Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
martedì 21 ottobre 2014

Carissimi,
pronti per una nuova recensione di OUAT?
Sìì?

Io no, decisamente no, sto ancora cercando di metabolizzare la scena di Hook e Mr.Gold che fanno finta di seguire una scopa antropomorfa. Un momento così nonsense da farmi dimenticare tutto quello che succede nella puntata. Una cosa è vedere la scopa che cammina nel cartone “Fantasia” – E si ormai lo abbiamo capito che la farà da padrone in questa prima parte della stagione- un’altra è vedere un pessimo effetto speciale trotterellare per le vie di Storybrooke.



Come arriviamo a questa scena assassina? Perché mai due bei personaggi, interpretati da due bravissimi attori, si ritrovano a fare questa minchiata? Ripercorriamo insieme l’episodio per capirne di più.


La puntata si apre con il confronto diretto tra Zoso e quello che riconosceremo come l’Apprendista Stregone. L’Oscuro intende impadronirsi della stessa scatola che abbiamo visto, nella prima puntata, tra le mani di Rumple, ma fallisce nel tentativo perché, ovviamente non ne è meritevole. Lo stregone in persona ha scagliato un incantesimo di protezione: Solo coloro che non hanno ceduto all’oscurità nel proprio cuore potranno impadronirsi dell’oggetto. Fantastico. Ma permettete una domanda.
Era davvero necessario specificare i “termini di condizione” dell’incantesimo? Zoso e Tremotino sono due personaggi subdoli e scaltri, si addice al loro ruolo.

Apprendì con tutti i Dark One che ti sei trovato ad affrontare ancora non hai capito che meno informazioni hanno e meglio è?

Nel nostro mondo Emma decide, finalmente, di invitare a cena Hook, il quale, diversamente da noi, non ha visto settecento foto spoiler [Facebook ti odio con tutta me stessa] e rischia di pugnalare qualcuno con le freccette. Vi è piaciuto il riferimento a Graham? A me tantissimo.




In queste scene sfido chiunque a non lasciare andare l’ormone, è impossibile rimanere immuni al fascino del nostro bel pirata, in più la tensione sessuale tra Killian ed Emma è palpabile.


Hook vuole farsi bello per l’appuntamento e decide di rivolere la sua mano indietro. Sul serio? Siamo alla 4x04, mi volete far credere che Hook, compreso tutto il periodo in cui Rumple era presumibilmente morto, non ha MAI provato a riaverla?? Non ha assolutamente senso!
Certo, ora ha una motivazione in più, deve poter ABBRACCIARE Emma.



Certo, come no, sono sicurissima che è esattamente questo che avevi in mente.


Comunque sia, Gold, che solo tre puntate fa dichiarava solennemente di voler diventare un uomo migliore, sembra aver dimenticato tutti i buoni propositi e comincia a giocare con la mente di Uncino. Lo avverte che la mano, oltre gli ovvi benefici, porterà i suoi vizi e difetti passati. Ma l’entusiasmo per l’imminente appuntamento porta il nostro pirata a fregarsene degli avvertimenti.

La scena che tutti aspettavamo, il famoso Tête à tête romantico, non si è fatta attendere e devo dire che mi è piaciuta tantissimo. Così come mi sono piaciuti i Charming che finalmente possono fare un po’ la parte dei genitori “normali”. Niente addii strazianti o lezioni di eroismo, semplici momenti di quotidianità. E David che fa la parte del padre geloso? Tenerissimo.
Emma è adorabile, il look un po’ da adolescente è perfetto per l’occasione, e dal momento in cui apre la porta ho avvertito l’imbarazzo tipico che si ha in queste circostanze. Nonostante siano stati a contatto in più di un’occasione, sembrano due adolescenti che vanno al ballo della scuola, per noi poveri sfigati italiani, al Mak TT, la versione sudicia e alcolica dei “prom” d’oltreoceano.

Scopriamo che esiste un locale relativamente chic a Storybrooke creato proprio per occasioni come questa, la nostra coppietta non ha nemmeno il tempo di ordinare che un casinista Will Scarlett manda all’aria, letteralmente, cameriere e vino rosso. Killian non riesce a trattenersi, arriva ad un passo dallo spaccare la faccia al povero fante.





 Da qui in poi comincia a temere che l’avvertimento di Rumple sia fondato, e sarà l’inizio della fine. Dopo aver riaccompagnato Emma a casa ed aver scambiato un appassionato bacio di buonanotte,  il nostro pirata si scontra di nuovo con Will, stavolta non c’è Emma a riportarlo alla realtà, né un ristorante pieno di testimoni, cede alla violenza e riesce a fermarsi solo in uno sfuggente momento di lucidità.

Ma prendiamoci qualche momento di estasi per le scene post-appuntamento. 









Ne abbiamo diritto, chissà quando potremmo avere qualche altro momento Captain Swan così bello.





Il bacio era molto più lungo ma mi sentivo come una guardona
a riportarlo per intero, capitemi. 
















Cominciamo anche noi a pensare che Tremotino avesse ragione, d’altronde questo è Once Upon a Time, se le scope possono camminare indisturbate perché una mano non dovrebbe essere maledetta?

Hook vuole indietro il suo uncino, ha paura dell’influenza della mano, ha paura di tornare selvaggio e crudele come prima. Ma Mr. Gold non ha fatto che giocare con la sua testa per tutto il tempo, era tutto un bluff, Hook ci è cascato in pieno.
Non lo si può biasimare, a Tremotino di certo non manca la faccia da poker. Non c’è nessuna mano maledetta solo una parte violenta che fa e farà sempre parte del nostro Hook, ma lui lo scoprirà solo dopo.

Al fine di recuperare l’uncino, il nostro pirata, le cui minacce “Tanto lo dico a Belle” cominciano a fare cilecca, accetta di aiutare il suo Coccodrillo in una missione. Ed ecco comparire l’inquietantissima scopa. 
La figlia di satana (la chiameremo così d’ora in poi) li conduce ad un’abitazione occupata da..indovinate chi? Proprio l’apprendista stregone delle primissime sequenze dell’episodio, che riconosce Rumple e sa bene di doversi preoccupare.


Sì, perché se Zoso fallì nell’impresa, Rumple  arrivò ad un passo dall’ottenere la scatola magica. E ci riesce proprio grazie all’aiuto, tutt’altro che consapevole, di Anna.
La principessa di Arandelle viene presa per il naso dal nostro Rumple proprio come Hook, crede di dover uccidere il vecchio custode per avere in cambio informazioni sui genitori, in realtà era solo un test, e il povero vecchietto si trasforma in un topolino, vi ricorda niente?



 Saltiamo a piè pari tutta la menata del conflitto interiore di Anna e andiamo al sodo. Tremotino supera i sistemi di difesa, recupera la scatola, è ad un passo dall’ottenere un potere immenso, ma, per qualche assurdo motivo, il mago più potente del mondo, che da che mi risulti ha il dono della preveggenza, si fa mordere da un roditore e perde il pugnale.




Ok.

Anna usa il pugnale per garantirsi una via di fuga, per tornare a casa,  anche se con informazioni tutt’ altro che incoraggianti sui defunti genitori. E ci riesce, si ricongiunge con un Kristoff ad un passo dalla follia e sono tutti felici e contenti. Se non che…dov’è Elsa? Per quale motivo Elsa non ricorda che la sorella è tornata ad Arandelle? Quindi, effettivamente, potrebbe essere stata proprio Anna a imprigionare la sorella nell’urna. Siccome Anna è un altro membro del “Club dei cuori puri” avrà sicuramente  avuto buone motivazioni, magari voleva proteggerla o qualcosa del genere. Fatto sta che Elsa non ricorda una mazza, e quindi il mistero rimante, per il momento, insoluto.

Rumple, che sappiamo essere in possesso della scatola magica, decide di assorbire, per primo, il caro apprendista stregone. Uncino gli fa da aiutante e solo dopo, quando verrà a sapere della presa in giro sulla questione “Mano stregata”, capirà di aver commesso un terribile errore. Minacciare l’Oscuro non è cosa da prendere alla leggera, e i ricatti di Uncino non sono stati né perdonati né dimenticati. Il nostro Hook viene ripagato con la stessa moneta, la minaccia di rivelare la propria vera natura alle amate è reciproca, e un po’ buffa se lo permettete.

Un demone crudele e un pirata senza scrupoli terrorizzati dalle fidanzate? E poi dicono che non siamo noi donne a far girare il mondo!




 Nel frattempo Regina e Henry lavorano nella cripta, li hanno inseriti proprio per sport in questo episodio, avranno avuto a stento cinque minuti, ma mi è piaciuto quando Regina  dice al figlio che ci sono cose che non può capire.  Ecco perché preferisco Regina come mamma a Emma, l’ho già detto in passato. Emma e Henry hanno un rapporto molto Rory & Lorelay Gilmour che non mi piace per niente, semplicemente per il fatto che è poco credibile con un ragazzino pre-adolescente. Con Regina, invece, Henry ha il ruolo di figlio che dovrebbe avere, c’è comunque dialogo ma la Evil Queen, forse perché lo ha cresciuto, lo vede sempre come il suo bambino e proprio come una vera mamma, evita di toccare argomenti per cui non lo crede pronto.
Ad ogni modo, Henry decide di passare al contro-attacco e, con una faccia da furbetto che sembra aver ereditato dal lato paterno, chiede al nonno di poter lavorare al negozio. Qualche recensione fa mi lamentavo del fatto che Henry avesse poco spazio, che il suo ruolo fosse semplicemente di supporto a Regina, con questa mossa si prepara ad essere molto più attivo. Mi piace, bisognava dargli un senso nello show!


Tra le ultime scene vediamo il povero Will dietro le sbarre, l’accusa? Quella di infrazione con scasso alla “frequentatissima” biblioteca della città. Tra le braccia del Fante viene trovato un libro in particolare, altro non poteva essere che Alice nel Paese delle Meraviglie. L’immagine strappata, invece, è quella della Red Queen. Che fino ad una settimana fa non sapevo nemmeno chi fosse, dopo sette giorni di binge watching selvaggio di Once Upon a Time in Wonderland mi sono fatta una certa cultura. Solo per amore della scienza, s’intende. Cercherò di riassumere in pochissime battute il passato di Will e la mia teoria sulla sua presenza a Storybrooke.

Se intendete guardare la serie OUAT in Wonderland saltate questo pezzo perché contiene spoiler.

La faccia da bitch non le manca.


La Regina Rossa, aka Anastasia, è l’amore di Will. Sono stati insieme in passato, ma quando lei vuole diventare regina lo lascia, lui è distrutto, chiede a Cora di togliergli il cuore dal petto per non sentire il dolore. Anastasia, nel frattempo, diventa una delle peggiori regine della storia del mondo. Una villain a tutti gli effetti.











Will si pente di aver dato il cuore a Cora, Alice glielo recupera, ma il fante non è pronto per metterlo al suo posto, non vuole sentire di nuovo il dolore, decide di cambiare aria. Si trasferisce a Storybrooke, e riprende le sue abitudini da ladruncolo. E questi sono gli eventi FLASHBACK [Per intenderci, quelli che abbiamo noi in ogni episodio sulla Enchanted Forest o su Arandelle].

Solo dopo Il Bianconiglio chiede a Will di tornare a Wonderland recuperando una povera Alice chiusa in manicomio e iniziando le ricerche per Cyrus (L’amore di Alice) e la lotta a Jafar (Il cattivo). Questi, invece, sono gli eventi del “presente” nello spin-off. [Come per noi sono la ricerca della Regina delle Nevi, l’Operazione mangusta ecc.]




True Love Kiss, mica bruscolini!


Siccome la serie termina con Anastasia e Will di nuovo ricongiunti, e siccome i due vivono a Wonderland, mi pare improbabile che gli eventi dello spin-off abbiano luogo dopo quelli della serie Madre.









In sostanza, secondo me, gli eventi che hanno luogo ORA (Quarta stagione) a Storybrooke rappresentano una sorta di prequel a quelli di Once Upon a Time in Wonderland che vedono Will Scarlett protagonista.

Ma potrei sbagliarmi.






 Note finali:
  • Qualcosa mi dice che tra l'autore del libro e lo "stregone" ci sia una certa affinità, magari è solo una teoria strampalata, ma, ad un certo punto della stagione, le storyline si incontrano sempre e questo potrebbe essere un ulteriore collante tra l'Operazione Mangusta eTremotino.
  • La Regina delle Nevi che gioca a nascondino con Emma? Ma che senso ha? Parliamone. 

L’episodio, in linea di massima mi è piaciuto, ma ci sono troppe cose che non mi convincono, decisamente troppi alti e bassi E voi siete d'accordo con me oppure no? Fatemelo sapere con un commento qui sotto! 


Voto 7,5

Personaggio della settimana:

La mano di Hook!
















Rossella

16 commenti:

Elisa ha detto...

Fantastica recensione! Puntualissima questa settimana!
Allora, ho amato l'episodio, anche perché era Hook centrico *_*
Che bellezza....mi hai fatto troppo ridere con la gif della scopa! Anche io sono rimasta spiazzata vedendola :D
Anche l'appuntamento è stato hsihifhdsfofjoddjosfjfvahshhfggh *____*
e vedere il fante è stato *_____*
Insomma, bellissima puntata! Alla prossima!
Eli

Rossella Gaeta ha detto...

Grazie mille Eli!! Anche tu hai visto Ouat in Wonderland? Michael Socha è davvero bravissimo! :D

Barbara ha detto...

Quanto concordo con te sulla questione mamma di Henry! Lui ed Emma potranno anche avere una grande complicità e sicuramente si vogliono bene, ma la Madre (con la M maiuscola) è Regina, lei l'ha cresciuto e lei sa sempre quale sia la cosa più giusta per lui. Ed Henry in fondo lo sa!
Sulla questione Will, non credo sia un prequel di wonderland, vedo un fante diverso, apatico, un fante che sembra stia soffrendo e che si lascia sfuggire una lacrima, quindi un fante con un cuore. Per me nasconde qualcosa, saranno sorti dei problemi con Ana e lui è tornato a Storybrooke per risolverli.. Almeno a me ha dato questa impressione... :)

Rossella Gaeta ha detto...

Ciao Barbara! Interessante anche la tua teoria! (E potrebbe essere avvalorata dal fatto che il fante sembra avere una lacrima sullo zigomo nella scena della prigione, subito dopo aver visto la foto con Anastasia). Ora sono proprio curiosa di sapere chi di noi ha azzeccato! xD Grazie mille per essere passata! =)

Daniela ha detto...

Ciao Rossella!
Bella recensione :) Mi associo a Barbara sulla teoria del fante!
Quello è un fante con un cuore fidatevi :)
Non vedo l'ora di saperne di più! non dovevano cancellare Wonderland che rabbia!
Comunque è una gioia rivederlo qui :)
Un saluto, Daniela

Rossella Gaeta ha detto...

Caspita, siete già in due allora! State facendo vacillare le mie convinzioni, ma non mollerò! xD
Comunque hai ragione, Wonderland meritava, forse è stato penalizzato perché un po' troppo simile, come dinamiche e tematiche, alla serie madre! Beh almeno abbiamo recuperato Will!

Grazie mille anche a te per essere passata! =)

Stefania ha detto...

Ciao! innanzitutto complimenti, sei sempre molto brava e precisa :)
Noti un sacco di cose che a me sfuggono!
Comunque, scusate l'ignoranza...ma che cavolo è sto Wonderland??? Da dove verrebbe il fante? Bo, cado dal pero! Aggiornatemi please!
baci baci Ste

Rossella Gaeta ha detto...

Ciao Stefania! :)

Ti spiego:
Once Upon a Time in Wonderland è una serie spin-off di Once upon a Time ed è ambientata nel "Paese delle Meraviglie" la protagonista infatti è Alice. La serie è stata mandata in onda solo l'anno scorso ed è stata cancellata per ascolti troppo bassi.

Una serie spin-off è una serie che si svolge nello stesso "Universo" di quella madre, cioè ci possono essere ambientazioni e personaggi in comune, ciò che succede in una influenza l'altra. (Es. se un personaggio muore in Wonderland non potrà mai comparire in OUAT e viceversa)

Ti faccio degli esempi:
- I personaggi di Wonderland si trovano in due occasioni a Storybrooke, anche se per pochissimo tempo. Addirittura nella prima puntata compaiono Leroy (Brontolo) e Ashley (Cenerentola) che escono da Granny's.
- Cora, la madre di Regina, compare nello spin-off come Regina di Cuori, ruolo che effettivamente ha ricoperto. (Ricordi quando Emma e il cappellaio Matto vanno nel Paese delle Meraviglie?)

Altri esempi di serie spin-off possono essere : The Cleveland Show (da I Griffin), Private Practice (da Gray's Anatomy), The Originals (da The Vampire Diaries), The Flash (da Arrow).
Spero di averti chiarito un po' le idee!

A presto!


Vittoria ha detto...

Si il fante aveva il cuore! Ci scommetto anche io! :D
che bello rivederlo comunque!!! *____________*
Ora sono curiosa di vedere quale trama gli daranno in ouat...
Per il resto la puntata mi è piaciuta parecchio! Si sta riprendendo, si...
Complimenti per la rece!
Vittoria

Mi ritrovo allo stesso punto dell'anno scorso, alti e bassi! Una puntata sembrava riprendersi e nella successiva mi facevano storcere il naso e condivido totalmente con te l'orrore per la scopa.
Secondo me i pessimi effetti speciali sono venuti da Wonderland insieme al Fante, Bluuuudy Hell! Non che siano fatti bene di solito, eh, Charmed è ancora 20 passi avanti, WOEE mezzo km oltre.

É sempre un piacere sentire Rumple parlare in quel modo con risatina finale e indice verso il soffitto!

Hook era uno strafigo (nel senso che era molto attraente) in questa puntata ma il ricatto-inganno di Rumple se l'è cercato:
1. Hook, fatti i cazzi tuoi che Belle se la cava da sola
2. Ricordiamoci che Killian si è fatto già la prima moglie di Rumple, figurati se si fa prendere per il sedere dallo stesso uomo una seconda volta.

C'è una cosa che davvero non mi piace del pirata, fa l'arrogante e spaccone con tutti e appena c'è Emma sembra un cagnolino. Palle Killian, tira fuori le palle!

Anche io ho il sentore che libro ed apprendista siano collegati, chissà ora che è stato risucchiato dal cappello il libro potrebbe fermarsi (?).

Complimenti Ross, sempre impeccabile! :D


*Ardesia

Giankatia Costa ha detto...

Ciaooo!!!! Fantastica recensione!!! Volevo sapere se volevi collaborare con noi, sulle rencensioni, :) Noi pubblicheremo le tue recensioni della puntata nella nostra pagina https://www.facebook.com/schiavotelefilm e a noi basta metterci tra i ringraziamenti :)
Se ti va l'idea mandaci un messag nella pagina :)

Rossella Gaeta ha detto...

Grazie mille Vittoria,
il Fante sembra essere stata una più che gradita aggiunta quest'anno! Speriamo che gli diano una storyline all'altezza del suo personaggio!
Alla prossima! =)

Rossella Gaeta ha detto...

Innanzitutto hai un nick fighissimo! xD Seconda cosa sono sulla tua stessa lunghezza d'onda per quanto riguarda Uncino, se ne lamentano un po' tutti sul web ormai, però effettivamente è un po' poco coerente.
Sono in attesa spasmodica della prossima puntata per verificare se queste nostre teorie siano effettivamente attendibili! xD Da farci le scommesse stile SNAI.

Grazie cara, un bacio!

Rossella Gaeta ha detto...

Ciao! :D
Vi ho già contattato per discutere di "affari" in privato! xD
A presto! =)

Elisa baglioni ha detto...

Rieccomi Ross!
Si si l'ho visto anche io Wonderland! Mamma mia quanto mi era piaciuta quella serie!
Ho quasi pianto x la sua ingiustissima cancellazione! Uffi, non mi ci far pensare! :(

Rossella Gaeta ha detto...

Ei Ele!
Io davvero penso che il problema fosse la troppa somiglianza con la serie madre. Anastasia ricorda troppo Regina (Cora gli rovina la vita, sposa un uomo più vecchio per diventare sovrana, ha poteri magici ma alla fine non è cattiva), Jafar ricorda Tremotino (Mago potente, pessimo padre) Alice e Cyrus ricordano molto Biancaneve e David. Non si è distaccata troppo da quella madre questa è stata la sua debolezza, altrimenti avrebbe avuto maggiore successo! Peccato però! :/

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge