Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
martedì 17 febbraio 2015
Ed eccomi finalmente a recensire la dodicesima puntata di The Originals. 
Lo so, lo so, siete tutte prese con la 2x14, che è appena uscita (e della quale presto arriverà la recensione). 

Ripassiamo intanto cosa è accaduto due settimane fa... Come with me, ladies!


Due, a mio parere, sono i punti fondamentali di questa puntata: Klaus e Rebekah

Il primo giunge nel Bayou, cercando disperatamente Hayley per dissuarderla dallo sposare Jackson.
I due però sono impegnati in una profonda discussione: Jackson rivela finalmente il suo segreto ad Hayley: la vera storia riguardo la morte dei suoi genitori, è stato proprio suo nonno a ucciderli. 
Jackson crede che la lupacchiotta, dopo questa sconcertante verità, non voglia più sposarlo, ma in realtà la ragazza è quasi sollevata: finalmente può mettersi il cuore "in pace". Finalmente sa cosa è successo ai suoi genitori, sa perché non è mai riuscita a trovarli. Così, vuoi per le belle parole che Jackson le riserva, vuoi perché è un bel fusto, vuoi perché effettivamente non ha nulla a che fare con la morte dei suoi genitori, Hayley rimane nella convinzione di doverlo sposare.
Peccato che a "rovinare" questo bel quadretto ci pensi Klaus
Quando, infatti, Klaus trova Hayley cerca di dissuaderla dal raccontare a Jackson di Hope: ha paura che il lupo stia usando Hayley solo per liberarsi dalla maledizione della luna piena e poter comandare a suo piacimento le trasformazioni. Ha paura che possa tradirla

 Hayley però conosce bene Jackson - o almeno questo è quello che dice lei: quand'è che l'ha conosciuto bene? In questi due/tre giorni che sono stati insieme? Mah... - e sa che non lo farebbe mai; è sempre più convinta di andare fino in fondo a questa storia e non sarà di certo Klaus a farle cambiare idea: non vuole prendere ordini da nessuno, men che meno da lui. 
Klaus non demorde e le ricorda che ha ucciso il suo vero padre pur di proteggere il segreto, ma rimane sconcertato quando la lupacchiotta gli fa notare che, forse, aveva solo paura che qualcuno potesse amarlo.
In fondo lui lo sa benissimo che Hayley ha ragione. Sicuramente avrà anche voluto proteggere sua figlia, ma le parole della ragazza lo hanno segnato. Non dimentichiamoci però chi è Klaus, che vita ha avuto... Tradito da tutti, anche dalle persone più vicine a lui (vedi Rebekah nel 1914, quando con Marcell ha chiamato Mikael, o Elijah che per un millennio intero gli ha mentito su Tatia), quindi è normale che non riesca a fidarsi di Jackson, che, infondo, per lui non è nessuno. Klaus è solo preoccupato per sua figlia, teme che possa succederle qualcosa, che sia troppo esposta.
Così Klaus fa qualcosa da... Klaus. Spezza il collo a Hayley e va a cercare Jackson, per una discussione a quattr'occhi, man to man (che in "klausanese" significa ucciderlo). 
In realtà il suo è solo un piano: non può permettersi di uccidere Jackson perché Hayley si infurierebbe con lui e gli si metterebbe contro, così minaccia pesantemente il lupo e si assicura che possa essere quanto più fedele alla sua cara futura mogliettina.
Una volta che il matrimonio avrà luogo, però, la vita di Jackson sarà in pericolo e questo ce lo dice lo stesso Klaus durante una telefonata con Elijah.

Ma veniamo alla nostra dolce Rebecca, ancora rinchiusa nel manicomio senza nessuna via d'uscita.
In questa puntata Rebekah sembra essere più "vera" che mai, così come nella prima stagione, vorrebbe che le ragazze siano unite, per poter combattere gli "infermieri" e poter scappare via da quell'orribile posto. 
Per sua sfortuna, però, ben presto scopre che Cassie l'ha tradita, ma proprio quando Rebekah viene assalita dalle infermiere e sembra non avere più speranze, ecco che la nuova ragazza - conosciuta quello stesso giorno - interviene a salvarla, uccidendo tutti. Poi con un semplice gesto apre la porta del palazzo, mostrando a Rebecca quanto è potente. 
Segue una delle più belle scene dell'intero episodio, quando Rebekah realizza chi è: Freya, sua sorella, che le rivela che presto farà una visitina ai suoi fratelli e che è meglio per loro che si comportino bene. 

Rebekah dovrà impegnarsi a farglielo capire, perché non si può certo dire che si stanno comportando bene, almeno non tutti
Finn, infatti, dopo aver rapito nella scorsa puntata i vampiri, tortura il giovane Marcell cercando di estorcere i segreti di Klaus, ma presto si rende conto che non sa nulla di particolare riguardo il vampiro Originale. Si chiede cosa ci sia di così importante da nascondere persino a Marcell e inizia a fargli un lavaggio del cervello nella speranza di poterlo mettere contro suo fratello. 
Poi succede. Arriva da solo a capire di cosa può trattarsi: Hope
E così adesso non solo avremo un Finn psicopatico, ma sarà anche alla ricerca di Hope. Continuo a sperare sempre più che muoia, dolorosamente e lentamente.
Davina e Kol, invece, stanno preparando l'incantesimo per creare il paletto in grado di addormentare Klaus, ma Aiden li interrompe dicendogli che Josh e Marcell sono stati presi da Finn. Così mettono in atto un piano e vanno a soccorrere i poveri vampiri e, soprattutto, Giulietto può salvare il suo Romeo. 
Finalmente Davina si è data una smossa... in questi episodi non la sopporto molto, mamma mia è così inutile. Non fa altro che ripetersi quanto voglia uccidere Klaus... Basta Davina! L'abbiamo capito! Piuttosto che lagnarti fa come hai fatto ora, sei molto più utile!!Q


Con questo penso di aver finito! 

VOTO ALLA PUNTATA


Spero che la recensione vi sia piaciuta e grazie mille per aver letto <3
Ma non temete, non vi libererete di me tanto facilmente: ci vediamo tra poco (il tempo di vedere e recensire la prossima puntata! Mamma che ritardo >_<). 
Domani, in ogni caso, avrete la recensione della 2x14, I promise





 

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge