Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
sabato 7 marzo 2015
"Bene signori, è un bel giorno per salvare delle vite......o meglio per parlare un po'!"


Siamo ancora al Grey Sloan Memorial Hospital e c'è scompiglio nell'aria a causa della complicata operazione della Herman. La portata dell'evento è quasi quanto quella della prima passeggiata di Armstrong sulla luna.


Maggie la paragona ad un film, ed effettivamente ci sono i presupposti per un thriller psicologico, tra cui  la suspense. Tanto che Mer ha portato degli stuzzichini.
Amelia è un fascio di nervi, comprensibilmente; Il suo pianto nei bagni dell'ospedale è la prova di quanto sia difficile per lei la situazione. il momento è giunto prima del previsto.

Ma gli attimi di panico passano in fretta, permettendole di rimboccarsi le maniche e poter iniziare finalmente la sua Mission Impossible personale : dimostrare a tutti di essere brava quanto Derek.
È un po' difficile, dopo che per 11 stagioni abbiamo visto l'onnipotenza chirurgica di Stranamore, per non parlare dei suoi favolosi occhi...
Ma Amy è tosta ed io le ho dato comunque fiducia.
Il suo è un atteggiamento da eroina. Nemmeno Batman e Robin erano motivati quanto lei e la Edwards, che provano anche le mosse da eroi!

Nel frattempo, in una sala diversa, Arizona discute con la Bailey su come intervenire su una paziente, spuntandola alla fine .Far tacere la Bailey è come fermare un tornado, ma si vede che lei può.
Dimostra così di aver acquisito, insieme alle conoscenze, anche il caratteraccio della sua mentore; la dottoressa Robbins "dal sorriso magico" è andata per un po' in vacanza.
Torniamo all'operazione, seguita in modalità isola dei famosi.
Persino i dolci Japril sono presenti, per dare supporto alla Herman. April è ancora palesemente scossa, ma grazie all'appoggio di Jackson e alla propria forza interiore, resiste.
Sono davvero belli insieme, anche se li vediamo molto poco.

Purtroppo Amelia, all'improvviso, si ferma, sentendosi intrappolata e allo stesso tempo terrorizzata dall'idea di non riuscire ad andare avanti. Nemmeno di fonte a Dracula, avrebbe avuto un espressione così affranta.
Solo Webber,col proprio fare paterno, riesce a impedirle di fuggire via e chiamare suo fratello, che avremmo voluto vedere solo perché ci manca tantissimo.
Il nostro Richard è la colonna portante di questo ospedale; non so proprio che fine farebbe senza di lui.

È in questa scena che capiamo la differenza tra Amelia e Derek : la capacità di mantenere la calma.
Nonostante la pericolosità di questo momento di tensione, trovo che in parte sia giustificata la sua paura di compromettere tutto, la vita di una donna e di una sua amica per giunta.
Però,immagino che impazzire col cervello di una persona tra le mani, possa provocare qualche difficoltà, no?
 E' ancora inesperta, suppongo.
Ad ogni modo, riesce a portare a termine l'intervento con successo. Ha seguito bene la procedura, facendo attenzione ad ogni singolo dettaglio.
Per cui, ha solo bisogno di essere supportata per affrontare i cattivoni : i tumori!

Il problema è che la dottoressa H. non si sveglia subito, e Arizona la prende molto male; mentre pensa alle decisioni da prendere in caso non migliori, entra dalla porta Callie a consolarla e a dirle che non è sola.
Ah, se non ci fosse Callie...
La nostra cara Robbins avrebbe potuto aspettare un attimo, prima di pensare a staccare le macchine e magari organizzare il funerale.
A parte ciò, abbiamo assistito ad una scena emozionante, e degna dei pianti che in tutti questi anni Shonda ci ha fatto fare. Ricordare Mark, non ha migliorato le cose, piangevamo solo di più.

Per fortuna che Nicole si sveglia, anche se come effetto collaterale ha perso la vista . Si comporta, però, da Ghandi, nel dire che, seppure si trovi in queste condizioni, è viva.
Contenta lei! Aspettiamo che lo capisca davvero, e vediamo se lo ripeterà.
Ma lasciatemelo dire, la Shepherd ha vinto. Gongola più di Homer Simpson davanti ad una birra.

Ahimè è arrivato il momento di salutarci.
La prossima puntata,la 11x15 "I Feel the Earth Move", andrà in onda il 12 marzo.
Vi aspetto sempre nel nostro blog per commentarla! Nel frattempo, vi lascio come sempre il promo.
Baci Baci
Claudia <3

“Durante la fase di transizione ti sembra di non poter più andare avanti, ma è solo perché ci sei quasi.”



                                                                                      Voto : 9





Ringrazio le meravigliose pagine che pubblicano le mie recensioni: Serie tv. La mia vita Series GenerationSerie tv, la nostra droga, Le serie TV mi riempiono la vitaSerie TV NewsYou are my person - Grey's AnatomyI can't live without my favorite series and movies.,ღ Only and Always Grey's Anatomy. ღ Shonda Rhimes Italia

2 commenti:

Diletta ha detto...

Puntata bellissima!!! Questa serie riesce ad emozionarmi ogni volta!
Complimenti per la recensione, alla prossima!! :)

Claudia P. ha detto...

Si bella puntata. Ti capisco, io piango sempre ahahhah Grazie, sei sempre la benvenuta Diletta, buona giornata <3

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge