Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
giovedì 26 marzo 2015





Meglio tardi che mai, ecco la recensione dell'ultima puntata di Scandal!








Ritorno al case of the week per questo episodio di Scandal: dopo gli episodi al cardiopalma delle ultime settimane ritorniamo ad un ritmo più lento, e la POA si preoccupa solamente di aiutare Abby a scampare alla pubblica derisione a causa di un libro pieno di sordidi segreti sessuali, inclusi quelli del suo attuale fidanzato, Leo Burden.


Libro scritto dalla guest star di questa settimana Lena Dunham, direttamente da Girls, che, con una parrucca che farebbe impallidire quella di Bella Swan, ci regala una performance piatta che francamente avrebbe potuto fare per telefono. Ma per quanto il suo personaggio sia reso unidimensionale dalla sua interpretazione il dialogo (e monologo d’obbligo) è come al solito on point, dicendo cose che, non mentite, pensiamo un po’ tutti.



Olivia si è un po’ rammollita, e non possiamo dare la colpa allo stress post traumatico, è un qualcosa che parte da più in là nel tempo. E’ da qualche tempo che la nostra eroina si sente schiacciata: tra Rowan e la verità, tra Jake e Fitz, tra la via facile e la quella del “cappello bianco”, e ha cercato più volte di scrollarsi tutte queste scelte di dosso e semplicemente scegliere sé stessa, ma il mondo, il fato non glielo hanno permesso ed ora, come abbiamo visto la scorsa settimana, non sa come superare questo trauma e si rifugia nella normalità, nel noioso, nel sicuro. Ma in una città come Washington tutte queste cose sono di solito quelle sbagliate, come Lena/Sue le ha dimostrato. Sue le ha permesso di tornare l’Olivia che noi tutti amiamo e ammiriamo. 


Perciò si butta nella mischia, e dopo il fortuito incontro con l’ennesimo manzo made in Shondaland (davvero però, poi uno dice che le nostre aspettative negli uomini sono irrealistiche…) si dà alla pazza gioia, mentre Jake e Fitz parlano di Olivia e analizzano quanto sia fuori di testa da 1 a Nicholas Brody (tutte le sere insieme a bere nello studio ovale, io mi farei due domandine, eh). Questo nuovo inizio di Olivia mi sta in mezzo allo ship? Senza dubbio. Mi dispiace che sia successo? Riservo il mio giudizio per le settimane a venire (soprattutto se significa più abs).





Un altro punto molto evidenziato in questo episodio è la discriminazione verso le donne, che s’incarna in Abby con un discorso che è senza il minimo dubbio la parte migliore dell’episodio.

    


     


Anche se l’adoro insieme a Leo, queste parole vanno prese come Vangelo. Tanto di cappello alla Shonda per averci fatte fomentare malamente. Un altro fomento femminista viene da Mellie, la prossima imperatrice del mondo che, benché abbia avuto qualcosa come due minuti e mezzo di screentime, è riuscita a finalizzare la sua corsa a senatrice della Virginia e ad assicurarsi Elizabeth North come responsabile della sua campagna elettorale. Mancano solo costumi e maschere abbinate e poi potremmo anche chiamarle Wonder Twins. Ho la sensazione che questa strana coppia ci terrà occupati nelle prossime settimane.



Parlando di strane coppie, è arrivato il momento di parlare della plot twist.

night animated GIF


Huck ha sgozzato la povera Sue. Si, con tutta la pantegana. L’inutilità del gesto non si è persa in traduzione, ma comunque non me l’aspettavo. E Quinn è tutti noi quando ribadisce la stupidità del fatto, ma è impossibile ragionare con i matti e le sue parole si perdono nel vento. Adesso Huck è riuscito ad ottenere la sua immunità per tornare a casa, ma ha perso un po’ tutta la nostra empatia. E vabbè che sei strano, e vabbè che vuoi tornare a casa, ma non si sgozza la gente nel giro di 10 secondi solo perché ti ritrovi un coltello in mano.




E tra magheggi, omicidi e sexy times finisce anche questo episodio di Scandal, nel complesso sotto la media, ma tutto sommato godibile. Puoi fare di meglio, Shonda.


Voto: 6+



E così finisce anche questo episodio. Voi cosa ne pensate? Siete d'accordo oppure volete prendere a ceffoni? (Potete farlo, ma è la mia prima recensione, quindi siate buone!)


Metto anche il promo della puntata di domani, che sembra già molto divertente (AMO i matrimoni gay, anche tra un uomo senz'anima e un escort)


A domani per il prossimo recap!! 

Passate anche sulla nostra pagina Facebook e su Twitter per tutti i recap di Scandal e tanti altri telefilm. In più potete anche seguirci sui nostri guppi qui e qui.


1 commenti:

Giada ha detto...

Bella recensione, seguo Scandal da anni e sono felice che lo abbiate aggiunto al vostro palinsesto! :)
Questa puntata mi è piaciuta abbastanza, ho trovato Olivia leggermente sottotono però..
Ho amato anche io il discorso di Abby!
Huck ha rotto le palle! Che diamine davvero! Ma come dici tu, con i matti c'è poco da fare...
Alla prossima! Un bacio :)

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge