Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
mercoledì 21 ottobre 2015


Salve gente!
Questa settimana le cose sono state piuttosto fiacchi. Non trovate?
Dopo l'altalena emotiva dei primi quattro episodi, stavolta abbiamo assistito più che altro ad una puntata di passaggio e chiarificazione.




Inoltre, sembra che Gotham ci abbia regalato un assaggio di un nuovo cattivone : Firefly. Addirittura, il prossimo episodio sarà quasi completamente dedicato a lei.
Ovviamente, sembra, perché dopo il fattaccio di Joker not Joker non possiamo essere più sicuri di nulla qui.
E poi, se non sbaglio, nei fumetti Firefly è pene-munito. Invece qui è una ragazzina schiavizzata dalla sua "famiglia" e schizzata come tutti a Gotham. Quindi, stavolta non mi fregate, non mi fiderò più di quello che volete farmi credere!!!



La storyline appena accennata, ribadisce solamente il concetto che a Gotham basta una sciocchezza per diventare folli.
Tutti siamo dei potenziali geni del crimine. Basta riuscire a sfruttare le nostre potenzialità.



Almeno, l'apparizione di Bridget ci ha concesso di rivedere l'aspetto "buono" di Selina. Le sue debolezze. La solitudine. 





Non so quanto effettivamente Cat soffra lo stare da sola. Insomma, l'indole felina è piuttosto indipendente, lo sappiamo. Non so se mi spiego. E' davvero così importante per lei la libertà? E' davvero un valore predominante rispetto alla famiglia? Se non fosse rimasta sola, avrebbe comunque scelto quella strada? Non ne sono certa. E non lo sono per il modo in cui si era attaccata a Fish; per il modo in cui ha sorriso quando Butch le ha detto che tutti sapevano quanto la donna la amasse.



Non mi aspetto però che riesca ad essere completamente onesta. Selina non sta mentendo al mondo, sta mentendo a se stessa. E poi nella scorsa puntata non ha vissuto un bel momento. Alfred l'ha di fatto allontanata da Bruce. E diciamocelo, è sempre più sola. Niente famiglia, niente amici, niente Fish e niente Ivy. 
A proposito, che fine ha fatto quell'adorabile bimbetta smunta?

Per quel che riguarda invece la Polizia di Gotham, come prevedibile, la squadra d'assalto comincia a perdere membri. Ovviamente il primo a rimetterci è il poliziotto belloccio. Perché #mainagioia è uno stile di vita.
Ma ad ogni modo, continuano a guadagnare terreno sul Pinguino.
Oswald è irritato, ovviamente, ma in questo momento non ha davvero la testa per occuparsi attivamente degli affari. 
La cosa è preoccupante, ci sono talmente tante teste calde a Gotham che ci vuole un attimo a perdere la leadership. E lui sta diventando paranoico. 



Onestamente, non so quanto la mossa di allontanare Butch sia stata intelligente. 
Prima di tutto perché Oswald ha bisogno di qualcuno di cui fidarsi, che gli resti accanto; in secondo luogo perché la fedeltà di Butch è appesa ad un filo. Se il condizionamento dovesse smettere di funzionare, Butch avrebbe ottime ragioni per rivoltarsi contro il Pinguino. Lui amava Fish. Più di Selina, più di chiunque, sebbene la gente sembri non crederlo.

A proposito di questo, le allusioni al possibile ritorno di Fish Money sono una vera cattiveria, perché non riesco a fare a meno di illudermi. Soprattutto se supportate da dichiarazioni tipo:






E' anche vero che  trovo che le aspettative su un ritorno della donna siano un ottimo escamotage per giustificare il fatto che nessuno sia ancora realmente insorto per contrastare Oswald. Il fatto è che, finché tutti resteranno in attesa del ritorno del leader, nessuno prenderà la situazione veramente in mano. E dunque, la criminalità vecchio stile di Gotham resta in una posizione di stallo.
L'egemonia del pinguino non è veramente in discussione. E senza una guerra civile, il Re di Gotham, può occuparsi del suo vero ed unico nemico: Galavan.

Ad ogni modo, vorrei far notare che anche nei momenti di maggiore tensione, Oswald ci tiene alle carinerie. Ho il sospetto che abbia costretto Butch a bere per anestetizzarlo in previsione del piccolo intervento al quale lo stava per sottoporre.






Non so quanto funzionerà il piano del Pinguino, spero solamente che non finisca con il deludermi.
Nella scorsa stagione ha conquistato il nostro cuore proprio per la sua abilità di pianificare subdole strategie, e non credo sia esattamente facile per gli scrittori elaborare qualcosa che sia all'altezza delle aspettative. E le aspettative sono alte visto il modo in cui è riuscito a cavarsela nelle situazioni più disperate.
Voglio essere positiva, e credere che abbiano già architettato qualcosa di perfetto e mozzafiato. Infondo, come dice lo stesso Oswald:




Che poi, voglio dire. Oswald generalmente chiama Jim anche se ha finito la carta igienica, e non gli dice niente riguardo Theo????
Immagino che, quando scoprirà che Gordon sostiene la sua candidatura a sindaco proverà a contattarlo.

A proposito di questo.
James Gordon è un idiota.



Ma come si fa? Questa è colpa di Barnes. Gli ha ridato speranza e fiducia nel genere umano ed ora Jim si fida troppo delle persone. E questo è un male. 
La collaborazione tra Jim ed Oswald è onesta e paritaria, in qualche modo. Cioè, ognuno dei due è consapevole dell'altro. Con Theo è tutta un'altra storia. E mi preoccupa. Perché quando le cose verranno a galla nessuno ci assicura che l'opinione pubblica riesca a vedere il nostro protagonista come una semplice vittima di un piano criminale. 

Che poi, la cosa più rilevante dell'episodio è, ovviamente, la rivelazione di Edvige.
A parte il fatto che ho riso molto nella scena tra lei ed il Pinguino. E' proprio il suo tipo, una vecchia pazza. Tanto per alimentare il complesso edipico di Osw!



Adesso le opzioni sono due.
O Theo è davvero un pazzo esaltato che sta mettendo a ferro e fuoco la città; oppure esiste una sotto trama e questo è solo un pretesto per prendere il potere.
Certo non mancano gli elementi inquietanti.
Una storia d'amore finita in tragedia:
Dumas contro Wayne. Ma questa volta Giulietta con il cavolo che si avvelena;


Okay. Forse non è stato proprio un comportamento eroico, ma fatemi spendere una parola in favore di questa ragazza! Che poteva fare? Non c'era una via d'uscita. 
Ma non è tutto qui. Abbiamo anche altri ingredienti!
Un ordine di santoni incappucciati in cerca di vendetta;
Un coltello maledetto.

Non posso fare a meno di chiedermi se Theo non abbia in mente qualcosa di allegorico per fare fuori Bruce. Insomma, ha preso il pugnale e gli ha messo una ragazza tra le mani.
Che voglia proporre un remake della storia di famiglia? A parti invertite, magari?

Considerata la sua innegabile abilità nel dare spettacolo, la cosa non mi stupirebbe affatto. 

Infine: come dimenticare la parte più entusiasmante dell'episodio??
L'appuntamento a quattro!
Ribadisco la tristezza infinita che mi assale ogni volta che Jim e Lee sono nella stessa scena. E, onestamente, mi hanno smorzato anche l'entusiasmo per Mss Kringle e Nygma. Ciò nonostante, voglio essere positiva, e concentrarmi su qualcosa di veramente carino, e tenero e dolce:

Eddy e la fonduta.


Per il momento, voglio concludere dedicando un pensiero a qualcosa di bello, che ha lasciato un vuoto incolmabile in questo show!


VI VEDO CHE ALZATE GLI OCCHI AL CIELO! 
Rassegnatevi, perché non perderò occasione per nominarlo ancora e ancora e ancora e ancora.
E ancora.

Allora, speriamo che il prossimo episodio ci riservi più emozioni!

Un saluto, a presto, Mika!

Valutazione Episodio:


Se volete saperne di più andate sulla nostra pagina
o date un'occhiata alle pagine nostre amiche:



News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge