Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
giovedì 8 ottobre 2015


Soltanto un anno fa, il genio di Ryan Murphy divideva il pubblico di American Horror Story con la sua quarta stagione, Freak Show: da una parte gli haters, dall’altra io!
Nonostante tutto, lo show è stato rinnovato per questa nuova e, spero, splendida stagione. Si cambia location: un immenso e inquietante hotel. Io ho già fatto il check-in e voi? Se sì seguitemi in questa recensione.




L’Hotel Cortez fa subito la sua apparizione in tutto il suo splendore, nonostante la sua impostazione molto antica (ricordiamo che il tutto è ambientato nel 2015, l'hotel sembra rimasto in un'epoca a parte). Due bionde alte, magre, bellissime e secs (cit. Enrico Pasquale Pratticò, con due “t”) che adorano Vin Diesel, fanno il loro ingresso incontrando insieme a noi la favolosa Kathy Bates, nei panni della receptionist Iris.

Iris ci appare così, un po' arrogante, un po' annoiata. E' lei che convince le due ragazze a soggiornare nell'Hotel almeno per la notte che hanno già pagato con la caparra. Sotto i grandi occhialoni, però, si nasconde un oscuro passato. Iris, prima di essere una receptionist, è una mamma - di Matt Bomer, tra l'altro - che voleva soltanto salvare suo figlio dal giro della droga. E' per questo che ha un rapporto controverso con il personaggio di Sarah Paulson, Sally: era proprio lei a spacciare droga a Matt Donovan. Nel flashback che vediamo Sally viene lanciata da Iris dal nonsoqualepianoperòmoltoalto dell'Hotel e sembra morire sul colpo. Che sia un fantasma? Di certo i richiami alla Murder House non mancano, l'ambiente stimola decisamente a ricordare la prima stagione! E se Iris fosse intrappolata lì proprio per quell'incidente procurato a Sally? Questo e molto altro sarà spiegato in seguito. 

Le due ragazze che chiameremo Sindy e Mindy - non so se hanno detto il loro nome, ma sono così stupide che non ho voglia di ricordarlo (sì, le odio perché sono perfette e allora??) scoprono un corpo - che poi è vivo - dentro il materasso della stanza dove alloggiavano, così Iris le trasferisce nella 64 che, parole sue, è sempre vuota. Una delle due giura che scriverà una recensione molto negativa dell'Hotel su internet.


Dopo i pensieri profondi, le due si addormentano. Il mattino successivo una delle due trova l'altra stesa in bagno, con due bambini biondi e pallidi succhiarle il sangue direttamente dal collo. Mini vampiri? Io non credo che la risposta sia così semplice. Si parla molto di vampirismo, ma davvero vogliamo credere che Ryan Murphy lo butterebbe giù così? E poi perché proprio nella stanza 64 dove non ci alloggia mai nessuno? Poi, comunque, finiscono prigioniere.


Un applauso al personaggio buono della quinta stagione: il detective John Lowe, interpretato da Wes Bentley che si è finalmente tagliato la barba.
Lo vediamo dapprima con un caso di delitto passionale - o, almeno, così sembra - dove lei è stata impalata e lui è  ancora vivo, ma senza occhi e lingua (doveva essere proprio arrabbiato l'assassino) e dentro di lei con l'Attack, letteralmente. Apparentemente nulla di tutto ciò ha a che fare con la trama originale, ma mai dire mai. Il secondo caso del detective Lowe è quello di un uomo con il cranio e le braccia fracassate, ma il dettaglio particolare è che parti dell'arma sono state ritrovate nella sua cavità rettale. Neanche questo sembra esser parte della trama finché una voce anonima che dice di essere l'assassino, telefonicamente gli dice di trovarsi proprio nel nostro Hotel, nella stanza 64. John Lowe è un detective, ma anche un amorevole papà. Lui e sua figlia sono l'amore.

Entra a far parte del cast Max Greenfield - Shmidt di "New Girl" - interpretando un uomo cui serve una stanza dell'Hotel che attira l'attenzione della tossicodipendente Sally.
 Guarda caso, Iris gli da la camera 64 dove, dopo una dose, l'uomo ha delle "visioni". La cameriera - la Pedo-mamma in Coven - che pulisce del sangue dalle lenzuola e qualcuno completamente coperto di bianco con un sex toy molto, molto particolare con il quale deflora le sue parti nascoste. 
Che sia proprio questa l'arma del delitto di cui si parlava? Che sia questo personaggio misterioso l'assassino? 



Sally fa così la sua apparizione e mettendo fine alle sue torture. Gli basta dirle ti amo per farlo smettere, ma dopo un po' di sollievo l'uomo muore.
Da qui i primi dubbi: che fosse proprio Sally l'assassino? Dopotutto, era proprio il suo comando quello che serviva a farlo smettere. E perché dirle ti amo? Sally ha sicuramente una storia alle spalle che noi non conosciamo ancora.

Ma passiamo alla parte più importante della puntata: l'entrata delle due star più attese per questa nuova stagione. Signore e Signori, Matt Bomer e Lady Gaga. O meglio, Elizabeth e Donovan. La scena più raccapricciante della puntata, ditemi quello che volete, ma per me è stata questa:


Sognerò stanotte questa cosa, sarà il mio incubo!!

Elizabeth, la proprietaria dell'Hotel e Donovan, il figlio di Iris, sono amanti. Vestiti come se dovessero andare chissà dove, vanno a vedere un film su un prato, dove rimorchiano una coppia di ragazzi con i quali, una volta nell'Hotel, girano la scena di un porno. Un'orgia mai vista prima in American Horror Story. Lady Gaga con i glitter ai capezzoli non si può guardare, Matt tutto gnudo.......... mlmlmlmlmlmlmlml.
La parte migliore viene dopo l'amplesso, quando i due sgozzano i ragazzi con un colpo di guanto (sì, è la loro arma segreta) e si abbeverano con il loro sangue. 
Ancora vampirismo? A me non sembrano affatto vampiri. Che sia una perversione? O, forse, una malattia?



Sì, mi scuso per non aver fatto lo screen del suo sedere!

Un ruolo fondamentale della puntata lo ha proprio uno dei bambini così inquietanti che alloggiano nell'Hotel: Holden. Il piccolo è proprio il figlio del detective John Lowe, scomparso mentre faceva un giro sulle giostre sotto controllo del padre. Da qui il calvario di John, non compreso nemmeno da sua moglie che, pur non dandogli la colpa, non riesce più ad essere con lui come era una volta.
Ma perché Holden è nell'Hotel? E perché Elizabeth vuole vendere l'Hotel e sembra molto interessata al figlio dell'acquirente? Qualcosa mi dice che ha a che fare col sangue!
Molto apprezzata la presenza dell'agente immobiliare della prima stagione.

La puntata termina con John Lowe che fa le valigie. Direzione Hotel Cortez? Lo scopriremo nella prossima puntata!

Riassumendo possiamo dire che:
Lady Gaga con la POKER FACE che si ritrova ha un BAD ROMANCE con Matt Bomer. Sono amanti dei LOVE GAME, ma che ci possiamo fare? Sono BORN THIS WAY. Sarah Paulson ha tutta l'aria di essere una JUDAS  e io devo smettere di fare la cog****a.

Dettagli:
Ho guardato la puntata due volte per riuscire a cogliere le piccolezze e queste sono le cose che ho trovato fondamentali:

  1. L'arma del delitto. Come ho già detto per me l'arma del delitto è proprio quella che ha ucciso l'uomo nella stanza 64. Che sia comandata o no da Sally, questo per ora è un mistero. 
  2. Fantasmi. Sono due le cose che mi hanno fatto pensare alla presenza di gente morta: il volo di Sally e una conversazione tra Iris e Donovan. Sally è caduta da un piano troppo alto per sopravvivere, ha battuto la testa molto forte (lo notiamo dalla fuoriuscita di sangue) e non penso abbia avuto soccorso immediato. Se notate bene poi, nelle scene finali dopo il flashback su Iris lei dice a suo figlio "ho bisogno di vederti ogni giorno" e lui risponde "devi andare avanti". E se Donovan fosse morto per overdose?
  3. Sangue. Questa credo sia la cosa che accomuna Elizabeth, Donovan e i bambini. C'è un motivo per cui Elizabeth sceglie quei bambini e ci scommetto la testa che è per qualcosa riguardante questa caratteristica (cioè bere sangue) e non credo siano semplicemente vampiri. 
  4. Rapimento. Al perché Iris tenga in ostaggio le ragazze ho una spiegazione: per farle tacere. Perché, però, le tratta in quel modo? Per purificare il loro sangue e darlo a Donovan? Forse si mantiene in vita così! Sono piena di dubbi!
Questa quinta stagione è ripartita col botto e credo abbia messo d'accordo me con tutti gli haters della quarta stagione. Lady Gaga, devo ammetterlo, è molto espressiva e credo ci riserverà molte sorprese; Sarah Paulson è una bomba e Kathy una conferma. Wes questa volta ha un ruolo centrale e gli calza a pennello. Ho qualche dubbio su Matt (non sulla bellezza, ovvio!), ma potrebbe sorprendermi. Denis O'Hare è decisamente un personaggio migliore in questa che nella terza o quarta stagione, lo trovo un attore molto bravo.

Ha rispettato le mie aspettative.
Voto: 9+






Vi lascio il promo della prossima puntata e vi mando un grosso grosso bacio.
Vostra, Melania. Sperando che la recensione vi sia piaciuta.



Per altre news su American Horror Story o altre serie visitate la nostra pagina Facebook Diretta Telefilm e iscrivetevi al nostro FIGHISSIMO gruppo diretta telefilm... per commentare insieme

Per altrettante news su American Horror Story visitate la pagina

Un saluto e un ringraziamento alle pagine che mi condividono:







3 commenti:

Diana ha detto...

Bellissima rece!
Puntata spettacolare

Melania Pittari ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Melania Pittari ha detto...

Ti ringrazio! :) Ho trovato anche io bellissima questa puntata e, anche se al nome "Lady Gaga" storcevo il naso, l'ho trovata sorprendente. Attendo con ansia la 5x02!

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge