Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
sabato 5 dicembre 2015


La torre è crollata, e con essa la speranza per molte persone di costruirsi una vita serena ad Alexandria.
Il mondo, che si era fermato fuori le mura della città, ha ripreso a girare, e il caos ha attraversato i suoi tranquilli viali sotto forma di una marea di vaganti
Così, Rick e gli altri si ritrovano di nuovo a combattere per sopravvivere ad una marea di zombie.
Deanna, persino, decide di affrontarla.
Ha compreso, finalmente, che bisogna avere coraggio per salvare le persone a cui si tiene, anche se ciò significa rischiare la propria vita.
Non esita un momento a partecipare alla battaglia e viene alla fine morsa per questo.
Anche tutti gli altri sono in fermento.
Si nascondono dietro le porte delle proprie case, cercando di allontanare gli aguzzini.



Soltanto Maggie non riesce a farlo.
Si arrampica, così, su una piattaforma al di sopra della barriera, lottando con le unghie e con i denti per uscirne viva.
Non è una persona che si arrende facilmente, ed è ciò che ammiriamo in lei.
Deve resistere , specialmente ora che Glenn potrebbe ricomparire.
Ha un motivo in più per andare avanti.


Eugene, Tara, e Rosita si nascondono, invece, rinchiudendosi in un garage, dove scopriamo una delle poche abilità del nerd.
A quanto pare, sa scassinare le serrature...chi sa a cosa gli sarà servito prima dell'apocalisse.
Nel frattempo, Carol va a rifugiarsi a a casa di Morgan.
Nonostante la situazione critica, lei non riesce a non essere sospettosa nei confronti dell'uomo.
Insomma, il suo comportamento, seppure non sia mai stato del tutto normale, era abbastanza strano e avrebbe dato da pensare a molti.
Specialmente dopo che ha iniziato a giocare col bastone al piccolo Mosè.
Così, Carol scopre la presenza del Wolf, e non esiterebbe ad ucciderlo se Mos...Morgan non si mettesse tra loro.
La tramortisce, impedendoglielo, seppure lei lotti con tutte le proprie forze.
Ma non può competere con tre mesi di aikido di Morgan con un Miaghi bianco.


Lo scopo di convertire il ragazzo sarebbe da apprezzare se non fosse un pluriomicida, e se prima di provarci ne avesse parlato con gli altri.
Ma la sua ingenuità gli si ritorce contro.
Il rapimento di Denise è la prova che è stata una pessima idea.
Ma parliamo di Carl e Ron, rinchiusi anch'essi insieme, sfortunatamente.
Jessie non ha potuto evitare che i suoi figli ereditassero geni scadenti dal marito.
Ron non pensa a trovare un modo veloce per scappare, crede che uccidere Carl sia meglio.
Cosa ci sia di sbagliato in lui, non mi è molto chiaro.
Nemmeno nel fratello che continua a dire "Mom" per un intero episodio come un pappagallo.
Ma alla fine Rick riesce a salvare i due ragazzi, nonostante poi Carl non gli racconti del piccolo problemino che ha avuto.
Un personaggio che mi sta dando, ahimè,  un po' di delusioni è Michonne.
Ha sempre avuto un animo tormentato, eppure sembra che adesso sia diventata troppo ottimista.
Non c'è nulla di sbagliato  nelvolere una vita migliore, ma si prospetta complicato per ciò che deve affrontare ogni giorno.


Stranamente padre Gabriel non è stato mandato a quel paese da Rick.
Mi sembra una grande novità, anche se probabilmente non importa a nessuno.
Come darvi torto.
Ma non so perché, quando vedo quest'uomo non riesco a non ridere, per le sue espressioni piene di disperazione.
Chi l'avrebbe detto che avrebbe partecipato al trenino di capodanno, insieme agli altri, vestito di viscere.


Il problema è che hanno aspettato cinque stagioni per rifarlo
Questo sistema avrebbe evitato tante situazioni spiacevoli, e forse un paio di morti.
La scena finale, mentre Rick e gli altri attraversano la folla di zombie, tenendoci sulle spine, mi è piaciuta molto .
Nemmeno Sam  ha rovinato l'effetto, nonostante sperassi che sua madre gli urlasse di stare zitto.
Si, sarebbe stato un tantino rischioso.


Onestamente, ho apprezzato l'episodio.
A parte un paio di occasioni in cui ho pensato quanto qualcuno fosse stupido, Morgan ad esempio, mi ha preso sul serio.
I primi secondi, quando le formiche entrano in camera di Sam con il sottofondo musicale un po' retrò,  li ho travati carini.
C'era un messaggio chiaro.
Fare una similitudine tra formiche e zombie è stato interessante.
Mi è piaciuta anche la citazione di Deanna " Dolor hic tibi proderit olim", anche se forse non sono molto d'accordo sulla sua adattabilità al contesto.
Essere mangiato da uno zombie non insegna molto...

Vi ringrazio per essere passati.
Vi aspetto a febbraio per l'episodio 6x09 "No Way Out", in onda il 14.
Un bacio, Claudia <3



voto:8


News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge