Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
sabato 11 ottobre 2014


Eccoci, un anno dopo, con una nuova stagione dello show horror più famoso della rete.



1952. Benvenuti a Jupiter (Florida)

Una serie di brutali omicidi, apparentemente casuali, "sconvolge" una cittadina di bigottissimi abitanti. Un clown dall'aspetto davvero poco rassicurante, infatti, si aggira abilmente e ben nascosto alla vista.

 Cosa vuole? Perché lo fa? Non sono risposte che possiamo ancora avere e le scene sono alquanto grottesche: se un clown inquietante, sporco di sangue e con una spaventosa maschera si avvicinasse a voi, restereste immobili a guardare il suo spettacolo di magia? Io riuscirei a battere Bolt sui 200m piani.
Vade retro Clown! Tu, IT e anche Ronald McDonald!







Parliamo un po' dei personaggi  che sono stati presentati in questo episodio, iniziando dal 
primo Freak presentatoci (vale doppio!)



Bette e Dot Tattler



Sono due gemelle siamesi che condividono un unico corpo, per essere precisi:
- due cuori
- tre reni
- due spine dorsali
- quattro polmoni
- un sistema circolatorio



Apparentemente Dot controlla la parte destra del corpo (braccio e gamba), mentre Bett quella sinistra, infatti mostrano più di una scena a sottolineare questa divisione "fisica" ma soprattutto mentale. Le due sorelle sono caratterialmente opposte.



(Notare lo smalto solo dalla parte di Bett)

Esasperata dalla rigide regole della madre, una banale lite durante la scena fa scattare Bett che pugnala ripetutamente e a morte, la madre.





Bett
Caro Diario,
era il glorioso 3  di settembre quando mi sono finalmente liberata dalle ombre . Il futuro non mi è mai sembrato più lucente.


É ingenua, timida, sognatrice ed impulsiva. Si lascia facilmente ammaliare da chi sa usare bene le parole (Jimmy e Fiona), senza preoccuparsi di non darlo a vedere. Al contrario della sorella non è spaventata dal nuovo gruppo, la vede come un'occasione per aspirare ad una vita migliore, come quella delle star che vede nelle riviste e nei film. Costantemente bacchettata e punita dalla sorella.















Ho visto il mio futuro, è roseo e avvolto nella seta. [...]Mi sono ritrovata in un vero e proprio palazzo da stella del cinema. [...]C'è solo una legge qui: più grande è la star, più grande è il tendone. Magnifica libertà, per la prima volta in vita mia riesco ad immaginarmi circondata dalla bellezza.

(Queste espressioni con sorriso ebete la riassumono perfettamente)




Dot
"Caro diario,
é stato un sabato, il 3 di settembre, che il mondo che conoscevo é crollato per sempre.Le ombre che mi avevano protetta sono state estinte dalla luce accecante ddell'essere esaminate minuziosamente. Sapevo che stavo per varcare i cancelli dell'inferno. Ma come con l'inevitabile attrazione di gravitá, non c'era niente che potessi fare."


É molto più razionale, scontrosa, prevenuta, mentalmente chiusa (in linea con le donne dell'epoca) e leggermente tragica. Per quanto si sforzi di mantenere un atteggiamento freddo e distaccato, tutti abbiamo notato gli occhietti dolci fatti a Jimmy. 
Ehi, Dot, hai scelto proprio il ragazzo sbagliato, prevedo drammi e pianti.


"Comunque, anche nelle notti più oscure, la promessa dell'alba è invitante"










Non si risparmia neanche nel giudicare gli altri membri del circo:
Sono circondata da un letamaio di attività. Nessuna parola può rendere giustizia alla depravazione che pervade il terreno. Una creatura che chiamano "Meep the Geek" mastica le teste di esseri viventi per sport e divertimento, rendendo ancora più oscuri i miei incubi peggiori.

Forse la peggiore di tutti è una donna barbuta, Ethel, che è lo scagnozzo di Elsa, il bigfoot a capo della legge e dell'ordine in questo porcile infernale. Hai capito bene diario. Una donna con la barba!

Della serie "Ehi, ho due teste ma sono migliore di te, perché tu hai la barba come un uomo"




Ethel Darling



La storia di Ethel è solamente un accenno in questa puntata: faceva parte di una compagnia ma lasciata dal figlio e dal marito e si dà all’alcol. Arrestata, viene salvata da Elsa che la porta nel suo spettacolo.

Il senso di gratitudine nei suoi confronti sembra un po’ esagerato ma dopo una visione del genere, simile all' apparizione della Madonna a Medjugorje, credo che un qualche senso di devozione lo avremmo avuto tutti:



 






Elsa Mars

Trovo Elsa un personaggio davvero triste.
Insegue nella vita un sogno che sembra davvero irrealizzabile, diventare una star, mentre quello che vedo attualmente è un aspetto da vero e proprio miserabile.  Siamo solo alla prima puntata e sicuramente rivelerà un sacco di sorprese ed assi nella manica ma sono state delle scene forti. 
Al di là di questa mia opinione, la Lange interpreta sempre delle personalità forti, autoritarie e disposte a tutto per i proprio tornaconto  (il lavoretto al sindaco per ottenere una proroga è un esempio).


Il suo atteggiamento è solo una corazza, neanche troppo spessa.







 Piaciuto l'accento tedesco?









Jimmy Darling

 


Al contrario di altri membri del circo, sembra aver accettato la sua natura "mostruosa": Masters & Johnson? Gli inventori del vibratore? Fate largo, arriva Jimmy Darling.





Nonostante ciò, non accetta di essere socialmente isolato dalle persone, essere etichettato e deriso e le sue reazioni impulsive saranno portatrici di molti guai per quanto, fino ad ora, abbia semplicemente difeso due donzelle in pericolo.






  


Dandy Mott & Mami


Il bimbetto viziato e la mammina ricca sfondata.
Cosa saranno mai i biglietti di tutto lo spettacolo, quando puoi spenderne 15.000 dollari per comprarti un pezzetto dello show stesso? 
Non mi sembra si possa dire molto ancora su di loro, solo che lui è molto attratto dall'intera troupe, come un giocattolo che ancora non ha, mentre sua madre di accontentarlo, perché.. c'ha li sordi e se deve fa vedé.

PICCOLO SPOILER, NON APRITE SE NON VOLETE SAPERE
GIF MALEFICA

Non pensavo sarei riuscita ad odiare un personaggio interpretato da Frances Conroy, ma si è superata questa volta.



Ma Petite e Pepper

In questa stagione ritorna Naomi Grossman nel ruolo di... Pepper! Sì, sempre lei nello stesso ruolo (in Asylum correva l'anno 1964) esattamente 12 anni prima di finire al Briarcliff Mental Institution.
Tuttavia cercando nel web il nome dell'attrice (mea culpa, non lo conoscevo) ho scoperto che la trasformazione tra trucco e parrucco è davvero notevole!
Pepper la bonazza
L'avreste riconosciuta con tutti quei capelli?
Spero sia una buona occasione per conoscere meglio il personaggio!



Un altro piccolo ruolo è stato affidato alla donna più bassa del mondo, Jyoti Amge, che tutti abbiamo visto, rivisto e stravisto nello Guiness World Records, italiano e non. 
É così piccina e la sua voce così "bianca" che deve essere impressionante averla di fronte (o in braccio) sapendo che ha quasi la mia stessa età! 
Anche se sono ruoli marginali, fa sempre piacere vedere attenzione da parte degli autori verso piccoli particolari o personaggi che altrimenti sarebbero passati del tutto inosservati.





Dopo 3 stagioni di accenni a mostri, malformazioni, telepatia, aborti umani, disadattati, malattie mentali ed episodi di sessualità perversa, Murphy è riuscito a portare questi temi come fulcro dello show. Penso di potermi ritenere soddisfatta, il cast è magnifico (anche se è l'ultimo anno per Jessica Lange), le inquadrature, i filtri usati e il montaggio rendono la puntata sempre "movimentata", mai statica così che difficilmente potrei annoiarmi durante la visione. 
Gli ascolti sono stati buonissimi! In ordine, in milioni di telespettatori, per la premiere: 
- Murder House  3.18
- Asylum 3.85
- Coven 5.54
- Freaks Show 6.13


Auguro tutto il meglio a questa serie, da amante dell'horror, ricerco sempre prodotti simili.
Però, Murphy (mi rivolgo a te, anche se non lo saprai mai), ho una richiesta: il prossimo anno ti prego, qualcosa di diverso! 

 



Cosa abbiamo imparato da questa prima puntata:

- I lattai non bussano mai due volte, anzi entrano senza permesso e scelgono armi inoffensive, roba da far ridere i polli. Quindi ricordate di fare sempre un giro di chiave alla porta.




-  Non credete a chi vi regala dei fiori, specialmente se escono dalla manica.



- Le Lucky Strike facevano molto bene negli anni 50, parola di Elsa.
"It's Lucky Strikes, it's good for you"







- Attenzione a chi vi offre dell'oppio, potrebbe essere un modo alternativo per mettervelo nel posteriore. Accettate solo soldi e in contanti.



Vi lascio con questa trashissima esibizione di quest'anno:





 

Se volete rimanere aggiornati su AHS seguite tutti aggiornamenti di




 Potete seguirci sulla nostra pagina facebook qui Diretta Telefilm







*Ardesia











10 commenti:

Alba ha detto...

Aspettavo questa recensione da ieri! *_*
Bella, bella, bella!
Ho adorato questa prima puntata e Jessica... oddio... è Jessica *__* come fa ad essere così eccellente in ogni parte che recita? La amo.
Comunque non vedo l'ora di vedere la seconda puntata e conoscere meglio i protagonisti, finora ho alte opinioni su questa serie e se continua così potrebbe prendere il primo posto nella mia classifica (che al momento è Asylum, Murder House, Coven).

Inchiostrina89 ha detto...

Davvero una bella puntata! Ormai sono profondamente innamorata di AHS!
è tutto così fottutamente geniale! Bella anche la recensione! Concordo con te sulla parte del Clown! Io li odio tutti! Anche Ronald èpoco rassicurante x quanto mi riguarda, figuriamoci quello lì!! e lei invece che fa?? sta li a godersi lo spettacolo?! Bah!!!
La battuta del vibratore mi ha fatto scompisciare! :D
concludo dicendo che la Lange....è meravigliosa...come sempre!
Ps: ho sentito che Ryan sta tentando di convincerla a rimanere! Speriamo bene!:)
Ceci*

Donatella ha detto...

Hahahahah spassosissima!:D
Il ritorno di questa serie lo aspettavo da trooooooooooppo tempo! e come mi aspettavo, non ha deluso le aspettative, prevedo una stagione con i fiocchi! Vederete! :)
Complimenti per la recensione.
Donatella

Francy ha detto...

Ho trovato ora la recensione in un gruppo su FB e sono corsa a leggerla, perché ho APPENA finito di vedere la puntata! bella, però non come le premiere degli scorsi anni....non trovate?
Non so,non mi sta entusiasmando per ora....volevo condividere il mio disappunto con voi! :D
Comunque la tua recensione ha salvato la puntata...troppo simpatica!
Come ti escono certe cose? Hahahahaha
Ultima cosa..ma la pubblicità delle lucky è vera??!???
Fatemi sapere che sono curiosa! un abbraccio, Francesca

Diretta Telefilm ha detto...

Grazie mille Francesca!
Dai non è stata malaccio, se non sono bastate le scene del Clown assassino, almeno l'esibizione di Jessica Lange! Chi se la toglie più dalla testa!
(It's a god-awful small affair
To the girl with the mousy hair
But her mummy is yelling "No"
And her TATTY has tolT her to go)

Canzoni a parte, l'ambientazione mi piace molto ed ho una speranza nel cuore: che non infilino troppe cose come in Asylum. In questo modo la trama rimane semplice e lineare e riusciranno a svilupparne ogni singola parte senza tralasciare nulla. Poi i gusti cambiano da persona a persona, io sono molto flessibile, per me l'importante è che ci sia attenzione ai particolari ( non mi interessa se in una puntata ci siano 20 colpi di scena o nessuno, l'importante è che non lancino la trama tanto per fare soldi).

Se ti riferisci alla Lange che fa pubblicità alle Lucky Stikes.... mmmmm.. volendo o no, lo ha già fatto! :D Però voi non prendete esempio se non fumate!

Se ti riferisci alla locandina, negli anni 50 erano tantissime le pubblicità equivoche, graficamente studiate o con informazioni errate (perché non si conoscevano i reali effetti del fumo). Usavano volti di personaggi famosi, medici, attori ecc.. per fare, in sostanza, pubblicità ingannevole. Il motto più famoso delle Lucky Strikes era "it's toasted", riferito all'essiccamento del tabacco, ma giravano un sacco di leggende metropolitane . Le Camel, invece, scrivevano proprio cose errate, tanto che a quei tempi le donne incinte fumano tranquillamente.
Ecco alcuni esempi http://www.immenso.org/9535/vecchie-pubblicita-sigarette-bambini-medici-non-potrebbero-esistere/ mentre qui sono divise per decenni http://www.vintageadbrowser.com/tobacco-ads-1940s


- Ardesia

Diretta Telefilm ha detto...

Grazie mille Donatella!
La serie è stata rinnovata per la quinta stagione, ha un futuro più che prospero!
Spero non rovinino tutto :D

-Ardesia

Diretta Telefilm ha detto...

Aspetta di vedere gli altri personaggi! Manca Angela-trio-meraviglia!


-Ardesia

Diretta Telefilm ha detto...

Siceramente se anche in una ipotetica futura stagione ricoprirà questi ruoli da "capo" o guida del gruppo, preferisco non rivederla per un po'. Cioé intendo una pausa di qualche stagione oppure farla apparire come guest star; la adoro ma anche altri attori del cast meritano un ruolo più importante, dovrebbe esserci più scambio.

Francesca ha detto...

Parlavo delle locandine!! Mamma mia...brividi!
Assurdeeeee! Grazie per la spiegazione! ;)
Un bacio! a presto

Lisa Folan ha detto...

Mi piace parecchio come si presenta la stagione, personaggi interessanti tranne per il clown che mi fa senso (ho una fobia dei clown) Non lo posso vedere.
Complimenti per la recensione, divertente e piacevole da leggere
Lisa

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge