Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
domenica 19 ottobre 2014



Eccoci giunti alla 6x03, il primo episodio dopo 'La grande pulizia mentale'.
Devo confessare che, da un certo punto di vista, avevo un po' paura a guardarla, perché non avevo idea di cosa potesse aspettarmi.
Eppure, ancora una volta, la Pleccona è riuscita a gestire la situazione in maniera ottimale, creando un equilibrio fra i personaggi e le loro decisioni degno dei migliori episodi della Season 3. 
Inizio veramente a sospettare che la quinta stagione sia stata scritta da qualcun altro, perchè fra la trama confusionaria, strana, persino incomprensibile della prima parte della scorsa stagione e questi primi episodi della sesta..c'è veramente un abisso.

Ma lasciamo le considerazioni generali per dopo e iniziamo con il Recap!


La puntata si apre con un Mood particolarmente Rock, la chitarrina elettrica in sottofondo e Stefan che entra a passo deciso nell’officina dove ha lavorato negli ultimi due mesi.
Questo inizio mi sa tanto di CSI Miami, non chiedetemi perché.

Neanche il tempo di essere dentro, che Stefan ci fa subito sapere il motivo della visita improvvisa:
“I need a few days off.” Dice, non tanto gentilmente, al suo capo.
Il tipo, antipatico come pochi, inizia subito a fare il ‘Boss’, per la serie 'se te ne vai ti licenzio'.

A questo punto Stefan fa quello che tutti noi avremmo voluto fare, almeno una volta, con il nostro datore di lavoro, ma che, non essendo esseri sovrannaturali centenari dotati di forza sovrumana e poteri psichici, purtroppo non abbiamo mai potuto fare.
Insomma, il ‘Dick of a Boss’ si ritrova sollevato in aria ed inizia a farsela veramente sotto. 

Immagino la soddisfazione di Stefan in questo momento.

A questo punto il Capo è soggiogato e il gioco è fatto.
Stefan può andarsene per qualche giorno e al suo ritorno avrà anche un aumento, mentre l’altro si ritrova con l’ingrato compito di seppellire il corpo senza vita di Ivy.
Poor Ivy, Riposi in pace.
Bene, andiamo avanti e spostiamoci in quel del Whitmore College, dove un' Elena ‘fresca e nuova’ rientra al dormitorio con due bei caffè americani (mmmm BUOONI) per lei e Caroline.
Nota subito però che la bionda, invece di sfare le valigie, le sta rifacendo. Care non ha nessuna intenzione di rimanere al College con Elena e il suo restare per la notte è stato solo un momento di debolezza che non si ripeterà.



Le due arrivano a parlare di Stefan e di quanto lui si sia comportato freddamente negli ultimi mesi. Elena cerca di difenderlo e, nel sentire il modo in cui parla di Damon, il mio cuoricino s’incrina pericolosamente.
“Ha perso un fratello. Un fratello che era un maniaco omicida senz’anima, questo è certo, ma sempre un fratello.”
Cavolo, Alaric ha fatto un lavoro egregio direi. Infatti, anche Caroline rimane perplessa dall’affermazione dell’amica, sarà difficile abituarsi a questa completa indifferenza. E vi giuro che FA MALE. MOLTO MALE.


Elena, infatti, non solo pensa di aver sempre odiato Damon, ma è ormai talmente insensibile alla sua morte, che decide addirittura di dare una festa. Anche se la vera ragione di questa proposta la capiremo più avanti nell’episodio, quando la stessa Elena la rivelerà ai suoi amici.
Caroline deve scappare, non prima di aver promesso di partecipare alla festa al lago, perché ha un appuntamento con Enzo per colazione.
“E’ diventato una delle persone più stabili nella mia vita.” 
Quanto sto odiando tutta questa situazione! Elena mi fa venire i nervi e il fatto che nessuno abbia tentato qualcosa di aiutarla e fermarla ancora di più.
Ma vedo che anche Caroline non è molto ‘contenta’ della cosa, per usare un eufemismo. Subito dopo, infatti, la vediamo lamentarsi con Matt al telefono di quanto Elena non sembri più se stessa.
Eccecredo Caroline, ha perso due anni di vita praticamente! 
Matt invece, da umano menefreghista che è, sembra essere addirittura soddisfatto dalla scelta di Elena. Almeno ora lei è felice. 

Pensi che sia normale tutto ciò? Pensi che sia giusto? Credi che questa sia la vera felicità? Quella non è nemmeno vita, è solo sopravvivenza.
Avverto subito tutti gli amanti di Matt, in questo episodio non mi è piaciuto. Purtroppo a volte essere umano lo rende veramente poco intuitivo e abbastanza egoista secondo me.
Prima di tutto, lui è contento di ciò che ha fatto Elena perché finalmente può avere di nuovo la sua tranquilla e gentile amica, senza alcuno sforzo o fatica. 
In questo modo sarà molto più facile avere a che fare con lei e non dovrà sempre stare allerta quando sono insieme.



Ma eccolo alle prese con un sospetto ‘Car Wash’ mattiniero.
Jay (un Mysticfallsiano completamente sconosciuto fino ad oggi) e Tripp stanno appunto lavando il furgoncino di quest’ultimo da ciò che sembra essere OVVIAMENTE sangue.
Ma no, che cosa state dicendo! Quello è fango ragazzi, non lo vedete? E’ rosso marrone esattamente come il fango e sicuramente ne ha anche l’odore. Infatti Matt non si scompone di una virgola e crede ciecamente alle parole del suo “Capo Squadriglia”.
Oltre alla presa per il deretano (sinonimo suggerito da Word), Matt si becca anche un accompagnatore indesiderato per la festa al lago: dovrà infatti portarsi dietro Jay, anche detto bambolotto (assomiglia a un bambolotto, vero?), per ‘controllare’ la situazione. 
In fondo, dice Tripp, non vorremo mica che si verifichino nuovi attacchi di animali?
Ma lasciamo l’impietoso Matt e lo psicopatico Tripp al loro car wash e passiamo ad altri due profondi personaggi:
Sarah ‘DogBite’ NONSOILCOGNOMEPERCHE’NONSOCHISIAILPADRE e Geremia Gilbert.
I due, adesso, vivono nella ‘Boarding House’ dei Salvatore e già solo per questo li farei fuori entrambi.
 

E il dubbio che ormai ci attanaglia da una settimana non viene ancora sciolto: chi sarà il padre della giovane Sarah? E cosa avrà questo a che fare con gli avvenimenti futuri?

PS: secondo me è tipo sorella di Bonnie, ma non vorrei buttarla troppo di fuori..
Intanto, al College, Tyler è alla disperata ricerca di Alcool per la festa al lago. Guarda caso, colei cui può chiedere un rifornimento è proprio Liv, con la quale ha, diciamo, un conto in sospeso.
Lo scambio fra i due è molto buffo, dato che Tyler cerca in tutti i modi di essere carino, mentre lei si mostra fredda e piuttosto acida.
Ma sappiamo tutti quale sia la verità e Luke, non appena Tyler si allontana, dà voce ai nostri pensieri più oscuri.

Devo ammettere che alla fin fine Luke non è poi così antipatico.
Purtroppo sta entrando nelle mie grazie.
Dai, è così cariiiino
Elena, nel frattempo, continua la sua attività da PR, arrivando a invitare anche quel tipo del primo episodio..vi ricordate?
Sì esatto. Quello antipatico.
Scopriamo così che il suo nome è Liam, ma che, data la sua innata capacità di ispirare simpatia a tutti, è stato rinominato ‘Brag’, ovvero ‘Spaccone’.
Mai soprannome fu più azzeccato.
Elena si mostra molto disponibile con lui, chiamandolo ‘Cute’ un paio di volte e tirando fuori i suoi occhioni da cerbiatta per invitarlo al party.
E, voglio dire, spaccone o non spaccone, come potrebbe resistere a Elena Gilbert in modalità ‘Carina e Coccolosa’?
E infatti non può.
Soddisfatta di aver compiuto la sua missione, dando il via all’oscuro piano ‘Accoppiamo Caroline col primo cretino che passa, basta che non stia con Enzouu’, Elena si ritrova davanti un apparentemente tranquillo Stefan, al quale riserva un lungo abbraccio, rimproverandolo per essere rimasto via troppo a lungo.
Elena, te l’ho già detto che così mi dai sui nervi?
Ma diamo uno sguardo al “The Other Side part. 2”, dove Damon e Bonnie sono intenti a fare la spesa abituale nel supermercato di Mystic Falls.


Il momento è esilarante: i due camminano uno di fianco all’altro, continuando a punzecchiarsi e prendersi in giro, mentre comprano tutto il necessario per la sopravvivenza giornaliera. Devo dire la verità, secondo me nelle loro scene c’è molto del rapporto Ian – Kat (ndr Ian Somerhalder e Katherine Graham).
Ad esempio, nel modo in cui lei prende gli occhiali celesti e se li mette, portando lui a fare la stessa cosa, o nella posizione che Damon assume spingendo il carrello o addirittura nell’urlare ciò che è scritto sulla lista della spesa non appena lo vedono (“FRAGOLE”, “UOVA”, “CANDELE”), non ritrovate un po’ di quel rapporto giocoso e fraterno che hanno Ian e Kat nella realtà? 

Io li sto adorando: si vede che amano lavorare insieme e che si conoscono molto bene, in fondo hanno la stessa insegnante di recitazione, quindi per loro dovrebbe essere ancora più naturale recitare l’uno con l’altro, no?
Comunque, Bonnie è ormai convinta che con loro ci sia qualcun altro, mentre Damon, dal canto suo, continua fare ‘Pipino il Pessimista’ e a non credere a questa possibilità.
“First of all: don’t nickname. That’s my thing.”
No via, mi fanno morire.
Dopo Quattro mesi di convivenza forzata, I due sembrano essere arrivati a conoscersi piuttosto bene, dato che Bonnie riesce a descrivere benissimo il motivo per cui Damon non riesca a lasciarsi andare alla speranza.



"Ti rifiuti di avere la speranza di vedere ancora elena perche’ almeno, se cio’ non dovesse accadere, non resterai deluso."

Bonnie, mai pensato a una carriera come psicologa?
However, basta che girino l’angolo che la prova della presenza di qualcun altro sembra presentarsi forte e chiara ai loro occhi.

Delle impronte? Un cadavere? Un messaggio scritto a mano?
No, ragazzi. Mancano dei ciccioli dallo scaffale. E non dei ciccioli qualunque. Proprio quelli che da quattro mesi erano esattamente in quello scompartimento di quello scaffale di quel supermercato.
Bonnie ne è sicura.


Infatti, subito dopo, anche la giostra per bambini fuori dal negozio inizia a girare da sola, producendo una di quelle canzoncine che nei film di paura precedono la morte orrenda di uno dei personaggi.
“Lo senti Damon? Questo è il suono della speranza.”
E mi sa che inizia a sentirlo, questo suono benedetto.

Ma torniamo al 'Real World', dove Stefan ed Elena si stanno facendo una bella chiacchierata nell’Auditorium del College: Elena racconta della sua vita da volontaria all’ospedale, mentre Stefan la trova più felice.
Elena, da parte sua, vuole sapere se anche Stefan è felice, soprattutto dopo la ‘Dinner party from Hell’ e spera davvero che le cose con Ivy possano andare bene.
Ehm..Elena..non vorrei dirtelo ma…


Il discorso passa poi su Damon e Bonnie e Stefan si accorge per la prima volta, di quanto disinteresse ci sia nel tono con cui Elena parla di suo fratello.

Ehm..Stefan..forse anche a te manca qualche informazione…
Ma come direbbe Nina Dobrev:


Anche Stefan si guadagna un bell’invito al Party sul lago e, dopo aver saputo che Enzouu sarà presente, accetta molto volentieri, tanto per dare una bella pacca sulla spalla all’amico.


Credo che questa festa al lago sarà un bagno di sangue.
‘No PUN intented’.
Nel frattempo, Enzo, ignaro della sorpresa che lo aspetta, si sta godendo una bella colazione con Caroline, che potremmo definire più una ‘Lezione di Comportamento’.

Ragazzi, ma Enzo con la bocca piena, l’accento sexy mascherato dal boccone e l’espressione corrucciata da bambino che studia le tabelline NON E’ ADORABILE??
E non avete notato come guarda Caroline? E’ un misto di sorpresa, attenzione, noia e tenerezza. NON E’ ADORABILE?????

Comunque, anche Enzo è un grande osservatore, perché capisce subito che Caroline non sia affatto d’accordo con la decisione di Elena e le permette di sfogarsi, anche se per poco.
“Io sono al suo fianco, davvero. Ha fatto quello che doveva fare. Ma questo non vuol dire che mi piaccia crogiolarmi da sola nella mia infelicità.”
“Beh, vorrà dire che mi crogiolerò con te.”
Ripeto, NON E’ ADORABILE???
Purtroppo però, sappiamo che, almeno per ora, il cuore di Caroline è occupato da un altro ragazzo, o meglio, un ‘Coglione’, con il quale è ancora molto arrabbiata.
In più, il momento tenero fra lei ed Enzouu, viene rovinato da un’amara scoperta: il vampiro si è cibato di una ragazza, poco prima, uccidendola.
Capirete lo shock di Caroline nel venire a conoscenza di questo particolare; ma Enzou è un vampiro selvaggio, ricordiamocelo. Lui non abbaia, morde.

Bonnie nel frattempo cerca ancora di convincere 'Pipino' della validità della sua teoria e riesce a tirare fuori una frase che, a riscriverla adesso, mi fa venire il mal di testa, tanto è piena di una ‘logica infernale’.
“Tu dici che questo è il tuo inferno, giusto? Ma se c’è qualcun altro qui, vuol dire che non è il tuo inferno e se non è il tuo inferno, allora vuol dire che Grams ci ha mandati qui e se Grams ci ha mandati qui, allora c’è una via d’uscita.”

Bonnie, non fa una piega. Pipino dovrà cedere, prima o poi.
Il vampiro infatti, sembra essere quasi convinto, tanto da spingere Bonnie a cercare un po’ di confidenza, insomma a portare avanti un discorso da ‘amici’ e non da semplici ‘compagni d’Inferno’.
“Quale sarà la prima cosa che dirai ad Elena, quando la vedrai?”
Già, Damon, QUI VOGLIAMO SAPERE.

Che poi, io mi sto già immaginando il momento esilarante e allo stesso tempo tristissimo in cui si accorgerà che Elena non ricorda un fico secco di 'cosa' siano stati insieme.
No dai, ci penserò a tempo debito. Sennò mica ci arrivo viva.
 

Come tutti sappiamo però, Damon non è la persona più semplice di questo mondo: infatti fa la ‘Bitch’ con Bonnie, dicendole che è la persona più insopportabile che esista e che senza magia è un essere umano completamente inutile.

Poi però..
Damon la vede. 
In tutta la sua gloria, in tutta la sua bellezza, in tutta la sua magnificenza.
LA CAMARO.

La scena successiva è a dir poco esilarante.
Damon è seduto al volante dell’auto, intento ad ascoltare il suono del motore, fingendo di guidarla.
Anche lui, come Enzou, deve aver contratto la sindrome del 'bambino coccoloso': è così entusiasta che si mette anche a fare ‘Brum Brum’, portando il livello di tenerezza ad altezze mai raggiunte fin’ora. 


Questo mi fa venire in mente che ancora non abbiamo mai visto i fratelli Salvatore da piccoli. Non vorreste poter vedere Damon e Stefan da bambini, quando ancora il loro mondo era bello e mamma Salvatore era viva? Spero che prima o poi la Pleccona deciderà di soddisfare questa mia curiosità..


Comunque, torniamo al Damon di oggi che, dopo il ‘momento tenerezza’ torna il solito intrattabile burbero di sempre. Ormai però non può negare l’evidenza: qualcuno deve aver portato lì la Camaro e se non sono stati né lui né Bonnie, allora è vero che non sono soli.
Ormai la speranza si è fatta di nuovo strada dentro di lui, permettendogli di ricordare uno dei momenti Delena più belli ed emozionanti della scorsa stagione.
“Damon io..”
“Lo so.”
Perché allora l’aveva fermata. Non era il momento adatto per dirselo. Suonava troppo come un addio.
E invece il loro doveva essere solo un arrivederci momentaneo, giusto il tempo di passare attraverso Bonnie e tornare nel mondo dei vivi. Poi avrebbero potuto ripeterselo altre decine, centinaia, migliaia di volte, per sempre.
Purtroppo non era andata così e quel ‘ti amo’ mancato era stato soltanto questo. Un ‘ti amo’ mancato.
E adesso pesa come un macigno, perché, invece di essere la promessa di un nuovo inizio è stato semplicemente l’inizio della fine.



 “Dirò ad Elena quanto la amo.”
 
Ecco la risposta di Damon alla domanda di Bonnie.

Forse scontata e sdolcinata per il mondo intero, ma semplicemente sincera per uno come Damon, che per anni ha nascosto i suoi ‘ti amo’ dietro buonanotte strozzati.
Ok, fine del momento poetico (ogni tanto dovete concedermelo, la Fanfictioner che è in me preme per uscire e a volte devo lasciarla scorrazzare libera, attraverso i suoi colorati arcobaleni fatati).


Intanto, Stefan, Elena e lo spaccone si stanno facendo un bel viaggetto in macchina, verso la festa al lago, dove Elena spera di combinare un bell'incontro fra Liam e Caroline.
Inizia così a tesserne le lodi, descrivendola come una ragazza perfetta e sempre positiva, pronta a sacrificarsi per gli altri e a non darsi mai per vinta.
Insomma, Liam Caroline non la conosce ancora e già non la sopporta più. Great Job, Elena!



Anche Stefan sembra irritato da tutto questo parlare di Caroline, anche se non riesco a capire se sia geloso o semplicemente annoiato dalla situazione. Chissà, forse lo scopriremo presto.

Ma ecco che,  raggiungono il super party al lago, con tanto di tuffo acrobatico, che porta la mia vicina di treno a sussurrare “Ganzo..”, convinta che io non possa sentirla.
Beccata cara.
Elena, Stefan e il cretino (sì sì è proprio cretino, fidatevi) arrivano alla festa e, ovviamente, lo spaccone (cretino) deve raccontare dei suoi party per soli ricchi (cretino), che si svolgevano nella villa di uno o l’altro dei suoi amici (cretino), nella prima o la seconda casa a seconda di quale proprietà avesse la piscina più grande (cretino).

Elena, per niente impressionata dall’enorme Ego del ragazzo, rimane in bikini davanti a lui, decidendo di mostrargli qualcosa di cui non poteva godere alle sue belle feste in piscina.
No, non Elena Gilbert in tutta la sua bellezza, bensì..



A quello gli prende un infarto, poverino.
Ma ecco che, dopo un minuto, l’infarto cerca di colpire anche Elenina cara. Durante il suo ritorno a riva, in un’acqua pulita e salubre quanto il fiume di Springfield dei Simpsons, becca Geremia intento a limonare allegramente con la compagnetta d’avventure Sara ‘Dog Bite’.
Sarah levati, che qui urge chiacchierata di famiglia.
"That's why I love being orphan" Cit. Sarah

Oh, ma che cavolo dici? Sei venuta da New York fino a Mystic Falls per trovare tuo padre e ora mi dici che ti piace essere sola al mondo?



Comunque, dato che Geremia ha sempre ascoltato i consigli della sorella, decide di darle retta anche adesso, e di mollare l’orfana Sarah 'subitoimmediatamente'.
Nah, scherzavo, quello c’ha ‘na capa tosta..
Che devo dire, spero proprio che il padre di Sarah sia realmente lo stesso di Bonnie.
Se è davvero così..AVETE PRESENTE QUANTO RIDO?
Sulla terra ferma invece, il bambolotto Jay è alle prese con il suo (ennesimo) bicchiere di birra e continua a ripetere a Matty che nessun cane normale avrebbe mai potuto attaccare Miss. Orfanotrofio alla gola.

“Non lo so amico. Ho visto cani piuttosto violenti.”
Tyler, con questa battuta hai appena vinto il Jackpot. Ti sto adorando.
Ovviamente, dato che un po’ la faccia da schiaffi il nostro Ty ce l’ha, il bambolotto cerca subito di provocarlo, pronto a iniziare una bella azzuffata coi controfiocchi.
Ma tranquilli ragazzi, ecco che, grazie all’intervento di Matt il Riappacificatore, si riesce ad evitare il peggio (o il meglio, non l’ho ancora capito..).
Tyler e Matty si avviano verso il luogo dell’appuntamento con Elena e Caroline, dove, finalmente, Elena ci svelerà il perché di tutta questa pantomima.
Al solito, anche Stefan dovrebbe essere presente, ma ovviamente non risponde alle chiamate della povera Gilberta, che inizia a chiedersi perché questa gente sia così dannatamente triste. In fondo, non è mica morto nessuno.
Insomma, il piano di Elena è semplice: vuole godersi un pomeriggio divertente, fingendo, almeno per qualche ora, che vada tutto bene e che i legami fra loro non si stiano sfaldando sempre di più.
Purtroppo però, né Matt né Ty possono abbandonarsi all’ebbrezza dionisiaca di un “Jelly Shot”, quindi le uniche due a bersi quella schifezza bontà sono le Veline, una per divertirsi e l’altra per dimenticare che l’altra ha dimenticato per divertirsi.
Lo so, è complicato.
Perché Caroline ne è consapevole:
“Non tutti noi siamo così d’accordo col fingere..”

In fondo, Elena in qualche modo è riuscita a trovare il suo nuovo inizio, così come Matt o Tyler o Stefan, mentre Caroline sembra la sola a non darsi pace.
Continua a viver vicino al confine di Mystic Falls, spera di poter tornare a casa un giorno, non ha abbandonato la speranza di rivedere Bonnie e Damon e continua a credere di poter riportare a casa Stefan.
Caroline, l’eterna sognatrice, l’eterna ottimista, l’eterna positiva, completamente distrutta dagli eventi, ma incapace di arrendersi a loro. Caroline, stanca di lottare ma ancora lì in prima fila, a combattere per un futuro migliore.
E forse sarà proprio lei a trovarlo.
Intanto però, non riesce a trovare conforto in Elena, nonostante ne abbia un assoluto bisogno, nonostante lei sia ancora lì.
"I'm still here."
E quanto vorrebbe urlarle che, no, lei lì non c’è più. Quanto vorremmo farlo tutte? Quanto saremmo disposte a fare, pur di risvegliare Elena dal libro in cui si è reclusa.

“Welcome to Paradise”. Ma di quale paradiso stiamo parlando? Perché qui, ovunque mi giro, riesco solo a vedere dolore, negazione e sconforto.
‘No strazio proprio.
Tanto per rimanere in allegria, ecco che anche Damon ha una ricaduta.
Non riesce proprio ad accettare la speranza che possa esserci una via d’uscita da quel posto infernale e così fra lui e Bonnie ha luogo la scena più emozionante della puntata (una delle due diciamo..), in cui ancora una volta notiamo il grande affiatamento fra Kat e Ian.
“Non ne usciremo mai.”
“Dammi il tuo anello. Dammi il tuo anello! Tutto quello che ti ho sentito dire è che non hai più speranza. Che questo è il tuo inferno. Quindi se è così terribile, perché non la fai finita?”

Bonnie ha bisogno di avere uno scopo, una meta, un obiettivo. 
Ha bisogno di credere in qualcosa, che sia una speranza effettiva o remota, per continuare a lottare, in questi giorni sempre uguali e vuoti, nei quali cui l’unico suono che si sente è l’eco dei loro litigi.
E Damon ha bisogno di Bonnie. Perché senza di lei sarebbe già impazzito.
Ha bisogno di qualcuno che gli resti vicino, ma soprattutto di qualcuno per cui essere importante.
E nel bene o nel male, che lo vogliano o no, in questo giorno infinito Bonnie e Damon sono diventati l’uno il perno dell’altro, l’uno il mezzo dell’altro per non impazzire, per non perdere la speranza.
In questo momento, nonostante la mia incrollabile fede Delena, nonostante la simpatia per il piccolo Gilbert o la consapevolezza che il cuore di Damon sia completamente devoto a Elena, mi rendo conto che un ipotetico ‘Bamon’ non sarebbe affatto insensato.
I presupposti per un grande amore ci sarebbero tutti: la giusta dose di litigi, odio, ammirazione, timore e rispetto. Gli ingredienti perfetti.
Quello che manca però, almeno fino ad ora, è la scintilla. 

Quella scintilla che Damon ha avuto con Elena, fin dal loro primo incontro (entrambi) e che, espandendosi, ha dato vita al fuoco inestinguibile chiamato Delena. Quando vedrò quella, allora inizierò a preoccuparmi.
Per ora, tutto Ok.

Insomma, Damon e Bonnie si separano: la ragazza si allontana ancora in preda all’ira, mentre Damon rientra nel supermercato alla ricerca di una bottiglia di Bourbon.
Ma, ecco che, nel momento meno sospetto, accade l’impensabile.
C’è un tipo seduto dietro agli ombrelloni.

C’è un tipo seduto dietro agli ombrelloni che mangia i Ciccioli.


C’E’ UN TIPO SEDUTO DIETRO AGLI OMBRELLONI CHE MANGIA I CICCIOLI E CHE SEMBRA APPENA USCITO DA UNA PUNTATA DI "UNA NERD SUPERSTAR”.

Il suo nome è Kai e non capisco chi diavolo sia.
Un folletto? Uno spirito guida? Il DIAVOLO, appunto?
Per ora non ci è dato di saperlo, poiché che è molto più importante che lo ‘Spaccone’ deve andarsene dalla festa al lago, senza aver potuto conoscere la famosa Caroline.
Elena è molto dispiaciuta della cosa, pensava davvero che i due potessero piacersi (sì, nei tuoi sogni..) e anche lui è veramente abbattuto dal mancato incontro, talmente triste che..

Sì, come dicevo, molto dispiaciuto.
“Baciare una ragazza che sta cercando di farti uscire con la sua migliore amica? Territorio pericoloso..” Sì, Elena, se magari smetti di flirtare è meglio.
“Forse, ma ho il sospetto che sia proprio il tuo tipo..”
Ok, tipo non mi piaci, lo sai.
Però, credo che la Plec ti stia usando per lanciare messaggi subliminali, o mi sbaglio?
In fondo sei semplicemente pieno di te, arrogante, orgoglioso e pronto a rischiare il tutto per tutto per ottenere qualcosa. Effettivamente, tralasciando la posa saccente che assumi ogni volta prima di parlare, mi ricordi molto qualcuno di mia conoscenza……..

Sì Damon, non importa che ti arrabbi. Lo sai che ti amo e che ti amerò sempre. Io non ho un Alaric in valigia pronto a farmi dimenticare il momento in cui mi sono innamorata di te. Purtroppo dovrò ricordarmi quell’ “Hello Brother” per il resto della mia vita.
Ma ecco che, dopo mezz’ora di puntata, finalmente ci godiamo un po’ di botte.
Ho capito via, quest’anno gli unici a darsele saranno Stefan ed Enzouu. Vabbè, alla fine ci accontentiamo di cosa passa il convento.
Come in un film Giapponese che si rispetti, il ninja Enzouu viene attaccato alle spalle da Stefan e, con mossa fulminea, riesce a bloccare il paletto con la busta del ghiaccio che ha in mano. Ho già il nome del film: “La foresta dei paletti volanti”, successo al botteghino assicurato.

“Quello era il ghiaccio di Caroline.”
Stefan, hai distrutto il ghiaccio di Caroline. Quello ti ammazza.
Infatti, non appena si avvicina a Enzo per attaccarlo, Stefan finisce a terra, ricoperto di ghiaccio distrutto.

So che tutte aspettavate l’ 'Ice Bucket Challenge' di Paul Wesley: eccovi accontentate!
Ma, proprio quando sembrerebbe finita per Stefan, ecco che Enzo decide di non ucciderlo, rivolgendo la sua attenzione a Jay (il bambolotto sì), che con uno spara-paletti si stava accingendo a uccidere l’ignaro Stefan.

Effettivamente con quel coso in mano, sembrava più Action-Man che un bambolotto.
Comunque, Enzo salva la vita a Stefan e Stefan lo ringrazia continua comunque a volerlo ammazzare. 
Ovviamente il ghiaccio al party non ci arriverà mai e Caroline, stanca di bere Alcool caldo, soggioga una ragazza per andarlo a prendere (normale amministrazione), riuscendo anche a fare una ramanzina a Geremia che, come sua sorella, sembra aver scelto la strada più facile.
Poi, ricevendo un messaggio di MayDay da Enzou, Vampire Barbie (hai ragione Damon, i soprannomi sono proprio il tuo cavallo di battaglia) si precipita sul posto, trovando uno Stefan arrabbiato pronto a sparare paletti su Enzo.

Ecco che, incurante del periodo, si piazza fra i due vampiri, cercando di fermare Stefan e capire cosa stia succedendo.
“Buona notizia Caroline, ho ucciso un Cacciatore di vampiri.
Cattiva notizia, Stefan è diventato un cacciatore di vampiri.”
Enzo, di' un’altra volta “Vampire Hunter” e non rispondo più delle mie azioni. Sappilo.
Comunque, Stefan a questo punto se ne va, alla ricerca di nuovi luoghi in cui tentare di battere il record di “Momenti WTF” che un personaggio possa vivere nel corso di una puntata. Praticamente Stefan è un ‘WTF’ vivente ormai.
Ma torniamo alle cose importanti!
Abbiamo lasciato Damon alle prese con il ‘Postino di Maria’ (non lo so ragazzi, sono le tre di notte e sto iniziando a fare strane associazioni di idee), che sta raccontando tranquillamente di come abbia pedinato, studiato e seguito Damon e Bonnie per quattro lunghi mesi, arrivando a conoscere ogni minimo particolare del loro comportamento.


Inizia poi uno sproloquio insensato su Baywatch e le bagnine sexy, portando il povero e spiazzato Damon al massimo della sopportazione.
“This has been a monumentally bad day in a sea of bad days, so I’m gonna need to know: Who you are, what you’re doing here, how it relates to me, or I’m gonna reap your throat out.”

Insomma, finalmente BadAss Damon è tornado!
Purtroppo però, Damon non è più il maniac omicida di una volta così, spinto dalla curiosità, decide di ascoltare il ragazzo, bevendosi, nel frattempo, del buon Bourbon direttamente dallo scaffale del Supermercato.

Ma ecco la rivelazione:
“La ragione per cui vi ho seguito? Perché voglio uccidervi.”



E..no, quella non è sorpresa. Quello è dolore.
Il Bourbon è infatti pieno di verbena, tanto che Damon cade a terra dolorante, mentre il ragazzo continua il suo straziante monologo. E’ proprio un sadico questo oh..
Il vampiro sembra ormai ‘spacciato’ , dato che Kay lo attacca con un ombrellone rotto a ‘mo di paletto e la pioggia pirotecnica di Bourbon alla verbena, ma nessuno ha messo in conto che una certa streghetta potrebbe svegliarsi presto dal letargo e fare la sua apparizione.
Sì ragazzi, ho detto streghetta.
Sarà la situazione, la rabbia, le candele, o il fatto di aver avuto un ‘Monumentally bad day’, ma finalmente i poteri sono tornati!

“Phesmatos..Incendia.” Bonnie, va bene Liv, va bene Luke, ma come dici tu queste parole..nessun altro.

Il ragazzo è ormai imprigionato da fuoco e Damon, ripresosi dalla verbena, lo tramortisce con l’ombrellone.
Altro che mazze da baseball, gli ombrelloni sono molto più efficaci da tenere sotto il letto!
“Mi dispiace di averti chiamato la persona più fastidiosa del mondo. Non avevo ancora conosciuto lui.”

Damon e Bonnie, vi sto A-DO-RAN-DO.
Forse pure troppo per i miei gusti.
Nel frattempo anche la straziante festa sul lago è finalmente finita ed Enzouu, sotto gli occhi di uno scioccato Matt, che non aveva sospettato assolutamente niente, si è appena portato via il Pick-Up per seppellire Jay nel bosco.
Matt comprende alla fine (HALLELUJAAAH) che Fell nasconde qualcosa, poiché sarebbe impossibile che Jay avesse deciso da solo di diventare un vampiro.
Qui gatta ci cova.

Arriva Liv, leggermente alterata, a raccattare baracca e burattini e, nel sentire l’aria tesa fra lei e Ty, Matt decide di eclissarsi, facendo, per la prima volta in tutto l’episodio, un ragionamento sensato.
Dopo un paio di minuti di botta e risposta, durante i quali la tensione sessuale si fa sempre più evidente, Ty e Liv si trovano a un passo da compiere il fattaccio, quando lei si allontana velocemente, dopo aver sganciato la famosa ‘bomba’.

Vai, pronti.
Ecco Elena Gilbert 2 ‘La vendetta’.
In un altro punto indefinito della foresta, anche Caroline e Stefan stanno avendo il loro momento verità. O meglio, Care ha deciso che la sera della ‘Cena infernale’ non si era umiliata abbastanza davanti a lui, così rincara la dose, facendo un altro dei suoi ‘discorsi rivelatori’.
“So che a una parte di te mancano questo posto e queste persone, i tuoi amici. So che tornare qui ti ricorda quanto abbiamo bisogno di te, quanto..io ho bisogno di te. Ma se mi sbaglio fa’ pure. Vai, ricomincia da capo.
Ma, Dio, se ho ragione, se solo una piccola parte di te è tornata per controllare come sta Elena, che ha trascorso nove mesi insopportabili, o Alaric, che è appena tornato dall’Aldilà, o..me..
Se anche una piccola, minuscola parte di te è tornata per controllare come stessi io, allora..
Resta.”
Passano quei cinque - dieci secondi (in cui ognuno di noi inizia a immaginarsi scenari idilliaci, primi baci inaspettati, rivelazioni Shock da parte di Stefan..) e, dopo uno sguardo pieno di..no, vuoto com’è vuoto lui adesso, Stefan prende e SE-NE-VA.
Esatto, neanche prova a scusarsi, neanche cerca un motivo che dia senso alla sua scelta: gira i tacchi e si leva di torno.
Mah. Non ti meriti neanche una Gif.

La canzone in sottofondo, “Say Anything” di Ashley Nite (che potete trovare a questo indirizzo in una qualità pessima, purtroppo), accompagna la sua uscita di scena.

Ma ecco che scopriamo Elena, appena nascosta da un albero, che ha assistito a tutta la scena.
Le due si scambiano sguardi carichi di compassione e sentimento e, finalmente, Caroline può sentirsi di nuovo ‘capita’.
Il momento è molto bello e carico di pathos e il modo in cui Caroline si scioglie nell’abbraccio finale è segno di una fiducia ritrovata, nei confronti di Elena, che la porterà sicuramente ad aprirsi nuovamente con lei.
In fondo hanno perso entrambe la loro migliore amica, è giusto si confortino a vicenda, in fondo sono l’una tutto ciò che è rimasto all’altra.


 Ecco, finalmente Caroline non si sente più sola.
Purtroppo la calma può durare ben poco, dato che Geremia, per un attimo lucido e senza troppo Alcool in corpo, si accorge che la tipa spedita da Caroline a prendere il ghiaccio è tornata a mani vuote.
All’interno dei confini di Mystic Falls, infatti, il soggiogamento perde la sua efficacia e gli basta un secondo per capire che neanche Sarah è più sotto l’effetto della compulsione.
No, fatemi capire un attimo però.
Né la casa dei Salvatore né quella dei Loockwood sono fuori dai confini, giusto? Quindi Sarah ha finto di non ricordare per tutto questo tempo? E perché soltanto adesso è scappata, lasciando un sacco di mobili rotti dietro di sé? E’ buona o cattiva? Qual è il suo piano? E’ stata d’accordo con Tripp fin dall’inizio???? QUALCUNO ME LO DICAAAAA!


Ma torniamo nel ‘The Other Side 2.0”, dove assistiamo a una scena piuttosto familiare.
Kay è legato a una sedia nel salotto di casa Salvatore, davanti al famoso camino, pronto per essere torturato con l’attizzatoio da un Damon molto più che irritato.
Ahh, i bei vecchi tempi.

Devo ammettere che il ragazzo (ma sarà davvero un ragazzo? Per me questo è più vecchio di Damon..) è molto bravo con le parole: con un discorso piuttosto accattivante riesce infatti a convincere Damon e Bonnie che il suo tentativo di uccidere Damon faceva soltanto parte del piano per far riacquistare i poteri alla strega. 
Sapeva che, nonostante i contrasti, Bonnie non avrebbe mai lasciato morire l’amico e che quella sarebbe stata la leva giusta per risvegliare il potere sopito in lei.


Ora, credo che da una parte il ragazzo stia dicendo la verità.
Nel senso, secondo me non vede l’ora di uccidere sia Bonnie che Damon, ma sa che senza di loro non potrà mai andarsene da quel luogo maledetto e ha dovuto compiere una scelta.
Prima se ne andrà da lì e poi cercherà di ucciderli.
Questione di priorità.
Ci avviamo verso la conclusione dell’episodio; Caroline ha deciso di rimanere al college con Elena, dato che è ormai appurato che a Mystic Falls siano tornati i cacciatori di vampiri, e fra le due c’è aria di rivelazione.
“Tu e Stefan..provi qualcosa per lui?”
“Sì, credo di averlo provato.”
Certo Caroline, perché adesso sei improvvisamente indifferente nei suoi confronti. Non ti crede manco mia nonna che guarda ‘Il Segreto’.
Enzo intanto se ne va alla solita Tavola Calda, tanto per prendersi una bella sbronza e magari mangiare una cameriera, ma scopre ben presto che nel locale non c’è nessuno, se non un altro tipo seduto al bancone accanto a lui.
Sorpresa! Il tipo è Tripp Fell, che, scoperti i movimenti loschi del vampiro, ha deciso che sarà la sua prossima vittima.


Con scatto fulmineo gli inietta una massiccia dose di verbena, non sapendo che, dopo quarant’anni e più di torture, Enzouu è più che capace di combattere il veleno.
Il vampiro, infatti, lo solleva afferrandolo per il collo e lo ucciderebbe sicuramente se in quel preciso istante Stefan non facesse il suo ingresso trionfale, sparando due paletti nella schiena del povero Enzou, che stramazza al suolo privo di sensi.


I due rampolli delle famiglie fondatrici diventano improvvisamente Best Buddies, giacché Tripp sembra non avere idea della vera natura di Stefan e quest’ultimo sembra talmente accecato dalla rabbia, da non rendersi conto della crudeltà e il disprezzo con cui Mr. Fell parla dei vampiri.
Così, come Clint Eastwood alla fine di un film Western, Stefan se ne va soddisfatto, lasciando Enzou nelle mani esperte di Tripp, che ha un modo tutto suo di far fuori i vampiri.
Brutto sadico psicopatico. 
La puntata volge al termine, lasciando in me un sacco d’interrogativi e dubbi, soprattutto sul passato e le intenzioni di questi nuovi personaggi.

Chi è Sarah e cosa ha a che fare con Mystic Falls? E Kai, invece, da dove è spuntato fuori? Ma soprattutto TRIPP QUANDO LO FATE FUORI??
Sto sperando ardentemente che in realtà tutta quest’ultima scena sia stata un’immensa montatura e che Enzou e Stefan si siano messi d’accordo per capire cosa abbia in mente Tripp e quale sia il suo fine ultimo.
Vi prego, ditemi che sono d’accordo!
Che dire ancora? L’episodio mi è piaciuto molto, ci sono stati meno rivelazioni o momenti drammatici, ma il livello di scrittura dei personaggi e delle situazioni è rimasto molto alto, continuando a farmi sperare in una sesta stagione assolutamente trionfale.
Vi lascio con il promo della 6x04, in cui vediamo Stefan ed Elena completamente su di giri e assistiamo a una proposta che mi lascia completamente interdetta.
Quanto manca a Venerdì??????

Come sempre lasciate ogni vostro dubbio, domanda o critica nello spazio dei commenti qui sotto, sarò felice di leggere le vostre opinioni in merito alla puntata e alla recensione!
Un bacio, a Domenica

Iribea (:

Ringrazio per la pubblicazione le pagine facebook:



- Per tutti quelli che amano i telefilm e i film 
- Serie tv, la nostra droga
- Serie tv italia  
- TV Series are my drug
- Wait for me to come home, Delena

- {I Can't Survive Without YoU: MuSiC, Film and TeleFiLm}

- Serie Tv Mania

- • Telefilm Dependence •

23 commenti:

Francesca ha detto...

Sempre bello leggerti !!
Piccolo quesito: Enzo va a prendere il ghiaccio, idem la ragazza soggiogata da Caroline.
Piccolo intoppo.. se la ragazza si riprende dal soggiogamento appena varca i confini della città.. dove cappero è andato a prendere il ghiaccio Enzo?
Classico sacchetto da supermercato , il ghiaccio non è per niente sciolto..
E' un vampiro ma è entrato a Mystic senza problemi ?!!?
Si è teletrasportato da un'altra città e per questo il ghiaccio non è sciolto?!
bhà!

Miss W. ha detto...

Iri mi farai morire dal ridere un giorno! Bel Recap!!! Ma manca qualcuno? Where is Tonio Cartonio? Ahahahahhahahahahahaha xoxo Sara

Letizia Micci ha detto...

Bellissima recensione!! Mi hai fatto ridere un casino!! immagina se veramente accadesse il Bamon e lo Steroline.... Elena ti sta bene!! tiè

Elisa ha detto...

bella recensione! Ormai questo è un appuntamento fisso!
Ti leggo sempre con piacere,mi fai ammazzare dalle risate! :D
Ad ogni modo bella puntata e gran colpo di scena finale....Stefan, già mi stavi sul cazzo prima...ma ora...ti ODIO! il mio Enzuuuuuuu non me lo doveva toccare! >.<
Baci, alla prossima! Eli

Silvya Tyler ha detto...

Bella,bella e ancora bella! Recensione scritta a puntino. Le immagini scelte sono perfette ahahahhaha sto rotolando da matti ^^
Bello il pezzo sul mio Tyler eh eh eh eh ti sei salvata in calcio d'angolo avevo già preparato il fucile :D Complimenti per lo splendido lavoro <3

Giada ha detto...

So che non dovrei dirlo...ma le tue, sono le recensioni del blog che preferisco, perché davvero, sono scritte troppo bene! E non solo, le immagini e le riflessioni, sono perfette.
Brava davvero! ho amato questa puntata, sono curiosa di scoprire chi cavolo è il ragazzo che è con Bonnie e Damon...vedremo!
Baci, Giada

Stefania ha detto...

Mi associo alle altre, è un vero piacere leggerti!
Di solito con le recensioni così lunghe non arrivo alla fine, ma con la tua è diverso!
La leggo sempre tutta e mi spiace che finisca! Bravissima!
E bella puntata! Bacio, Ste

Irin Dibrins ha detto...

Ciao Francesca! Intanto grazie per i complimenti..fa sempre piacere riceverne (:
Hai ragionissima, infatti adesso che me l'hai detto la cosa sembra non avere assolutamente senso! MAH
In più..ma se a Mystic Falls la magia non va più e quindi neanche il soggiogamento, questo vuol dire che tutti quelli che ci abitano e che sicuramente sono stati soggiogati negli anni, adesso ricordano tutto?? E non hanno nulla da dire in proposito?? MAH DOPPIO.

Un abbraccio
Bea (:

Irin Dibrins ha detto...

HAHAHAHAHAHAHAHA
Lo inserisco nel prossimo, ho un'operazione di marketing in mente :P

Irin Dibrins ha detto...

Lo Steroline l'anno scorso mi ispirava tantissimo..ma adesso, con il comportamento di Stefan, spero proprio che Care faccia davvero un pensierino su Enzouuuuu
Il Bamon..a livello generale mi piace anche, ma poi ripenso ai momenti Delena e mi dico NAAAAAH haha

Irin Dibrins ha detto...

Ciauuu Eli!
Che bello che mi leggi sempre (:

Hai ragione, mi aspettavo tutto ma non che Stefan facesse addirittura una cosa del genere. Mi ha spiazzata completamente.
Deve riprendersi perchè sennò inizia davvero a starmi sui nervi cavolo
Speriamo che Enzou se la cavi..non possono ammazzarmi anche lui!

Irin Dibrins ha detto...

Hahaha dai quest'anno Ty mi piace un sacco..e con Liv potrebbe davvero creare una storyline interessante, no?
SEXUAL TENSIOOOON
Grazie di tutto,
Un abbraccio

Bea (:

Irin Dibrins ha detto...

Ciao Giadaaaa
Ma graziegraziegrazieee ci metto davvero tantissimo impegno ed è bello essere apprezzata!
Comunque credo che dipenda anche dalla serie TV che quest'anno sta veramente dando il meglio di sè. Quando le puntate sono belle le recensioni vengono fuori quasi da sole (:

Infatti, anche io devo sapere chi sia 'sto KAI, perchè già dal nome non promette niente di buono..vedremo!

Un bacio

Iri (:

Irin Dibrins ha detto...

Uaooooo
Grazie anche a te! Ripeto, mi fate venire i lucciconi in questo modo :P
Hai ragione per la lunghezza..tendo ad essere un po' prolissa a volte, ma mi vengono talmente tante cose da dire su questi personaggi che ad un certo punto non riesco più a fermarmi!
Pensa che sabato notte ho fatto le quattro per finirla hahaha

Un abbraccio

Iri (:

Anonimo ha detto...

Mi stai sempre più sulle palle
Te e le tue dannate recensioni anti stefan.
Siete odiose.
Però quando il vostro damonuccio ammazza è tutto ok eh?
RIDICOLE

Alba ha detto...

Scusami, tu che non hai nemmeno il coraggio di firmarti... noi saremmo ridicole? Solo perché scriviamo la NOSTRA opinione su una coppia di un telefilm?
Siamo in un paese dove vige la libertà di pensiero, credo che abbiamo tutto il diritto di annunciare che Stefan ci sta sulle balle.

Personalmente non disprezzavo Stefan (a differenza vostra che vedete Damon come se fosse il demonio -.-), ma nel momento in cui, dopo solo quattro mesi, abbandona il fratello e tutti i suoi amici e va a giocare all'happy-life con la prima ragazza che conosce... bè, scusa tanto, ma qualche domanda su di lui me la pongo!
Insomma, qui non parliamo di Stelena o Delena... qui parliamo del Defan.
Dov'è finito quell'amore fraterno spettacolare che c'era fra loro? Cavolo, Damon è MORTO per salvargli la vita e lui come lo ripaga? Con soli quattro mesi di ricerca. Non dico quattro secoli... quattro MESI!


In ogni caso, a prescindere dal perché noi siamo infastidite dal suo comportamento, gradiremmo un po' di RISPETTO, soprattutto verso coloro che dedicano ore del proprio tempo a scrivere una recensione accurata in ogni minimo dettaglio come quella qui sopra. Quindi se vuoi continuare a commentare, per favore, esprimi le tue opinioni, ma in modo civile, con termini un po' più gentili e delicati, grazie.

Rossella Gaeta ha detto...

"Caro Diario,

anche oggi ho letto una recensione delena, mi sono arrabbiata e ho insultato con l'anonimo, come una brava bimba coraggiosa. Perché le persone non la pensano come me? Il mio punto di vista è l'unico corretto, dovrebbero saperlo!
Fortunatamente la mia vita è così piena e soddisfacente che non ho bisogno di sfogare le mie frustrazioni su una coppia immaginaria, però questa recapper davvero pensa in modo sbagliato. Come osa? Devo assolutamente tornare ogni settimana a dirle quanto sbaglia!

Ora ti saluto, mi aspettano sotto un post che sostiene una ship diversa dalla mia."
xoxo
Disagiata Generica

#GetaLife


Alba ha detto...

Ceci grazie :*

Ross, tu non sei da meno... BRAVISSIMA!!!

Cecilia grisoni ha detto...

Uahaahaha rosss ti amooo

Passion ha detto...

Disagiata generica è meraviglioso! ☆Immensa Ross★★☆

Irin Dibrins ha detto...

Hello sisters (sì, continuiamo a citare)
Voglio ringraziare Ceci, Alba e Ross che si sono prodigate per una buona causa. Vi ringrazio per il supporto, l'intelligenza e l'acutezza che avete dimostrato :D

Comunque anche io vorrei rispondere alla nostra Stelenina Misteriosa.

Caro tesorino dolce,
Spero che la tua settimana in attesa della mia recensione fosse passata felicemente. Voglio dire, non credo che tu sia stata tutti e sette i giorni a rimuginare su ciò che avevo scritto e ciò che avrei potuto ancora scrivere..giusto?
Comunque, ti sto sulle palle? BENE. Perché a stare simpatica ad una persona che dice queste cose proprio non ci tengo minimamente.
Però ti ringrazio, perché è sempre divertente leggere commenti non sense alle mie recensioni e grazie a te per ora non mi sono mai mancati!

Perché non puoi esprimere un'opinione ed argomentarla come tutte le persone di questo mondo? Io non ho mai detto di avere la verità in mano e, anzi, sono apertissima a qualsiasi tipo di contestazione possa essere mossa alle mie recensioni ed alle mie opinioni, ma soltanto se fatta con intelligenza e responsabilità. Chiaro?

Comunque, se anche tu hai deciso di non metterci il nome, ti sarai accorta da sola delle belle cose che hai scritto.

Quindi amen, ti auguro una buona giornata, sperando di non trovare più commenti di questo genere alle mie recensioni.

Adieu

Bea (:

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge