Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
mercoledì 12 novembre 2014



Ed eccoci qui, con un'altra puntata di The Originals. Finalmente quella nuvoletta nera sulle nostre teste con la scritta "Cosa successe davvero ai Mikaelson?" è svanita nel nulla, lasciando il quadro più completo e limpido che mai - o quasi.

Adesso sappiamo com'è andata davvero, cos'ha spinto Esther tra le braccia di un altro uomo, ma cosa più importante...finalmente sappiamo perché Klaus è così bono!




La puntata si apre con un dialogo tra due ragazze, una delle quali non è altri che Esther. E' ancora una giovane ragazza, non riesce ad avere figli e, avendo rinunciato alla sua magia, chiede aiuto alla sorella Dahlia. Nonostante non siano in buoni rapporti, Dahlia non riesce a negare al sangue del suo sangue la felicità, consentendo così ad Esther la possibilità di crearsi una famiglia.
Ma lo sappiamo bene ormai, qualsiasi favore che comprende l'uso della magia richiede un sacrificio. Tuttavia Esther accetta comunque l'aiuto della sorella, anche se ancora non sa qual è il sacrificio a cui deve sottoporsi: Dahlia vuole i primogeniti di ogni generazione dei Mikaelson.

Fin da subito capiamo che questa Dahlia è più psicopatica della sorella e che è lei la causa della pazzia di Esther e della sua ossessione per la famiglia unita, proprio perché Dahlia le ha insidiato nella mente il terrore di perdere tutti i suoi figli e restare completamente sola.
Capiamo quindi che no, Esther non era una donna senza cuore il quale unico desiderio fosse vedere la sua nipotina morta prima ancora di nascere. No. Semplicemente voleva mettere in salvo la sua famiglia, o quei piccoli pezzi che ormai ne rimangono, salvarla dalle grinfie della sorella Dahlia.



Ecco perché Esther ha fatto la stronza con tutti, ecco perché vuole riunire la famiglia, per poter scappare dal male della sorella.
Peccato non sappia che Hope è viva e al sicuro tra le braccia di Rebekah, il che vuol dire che presto lo spirito di Dahlia si concederà una vacanza a New Orleans, direttamente dal mondo dell'oltre tomba. Se pensavamo che il nemico più grande di nostri Originali fossero Mikael e Esther, ci sbagliavamo di grosso: quei due non sono altro che un piccolo antipasto, il meglio peggio deve ancora venire.



Sono proprio curiosa di sapere come la Plec evolverà la situazione. Questo inevitabile male è alle porte ed è troppo potente da sconfiggere.



Eccola la perfida Dahlia... odio a prima vista.

Ma ste sorelle non hanno proprio voglia di morì, eh? Sempre in giro, ancora dopo mille anni, a incutere terrore ovunque. Ma riposatevi, care... andate a scopà, vedrete che i nervi si stenderanno e tutto vi sembrerà più limpido e bello e vedrete persino unicorni e arcobaleni! *-*

I nostri amici ne vedranno delle belle mi sa... noi non possiamo far altro che sperare, sperare e sperare.





Klaus invece ha altri problemi per la testa. Per tutti i quaranta minuti è stressato dalla presenza di Esther che cerca di spiegargli la verità nella speranza che il figlio, accolto da un momento di tenerezza, decida di accettare il suo accordo e rinascere nel corpo di un lupo, per poter essere ciò che era sempre destinato ad essere.




Allora, mia cara Estherina, adesso è giunto il momento che io e te facciamo due chiacchere da donna a donna. Tu puoi volere tutto quello che vuoi per i tuoi figli, ma sia chiaro: cambia il corpo a Klaus, e ti giuro che ti perseguiterò per l'eternità in un modo così atroce e violento che rimpiangerai la tua carissima sorellina.
Sia chiaro.

Ok, torniamo serie... Come dicevo Klaus passa un bel pomeriggio con la madre che ha deciso di aprirgli il suo cuore e svelargli tutta la verità sul suo passato.
Gli racconta infatti di cosa la portò tra le braccia del suo vero padre e del perché fu costretta a mentirgli per tutta la vita e non rivelargli mai chi fosse davvero suo padre.
Klaus scopre la debolezza della madre, una donna che dopo aver subìto la perdita della sua prima figlia era rimasta completamente sola: il marito era assente e distante da lei e niente riusciva a colmare quella voragine che si era creata nel suo cuore.
Poi un giorno conobbe lui, il padre di Klaus, un bellissimo uomo, sia dentro che fuori. E con lui, Esther ritrovò la sua pace interiore.
Grazie a quest'uomo, la sua famiglia era di nuovo unita: con la nascita di Klaus, infatti, Mikael aveva ritrovato le forze e tra i Mikaelson regnava di nuovo l'amore.
Ma questa pace durò fino al giorno in cui Mikael non scoprì la verità e non decise di uccidere il mostro che aveva generato colui che credeva essere suo figlio.
Questo gesto distrusse completamente Esther: aveva perso l'amore della sua vita, l'unico uomo che la faceva sentire viva.



Dopo avergli proposto ancora una volta la sua grandiosa offerta, decide di rivelargli anche dove tiene nascosto Elijah. 
Esther, siamo in vena di rilevazioni, eh? Credi di impietosire tuo figlio così? Di comprarlo con la verità? E' troppo tardi, Klaus è intelligente e non ti darà mai ciò che vuoi. 

Ma soprattutto Klaus non ragiona più da figlio tradito che odia i genitori. Klaus è mosso da qualcosa di più forte: l'amore di un padre. 
Sa cosa si prova a perdere un figlio, sa quanto fa male e odia la madre per questo: non solo perché non riesce a capire come una madre possa fare questo ai propri figli, ma soprattutto perché è tornata per prendere la sua bambina, il sangue del suo sangue.



Questa scena è stata da oscar, Joseph ha dato il meglio di sé. Si vede davvero tutta la sofferenza e il dolore che Klaus sta provando in questo momento e che forse non riuscirà mai a colmare. 
Povero Klaus, non mi ha mai fatto così tanta tenerezza come adesso... sembra fare il duro, ma in realtà sta soffrendo più di chiunque altro. Lui ama la sua bambina e non riesce a non pensare a tutto il dolore che quella stronza di sua madre gli ha procurato. 

Ma non sa ancora che la madre è stata costretta a farlo, per proteggerlo da qualcosa di ben più pericoloso. 


Nel frattempo Hayley è alla ricerca di Oliver, che sta per essere giustiziato in quanto traditore - ricordate? Era stato trovato insieme ad Elijah quando aiutarono i giovani lupi a fuggire dal Quartiere. 
Ma da sola non può farcela, così torna nel Bayou, alla ricerca del capobranco, del maschio Alfa, l'unico che può aiutarla: anche se i lupi ormai sono sotto gli ordini di Esther, restano comunque dei lupi e in quanto tali proveranno sempre quel senso di dovere nei confronti del loro capobranco.
E chi poteva essere il maschio Alfa se non il fuggitivo Jackson?

Mentre è alla ricerca del lupo, Hayley si imbatte in uno sconosciuto che tenta di ucciderla. Ma poco dopo un cespuglio fa capolino proprio Jackson, felice del fatto che Hayley abbia conosciuto il suo nuovo amico. 



E chi è questo Ansel? Da dove salta fuori? 
Tutto quello che per ora sappiamo è che a differenza di Jackson, offre ad Hayley il suo aiuto per salvare Oliver. 
Jackson invece non riesce a perdonare Oliver per aver tradito la loro amicizia e l'intero branco e decide di restare nascosto nel Bayou, rifiutando guidare il branco.
Ma la sera stessa, quando Hayley torna nel Bayou con Oliver, egli chiede perdono a Jackson e lo esorta affinché possa tornare ad occupare il suo posto nel branco e guidare i lupi verso la libertà. 

Queste però saranno le ultime parole di Oliver, infatti poco dopo muore a causa di un incantesimo inflitto dalle streghe. Sono certa però che hanno sicuramente scosso qualcosa nel cuore di Jackson e che presto lo rivedremo prendere il suo posto all'interno del branco.

Mi dispiace per Ollie, anche se non mi faceva particolarmente simpatia, avevo apprezzato la sua lealtà verso Hayley. Inizialmente credevo che il loro accordo gli servisse solo per tenerla d'occhio e spifferare tutto a Esther, invece era stato leale con lei e le aveva detto tutto quello che sapeva riguardo i piani malvagi della strega. 

Mi mancherà... 


Cami invece continua a vedersi con Vincent/Finn, credendo che egli sia solo il suo supervisore e ignara della realtà dei fatti. 
Ma più parla con lui, più capisce che Vincent non è chi dice di essere, e dopo qualche ricerca scopre la sua vera identità. 
Così decide di continuare a vederlo fingendosi ignara di tutto per poter scoprire qualcosa su quello che lui e Esther tramano e aiutare i suoi amici a sconfiggerlo. 



Non capisco perché Cami non stia simpatica a molti telespettatori. Dopotutto lei è umana, non ha nessun vantaggio su vampiri o lupi, non ha niente con cui difendersi, eppure è sempre pronta ad aiutare i suoi amici.
Lo ha fatto nella scorsa puntata, quando ha cercato di mettersi contro Mikael, e lo sta facendo adesso: offre il suo aiuto a coloro che ama. 

Cosa c'è da criticare nel suo comportamento? 
A me piace come personaggio, la ammiro e spero il meglio per lei (da leggersi come: spero che prima o poi potrò vederla tra le braccia di Klaus! *-* xD). 


Ma il colpo di scena più eclatante e sconcertante dell'intera puntata, riguarda la new entry: Ansel - che poi, sarà davvero questo il suo nome? Io spero di no, è orribile u.u

Anyway. 

Dopo aver aiutato Hayley a trovare Oliver, l'ha lasciata scappare mentre da solo ha affrontato i lupi. Quando finalmente ha finito di combattere, si trova faccia a faccia con Klaus. Qualcosa nello sguardo di Klaus ci fa capire che è strano, troppo strano che quell'uomo si trovi lì. 
Quell'uomo, infatti, non è niente meno che... IL SUO VERO PADRE.



Eh sì, ragazzi miei. Ansel non è nientepopodimeno che il padre biologico di Klaus. 



In linea con le nostre aspettative, Klaus, dopo averlo riconosciuto, impazzisce. Inizialmente crede sia solamente un'allucinazione provocata da Esther, ma Ansel lo tranquillizza dicendogli che non sa nulla di Esther e dei suoi meschini accordi. Sa solo di essere tornato in vita da poco più di un mese e che è pronto a offrirgli tutto ciò che non ha mai potuto donargli. 
E' pronto ad essere suo padre. 
Ma a Klaus non importa e glielo fa capire bene. Ansel lo ha lasciato quando era solo un bambino e di certo non ha bisogno di lui adesso, dopo mille anni. 
Così lo lascia lì, incredulo, e va a salvare Elijah, portandolo finalmente al sicuro. 


Sogno questo momento da due settimane, ma quanto sono belli insieme? Ok, sarà che io sono troppo sensibile quando si parla di coppie di fratelli e mi sciolgo subito, ma... sono stupendi! 



 Non vedo l'ora che Elijah si risvegli, speriamo che la magia di Esther non abbia fatto effetto e che non si faccia venire in mente strane idee come quella di cambiare corpo, rinunciare al vampirismo e diventare uno stregone, vivendo felice e contento con la sua cara mammina. 



E così anche questa puntata finisce. 
Moltissimi nostri dubbi hanno finalmente trovato un chiarimento: sappiamo perché Esther ha fatto quel che ha fatto, sappiamo chi è il vero padre di Klaus. Sappiamo dell'esistenza di quella perfida Dahlia. 
Se nella scorsa stagione ci lamentavamo del fatto che nonostante la serie si chiamasse The Originals, gli unici originali che vedevamo in scena erano solo Klaus, Elijah e Rebekah, adesso ne abbiamo da vendere. 
L'intera famiglia Mikaelson è qui, zii, sorelle credute morte e persino amanti. Le loro storie si intrecceranno sempre più e noi non vediamo l'ora di sapere cosa succederà! 

In attesa di martedì prossimo, vi lascio con il promo della prossima puntata, Chasing the Devil’s Tail.

Stay tuned ;)


Voto alla puntata

  




Lo so, lo so, do sempre ottimi voti alle puntate, ma che posso farci se sono sempre piene di colpi di scena? *__*


Spero che anche questa recensione vi sia piaciuta, come al solito ringrazio tutti voi che leggete e commentate le mie recensioni, non so come farei senza voi.

Ringrazio anche tutte le pagine facebook che mi supportano: The Originals Italia, The Vampire Diaries: Alwways and Forever, Phoebe Tonking Italia, TV Series are my drug, Serie TV, la nostra droga, Per tutti quelli che amano i telefilm e i film, Serie TV Italia, Series Generation, Serie TV Mania, Telefilm Dependence, Serie TV e film time, » I have a crush on telefilm., Telefilm Dipendenti- Telefilm obsession: the planet of happiness -Non solo Serie Tv - Telefilm, tv e cinema

Ci vediamo alla prossima puntata, 
un bacione, 
Alba



4 commenti:

Giada ha detto...

Del resto, come non dare questi voti alle puntate?! La plec si sta superando! EPisodio divino davvero! *______*
Quanto le odio ste sorelle! Hai ragione potrebbero scopare di più!!! :D
Brava, bella rece, alla prossima! Giada

Alba ha detto...

Grazie mille Giada :)
Pronta per la prossima recensione? Arriverà presto ;)

Un bacio,
Alba <3

Elisa ha detto...

Non capisco perché Cami non stia simpatica a molti telespettatori. Dopotutto lei è umana, non ha nessun vantaggio su vampiri o lupi, non ha niente con cui difendersi, eppure è sempre pronta ad aiutare i suoi amici.
Lo ha fatto nella scorsa puntata, quando ha cercato di mettersi contro Mikael, e lo sta facendo adesso: offre il suo aiuto a coloro che ama.
Cosa c'è da criticare nel suo comportamento?
A me piace come personaggio, la ammiro e spero il meglio per lei (da leggersi come: spero che prima o poi potrò vederla tra le braccia di Klaus! *-* xD).

Posso farti una statua?!!?!!??
Lo dico da sempre!!!! io la amo cavolo!!!
Bellissima recensione! Baci bella!!

Alba ha detto...

Ciao Elisa, mi sono accorta solo ora del tuo commento, ma meglio tardi che mai, no? ;)
Finalmente trovo qualcuna che la pensa come me, ti adoro! *-*

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge