Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
martedì 9 dicembre 2014
Salve a tutti ragazzi, eccoci ad una nuova puntata Sounds TV Shows.
Sono molto entusiasta di poter scrivere quest'articolo, perché oggi voglio proporvi una canzone che fa parte da sempre della mia vita, una canzone che io adoro più di ogni altra cosa al mondo e che mi solleva il morale ogni volta che ne ho bisogno.






La cosa che più mi fa impazzire è che è stata usata in un telefilm che ho finito da pochissimo di vedere e che ho letteralmente adorato.
Innanzitutto ringrazio la nostra Cecilia per avermelo fatto conoscere <3 Eh sì mia cara, hai capito bene, sto parlando proprio di... My mad, fat, diary. *__*

Dato che è un telefilm che non è compreso nel nostro palinsesto, ecco a voi una brevissima trama...


La protagonista della serie è Rachel Earl, una ragazza sedicenne di 105 chilogrammi appena dimessa da un ospedale psichiatrico dove era rimasta per quattro mesi per aver tentato di suicidarsi. Lasciando la clinica, Rae deve dire addio alla sua fortezza sicura, dove era riuscita a farsi un'amica, la piccola e fragile Izzy, e affrontare nuovamente il mondo: infatti a casa la aspettano una madre assente e inappropiata, amici che l'hanno abbandonata e gli stessi demoni che l'avevano spinta all'estremo gesto la prima volta.
È l'agosto del 1996, Lincolnshire, Inghilterra. È il decennio del Britpop, gli anni dove le gonne sotto al ginocchio e le maglia che mostrano l'ombelico sono un must per tutte le ragazze.  Rae cerca di trascorrere serenamente il resto dell'estate, e riesce pian piano a inserirsi in un gruppo di ragazzi grazie alla sua passione per la musica e la sua abilità a raccontare battute. Ma è ben consapevole che i suoi nuovi amici non devono assolutamente venire a conoscenza di dove ha passato gli ultimi quattro mesi, se non vuole perderli.

Non so se adoro di più la colonna sonora o il telefilm in generale. Davvero ragazze, è un mix di emozioni uniche... Pianti, urla, risate...non manca proprio nulla e il tutto viene condito con una colonna sonora incredibilmente unica. Britpop, solo e sempre Britpop. E quindi Oasis, Radiohead, The Cure, Leftfield, The Charlatans e chi più ne ha più ne metta!

La canzone di cui voglio parlarvi oggi è Champagne Supernova degli Oasis.



Enjoy it!



Tralasciando il fatto che sono follemente innamorata di questo gruppo e di Liam Gallagher, sentire le note di questa canzone (e tantissime altre di questo gruppo) come sottofondo alle scene più belle di questo telefilm è stato veramente emozionante.

Questa canzone è stata usata durante una delle scene più belle dell'intera serie, precisamente nel sesto ed ultimo episodio della prima stagione. Ma non aggiungo altro, non vorrei rovinarvi il finale nel caso in cui voleste vedere questo stupendo telefilm ;)

Ecco invece il testo della canzone con la rispettiva traduzione ;)

How many special people change?
How many lives are living strange?
Where were you while we were getting high?
Slowly walking down the hall
Faster than a cannonball
Where were you while we were getting high?


Someday you will find me
Caught beneath the landslide
In a champagne supernova in the sky
Someday you will find me
Caught beneath the landslide
In a champagne supernova
A champagne supernova in the sky


Wake up the dawn and ask her why
A dreamer dreams, she never dies
Wipe that tear away now from your eye
Slowly walking down the hall
Faster than a cannonball
Where were you while we were getting high?


Someday you will find me
Caught beneath the landslide
In a champagne supernova in the sky
Someday you will find me
Caught beneath the landslide
In a champagne supernova
A champagne supernova


'Cause we don't believe
That they're gonna get away from the summer
But you and I will never die
The world's still spinning around we don't know why
Why-why-why-why-i-i


(Guitar solo)


How many special people change?
How many lives are living strange?
Where were you while we were getting high?
Slowly walking down the hall
Faster than a cannonball
Where were you while we were getting high?


Someday you will find me
Caught beneath the landslide
In a champagne supernova in the sky
Someday you will find me
Caught beneath the landslide
In a champagne supernova
A champagne supernova


'Cause we don't believe
That they're gonna get away from the summer
But you and I will never die
The world's still spinning around we don't know why
Why-why-why-why-i-i


(A really long guitar solo)
(Background - sounds like a bunch of "No"'s)
(Birds chirping)
(More guitar)


How many special people change?
How many lives are living strange?
Where were you while we were getting high?
We were getting high 

We were getting high  
We were getting high 




Con questo concludo anche questa puntata di Sound TV Shows, spero che la canzone vi sia piaciuta anche solo la metà di quanto piace a me *-*

A presto ragazzuole belle, un bacio, 
Alba <3

2 commenti:

Rossana ha detto...

Conosco il telefilm!!! Semplicemente UNICO!
Awwwwwwww quanto lo amo...e come hai detto, ci sono sempre delle musiche spettacolari!
Bella questa canzone! :)
Ottima anche la rubrica! Un bacioooooooo

Alba ha detto...

Grazie per il commento, cara :)
Eh sì, questo telefilm è davvero mitico! Non vedo l'ora che esca la terza stagione! *-*

Un bacio,
Alba <3

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge