Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
domenica 15 febbraio 2015

"Questo è certamente il più grande cambiamento per Oliver, non solo per la reazione di Felicity ma di tutto il team. E per peggiorare ancora le cose, le persone non pendono più dalle sue labbra. Lui era abituato a dire: "saltate" e loro gli rispondevano: "quanto in alto?". Adesso invece gli rispondono: "perché saltiamo?" Questo non va molto d'accordo con uno come Oliver, che non è abituato ad avere quel tipo di conversazioni. Il team Arrow non è esattamente una democrazia".   Cit. M. Guggenheim


 Ciao amiche, questa volta non so davvero da dove iniziare!!! 
Vorrei dire molte cose e nello stesso tempo non vorrei dirne nessuna.
Questo episodio mi ha  destabilizzata, sorpresa, lasciata perplessa, amareggiata e triste per Oliver ovviamente.
È un episodio importante e centrale nella storia di ogni personaggio di questo telefilm. Una sorta di quadratura del cerchio, dalla quale ognuno di essi ripartirà con un nuovo inizio, un nuovo obiettivo, una nuova consapevolezza. È un po' come il "vento purificatore dell'ovest, calma e guarisce e tutte le questioni irrisolte finisce" . 
Laurel
È certamente colei che affronta la battaglia personale più grande e dolorosa, che conduce ormai da anni, da quando cioè sua sorella scomparve in mare insieme alla Queen Gambit. Una battaglia contro se stessa, i suoi demoni , le sue paure ed i suoi sensi di colpa, la sua rabbia. Laurel Lance, sappiamo benissimo chi è, cosa ha vissuto. È una sorella ed una fidanzata tradita, su questo non c'è ombra di dubbio. È una donna ferita nell'orgoglio, ma anche una che ha vissuto il lutto di perdere la sua sorellina più piccola, per ben due volte. Ha vissuto sentimenti contrastanti che l'hanno portata a bere ed a drogarsi: Amare tua sorella e odiarla contemporaneamente, perché ti ha tradita portandoti via il fidanzato, essere felice che sia viva ma desiderare anche che fosse morta per il dolore che ti ha procurato,  farebbe uscire di testa chiunque,diciamocelo. Io non ho mai amato il personaggio di Laurel, ma devo ammettere che ne ha passate molte. E adesso tutti i nodi vengono al pettine.


A causa della Vertigo, tutte queste emozioni tornano a galla, più forti e dolorose che mai. E lei si trova a combattere contro sua sorella mentre contemporaneamente combatte per sua sorella. È una lotta interiore che alla fine sembra placarsi, anche grazie alle parole di Felicity.


Laurel non è come Sara, non lo è mai stata, neanche prima dell'isola. E quella luce di cui Felicity le parla, è indubbiamente la capacità di Laurel di far prevalere l'amore sull'odio e sulla rabbia, verso una sorella che in fin dei conti le aveva portato via tutto. Laurel sembra arrivata al capolinea, dal quale ripartirà in maniera diversa. Sarà una nuova Laurel Lance, sarà una nuova eroina, forse assisteremo alla nascita di Black Canary. 

Thea 
Che dire di questa ragazza? La bella addormentata nel Glades che crede ancora nella fatina dei denti e in babbo Natale? 
Sono contenta che qualcuno abbia suonato la tromba e l'abbia svegliata. Oliver Queen, ha finalmente ritenuto necessario metterla a conoscenza che il seminterrato è in realtà il rifugio di Arrow, che tutto il mondo sembra conoscere.


Trovo questa ragazza un tantino sconclusionata e scostante. Insomma Thea devi far pace con il cervello !!! Ti sei arrabbiata con Malcom incolpandolo di averti allontanata da tutti coloro che amavi, quando non è vero. Lei stessa si è allontanata da Oliver per le sue reiterate bugie, hanno perso tutta la loro ricchezza a causa sua. Io non ho dimenticato che lei non andò a firmare per salvare la Queen Consolidated a causa della sua arrabbiatura con Moira e Oliver che le avevano tenuto nascosto la vera identità del padre biologico. Lei ha voluto andarsene da tutti, non è stato Malcom ad incoraggiarla. La vera ragione per odiare Malcom e anche un po'se stessa, ancora non le è stata svelata. Ed io non vedo l'ora che qualcuno glielo dica, perché detto fra noi voglio vederla soffrire e assumersi le sue responsabilità.  
Oliver
È il mio personale grande eroe, che come vi ho già confessato mi è entrato sotto la pelle fin da subito. Non posso fare a meno di soffrire per lui e con lui. Ogni volta, mi commuovo per la forza con la quale affronta ogni difficoltà, ogni perdita, ogni ferita fisica o dell'anima. 
Grazie ai flash back di Honk Hong sono riuscita a capire che il suo sentirsi responsabile della vita di sua sorella, il suo volerla proteggere viene da molto lontano. Ancor prima che tornasse a casa dopo l'isola, lui è stato ricattato : la sua vita per la vita di sua sorella. Ecco perché ne è così ossessionato.Non sapevo cosa aspettarmi da Thea, quando lei avesse scoperto la verità. A quanto pare anche lui aveva il terrore di perdere sua sorella dopo la scoperta dell'ennesima bugia


Ho esultato quando ho visto Thea correre ad abbracciarlo. E trovo Stephen superbo nella recitazione di scene così drammatiche. Nel suo viso si possono osservare un arcobaleno di emozioni che culminano nel sollievo di non ricevere un ennesimo rifiuto da una persona che ama.
Lo confesso, ragazze, davanti ad Oliver tutte le mie convinzioni crollano. Sono molto spesso portata a perdonargli parole ed azioni che potrei addirittura condannare. Invece davanti a questo ragazzo che poteva perdere tutto, ma che ha combattuto per non soccombere ed uscire dall'inferno senza vendersi l'anima, io crollo. Perdo tutta la mia obiettività.
Sono molto felice che almeno con sua sorella, sia riuscito a trovare un po' di pace. Se la merita. Quest'immagine di loro sul divano, che chiacchierano amabilmente, con il camino acceso rappresenta la sua vittoria. Oliver è riuscito a riprendersi quella famiglia che aveva perso dopo il naufragio. Finalmente può lasciarsi andare a quest'amore che lui prova. Finalmente può liberarsi di un peso, della maschera che indossava e che lo imprigionava.  
Solo un ultimo tremendo segreto deve essere svelato affinché il loro percorso, possa essere davvero condiviso.

Team Arrow
Ah qui ne vediamo delle belle. Ed ancora non è finita mi sa. Come ha detto Mark nella citazione che ho riportato, Oliver non è molto avvezzo alla democrazia, ma d'altronde si sa un leader per comandare non può essere sempre democratico. Certo è che non sempre le decisioni che ha preso si sono rivelate corrette. Soprattutto quella di allontanare Roy da Thea per non metterla in pericolo, era proprio una grande sciocchezza, per non dire di peggio. E' comprensibile che il ragazzo adesso non intenda accettare le decisioni di Oliver senza discutere, in fondo ha perso la sua amata a causa di ciò. 
Quella che  più mi ha stupito è stata la reazione di Felicity. La durezza con la quale si rivolge ad Oliver .
Una durezza che non avevamo mai visto in lei. Insomma dov'è andato a finire tutto ciò? 


È possibile che il fatto che Oliver collabori con Malcom, abbia incrinato se non addirittura distrutto la fiducia e la stima che lei ha sempre avuto in lui? Perché non dimentichiamoci che è stato per un atto di fede che lei è entrata nel team, unendosi alla sua missione.





E sempre lei lo ha difeso con il detective Queen. 
Dov'è finita questa incrollabile, neanche tanto a quanto pare, fiducia che aveva in lui?




Capitano Lance
Finalmente Laurel decide di svelare la verità a suo padre riguardo alla morte di Sara. Il nostro amato Capitano Lance è un uomo malato, ormai ne siamo consapevoli, la sua vita sembra appesa ad un filo e forse questa notizia potrebbe aggravare la sua situazione, ma era necessario mettere fine a questa bugia. E' stata una scena dolorosa, in cui la commozione mi ha serrato la gola ed il respiro. 

Ma era necessario che lui sapesse. Non potevo più assistere a tutte quelle menzogne che alimentavano l'illusione che sua figlia fosse ancora viva. 

Questa nuova consapevolezza, questo nuovo dolore nel suo cuore cosa lo spingerà a fare? Quale sarà il nuovo inizio di Quentin?  Adesso che ha scoperto che anche sua figlia maggiore indossa un costume per difendere la città quale sarà la sua prossima mossa?


Olicity 
Ah beh! Gli Olicity!!! A che punto siamo??? 

Non abbiamo avuto molto Olicity in questo episodio. Ritengo che abbiamo visto soprattutto Felicity e Oliver interagire, al di là dei sentimenti che nutrono l'uno verso l'altra. 
Mi viene quasi da dire "si stava meglio quando si stava peggio". Ricordate le prime due stagioni, quando sembrava che l'Olicity fosse solo un vaneggiamento sconclusionato di un fandom che viveva di illusioni? Essere un Olicity shipper era faticoso, ma allo stesso tempo entusiasmante. Andavamo alla ricerca di ogni più piccolo segnale che potesse confermare la nostra ship. Le toccatine di spalla di Oliver, gli sguardi che Felicity gli riservava,  il tipico balbettio che lei aveva quando parlava con lui e quelle stupende frasi a doppio senso che Felicity pronunciava, sono scomparse. C'è una nuova fase, forse questo era il loro modo di flirtare.
Adesso il tempo di flirtare è finito. Le carte sono sul tavolo. Ma nessuno dei due sembra fare la prossima mossa. 


Anzi non è vero che il gioco è fermo. Felicity in realtà ha fatto la sua mossa, diciamo che non è quella che io avrei voluto. Ha scelto di non accettare e condividere le scelte che Oliver ha fatto scendendo a compromessi con Malcom. Ha scelto di non dare una possibilità ad sentimento che entrambi nutrono. Ha scelto di stare vicino ad Oliver come partner e non come compagna. e Oliver sta rispettando al sua scelta. Ci ricordiamo vero la scena finale dello scorso episodio?

Lui sa che potrebbe infrangere le sue barriere, che se continuasse a camminare verso di lei, lei non potrebbe più respingerlo. Ma Oliver la ama e la stima. Non può farle questo. Forse inconsciamente, ma ha deciso di fermarsi, di rischiare ed aspettare perché vuole il pacchetto completo, vuole tutto da lei..... o niente!!! 
Mie care Pollyanne, ho la sensazione che dovremo doparci di ottimismo nelle prossime puntate, perché questa volta Oliver è andato via senza riservare a Felicity nessun sorriso, nessun segnale che potesse scaldarle e scaldarci il cuore.

"Penso che Oliver ha fatto una cosa eroica, ed anche una scelta altruista, anteporre quello che sta facendo in questo momento, prima di un potenziale rapporto con Felicity ", ha detto Guggenheim. "Non credo che si aspettasse di vedere Felicity reagire il modo in cui lo ha fatto. Quindi non so come premeditato la decisione è stata da parte di Oliver. Una delle cose che mi piace di quella scena tra i due di loro - penso che sia la risposta del pubblico anche - è che Oliver e Felicity hanno entrambi un forte punto di vista, e un punto molto difendibile di vista, in quella scena finale dell'episodio 12 . Ogni volta che puoi manovrare i tuoi personaggi in una situazione in cui entrambi hanno un buon argomento, sei sulla strada giusta. "

Ed è perfettamente vero. Anche questa volta lui sta anteponendo il bene di sua sorella e della città a se stesso. Lui sa che Ra's tornerà e la sua vendetta sarà tremenda. È cosciente che tutti loro potrebbero soccombere davanti alla sua furia omicida. Sta cercando una strada, una soluzione che possa salvarli tutti, al momento l'unica perseguibile sembra essere quella che sia Tatsu che Merlin gli hanno suggerito. 



Lo so che sembra essere un patto col diavolo, ma tutti quanti dovrebbero avere più fiducia in lui. Forse il nuovo modo di vivere e convivere nel team, se mai Oliver deciderà di cambiare approccio, dovrebbe contemplare quello di parlare di più con tutti i suoi partner e metterli a conoscenza delle informazioni che molto spesso tiene per sé. Forse in questo modo avrebbe più appoggio e comprensione. Comprensione che a quanto apre solo Diggle sembra saper dispensare. Ho amato il modo in cui lui cerca di far ragionare Oliver. Almeno lui non è cambiato.




Note conclusive sconclusionate:

- "AAA cercasi deejay per night club "The Verdant. Astenersi spie di Ra's Al Ghul " . Questo biondino è durato meno delle piante in casa mia, quando mio marito non si antepone al mio pollice nero. Degno avversario della bella addormentata nel Glades si è fatto sgamare subito dalla ragazza. Complice un vino troppo profumato, muore da sciocco, non dopo aver testato le molle del divano di casa Queen. Il suo nome: Non pervenuto!!! 

- .........................uccidetemi !!!!!!! -  Oppure datemi del bromuro!!
 Talmente bello da essere illegale !!! 
Sorry ma quest'immagine la devo pubblicare a grandezzza extralarge. Se lo merita. 

Ancora freddure: e queste di Felicity non mi piacciono molto. Quasi per niente. Ma adesso sembra essere questa la nuova musica che passeranno, perciò dovremo armarci di pazienza e sopportare.


- Oliver : Solo Felicity riesce a fermarlo o zittirlo. 

Anche se credo che potrebbe essere arrivata l'ora che lui inizi a parlare di più e spiegare ciò che lo spinge ad agire o a pensare in determinate circostanze. La loro mancanza di un vero dialogo mi sta innervosendo.









Come sempre, ringrazio tutte le mie fantastiche lettrici, continuate a leggermi ed a commentarmi. Siamo a metà di questo terzo viaggio di Arrow, e il peggio deve venire mi sa, restiamo unite e compatet e facciamoci forza.

Non dimenticate di leggere il nostro stupendo BLOG e queste altrettanto favolose pagine di facebook, vanno assunti quotidianamente, come le vitamine:


Il mio voto all'episodio è


Vi lascio il trailer di   THE RETURN il nuovo episodio della prossima settimana.

Un bacio ed un abbraccio, la vostra
                                 Passion




























9 commenti:

Brunina ha detto...

Buongiorno mia cara Passion... Che dire io in questa puntata purtroppo non posso fare a meno di parteggiare e dichiararmi #TeamOliver!
Quest'uomo ha un caratteraccio: è un testardo, pensa di sapere e poter decidere per gli altri, si nasconde.... ma cavolo si è fatto ammazzare per la sorella e la sua città e prima di partire ha detto chiaramente di non sapere ancora chi è ma che di 2 cose era fermamente sicuro: che avrebbe fatto qualsiasi cosa per la sorella (la sua famiglia) e che ama Felicity! ToRNA ed è costretto a chiedere aiuto a Merlyn, bene, mi fa specie che proprio Fel che è stata depositaria delle verità di Oliver prima che partisse, reagisca in maniera così rabbiosa e non gli conceda anche solo un granello di quella fiducia che ha caratterizzato le serie precedenti! Per carità lei ha le sue buone ragioni per essere arrabbiata eh, lui sin dalla prima volta le ha negato un potere decisionale riguardo la loro storia, ed ora che lui continua a non coinvolgerla nelle sue decisioni (amare significa anche condividere), non possono non esserci delle conseguenze! Con le sue scelte Oliver ha sempre messo Fel in secondo piano per poi mandarle messaggi direi a dir poco contraddittori, quindi la capisco è sbottAta... ed ha deciso che non vuole avere più niente a che fare con lui sentimentalmente parlando, lei gli ha chiuso la.porta in faccia! Ok va bene, lo capisco, ma adesso cosa mi rappresenta questo atteggiamento, perché continuare ad infierire? veramente gli autori hanno intenzione di farla comportare in questo modo? Credo che in primis non se lo meritino l'intelligenza e l'umanità di Fel e nonostante tutto non se lo merita neanche Oliver, perché al contrario di quel che può sembrare stavolta è stato molto coerente (vedi sopra) e soprattutto, secondo me, sta cominciando ad agire più da Oliver Queen che da Arrow! Hai ragione Passion dobbiamo essere forti, perché credo che per portare anche Oliver allo sbrocco finale ( perché deve esserci) gli atteggiamenti discutibili di Fel non termineranno qui.... che poi scusate prima lo attacca con rabbia e poi quando lui sta per ripartire lei fa la faccetta da cucciola abbandonata, adesso anche bipolare????? Rivoglio Fel, spero che tutto questo sia solo finalizzato ad uno scontro chiarificatore che porti i due a confrontarsi, anche urlando è dicendosi le peggio cose, ma almeno sarebbero noti le ragioni e i sentimenti di entrambi, basta con le interpretazioni!

Brunina ha detto...

Non mi sono dimenticata del resto, anzi.... sono contenta che Thea finalmente cominci a capire le ragioni del fratello, credo che lei sarà vitale nella lotta contro Ras al Ghul e che la scelta di Oliver di collaborare con Merlyn porterà i due fratelli a ritrovarsi e a condividere molto di più di quel che abbiamo visto! Detto questo, credo che la reazione di Thea nei riguardi di Merlyn sia dovuta principalmente alla scoperta che The magician in realtà ha sempre saputo che Oliver fosse Arrow e tenendoglielo nascosto ha fatto in modo che lei in un certo senso lo reputasse per certi versi migliore del fratello (ahahhahahahhaha)! Però ametto che il passaggio da riconoscenza ad odio sia STato troppo celere, forse la rabbia verso Merlyn é in realtà rabbia verso se stessa per essersi fatta manipolare... e pensate cosa potrà succedere quando saprà di aver ucciso Sara... forse quello sarà il momento in cui Thea sarà veramente costretta ad assumersi le sue responsabilità! Io cmq non vedo l'ora di vedere i fratelli Queen sull'isola!!! E adesso passiamo al Team... che alza la cresta ed in parte ci sta tutta... ma ripeto, lui sarà anche poco incline alla democrazia o al reale significato di spirito di gruppo, ma possibile che solo Diggle riesca a stargli vicino ora? Continuano a dirgli che era morto, ma nessuno gli ha chiesto cosa è realmente successo... direi che le mancanze sono da entrambe le parti! Menzione ufficiale cmq va a Roy, lui con Thea è veramente un angelo..... si io li shippo e spero di non vedere altre cagate anche riguardo loro due negli episodi a venire... Vi bacio carissime.... che dite visto che sta finendo carnevale ci permettiamo due frittelle?????

Passion ha detto...

Ciao mia cara Brunina,
perfettamente d'accordo con te. Apero si sia capito che sono team Oliver for ever !!!!!
Felicity in questo periodo sembra è rigida come una scopa, per non dire di peggio.
E non sono sicura che ancora abbiamo assistito al peggio del perggio. Tremo per il ritorno di Mr. Spilungone. !!!
In questa recensione mi sono un po trattenuta, dandole il beneficio del dubbio e quella fiducia che si è conquistata. Ma se continua giuro che mi imbestialisco.
Anche io ho notato la sua espressione a fine episodio....e il sorriso che fa a Laurel??? Misa che ancora non abbiamo visto niente Brunina.
come faremo??? Dovrete sostenermi io non sono molto stoica, mi lascio andare alla disperazione in fatto di ship .

un abbraccio ed un bacio immenso
ciaoooo

Passion ha detto...

Siii Brunina, amo le frittelle di riso, con l'uvetta!!! E i cenci, come li chiamiamo noi a Firenze? ah li adoro, anzi facciamo così. Faccio io i dolci e preparo schiacciata fiorentina con panna e cenci !! Addio dieta, benvenuta goduria :D
Cara mia concordo con tutto ciò che hai scritto, l'unico errore di Oliver se così si può chiamare, è il non aprirsi con il tam, non speigare ciò che lo muove. Forse potrebbe migliorarsi in questo.
Il fatto che nessuno ancora non abbia visto o chiesto di vedere la sua nuova ferita quasi mortale è stato agghiacciante a mio avviso. Mi auguro davvero che glia autori riescano a dare in seguito un filo logico a tutto ciò.

Un abbraccio, con tanto tanto affetto.
Silvia

Brunina ha detto...

Fermati chi fa il sorriso a chi? Fermati fermati.... Oliver lo fa solo perché le sta dando fiducia, niente di più... ricorda sempre le parole del Capitano e vedrai che non perderai mai la strada! Laurel non l'ho nominata appositamente per me sta allo stesso livello del Mr Spilungone Babbeo, deve diventare Black Canary? Ok va bene... ma perché deve essere parte integrante del team? non può essere un entità a se stante???? Ma soprattutto perché Fel deve far risplendere anche loro? Si insomma cos'è la Life coach di tutti gli aspiranti eroi di Starling.... Te lo dico non vedo l'ora che Oliver scopra che sta aiutando Ray Palmer aka Atom.... attendo la triade al varco...Non daró loro molte altre chance!..... Diciamo che in parte era ora che anche Fel risultasse umana, mi spiace solo che lo stiano facendo in un modo troppo marcato che onestamente non riesco a condividere.... soprattutto se dovrò assistere ancora a scene Raylicity!.... pensiamo ai dolci che è meglio... Un bacione a te Silvia

QuellaDellaCollana ha detto...

ciao all!
ormai non posso fare a meno di leggervi!!! :*
passion, su thea la penso un po' diversamente da te.
il suo cambio di opinione su malcolm è stato si repentino, ma totalmente nel personaggio. ha cambiato opinione esattamente quando oliver le ha detto che malcolm sapeva tutto di lui come arrow.
quando è andata via da starling city lo aveva deciso lei, di sua volontà. se fosse riuscita a partire prima dell'attacco dei mirakurati, una volta finito tutto magari oliver l'avrebbe raggiunta, si sarebbero potuti parlare, avrebbero potuto chiarire, chissà.
se merlyn non le avesse detto che anche roy come tutti le stava mentendo magari lei avrebbe aspettato il suo ritorno, avrebbe chiesto spiegazioni sull'arco trovato a casa sua, forse le avrebbe avute, forse no, ma avrebbe deciso lei cosa fare della sua vita.
malcolm invece arriva, le dice che tutti le hanno solo mentito, che non può e non deve fidarsi di nessuno, che solo lui è sincero con lei. approfitta del suo momento di debolezza estrema, la manipola (cosa che oliver o roy non hanno mai fatto, pur avendole mentito) e la porta via, lontano dai suoi affetti: lei si stacca da tutti, si fa negare, mente su dove si trova, credendo così di tirarsi fuori da quella dolorosa e insostenibile situazione che stava vivendo a starling city. ma è malcolm che ha deciso (e forse aveva già in mente di usarla per difendersi da ra's), non thea.
se avesse saputo che oliver era arrow, non si sarebbe allontanata da lui in quel modo, malcolm lo sapeva e per questo non glielo ha detto.
lo scoprire di essere stata manipolata le fa crollare all'istante la base su cui ha impostato la sua vita negli ultimi mesi, e per una col vissuto di thea non poteva che essere così.

su felicity, vi ricordate quando vi dicevo della sassata sulla cappella sistina? secondo me in questo momento non stanno facendo un buon lavoro col suo personaggio, sono d'accordo con brunina, ma in questo caso sono con lei, nonostante tutto il mio interesse e il mio amore vadano a oliver (è amore incondizionato come quello che ho per buffy).
non penso che la sua reazione si possa riferire solo al fatto che oliver ha deciso di lavorare con malcolm (anche io penso che lui non avesse alternative): credo sia principalmente dovuta al fatto che non ha incluso il team nella decisione, il che come dinamica si riflette per forza di cose sul loro rapporto di coppia.
io credo che lei abbia ancora molta fiducia in lui, altrimenti non sarebbe rimasta. solo che quelli che citi tu erano tempi lontani e diversi: lui è "morto", molte cose sono cambiate. loro hanno trovato un modo per andare avanti e lui non può tornare e credere che sia tutto come prima.
diggle non è meno duro di felicity: gli ricorda chiaramente che per loro era morto, perduto per sempre, che hanno dovuto decidere se continuare o no, e come. forse oliver non se ne è reso conto di quanto devastante sia stata questa cosa. diggle gli chiede: ora che loro tutti hanno trovato un loro modo di andare avanti, oliver è capace di convivere con questa nuova realtà?
si che è capace, dico io, ci deve solo arrivare, anche a forza di schiaffi metaforici, perché lo sappiamo tutti che oliver non è come Joshua, il computer di Wargames che impara da solo dai suoi errori: a volte ha bisogno di sbatterci la faccia sulle cose.

QuellaDellaCollana ha detto...

ed è qui che capisco la reazione di felicity: lei ha addosso tutta l'emotività della loro dura storia d'amore, ed è una bambina cazzarola (e qui parla la me classe 1971 ;D)! per quanto forte e determinata e luminosa, ma come può non sentirsi arrabbiata quando la storia d'amore della sua vita viene continuamente freddata sul nascere (cavolo mi sento arrabbiata io che guardo da fuori!!). oliver è andato via (a morire) dicendole che la ama. lei lo piange credendolo perduto per sempre. lui torna, lei lo vede in tv e pensa "è vivo, è tornato, mi ama, abbiamo un'altra possibilità, ora sarà tutto diverso". lo aspetta nella arrow cave con tutta la speranza del mondo. e invece lui la taglia fuori di nuovo, non come team ma come compagna con cui decidere insieme su ciò che riguarda le vite entrambi. oliver dalla faccia che fa nel vicolo quando felicity va via non si aspettava quella reazione, perché non aveva idea della rivoluzione che ha scatenato la sua morte, e perché non è così bravo a leggere nell'animo delle persone (troppo condizionato da ciò che ancora pensa di se stesso), così come rimane stupito dalla reazione di thea quando scendono nella arrow cave. deve lasciarsi andare, deve capire che non tutto è sulle sue spalle, non più, che deve condividere la sua vita con gli altri, che non può più tagliare via un pezzo di se stesso, anche se lo fa per restare vivo, per avere un futuro. in questo è davvero cambiato dopo la sua "morte", ma non basta ancora.
più che mancanza di fiducia quella di felicity la leggo come esasperazione, e non riesco a darle torto. d'altra parte quando gli dice "vai di nuovo via?" dalla sua voce, dagli occhi e dai gesti traspare tutta la sua preoccupazione. e oliver le risponde con la sua solita voce in "modalità felicity", quella che usa solo con lei. quando va via, che non le sorrida o altro lo trovo abbastanza normale, comunque sono entrambi feriti dalla loro situazione. il sorriso a laurel era un sorriso di amicizia, come brunina non ci vedo nient'altro.
e come brunina ho fiducia nel mio capitano, non diggle ma quello reale, stephen amell, che a proposito di questo momento difficile ha detto che prima dell'alba è sempre più buio. :))
e abbiamo tutte fiducia nel nostro capitano giusto?? non fosse altro che per il fatto che non ci ha mai tradito!!!
e adesso voglio vedere oliver che va a riprendersi felicity!!! =D
una specie di cosa così:
https://www.youtube.com/watch?v=x_BDo27Yzl4

per il resto: thea e roy devono tornare insieme!!
lance finalmente ha saputo e ora mi chiedo come reagirà.
laurel ha fatto un po' di strada ma deve ancora da lavorare sul suo "egoismo": l'altra volta mentre infuriava la battaglia si è messa in un angolo al "capezzale" di ted grant, stavolta molla oliver da solo durante il salvataggio di quei poveracci incatenati per inseguire zytle.

finisco qui sennò mi ucciderete prima o poi!!! :*
devo dire che questo gruppetto di sostegno è davvero utile, spero che cresca di numero: the e dolcetto per tutte/i!!!!! :DD
e visto che la sofferenza/esasperazione a volte è tanta, mi riascolto queste parole che mi ricordano perché poi alla fine dei conti restiamo qui a sognare, a arrabbiarci, a dire la nostra:
https://www.youtube.com/watch?v=aS1esgRV4Rc
"We don't read and write poetry because it's cute. We read and write poetry because we are members of the human race. And the human race is filled with passion. And medicine, law, business, engineering, these are noble pursuits and necessary to sustain life. But poetry, beauty, romance, love, these are what we stay alive for." (John Keating - Dead Poets Society)

un abbraccio a voi!
passion, grazie come sempre per questi momenti d stacco dal quotidiano!! :*
e un piccolo grazie anche alla mia Sister (perché un sacco di volte discutendo di arrow litighiamo ma quello che che condivido qui con voi qui non sarebbe lo stesso senza di lei!!).
QuellaDellaCollana

QuellaDellaCollana ha detto...

ciao!
scusate se ritorno, ma ieri sera durante il rewatch giornaliero ;D mi sono accorta che ho avuto un'impressione sbagliata: quando è andato via oliver non ha usato la voce "modalità felicity" con felicity, ma con roy, per rassicurarlo su thea. ormai è cambiato tutto, forse ora non glielo direbbe più di starle lontano, come ha fatto nella stagione 2. chissà quando applicherà la cosa anche se stesso!
intanto la tensione olicity sale, da qualche parte dovrà sfociare prima o poi!
un abbraccio!!
QuellaDellaCollana

Passion ha detto...

Ma ciaooooo bentornata a te e sorella <3
Non litigate mi raccomando :)
Ah siamo coetanee cara mia !!!!!!!!!!!
Beh la sassata sulla cappella sistina secondo me sta arrivavando, solo che ho l'impressione che sia bello grande il sasso.
Senti sarà che io non tollero molto il personaggio di Thea, è sempre stata viziata e non è abituata a prendersi le sue colpe. Si drogava, sfasciava auto, spendeva soldi era sempre tutto tollerato io vorrei che lei prendesse le sue responsabilità. E' vero è stata manipolata, ma lei si è fatta manipolare e non ha dato fiducia a suo fratello. Un mea culpa lo avrei gradito.
Riguardo a Felicity penso questo: fino ad oggi ci è stata mostrata una ragazza buona e generosa, comprensiva e solare. Adesso è diventata a mio avviso troppo dura. E' questo che trovo fuori dal suo personaggio, vi ricordate cosa le disse Diggle al funerale di Moira? Erano vere quelle parole. Adesso si è ferita come donna, però non mi sarei aspettata una reazione così fredda e rigida. Così ferma sulla sua posizione. Ma è giusto che sia così, cioè che "sentiamo" i personaggi, nelle loro sfumature, ognuna in modo diverso, in base ciò che siamo noi stesse.
E per Oliver , non mi stanco di dirlo. Io ho un debole per lui e molta, molta fiducia in lui, deve migliorarsi, ma lo farà.
Bellissima la citazione dell'attimo fuggente, il professore che tutte noi avremmo voluto avere.
.....e che questa tensione sfoci presto.....
kissssss
abbraccione

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge