Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
mercoledì 11 febbraio 2015




Salve gente, è tornato Bitten!
Dopo un finale di stagione da perdere la testa, i lupi di Stonehaven sono tornati con un season premiere davvero ricco.

Ci eravamo lasciati con il branco e la loro vittoria di Pirro: Rachel scomparsa, Malcom ancora a piede libero, il povero Philip separato dalla sua testa... insomma, non è che Jeremy e i suoi avessero proprio risolto la situazione, perciò questa seconda stagione era quanto mai attesa.



Come dicevo, Bad Blood è un episodio che mette tanta, tantissima carne al fuoco, in quaranta minuti di puntata succede di tutto (a volte con una rapidità disarmante) ma andiamo con ordine.
Come ci si sarebbe aspettati abbiamo un'Elena più furiosa che mai, desiderosa di far pagare cara a Malcom la morte di Philip, chiaramente è accompagnata dal fedele Clay che dopo il chiarimento avvenuto nella scorsa stagione è tornato fra le sue grazie e porta di nuovo la fede al dito.
Notiamo subito una differenza sostanziale nel comportamento della coppia protagonista: questa volta non è Clay ad essere fuori controllo, ma è anzi il più assennato dei due, Elena è invece divorata da una furia cieca che sfoga dando fuoco alla gente... sul serio.






Mentre l'allegra coppia di psicopatici va in giro a torturare gente, Nick affronta le cose nella maniera che gli riesce meglio, sì, avete indovinato, fa sesso con un'impiegata bancaria per poter ottenere informazioni sui conti di Malcom. E il trucchetto gli riesce pure, anche grazie al supporto tecnico di Joey (che pare abbia fatto una comparsata in questa puntata solo per ricordarci della sua esistenza, significa forse che lo rivedremo in futuro?).

In tutto questo quello che se la passa peggio è al solito Jeremy che, insieme al suo inseparabile gilet, deve tener testa al consiglio degli alfa che minaccia di detronizzarlo nel caso non riesca a catturare Malcom entro una settimana. Per "aiutarlo" in questo compito resta a Stonehaven un alfa spagnolo che sembra voler davvero dare manforte ai nostri.

Qualcuno potrebbe pensare che come primo episodio basti questo, e invece no, ve l'avevo detto che il piatto era ricco.

Abbiamo infatti una carrellata di scene che introducono strani personaggi (che muoiono praticamente subito) accomunati da un simbolo inciso sul collo, tutti umani ma apparentemente incapaci di provare dolore. Vediamo Nate (ve lo ricordate il tizio del video, quello che era sparito misteriosamente? Ecco, lui) fare una fine poco felice in un posto tappezzato di quegli stessi simboli.

E vediamo anche Rachel, tenuta prigioniera da Malcom e da un altro licantropo.


Mentre lo spettatore ancora cerca di mettere chiarezza in tutta questa confusione di scene, personaggi e avvenimenti si torna a Stonhaven, dove lo spagnolo sostiene che un alfa russo stia finanziando Malcom per avere i territori di Jeremy, ma il Denvers, vecchio volpone, lo sgama subito rivelando che il fatto che i conti bancari di Malcom rimandino in Russia è in realtà uno stratagemma dello spagnolo per far sì che Jeremy incolpi il russo, che questo se la prenda con Stonhaven e che lo spagnolo possa acquisirne i territori... a questo punto lo spettatore si è perso del tutto. Tutto ciò avviene in non più di tre minuti, Jeremy minaccia un pochino lo spagnolo e bom, tutto qui, faccenda risolta.


A questo punto siamo davvero sicuri che la puntata possa essere finita così: illusi.

I nostri riescono a rintracciare Malcom, quindi Nick fa una soffiata a Logan (che nel frattempo era in giro ad affogare gente per farsi dire dove fosse Rachel) ma quando lui, Elena e Clay arrivano lì trovano solo un licantropo agonizzante e lo stesso simbolo comparso durante tutta la puntata dipinto sul muro col sangue.





Vediamo Malcom, riuscito a sfuggire al massacro, inseguito da due tizie inquietanti e dal loro esercito di api.
Grazie ad un bonifico il branco riesce a rintracciarlo, segue lotta che vorrebbe essere epocale ma non ci riesce fra padre e figlio, ma Jeremy non uccide Malcom perché ancora non sanno dove sia Rachel.
In tutto questo le apicoltrici stanno a guardare per poi improvvisare un cerchio di candele proprio fuori Stonehaven per comunicare con una certa Savannah... quindi è chiaro, abbiamo a che fare con delle streghe!

E finalmente la puntata giunge al termine con un ultimo flash di Rachel a cui viene piantato un siringone da amniocentesi nell'utero, che ragazza fortunata.
Ci restano però delle questioni insolute: davvero Malcom finisce così? Dopo tutto il super piano che aveva architettato?
Come gestirà Elena la famiglia di Philip?
Logan tornerà nel branco e accetterà di lasciare il bambino a Jeremy?
Ma soprattutto, che fine ha fatto Marsden?? Alla fine della scorsa stagione aveva chiesto e ottenuto i entrare nel branco e io morivo dalla voglia di vederlo in azione...
Beh, immagino che scopriremo tutto questo nelle prossime puntate.

Ebbene, ve l'avevo detto, Bitten riparte con lo sprint, ma forse è fin troppo frenetica. Un episodio succulento, sì, ma sono successe davvero troppe cose e non credo sia stato un bene comprimerle in un'unica puntata. Questa premiere che voleva essere a tutti i costi esplosiva finisce per sembrare a tratti riassuntiva e di certo questo non è un bene, spero che il resto della serie si prenda i suoi tempi per trattare gli avvenimenti in maniera più distesa.
Va però detto che ci sono delle migliorie sia a livello di recitazione che di regia, dimenticate quegli imbarazzanti cambi di scena della s1 (lo ricordate quel passaggio tappeto decorato/sottobosco, perché io sì) pare che la season 2 punti ad essere un po' più raffinata, certo non dobbiamo aspettarci di toccare chissà quali vette stilistiche (sono pur sempre i lupi più trash del momento) ma è già un grosso passo avanti.

Arrivederci alla prossima puntata, Scare Tactics, che uscirà negli U.S. il 14 febbraio.


Si ringrazia Bitten - Italia, per tenervi sempre aggiornati sulla serie seguite questa fantastica pagina!
Ringrazio anche Telefilm, film, music and more per il supporto.

-Max

2 commenti:

Silvia ha detto...

Ho aspettato questo ritorno con ansia! e devo dire che mi aspettavo qualcosa di più sinceramente...ma non mi ha deluso, sicuramente continua a piacermi molto questa serie!
Interessante la storyline delle streghe! Sono molto curiosa di come la svilupperanno!
Speriamo bene! :)
Complimenti per la recensione, un bacio alla prossima!

Max ha detto...

Confesso che io non avevo aspettative, la prima stagione mi aveva presa, ma ero ben conscia che si trattasse di una serie di qualità decisamente mediocre. Questa prima puntata mi è sembrata a tratti un po' forzata, sembra abbiano voluto strafare, però accidenti che miglioramento! ì
Spero che mantengano queste positive vibes e tirino fuori una stagione carina, perché di spunti ne hanno (streghe in primis).

Grazie mille!
Baci,
Max

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge