Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
mercoledì 25 febbraio 2015




Sapevamo che questo episodio sarebbe stato duro.
Ci aspettavamo un addio in grande stile, e così è stato.
Ci aspettavamo la sofferenza di Caroline, e l’abbiamo vissuta.
Ci aspettavamo l’impegno di Damon, e l’abbiamo riconosciuto.

Ma ci aspettavamo una proposta di matrimonio?
Ci aspettavamo il ritorno di Bonnie?
Ci aspettavamo l’esistenza di altri #MondiPrigioneParalleli?
Ci aspettavamo la grandiosa apparizione di mamma Salvatore?
Assolutamente no.

Ed è per questo che The Vampire Diaries continua ad essere la mia Serie TV preferita, perché nonostante i cliché, nonostante i motivi ricorrenti, nonostante una passata stagione da dimenticare, riesce ancora a sorprendermi e trascinarmi nella sua trama, continuando a raccontarmi litigi, promesse, delusioni, passioni e verità come soltanto lei sa fare.

Certamente, l’episodio è incentrato sulla figura di Caroline, che sa di dover prendere in mano la sua vita ed organizzare in fretta un degno funerale per sua madre.

Ma, come sempre, prima di un nuovo giorno c’è sempre la notte da superare, con la sua oscurità, le sue paure ed i suoi sogni.

Ed è proprio con un sogno che si apre la puntata, quel sogno (o meglio, ricordo) che aveva chiuso l’episodio precedente e che tanto ci aveva commosso: la piccola Caroline è caduta dalla sua biciclettina, quella senza rotelline laterali, su cui la mamma l’aveva dolcemente spinta.

La bambina piange disperata, essendosi sbucciata un ginocchio, mentre la madre, intenerita e preoccupata allo stesso tempo, la soccorre per consolarla.

“Mamma, morirò?”
“Direi che hai il 100% di probabilità di sopravvivenza.”
“E tu..morirai?”
(Lasciamo perdere la domanda completamente fuori contesto per una bambina di –tipo- sette anni, ma va beh)
“Prima o poi tutti devono morire, tesoro. Ma passerà ancora molto, molto tempo.”
“E se tu muori e io resto ancora qui?”
“Per allora tu sarai diventata grande, e non avrai bisogno di me.”



Se si va avanti così io faccio presto a piangere eh. SIETE AVVERTITI.

E così, nel bel mezzo della notte, Caroline si risveglia dal suo sogno, ritrovandosi in una realtà in cui sua madre se n’è appena andata, lasciandola sola ad affrontare il mondo.

Eppure, le basta guardarsi un attimo intorno per capire di non essere davvero così sola: i suoi amici, che ormai sono anche la sua famiglia, sono addormentati intorno a lei, come a volerla non solo confortare, ma anche proteggere, contro tutto il dolore che la sta avvolgendo.



Damon, nel frattempo, non è riuscito a chiudere occhio e sta tentando da ore ed ore di scrivere il famoso Elogio Funebre per Liz.

Sì ragazzi.
Lo deve fare per lei, per Caroline, per tutti quelli che amavano lo sceriffo; ma deve farlo anche per se stesso e per Stefan, per cercare in qualche modo di rimediare all’errore compiuto alla morte della madre.

E così Care, in cerca di un po’ d’acqua, o soltanto di un pretesto per non dormire, se lo trova davanti nella cucina dei Salvatore, circondato da un sacco di fogli accartocciati, prove dei suoi numerosi falliti tentativi.

No ragazzi.
Questa per lui non sarà un’impresa facile.

Comunque, i due hanno un confronto abbastanza profondo, perché nonostante la ragazza abbia esplicitamente chiesto di mantenere le distanze, Damon ha bisogno di farle sapere che capisce cosa stia provando, e che sa quanto saranno difficili per lei i prossimi mesi.

“Oggi è praticamente il giorno peggiore della mia vita.”
“Non è oggi il giorno peggiore della tua vita. Oggi e domani, sarà facile. In questi giorno avrai sempre gente intorno, perché avranno paura di lasciarti da sola”



Vi chiedevate dove fosse finito il famoso tatto di Damon?
Beh, eccolo qui.
Un elefante in un negozio di cristalli.

Purtroppo se c’è una cosa che abbiamo capito di lui è che non dice mai una cosa solo perché qualcuno ha bisogno di sentirla; anzi, di solito succede proprio il contrario.
Perché Damon dice la verità, per quanto brutta e dolorosa possa essere, dirà sempre la verità.

E’ così che vuole essere trattato ed è così che è abituato a trattare gli altri: niente filtri, niente maschere, niente cortesie, niente false speranze.

Damon sa che perdere una madre è una delle cose peggiori che possano succedere ad una persona ed è proprio perché lo sa, che cerca di avvertire, con i suoi modi un po’ bruschi, la povera Caroline.

Il dolore ti avvolgerà nel suo vortice e soltanto tu potrai salvarti da esso; solo con le tue forze potrai combattere e rialzarti, tornando a vivere.

“Come on let it go..
..
Just let it be.”

E così, dopo una notte poco semplice per tutti, ecco che il sole inizia a brillare fra le fronde degli alberi di fronte alla Boarding House, trovando una Caroline già sveglia e reattiva, mentre prepara la lista delle cose da fare in preparazione al funerale.

Perché non ha intenzione di aspettare tre o quattro giorni: ha bisogno che tutto venga fatto il prima possibile e che la cerimonia si tenga proprio oggi.
Perché dopo oggi, sarà tutto più facile.



E così, assegnati i compiti, iniziano i veri preparativi.

Nel frattempo, On The Other side 2.0, Bonnie è appena tornata dal viaggio in Canada, portando con sé una gran bella notizia.



Oddio.
Ho capito bene???
Bonnie sta davvero per tornare a CASAAAA????????



Che bella notizia, vi giuro, fra tutte queste brutte cose poter finalmente rivedere Bonnie con gli altri Mystic-Fallsiani mi darebbe davvero nuova vita.
Incrociamo le dita. (Tanto per fare la rima haha)

Una che, invece, non se la passa per niente bene, è quella poraccia della dottoressa Gioia, che da tutta la notte se ne sta piegata sul vasone a rigettare anche l’anima.
(Eh, lo so che fa schifo, ma mica è colpa mia!)

Sembra lei e quel pazzo di Saltzman se ne siano andati a mangiare Thai e che questo ‘strano’ cibo abbia fatto la bua al poveri pancino della nostra Doc.
AMORE, GUARDA DI FARTI LE OSSA, perché in questo telefilm mangiare Thai è una delle cose meno pericolose che possano accadere!

Ma ecco che qualcuno (il postino? Ah no, quello suonava due volte) suona alla porta, interrompendo i mugolii tristi di jo e la serie esilarante di faccine schifate/colpevoli del povero Alaric.
‘Sti due sono troppo buffi insieme.

BTW, chi sarà mai alla porta a quest’ora del mattino?
Ma che, c’è da chiederselo anche?
Chi è in questa stagione il ragazzo più importuno di tutti?
ESATTOOOO Mr. Malakai Parker!!!!

Hey..a me non sembra che abbia una bella cera, sta addirittura peggio della sorella!!!

“C’è qualcosa che mi tormenta riguardo alla fusione, perché non è stata fatta nel modo giusto. Sai, la questione ‘Tu non sei il mio gemello, m è quasi uguale’ ha funzionato il che, sai, è fantastico (RUMBLINGRUMBLINGRUMBLING). Ma, mi stavo aspettando il rovescio della medaglia. Ebbene, credo che sia arrivato.”



Ok, Kai non sta AFFATTO bene.
Ha appena vomitato SANGUE.
Cavolo.



Di bene in meglio, gente!
E, dato che in questa congrega sono tutti uniti fra loro (tipo i vampiri rispetto ai loro Originali), se Kai muore allora anche tutti gli altri membri della famiglia moriranno, comprese Jo e Liv.

Eh no, mi sa che dovrete saltarlo per forza il funerale, amori miei.
Qui c’è una famiglia da salvare! (E forse..anche qualcos’altro.)



Ma dovete sapere che, in questo episodio, avremo anche un paio di flashback moooolto interessanti che riguardano i nostri amati Salvatore Brothers.

Il primo eccolo qua: siamo nella camera di Damon, qualche anno prima l’arrivo di Katherine a Mystic Falls.
La madre dei fratellini è appena morta ed entrambi si stanno preparando per il suo funerale.
Ora, prima di andare avanti, MA QUANTI CAVOLO DI ANNI DI DIFFERENZA CI SONO FRA DAMON E STEFAN???????
Io pensavo tipo quattro, ma in questo ricordo Damon sembra già un ventenne (Som scusa, ma ormai la parte dell’adolescente non ti si addice più), mentre per interpretare Steffy hanno addirittura usato un bambino!
Vi prego, se avete qualche info in più..fatemi sapere!!

Comunque, i due fratelli hanno un dialogo molto strano, durante il quale ci rendiamo subito conto di quanto il più piccolo dei Salvatore fosse quello più ‘sottomesso’ alla volontà ed allo spirito paterno, mentre Damon fosse già a quel tempo uno spirito libero.
Ma guardate com’è impostato ‘sto bimbetto.
Mette i brividi, raga.



Sì, decisamente suo padre gli stava molto simpa.
Comunque, capiamo subito che Damon questo discorso non lo scriverà mai, ma è una frase del bambino (aka mini Stefan) che mi lascia, come dire, perplessa.
“Non credo che piangerò.”



Ora, tralasciando il fatto che questo ‘fantasma’ è andato a trovare Stefan e non Damon (che mamma snaturata), ma..SIAMO SICURI CHE FOSSE SOLO UN FANTASMA?
No, perché qui hanno detto che ci mostreranno la loro mamma e, se non lo faranno in un flashback, allora vuol dire che in qualche modo è..sopravvissuta?

E’..ancora..VIVA????????????????????????????????????????????????????????????????????????
??????

Fine del flashback, ma i personaggi non cambiano.
Di nuovo Damon e Stefan, di nuovo davanti ad uno specchio.
Di nuovo a parlare di un discorso incompiuto.

“Vedo che non hai alcun problema con l’elogio.”
“E’ un processo lungo.”

Ma
Ma
Ma
Ma Stefan non è qui per parlare dell’elogio o del funerale o di mamma Salvatore: il nostro vampiro dagli occhi verdi ha bisogno di un consiglio su Caroline e sul bacio che si sono scambiati.

Ora, Damon non è nel suo mood migliore, quindi sappiamo già che dirà le parole più sbagliate possibile, in questa situazione.
Vere.
Ma sbagliate.

“Qualcosa è successo fra Caroline e me.”
“Oh, finalmente.”

Ma poi, la storia di sua madre, il dolore, il funerale, la nottata in bianco..e ora il nostro Steffy è un po’ confuso.
un po’ TAAANTO confuso.

Non sa cosa fare, non sa se buttarsi e vedere come va oppure decidere di mollare tutto, per non perdere l’amicizia che ha con la ragazza (seh certo, perché se adesso le dici che non provi niente sono sicurissima che lei vorrà restare tua amica..)

E così, come già si sapeva, la risposta di Damon mette ancora più in crisi il suo fratellino, che sembra rendersi conto di non amare abbastanza la ragazza.

“Non so come gestire la situazione.”
“Dacci un taglio. Non è quella giusta.”



Ho capito Damon, via.
Oggi è la giornata dei consigli del cazzo.
La chiameremo #BullshitDay (E se capite il doppio senso di questa cosa vi sposo tutte).

Però almeno si salva in corner: Ok Stefan, dacci un taglio, spezzale il cuore e maciullalo con un mini pimer, ma non farlo oggi.
Perché oggi  Care deve pensare soltanto ad onorare sua madre, a renderla orgogliosa di lei, a salutarla per un’ultima volta.

E comunque, funerale o no, io spero che Stefan cambi idea: voglio dire, le due volte che è stato innamorato..non è che siano andate proprio a buon fine. Magari, il fatto che si sente diverso e più tranquillo potrebbe essere una cosa positiva, in fondo, no????
Ditemi di sì PLS.

Ormai li sto shippando, ed io non abbandono ma le mie ship, a costo di affondare con loro.

Intanto, Caroline ed Elena, dopo aver comprato la bara, stanno cercando di scampare le condoglianze assurde di una tipa, che lascia la nostra blondie senza parole.
E così, Elena cerca di istruirla, di darle consigli su come superare al meglio questa giornata, cercando di rispondere in modo appropriato a tutti ed andare avanti.

Ma Caroline ha ben altro per la testa: vuole andare a parlare con Stefan (proprio ciò che il ragazzo ha, invece, deciso di evitare), per capire se dare o no una chance a questa ‘cosa’ fra loro.



“Voglio parlarne con lui, ma se la cosa non è reciproca non credo che riuscirei a sopportarlo.”
“Puoi sempre parlare con lui domani.”



EMBEH, PERO’ SEI UN POCHINO MASOCHISTA BIMBA, LASCIATELO DIRE.

Nel frattempo, Doc. Jo ha fatto un check-up completo al nostro Kai, per capire cosa lo faccia stare così male, ma da ogni test risulta che il ragazzo è sano come un pesce.



Invece guardate, sembra che Gioia stia meglio.
La nausea è passata..giusto il tempo di svegliarsi e dopo qualche ora di sofferenza..puff, tutto sparito.
Strano.

Kai invece torna nuovamente a sentirsi male, tanto da ritrovarsi a doversi aggarappare al bracciu di Jo, pur di non cadere a terra.
E, senza volerlo, fa una scoperta eccezionale.
Aspirando dentro di sé un po’ della magia di sua sorella, il suo corpo si riprende di colpo, annullando tutti i dolore e restituendogli le forze.
Ma com’è possibile??



Insomma, sembra che, essendo la fusione destinata a loro due, l’unico modo con cui Kai possa stare meglio sia il risucchiare la magia di Jo.
E non un po’ alla volta.
Proprio DEL TUTTO.

Praticamente, per riuscire a sopravvivere, la ragazza dovrà donare tutto il suo potere al fratello, in modo da salvare lui e tutta la sua congrega.


COOOSA??
Perché mondI plurale???
Quanti sono ‘sti mondi?
Ma soprattutto..CHI CI STA DENTRO???????

Intanto la nostra Bonnie Heroine Bennet ha raggiunto le caverne da cui potrà tornare a casa, attivando l’Ascendente.
Ci siamo, l’eclissi è iniziata e la ragazza può finalmente tornare a casa, dai suoi amici.


Peccato che, dato lo stato precario di saluta di Kai, anche i mondi siano poco stabili.
MAMMA MIA MAI ‘NA GIOIA PROPRIO.

E così, dato che ancora Bonnie non ne aveva subite abbastanza, eccola catapultata in un'altra Prigione spazio-temporale, situata stavolta in inverno, durante una notte in cui splende l’aurora boreale.



“Okay, chiaramente sono stata mandata nella dimensione infernale di una tundra innevata. O quello, oppure alla fine ho avuto un crollo psichico.”

Ma ci sono delle ombre, nella neve.
E l’Aurora Boreale sembra tanto un altro ‘Evento Celeste’ come l’Eclissi. Un modo per scappare insomma.
Ora, c’è da chiedersi..chi diamine ci vive in questa casa???



Così, vediamo Bonnie entrare all’interno –dopo aver acceso le luci con l’ormai celeberrimo ‘Phesmathos Incendia’- ed aggirarsi in un’abitazione che davvero sembra essere moooolto antica.



Occccavolo. Perché un nome continua a rimbalzarmi in testa come una molla??


A Mystic Falls ormai è tutto pronto per il funerale.
Sì, beh, tutto tranne il discorso di Damiano, che ancora non ha scritto neanche una parola.
Che ansia!
Così Elena cerca di rincuorarlo, nonostante lui metta su il broncio e si ostini a ripetere di non essere una persona buona e di non avere idea di come scrivere qualcosa di decente. (ODDIO E’ COSI’ CARIIIINO)

E qui abbiamo il secondo flashback, forse ancora più significativo del primo.

Damon non si è presentato al funerale di sua madre, scoraggiato forse dai sentimenti verso il padre o..per la paura di dire la cosa sbagliata.
Così, finita la cerimonia, raggiunge la tomba fresca di sepoltura, dove trova il fratello visibilmente scosso ed arrabbiato con lui.



Ed è con il ricordo del fratello in lacrime, che il genio creativo di Damon finalmente si sblocca.

Lo vediamo scrivere, scrivere sul serio, e sappiamo già che, nel suo discorso, sentiremo la parola ‘Goodbye’.
Perché se Stefan aveva bisogno di sentirla alla morte di sua madre, probabilmente per Care sarà lo stesso.


Intanto, anche Jo ed Alaric giungono ad una conclusione: la ragazza cederà i suoi poteri a Kai (in modo da salvare la sua famiglia), tornando definitivamente ad essere una semplice dottoressa umana.



Uuuuuh, le ha appena detto di amarla!
Che carini che sono..<3

Dall’altra parte della città, i preparativi del funerale sono completati e tutti gli abitanti di Mystic Falls stanno accorrendo commossi per dire addio al loro amato sceriffo.

Care è ancora sola insieme al corpo di sua madre, riposto nella bara con il suo prezioso distintivo, ed è in questo momento di raccoglimento che Stefan fa il suo ingresso nella stanza, spingendo Caroline a porgli la famosa questione.



No dai, seriamente.



Insomma, Stefan..in quale categoria vuoi essere messo?
Ti prego, non rispondere come fai sempre tu, con quella faccina a cucciolo bastonato che mi fa ogni volta venire voglia di BASTONARTI DAVVERO.


Ovvio.
Lo sapevo.
Pezzo di scemo, davvero proprio oggi decidi di seguire i consigli idioti di tuo fratello?????????
Perché ho la sensazione che questa risposta abbia in qualche modo..condizionato Caroline?
Perché mi sembra che la ragazza abbia appena preso una decisione?

Ragazzi, io ho paura che faccia una cavolata.
 
Ma adesso è il momento della cerimonia; ed è meraviglioso, seppur triste, veder quanto amore circondava lo sceriffo Forbes.
Le coreografie della polizia sono incredibili, così come l’ultima chiamata alla radio di Liz, alla fine della quale anche il poliziotto sembra essere commosso.

L’unico che, purtroppo, non viene fatto entrare, è il nostro ex lupetto Ty, secondo Matt davvero troppo ubriaco per poter essere d’aiuto.

 “maybe I’ll get druuuuuunk again. I’ll be druuuuuunk again.”

E vi giuro, ho una voglia incredibile di ascoltare il discorso di Damon.
Perché so che sarà breve ma intenso, pieno di significato e poco artefatto, esattamente com’è il suo carattere.
Ascoltiamolo adesso, mentre nella stanza cala il silenzio.

“Liz Forbes era mia amica. Nei suoi ultimi momenti mi ha chiesto di riferire un messaggio a sua figlia., ma l’ho zittita, prima che dicesse troppo. Le ho detto che poteva dirlo lei stesso a Caroline, ma non ne ha avuto la possibilità. Tua madre voleva che sapessi quanto era fiera di te. E dovrebbe esserlo.  Sei una donna bella e forte, un’amica generosa e una luce intensa, in un mare di oscurità. Ha detto che sei straordinaria e lo sei.”

“Straordinaria, come lo era lei. Liz era un’eroina per questa città, era un’eroina per tutti voi ed era un’eroina per me.
Addio sceriffo. Ci mancherai.”

Adesso è il momento di Caroline.
Adesso anche lei deve dire addio alla sua mamma.
Nel modo più bello che conosce, cantando per lei.

Go in peace
Go in kindness
Go in love
Go in faith
Leave the day
The day behind us
Day is done
Go in grace
Let us go
Into the dark
Not afraid
Not alone
Let us hope
By some good pleasure
Safely to
Arrive at home”

Finita la cerimonia, come in ogni funerale statunitense che si rispetti, ecco che tutti si riuniscono al Mystic Grill, per pasteggiare in onore del defunto.
Caroline non ne può veramente più, vorrebbe solo andarsene a casa, per godere di un po’ di silenzio.



Finalmente Ty sembra di nuovo sobrio e Matt, dopo avergli spiegato di aver agito per il suo bene..gli fa una proposta che, sinceramente, mi aspettavo da un po’ di tempo.
Matt si è fatto dare un modulo di iscrizione per l’accademia di polizia..



Ma quanto vedrei bene Matt in divisa????
Potrei morire d’infarto! Santo cielo, Zach Roerig con UNA DIVISA.
FATEME RESPIRARE.
E non parlo di Trevino perché non credo che anche Ty seguirà questa scelta..però ovvio, anche lui resta figo lo stesso.

Btw, Care decide che è davvero il momento di andarsene, nonostante le proteste di Elena che cerca di spiegarle quanto sia importante l’affetto in questi momenti..
Ma la ragazza sembra davvero pensare ad altro, come se andare via fosse una decisione già presa, come se fosse solo l’inizio di..un piano più grande.



Bonnie intanto è ancora nella ‘strange house’ in mezzo al bosco, cercando di capire se può sfruttare il potere dell’Aurora così come avrebbe usato quello dell’Eclissi.
In più, chi diavolo è l’abitante di questo mondo??
E perché è stato rinchiuso qui nel 1903???

Oh ma guarda, c’è uno specchio sulla scrivania..e dei trucchi.
Probabilmente quindi è una donna!
Oh, ma c’è una foto sul comò..vediamo chi ci sa-
OH MY GOD.
OH MY GOD.
OOOOH GOD.
We keep this love in a photograph..<3

Se quelli sono Damon e Stefan allora la donna in questione potrebbe davvero essere..
NO. WAY.

Ma dovremo tenerci la curiosità ancora per un po’, dato che Gioia ha deciso di passare i suoi poteri a Kai (interamente) per salvare la vita a se stessa, ai suoi parenti e a Bonnie.

Così, in un attimo, #Phesmathosqualcosaalèalèlamammahafattoglignocchi e Kai è come nuovo, pieno di magia e di vita.
E Bonnie si trova di nuovo nel SUO mondo parallelo.
MA CHE SCHERZO E’ MAI QUESTO???

Bonnie corre, per raggiungere la caverna e fare l’incantesimo, mentre ormai i due mondi sembrano in collisione l’uno con l’altro e frammenti di entrambi continuano a passarle davanti agli occhi.



Oddio. E’ alta. E’ bella. E’ mora. Ha gli occhi azzurri. QUELLA E’ MAMMA SALVATORE.
Ma le bombe, per oggi, non sono assolutamente finite.



Oh crap.
Dai, ma che cosa bellaaaa!
Perché è una cosa bella..giusto???
GIUSTO?????

Jo sembra essere un tantino confusa, mentre Alaric se ne esce con una battuta delle sue, tenere e sorprendenti allo stesso tempo.


Ma cosa sta succedendo???
Aiuto, non respiro più!
Comunque, Jo si arrabbia, perché non vuole assolutamente essere sposata per necessità o per pietà: rimane allibita dal fatto che Ric le abbia fatto questa proposta solo perché è incinta.
Eccecredo io, siamo nel 2015, mica nel giurassico!!!!
Ma..
Ecco che ciò che scopriamo subito dopo fa innamorare noi e Gioia di Alaric, o almeno, ancora più di prima.



ALLA FACCIA DELLA PITY PROPOSAL.
Ma l’avete visto quell’anello??????
E gli occhietti lucidi di Alaric????????
OH. I MIEI FEELS.

“Ne sei sicuro?”
“Almeno al 92%”
(VI ANO. FINE DELLA DISCUSSIONE.)



Intanto il memoriale è ormai giunto a conclusione ed i fratelli Salvatore si ritrovano al bancone del bar, a conversare come vecchi amici (seh, certo.)
“Bel discorso.”
“Grazie.”
“Che cosa ha interrotto il blocco dello scrittore?”
“Dovevo solo ricordarmi che l’addio non riguardava me.”


E Stefan è davvero colpito dalle parole di suo fratello.
Penso che avesse davvero bisogno di una sorta di scuse da parte di Damon; in fondo era solo un bambino all’epoca dei fatti e non avere il proprio fratellone accanto doveva essere stata dura.

Comunque, finalmente Stefan si rende conto che forse quello che c’è fra lui e Care è più di un’amicizia e che è arrivato davvero il momento di buttarsi.

“Magari non sono in grado di spiegare quello che provo per lei, ma è qualcosa. E forse, non tutto l’amore è vero amore nel modo confuso in cui io e te l’abbiamo vissuto, ma..”



E così, eccolo partire per andare a cercare la ‘sua’ Caroline, che davvero avrebbe bisogno di una notizia del genere in questo momento.
La vediamo rientrare a casa, appoggiare la bandiera americana e guardarsi in torno.

Ma Elena la raggiunge, avendo capito perfettamente le sue intenzioni sul domani.

Caroline vuole spegnere tutto, dimenticare il dolore, la paura, l’angoscia, il rifiuto.
Dimenticare di aver amato, dimenticare di aver vissuto, dimenticare tutto.
Dimenticare, cancellare per andare avanti.

“Tu l’hai fatto Elena. Non potevi sopportare il dolore, quando tuo fratello è morto e l’hai fatto. Damon è morto e tu hai cancellato il suo ricordo. Stefan si è trasferito a Savannah. Che c’è, pensi che voi due siate gli unici che possono scappare dal dolore?”


Ma Elena sa che non sentire e dimenticare è stato l’errore più grande che abbia potuto commettere.
Sa che Caroline non potrebbe gestire meglio di lei la situazione, che anche lei si perderebbe, nel vuoto totale dell’anima.
Così Caroline si abbandona fra le sue braccia, piangendo e cercando conforto in lei.
Fino a che..NON LE ROMPE IL COLLO.


Perché Caroline non ha intenzione di cambiare idea.
E questo è appena diventato il nostro nuovo ENORME problema.
A casa Salvatore nel frattempo..si sente profumo di pancakes!
…BONNIE E’ TORNATA!!!

E chi meglio di Damon avrebbe potuto darle il bentornato a casa????


Stefan purtroppo arriva tardi a casa di Caroline; Elena è ancora prima di sensi sul pavimento e della ragazza bionda, neanche l’ombra.
MA DOVE DIAVOLO E’ ANDATAAAAAA



La puntata si chiude con Bonnie che mostra a Damon le foto trovate nella ‘STRANGE HOUSE’ ed il video girato alla particolare donna incontrata nell’aldilà.
Ed ecco ciò che tutti ci aspettavamo di sentire e che infatti è stato confermato:



E così, con tutti questi GRAN CASINI si conclude l’episodio del memoriale; si chiude una strada e se ne apre un’altra, con nuove prospettive, nuove vite, nuove soluzioni.
Ecco il promo della 6x16, un bacio a tutti e grazie alle pagine fb per la pubblicazione!!



- Wait for me to come home, Delena

-Klaus & Caroline - Klaroline

- DemiMovie 

-Nemily 

-Mi nutro di Serie TV

-Ian Somerhalder & JosephMorgan.

-Daniel Gillies & Claire Holt Always and Forever

- ღ I can't live without my favorite series and movies. ღ

-Telefilm community



Iri <3






2 commenti:

Ika ha detto...

Anch'io ho amato questa puntata *-* forse non è il telefilm migliore del mondo, a volte lo ammetto e lo capisco, ma è uno di quelli a cui sono più affezionata e che ogni tanto ancora ci fa battere il cuore!

Francy ha detto...

Bellissima recensione!!!
Ho adorato questa puntata, e sono in attesa di vedere la nuova! :D
Volevo farmi la diretta ma senza sub me lo rovino perché non capisco niente! Uff :(
Attenderò come sempre con ansia anche la tua prossima rece!
Ps: L'abbraccio Bamon è stata la cosa migliore secondo me! *_*

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge