Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
martedì 17 febbraio 2015
Ci sono vari motivi per cui MTV dovrebbe attenersi alla programmazione musicale ed evitare di produrre serie tv, Eye Candy li racchiude tutti. Siamo al giro di boa, con il sesto episodio mandato in onda ieri abbiamo ufficialmente superato la metà stagione, eh sì perché ringraziando il cielo, per ora, sono stati ordinati solo 10 episodi di questo abominio della serialità.




TARGET
Eye Candy avrebbe dovuto essere un thriller informatico, ovviamente ideato per un pubblico giovane, ma pur sempre un thriller. 

Qualcuno scinda il binomio Target Giovanile -  Telefilm di merda, please. 

In realtà chi si è avventurato, come me, oltre il secondo episodio ha avuto conferma che non si tratta di una serie tv, ma semplicemente di musica commerciale sfonda-timpani con una vaga storyline di contorno. Andiamo ragazzi è quasi impossibile seguire i dialoghi a volte, mi chiedo come facciano in sala montaggio.

Purtroppo non esiste il tasto “skip” come su Spotify, e quindi vi tocca sentire questa robaccia per sequenze intere mentre assistiamo a uno dei primi piani di Lindy, la protagonista, e le sue 4 espressioni facciali.




LA PROTAGONISTA
La storia ruota attorno a Lindy, giovane e brillante hacker che ha all'attivo: una madre morta, un padre assente, una sorella rapita,una condanna a sei mesi di libertà vigilata (dovuta alla soffiata fatta dal suo ragazzo-sbirro alla polizia, con cui ha inevitabilmente rotto) e la colpa per la morte di due potenziali spasimanti.
Realisticamente, una parola che faremmo molto meglio a dimenticare se intendiamo seguire lo show, una persona con un background del genere avrebbe dei problemi a relazionarsi, e no, non intendo il fare presuntuosetto e freddo di Lindy, un must delle finte eroine cazzute, ma seri problemi. 
Vogliono farci credere che il suo lato “ribelle” si concretizzi in qualche telefono hackerato e metodi poco ortodossi. E scusate se non me la bevo. 
La protagonista della serie è tutto tranne l'immagine di una ragazza problematica.

Partiamo da tre semplice presupposti: 

1.Lindy è perfetta. 
2.Tutto quello che fa Lindy è giusto ( anche nel caso in cui usi mezzi poco leciti, lo fa comunque per un bene superiore).
3.Tutti amano Lindy.


Tutto, e intendo proprio tutto, ruota attorno a questa figura, che in qualsiasi contesto riesce sempre a fungere da deus ex machina risolvendo la situazione o con le sue discutibili abilità di hacker, o con la sua innegabile sensibilità. (La scena in cui parla attraverso l'interfono ad un completo sconosciuto convincendolo a rinunciare al suicidio ne è la prova)

Accanto alla nostra protagonista compaiono personaggi che definire stereotipati è un eufemismo:
- L' amica sopra le righe, affettuosa e un po' troia. 









-Il sarcastico aminemico gay, che si chiama Connor, ha un ragazzo che si chiama Oliver e non si fa troppi scrupoli pur di fare carriera, ma sotto sotto ha il cuore tenero (Vi ricorda qualcuno?).







L
'impavido detective, bellissimo e “segretamente” innamorato della protagonista e il tizio random, che ora è Jake, ma potrebbe essere chiunque, messo lì per creare il classico e noiosissimo triangolo amoroso.




L'ex ragazzo che l'aveva denunciata? È venuto fuori che era l'amore della sua vita, ma siccome non era fico abbastanza è morto subito, lasciando la strada spianata al detective belloccio di cui sopra. 

LA STORIA

Artefice dell'omicidio è uno stalker piscopatico ossessionato da Lindy. 
Perché proprio  lei?
Che domanda sciocca, perché è Lindy!


Il nostro “Stalky” adesca le proprie vittime attraverso un social network dallo scopo tanto  patetico  quanto il nome“Flirtual”. Ma, e qui arriva una delle poche note interessanti della trama, è un adepto della perfezione
In un universo fittizio come quello della rete, dove la bellezza è manipolabile e i difetti photshoppabili, il nostro Psyco decide di punire i bugiardi,  e non si limita ad una semplice esecuzione, ma mutila  sistematicamente le vittime privandole dei difetti...e quindi di diverse parti del corpo.
Ma Lindy è, come ho detto prima, perfetta in ogni suo aspetto, quindi stuzzica l'interesse dello piscopatico, che decide di farle terra bruciata attorno finché non riuscirà ad averla per sé.
Tutto questo ha come terreno di gioco la rete e le sue infinite potenzialità, e quando dico infinite, intendo proprio illimitate. Sicuramente il nostro è un mondo sempre più governato dalla tecnologia, ma non so voi,  io uso ancora la chiave per entrare in casa e per quello che ne so, l'unica cosa hackerabile nella Punto di mia madre è il Bluetooth del telefono.
Perciò MTV, la prossima volta ti conviene premere l'acceleratore e spostare una storia del genere almeno a 50 anni da oggi, tanto per darle un briciolo di credibili..oh no, stavo usando la parola con la C, mai usarla quando si parla di Eye Candy.


La storyline principale è quindi quella dello Stalker che perseguita la protagonista, e uccide quasi tutti quelli che la circondano ( probabilmente Stalky non conosce bene la logica dei teen-drama da quattro soldi visto che non ha fatto che un tentativo molto timido di uccidere Tommy, l'unico davvero in lizza per la  preziosa vagina di Lindy). Si affiancano alla storia principale (oltre i 20 minuti fissi di musica irritante), la collaborazione  di Lindy con la Polizia. Perché ehi, lei è troppo in gamba,  non solo è l'hacker più hacker che ci sia, ma ragiona anche fuori dagli schemi e non come un poliziotto, cosa che a NY, a quanto pare, è vista veramente di cattivo occhio.



IL CASTING

Come si può parlare di credibilità (dannazione, non riesco a smettere) quando si fanno casting a cazzo di cane? E passatemi il termine. Nello show vediamo pochissimi attori over 40. Quello di Eye Candy è un universo di soli giovani, il problema è che non stiamo ambientando questa serie tra i corridoi di un liceo, ma per strada, nel “mondo vero”, quello dove non ci sono solo fotomodelli di età non  superiore ai 30 anni, ma persone concrete. 

Come posso prendere seriamente un fighetto di circa 25 anni che fa il DETECTIVE?
 Si potrebbe pensare “Va bè, ma non è un detective qualsiasi, si sarà fatto strada nel mondo del lavoro con la forza del suo testosterone” E invece no! Perché dando uno sguardo ai suoi colleghi si nota che sono tutti giovanissimi e neanche tanto male.
Uniche eccezioni sono rappresentate, fino ad ora, dal sergente, (una folle che lascia carta bianca ad una pregiudicata sul come condurre indagini di polizia) e una sensitiva introdotta nello show con l'unico scopo di dire due parole sulla sorella scomparsa di Lindyn(E per fomentare la ship con Tommy).
Per proseguire con le assurdità, la coinquilina, Sophia, di età non superiore ai 23 anni (l'attrice ne ha 21, ma gliene regalo un paio di scarto) possiede già un locale alla moda in pieno centro di Manhattan!?  Certo, sono sicura che succede tutti i giorni.

Ma non è solo l'età il problema degli interpreti di Eye Candy!
La recitazione è davvero imbarazzante, da parte di tutti, e sottolineo tutti, gli attori principali Non bisogna essere esperti per rendersi conto di quanto siano impediti.
 


Roba che ti viene da fare il tifo per l'assassino, ogni volta che ne uccide uno ho l'impressione che non  stia mirando ai difetti fisici quanto alla incapacità di recitare. Ovviamente si è già capito che è il mio personaggio preferito vero?





Eye Candy avrebbe potuto essere una serie interessante, ma si è deciso come al solito di preferire un approccio superficiale e grossolano, si sono lasciate da parte la coerenza, la recitazione e l'approfondimento dei personaggi, che sono banali fino al midollo. 

Per ora mi sono limitata ad un'analisi della serie in generale, ma credetemi quando vi dico che le assurdità sono talmente tante, in ogni episodio, da non poter essere elencate una per una. Perciò se vi va di continuare a parlarne male con me, nel dettaglio, vi aspetto domani per il RossRecap della 1x06. Preparate i forconi!





Per il RossRecap sulla 1x06 cliccate QUI

Rossella

5 commenti:

Miss W. ha detto...

Sono morta dal ridere! Ross TU SEI UN GENIO *corre a comprare la statua per fare RossStatua* TE SE AMA <3

Davide ha detto...

Hahahahahahahaha oddio come demolire una serie in tre. . Due.. uno.. :D
Fantastica! E come darti torto?!
Questa serie tv è davvero spazzatura!
Ma il trash attira si sa!

Ariel87 ha detto...

Fantastica XD la cosa bella e` che ho letto commenti del tipo "io lo seguo xk c sn i bonazzi11!!1!" ennesima testimonianza che del prodotto in se` a molte persone frega poco, interessa soltanto sbavare sul bonazzo di turno.
Sono tutti belli, lindi, puliti, e cosi` falsi da sentire quasi il rumore di plastica quando si muovono.
Giuro che lo seguo perche` mi diverto troppo. Nelle scene in cui Lindy dovrebbe essere nel panico io rido e sghignazzo. La faccia dell`attrice e` sempre la stessa, dopotutto.

Rossella ha detto...

Tu la segui Davide? Comunque è davvero un prodotto scadente, ma non sarebbe il primo ad andare avanti! Mi aspetto un rinnovo sicuro!

Grazie per essere passato! :D

Rossella ha detto...

Ahah ma allora sei anche tu una fan di Stalky l'assassino! Che bello! Il rumore della plastica è una cosa verissima xD, sono davvero finti, anche per come ce li presentano! Per quanto riguarda la BM, quelle sono ovunque, il vero problema è quando si infiltrano nelle serie di qualità! D:


Grazie per il commento! :D A presto! ;)

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge