Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
lunedì 23 marzo 2015

Salve Gente!
Benvenuti ad una nuova classifica di Ladies Tastes! Questa settimana abbiamo accolto il suggerimento di una lettrice e ci siamo sbizzarrite a mettere a confronto i migliori personaggi teen contro i migliori ormai non più teen!
Perché, che siano protagonisti o meno, in ogni serie tv ci sono quei personaggi che ci rapiscono il cuore o comunque ci suscitano in qualche modo, profondi sentimenti di stima!
E allora, ecco a voi cosa è uscito dalla democratica votazione di questa settimana!
Lets Go!

Per la categoria "Senior":

10) Caterina De Medici


Caterina De' Medici è più di una regina : è un misto di astuzia e sarcasmo.
Profuma di arsenico, che usa spesso per le sue ricette letali; ma anche senza veleni sarebbe capace di distruggere qualcuno, ad esempio con parole e anche con le mani .
Non potremmo definirla un' eroina, insomma, ma sicuramente ha piu' eleganza e bellezza di qualsiasi antagonista. Ama,inoltre, la propria famiglia così tanto che farebbe di tutto per proteggerla, anche usando mezzi meno leciti.

9) Ragnar

s1 animated GIF

Ragnar, Re di Kattegat e di tutti i vichinghi, figlio di Odino e esploratore dell'Ovest. È un uomo affascinante e molto coraggioso, grazie a lui la Scandinavia ha conosciuto nuove terre e nuovi posti. I suoi amici lo seguono ovunque e darebbero la vita per lui. Uomo sposato e divorziato con 4 figli maschi avuti dall'attuale moglie Aslaug e Bjorn Ironside avuto con la Ex, Lagertha.
Non potremmo chiedere di meglio per un personaggio così ben fatto, che oltre ad essere un gran figo, ha anche tanto coraggio da vendere.
Tanto intelligente, quanto curioso è un visionario assetato di potere e conoscenza,
Se i pregi che Ragnar possiede sono tanti, anche i difetti, purtroppo, abbondano.
Non gli farebbe certo male una bella dose di altruismo e di lealtà! (verso le donne).
Pessimo marito e padre poco presente...
Non siamo ancora riuscite a perdonarlo per aver tirato fuori l'arnese con Asloug e aver così tradito Lagertha...loro due insieme, erano l'OTP dei nostri sogni!
Continuiamo tutte a sperare nel ritorno di fiamma.. :)



8) Sheldon


Probabilmente averlo realmente accanto sarebbe seriamente fastidioso, ma Sheldon è l'emblema del outsider! Un genio incompreso che capisce tutto, eccetto che i comportamenti umani, i sentimenti e le convenzioni sociali. Eppure si ama. Ed è logico, in un modo un po' difficile da capire, ne diamo atto. Ad ogni modo, chi non vorrebbe sentirlo lamentarsi mentre cerca di infastidirlo a forza di coccole???

7) Jessica Lange


american horror story animated GIF


Parliamo dell'attrice in generale e non del personaggio, perché è stata così brava ad interpretare tutti i ruoli in AHS, che è praticamente impossibile sceglierne uno solo.
Affascinante e sempre impeccabile, riesce ad incantare tutti coloro che la guardano.
Possiede un'eleganza innata e un talento incredibile.
Jessica è l'attrice che tutti i produttori vorrebbero!



6) Klaus


Da antagonista a protagonista, Klaus resta coerente! Questo personaggio è forte ed ha un'ottima capacità di comando. Nonostante ciò, le sue debolezze sono sotto gli occhi di tutti. Klaus è egoista, profondamente e genuinamente egoista. Il che, diciamocelo, in qualche modo è catartico. Nonostante ciò, però, è capitato più di qualche volta di sorprenderlo con gli occhi lucidi. Il messaggio è chiaro, non sempre le debolezze ci rendono veramente deboli! E poi diciamo pure che accento inglese e fossette (IYKWIM) lo inseriscono di diritto in classifica!

5) Rick

 


Rick Grimes è il protagonista della serie televisiva The Walking Dead. Originariamente la sua carica fu quella di vice-sheriffo, ad oggi è leader di un gruppo di sopravvissuti all'apocalisse zombie. In cinque stagioni il personaggio di Rick ha subito una lenta ma profonda evoluzione. Come ha fatto un integerrimo capo della polizia a trasformarsi in sole cinque stagioni in un brutale capobranco? Beh, chi segue TWD sa che Rick (come del resto tutto il gruppo dei sopravvissuti) ne ha passate di cotte e di crude. Piccola parentesi: sbarbatello o barbuto? Come lo preferite?

4) Hershel



Hershel Green, il saggio vecchino di The Walking Dead, é proprio l'amore. Medico veterinario e padre di due figlie, si è da sempre contraddistinto per il suo buon cuore. Nella seconda stagione ospita il gruppo di Rick nella sua fattoria, curando anche il piccolo Carl e rifiutandosi di uccidere i walkers perché convinto che siano persone malate in attesa di una cura. Ma è nella terza stagione, all'interno della prigione, che quest'uomo mostra davvero la sua forza d'animo. Viene morso da uno zombie e gli viene amputata una gamba ma il buon Hershel non perde mai la fede e la speranza; non è affatto un caso che diventi consigliere e confidente del leader del gruppo Rick. Purtroppo, in The Walking Dead così come in GOT, vige la legge del non affezionarsi troppo ai personaggi se non vuoi rimetterci un pezzo di cuore. Ed infatti, il nostro Hershel ci lascia alla fine della quarta stagione, per mano del Governatore. Una fine tristissima, forse la morte più sofferta di tutto TWD. Ma noi vogliamo ricordarlo così, con quel sorriso stampato sulle labbra e quegli occhi stracolmi di orgoglio poco prima di essere decapitato.

3) Lagertha


Dignità. Coraggio. Forza. Lagertha è una Donna che sa quello che vuole e prende in mano la sua vita. Come tutte le donne è complicata. Gattina quando serve, guerriera al momento giusto, moglie, madre, amante. Mille donne in un solo, magnifico, corpo! Dovremmo tutte imparare da lei, dal modo in cui gestisce le situazioni difficili ed il dolore e la gelosia! Datele uno scudo e salverà il mondo!

2) Ned Stark


Pace all'anima sua! Non è colpa sua è Sean Bean che muore talmente bene da rendere impossibile far sopravvivere i suoi personaggi! Uomo retto, onesto, la cui moralità è decisamente ingombrante in un universo come quello di Martin! E infatti ... nonostante Ned sia ammirevole, resto piuttosto perplessa quando mi accorgo che l'etica superi l'istinto di sopravvivenza! Certamente, nella cinica realtà di Westeros, il Lord di Grande Inverno è l'emblema del sacrificio, e della lotta al male. Da perderci la testa ... eh già!


1) Tyrion Lannister


Ecco uno che ha capito come si vive! Nonostante gli evidenti limiti fisici, Tyrion ha saputo sfruttare quanto a sua disposizione: una mente brillante (di cui va piuttosto fiero!); la posizione sociale; e tanti, tantissimi soldi! Una mente aperta, curiosa e una corazza di indifferenza. Tyrion spiega al mondo che non importa quali siano i nostri difetti, perché nessuno è perfetto, anzi ... ! E poi ha un indiscutibile gusto nello scegliersi le compagnie. Pensiamo a Bron e Pod. Lo stesso non possiamo dire in fatto di donne ... a meno che non le paghi!

Per la categoria "Teen":

10) Veronica Mars


Eccola, colei che ha distrutto tutti i luoghi comuni sulle bionde! Veronica è bella, biondissima ed Americana. Eppure, udite udite, ha un cervello funzionante! Una giovanissima capace di sopportare dolore, paura e tradimenti affidandosi all'istinto e ad amici più o meno fidati. E grazie al film, abbiamo potuto sbirciare la sua vita anche da adulta, e Veronica cresce bene senza tradire se stessa e senza perdere il suo gusto per ficcanasare ovunque!

9) Bjorn


Bjorn Ironside è il figlio di Ragnar e Lagherta e, proprio come i suoi genitori, si è sempre distinto tra tutti per la sua forza e determinazione. Bjorn è leale, è un combattente e ha sempre desiderato essere come il padre ma, rispetto a questi, ha una marcia in più: è uno che tiene all’onore e ha un cuore immenso. Quando Ragnar va per la prima volta con Aslaug, Bjorn subito difende la madre ed esprime al padre il suo disappunto e, quando le cose tra i suoi genitori vanno male, decide di seguire la madre e di proteggerla. Ok, probabilmente starete pensando “ma è normale, dopotutto è la madre”… Beh, Bjorn è tanto coraggioso quanto dolce, si preoccupa delle persone a cui tiene e la sua ragazza (e futura sposa) Porunn è tra queste. Ha cercato in tutti i modi di convincerla a non andare in guerra, con scarsi risultati, e in battaglia aveva occhi solo per lei, mettendo a rischio anche se stesso.

8) Stiles


Stiles Stilinski è un ragazzino di Beacon Hills che si diletta a scovare i particolari di ogni cosa misteriosa che si nasconde nella sua città, ma ogni volta si caccia in seri guai che mettono a repentaglio la sua stessa vita. In questi 4 anni in Teen Wolf ha dimostrato, però, di essere un Genio con la "G" maiuscola e che se ne voglia dire è l'unico umano e il solo a saper risolvere i misteriosi enigmi che la città nasconde.

7) Robb


17 anni, guida la lotta per la secessione con una strategia bellica da far cagare sotto Twin! Peccato per la storia dell'ormone, ma si sa che per gli adolescenti resistere al richiamo del cuore non è possibile. Ad ogni modo, da un giorno all'altro Robb si è trovato ad essere Lord e poi Re. Oberato da responsabilità, e con l'obbligo di essere forte per imporsi su uomini più adulti ed esperti di lui. Personalmente, non mi riprenderò mai ... MAI!

6) Rae


Rae Earl è la sedicenne protagonista di "My Mad Fat Diary", insicura e demoralizzata dal proprio aspetto fisico, alle prese con i drammi adolescenziali e i primi amori. E' una ragazza intelligente e appassionata alla musica, le canzoni degli Oasis l'accompagnano durante la sua difficile avventura. Nel corso delle due stagioni l'abbiamo vista lottare con le unghie e con i denti per cercare di superare i disturbi alimentari e le ansie che caratterizzavano la sua esistenza e tra momenti belli e meno belli abbiamo capito che Rae ce l'ha fatta, lei è una combattente in tutti i sensi perché è riuscita ad amarsi e a farsi amare.

5) Mickey


Questo giovanissimo andrebbe premiato già solo per la crescita! Un delinquente,m ecco cos'è! Eppure, lentamente, è riuscito a modo suo a far parlare il suo cuore. Ed ha davvero un vocione. E quante cose ci ha insegnato Mickey? Prima di tutto che è sempre possibile trovare un buon motivo per essere pestati a sangue!

4) Jon Snow


Origini ambigue ed incerte. Questo ragazzo è cresciuto sentendosi dare del bastardo eppure ha "ereditato" pienamente il senso dell'onore, senza perdere l'istinto di sopravvivenza. Ha la stoffa per essere un leader, sebbene sia stato cresciuto come un gregario. Ognuno ha la sua strada maestra per la gloria, l'importante è capire quale sia il nostro posto nel mondo. E poi ha un talento naturale che la sua appartenenza ai guardiani della notte rischiava di far finire sprecato! Per fortuna che Jon è in grado di distinguere tra regole che vale la pena rispettare e regole che vanno interpretate!

3) Clarke


Non si può dire sia una ragazza qualunque,non solo perché indossa vestiti di seconda mano, ma principalmente perché proviene dallo spazio. Dalle stelle alle stalle, è proprio il caso di dire; la terra non è un paese molto ospitale, pieno di Grounders dai modi bruschi e signori distinti in cerca del sangue delle Sky People. Insomma, l'unico modo per affrontare tutto questo, è usare le cattive maniere.
La terra trasformerà Clarke da principessina in una leader che non non si ferma davanti a niente, pur di salvare chi ama. Ma a volte ci si può spingere così lontano da farsi odiare persino da chi si vuole salvare!

2) Daenerys


Qualcuno la odia, ma consideriamo che è una ragazzina di 15 anni che riesce a farsi strada nel mondo. Che sia stata aiutata, è vero. Ma vorrei vedere noi al suo posto. Vedova, sterile, orfana, venduta ... insomma, di esperienze traumatiche ne ha avute tante, eppure il suo percorso, sebbene lento, è un climax ascendente di potere e coraggio. E poi è bella.

1) Arya Stark


Lady ce sarai, te e tre quarti della palazzina tua! Tutto di questa ragazzina è adorabile. L'avversione per i tacchi e per i lavori domestici, il sogno di diventare cavaliere, il coraggio, la capacità di adattamento e tutto il resto, la freddezza, la lucidità con cui non si attacca al Mastino, sebbene sia l'unico adulto che ha intorno. Arya è giovane ma freme per essere autosufficiente! Speriamo solo che George la risparmi!

Bene! Siamo arrivati alla fine, ma anche questa settimana, volevamo assegnare la medaglia al valore!
And the winner is:

  


Lady Violet Crawley è un concentrato di humor inglese a cui è davvero difficile resistere. Non c'è situazione che non sia capace di sdrammatizzare con la sua lingua tagliente e le sue occhiate eloquenti. La Contessa Madre è il pilastro portante della famiglia, e nonostante ad un primo sguardo possa sembrare la più conservatrice delle nobildonne è molto più progressista e pragmatica di quanto si immagini. E poi Maggie Smith è uno spettacolo, non si può non amarla!

Adesso è davvero finita! Che ne dite? Siete d'accordo? Mi raccomando fateci sapere casa ne pensate e, al solito, se vi vengono in mente classifiche che vorreste vedere, suggerite :)
La prossima settimana, come ci ha chiesto una lettrice, il tema sarà Coppie Het Vs Coppie Slash !
Vi salutiamo, un abbraccio, Le Girls di Diretta!

1 commenti:

Seleny Luna ha detto...

Bellisisma classifica!!!!!!!^_______^....non vedo l'ora di leggere il prossimo tema!!!^_^
Un baCIONE!

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge