Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
giovedì 30 aprile 2015

Buongiorno bimbe!
Eccomi tornata a recensire The Originals. Ho avuto una serie di problemi, quindi mi scuso davvero tanto se pubblico le tre recensioni solo ora!
Sappiatelo: questa recensione sarà un po' più lunghetta del solito, in quanto ho deciso di accorpare i due episodi ancora da recensire e quello che è uscito ieri!

A che punto sono arrivate le vicende di New Orleans?
Seguitemi  e lo scoprirete ;)





2x18 - Night has a thousand eyes



Finalmente abbiamo conosciuto - nel presente - la famigerata Dahlia. Tante volte abbiamo sentito dire che Esther non fosse nulla in confronto a lei; tante volte è stato ricordato quanto fosse potente questa strega e finalmente ne abbiamo avuto prova.
Il suo era solo un piccolo assaggino, ma in due secondi è riuscita a mettere al tappeto Mikael e Klaus. Che fosse potente lo sapevamo, ma è anche terrificante!



Ancora una volta Jackson non mi è per niente piaciuto! In qualche modo mi sento affezionata a lui, solo perché è il marito di Hayley - e perché, diciamolo, è proprio bono! - però come personaggio non mi piace assolutamente!
In passato ha rischiato tante volte di fare una brutta fine per mano di Klaus e ce l'ha proprio messa tutta, decidendo di fuggire con la sua neosposina e Hope. Ma davvero, caro Jack, credi che nascondendoti nel Bayou Dahlia non vi troverebbe?
Illuso. Non credo abbia ben capito che tipo di strega è Dahlia.


Josh e Aiden mi piacciono troppo insieme. Troppo. I miei occhi diventano mille cuoricini ogni volta che li inquadrano insieme e nella 2x18 mi sono sciolta vedendo la scena finale tra i due.
Aiden si è cacciato in un piccolo pasticcio: da un lato cerca di essere fedele a Jackson, dopotutto - come ha detto lui stesso - lo ha cresciuto lui e si è sempre preso cura di Aiden, ma dall'altro lato si sente sotto pressione dalle richieste/minacce di Klaus il che lo porta a dover prendere una brutta decisione: tradire il suo amico/capobranco o far incazzare Klaus e rischiare la vita?
Sono certa che i due, insieme, riusciranno a uscire da questo guaio, intanto godiamoci le loro scene.


Ma veniamo al punto clou: Klaus e Mikael.
Per la prima volta li vediamo collaborare. Hanno dovuto fare un grande sforzo per potersi unire in questa battaglia contro Dahlia, eppure ci sono - quasi - riusciti! Hanno unito le loro forze per combattere il loro più grande nemico e poter avere ciò che entrambi sperano di più: la salvezza delle loro figlie. Eppure, sappiamo bene com'è finita quest'alleanza. Non so se Klaus avesse in mente questa mossa fin dall'inizio, ma finalmente ce l'ha fatta: ha ucciso il suo fantasma, colui che l'ha sempre perseguitato!
Toccante è stata l'ultima scena. Klaus si chiede perché Mikael l'abbia sempre disprezzato, fin da prima di sapere che non fosse il suo vero figlio. E la risposta di Mikael è un semplice "I don't know", che fa cedere il cuore e l'ira dell'ibrido. Ed ecco che finalmente riesce a porre fine ad una battaglia iniziata mille anni prima.

Spero che con la sua morte possano morire anche parte dei problemi di Klaus, ma dopo una vita millenaria passata a fuggire da un padre che mai gli ha donato un briciolo di affetto non so quanto possa essere probabile. Certo è che finalmente ha avuto quello che voleva, ha dimostrato di essere il più forte e si è liberato di un grande, grandissimo peso.

Per quanto riguarda, invece, Marcell, Elijah e Hayley sono apparsi davvero molto poco in quest'episodio! Anche Davina, ma il suo aiuto è stato fondamentale per poter costruire l'arma da usare contro Dahlia, anche se - come ben sapete - è stato tutto inutile, in quando in un sol colpo, la strega l'ha distrutta.

Cami è ancora data per dispersa e mi chiedo quando si decideranno a farla tornare. Capisco che ora come ora l'aiuto che può offrire è molto poco, ma è una donna forte e mi piace come personaggio! La rivoglio indietro.

Voto alla puntata:







2x19 - When the Levee breaks





Eccolo il The Originals di cui mi sono innamorata! Eccolo, lo show che non mi delude mai! Mi aspettavo una puntata come questa, ma pensavo sarebbe stato il season finale, forse la 2x21... e invece gli autori hanno deciso di farci prendere dagli infarti prima ancora del season finale! Se continua su questa scia io muoio durante l'ultima puntata, sappiatelo!
 

Da dove partire proprio non lo so! Sono stati così tanti i colpi di scena, gli spasmi e gli scompensi avuti durante questi quaranta minuti, che ancora devo mettere a fuoco le vicende accadute.

Ma partiamo da Klaus
L'incontro ravvicinato con Dahlia e l'uccisione del padre lo hanno portato - sembra - ad un esaurimento nervoso! Il nostro ibrido non da retta a nessuno, non si fida di nessuno, men che meno di Freya. Non rivela neanche ad Elijah dove ha nascosto le ceneri del padre - elemento principale per costruire un'arma contro Dahlia - e si da alla pittura.
In realtà sta nascondendo nel dipinto le ceneri di Mikael. Quest'idea l'ho trovata a dir poco geniale, nessuno penserebbe che siano lì, eppure sono messe proprio in bella vista! Lo ammetto, quando Klaus è in questi "periodi" io lo amo più che mai! Ma sono stati davvero tanti, in quest'episodio, i momenti nel quale l'ho amato fino all'estremo! 
Uno dei tanti è stato vedere come si è fatto carico di una colpa non sua solo per poter proteggere la figlia. Ma andiamo con ordine... 

Aiden continua a non sapere come fare con la situazione Jackson/Klaus. Dilaniato dal senso di colpa per non essere stato fedele al suo branco, decide di sputare il rospo e raccontare la verità a Jack. 
Dopo averlo fatto, vuole partire con Josh. Fuggire via da New Orleans e rifarsi una vita insieme; questo è il piano dei due innamorati e sarebbe stato bellissimo se fossero riusciti a metterlo in atto!
Come ho detto prima, li adoro insieme... pensate quanto ero felice quando ho sentito questo piano! *-*
Però le cose belle durano poco, si sa, e Dahlia è decisa a mettere fine alla loro storia d'amore prima ancora che essa possa sbocciare. E senza pensarci due volte uccide Aiden

Non so quante di voi si aspettassero qualcosa del genere, ma io non appena ho sentito Aiden dire "ci vediamo tra due ore" ho pensato ecco, ora succede qualcosa. Un cliché. 
In ogni caso io sono morta con lui, non mi aspettavo proprio la sua morte; pensavo che Dahlia l'avrebbe torturato o qualcosa del genere, ma che lo uccidesse proprio no...
Il mio piccolo Aiden, i miei piccoli Joden ç__ç
Dopotutto Dahlia fa pur sempre parte della famiglia Mikaelson e deve in qualche modo essere all'altezza di personaggi come Esther o Klaus.
Il suo piano lo sapete: uccidendo Aiden, facendolo sembrare un omicidio firmato Klaus, pensa che i fratelli Mikaelson - che già sono abbastanza divisi tra loro - si mettano l'uno contro l'altro, pensando prima a se stessi piuttosto che al bene di Hope. 

Ma Klaus è furbo e conosce bene le mosse di Dahlia. E conosce anche quelle dei lupi.
Per questo, pur di proteggere la sua bambina, decide di addossarsi la colpa dell'assassinio di Aiden. Pensa che gli altri lo temerebbero e, per paura, ascoltassero qualunque cosa possa uscire dalla sua bocca.
Ho adorato sopra ogni cosa la scena con Cami (sììììì finalmente la vediamo di nuovo *-*). Partiamo dal presupposto che io amo quei due insieme e vorrei che tra loro ci fosse qualcosa di più che fiducia e affetto - sì, sogna Alba, sogna... ç_ç - vedere quella scena è stato come morire. Lei è l'unica di cui Klaus si fida, per questo è stata l'unica a sapere la verità su Aiden. Klaus forse non lo sa nemmeno, tant'è vero che sembrava alquanto sorpreso di sentir uscire dalla sua bocca quelle parole!
Mi ha straziato il cuore vedere la disperazione di Klaus nei suoi occhi. Lui fa tanto il duro, si comporta come se avesse tutto sotto controllo, ma in realtà teme più di tutti per la sua bambina e si sente inerme, non ha proprio idea di cosa fare. Per questo ricorre a questa soluzione, per questo sceglie di essere ancora una volta il mostro che tutti hanno dipinto, per cercare di salvare la sua piccola.

Fatto sta che tra i due c'è qualcosa, c'è un feeling particolare e Klaus avrebbe tanto bisogno di una persona come Cami al suo fianco. Purtroppo questo è un sogno per me e per tutte le altre Klamille, ma spero che prima o poi possa avverarsi e che possiamo vedere il loro rapporto evolversi. 

Così mentre i lupi si infuriano contro Klaus, Jack e Hayley fuggono nel Bayou e l'ibrido e Freya cercano di mettere i loro fratelli contro l'altro, gli unici a pensare ad un possibile piano sono Marcell e Rebekah
In realtà il piano che mettono in atto non è per annientare Dahlia, ma per mettere fuori gioco Klaus. L'ibrido è diventato troppo pericoloso, la sua ira è accecante e la paura di perdere sua figlia lo è ancora di più! Per questo decidono di usare il pugnale costruito da Kol e Davina: lo addormentano, come ha fatto lui per secoli e secoli con i loro fratelli!
Penso sia stato terribile, per Klaus, essere tradito così da Elijah e Rebekah, ma soprattutto vedere al loro fianco Freya. L'ennesimo tradimento, l'ennesima batosta per Klaus. Devo ammetterlo, sono super contraria a questa scelta, in quanto non oso immaginare The Originals senza Klaus. Ma per come si sono messe le cose adesso è l'unica scelta giusta! Piuttosto che pensare al pericolo incombente, si è creata una piccola faida familiare che vede lottare Klaus e Freya per poter avere la fiducia degli altri fratelli.  
E adesso cosa succederà? Riusciranno a trovare un modo per sconfiggere Dahlia? Lo vedremo presto! - Io almeno, a voi basta scorrere poco più sotto ;)


Voto alla puntata 





Non potevo non dare questo voto, è stata una puntata fenomenale, ricca di colpi di scena, movimentata al punto giusto! Spero che le prossime tre siano all'altezza e, già lo sento, il season finale sarà da infarto!




2x20 - City Beneath The Sea

 

Eccoci qui, finalmente, con la recensione dell'ultimo episodio!
Se i colpi di scena della 2x19 mi erano sembrati assurdi, questa puntata ha ridefinito il mio concetto di assurdità! 

Klaus riposa nella sua bara, col pugnale conficcato nel suo petto, mentre la notizia della sua innocenza nei confronti di Aiden inizia a girare. Ma Elijah ha paura a far risvegliare il fratello, la sua ira sarebbe troppo eccessiva e provocherebbe solo altri danni. Per questo decide di lasciarlo a dormire fino a quando Hope non sarà al sicuro. 
Io amo Elijah, l'ho sempre adorato, ma sopra ogni cosa ho adorato il suo rapporto con Klaus. E sinceramente, dopo tutti quei discorsi sulla famiglia, sul fatto che Klaus è il sangue del suo sangue, vederlo comportarsi così mi da i nervi. Ok che lo fa per Hope, ma Klaus è suo fratello ed è il padre della piccola, spetta a lui salvarla.
Spero che Elijah si riprenda, ma come ha detto Klaus nella puntata della scorsa settimana, da quando Esther è entrato nella sua mente non è più l'Elijah di prima e purtroppo lo stiamo notando anche noi. 

Freya ha preso il pieno controllo sui Mikaelson, o almeno questo è quello che pensa. Devo ammettere che odio più lei che Dahlia: chissà cosa sta tramando la biondina. Parla di quanto vorrebbe sottrarre Hope dal destino che lei ha avuto, ma in realtà vuole solo la certezza di essere completamente libera da Dahlia. In ogni caso ha un nuovo piano: poiché Dahlia è attirata dalla magia di Hope, basterà ricostruire l'arma che può sconfiggerla e usare Hope come esca per attirare la strega.
Eccolo qui, la zietta ama così tanto la sua nipotina da volerla usare addirittura come esca. Patetica. 

Per fortuna Hayley e Jackson sono fuggiti e Freya ci mette un po' prima di scoprire dove sono diretti.
I giovani sposini si trovano nel Bayou, dove tentano di nascondersi da Dahlia - cosa, secondo me, alquanto inutile, dato che Dahlia è una potentissima strega ed è perfettamente in grado di rintracciarli, ma ok! Lasciamoli fare ciò che vogliono. <.<
In tutto questo casino, almeno gli autori non si sono dimenticati di Aiden e Josh, infatti Jack ha portato con sé il corpo dell'amico e gli vuole donare un funerale come si deve. In realtà Jack, da grande amico qual è, lo stava per seppellire nella terra destinata ai traditori del branco e se al ragazzo viene offerto il funerale che si merita è solo grazie ad Hayley - almeno ogni tanto una cosa giusta la fa! - chiamando anche Josh che, poveretto, mi ha fatto una tenerezza assurda :(
A parte il funerale, questi due non hanno fatto proprio nulla di buono!
Hayley ha deciso che la sua famiglia ormai è Jackson ed è pronta a dire addio a Elijah, Rebekah e Klaus per fuggire con il suo sposino! E Jackson sembra essersi autoproclamato padre di Hope, come possiamo vedere dal dialogo con Elijah 

“E: I’m here to see Hope.
J: Not gonna happen.”

Ma chi ti credi di essere?
Io lo odio ragazze, giuro! Lo odio! Ma perché Dahlia non ha ucciso lui al posto di Aiden? Saremmo stati tutti più felici! <.<

Anyway. 
Mentre Freya cerca di trovare Hope, Elijah ha un'idea migliore per poter usare la sua magia come esca senza aver bisogno di portarla fisicamente così vicina a Dahlia. 
Così Davina, Rebekah e Cami vengono incaricate di trovare un modo per poter spostare la sua magia all'interno di qualche altro oggetto! Ma grazie all'aiuto di Vincent, scoprono che una strega come Dahlia non si farà mai prendere in giro da un pupazzo: c'è bisogno di un cuore pulsante! 
E dove lo trovano un cuore pulsante? 
A questo ci pensa Elijah che decide di usare proprio Freya, iniettandole il sangue di Hope. 
Aaaaah, e la nostra biondina è sistemata per le feste! Cosa succederà adesso? 


Ma veniamo al pezzo forte della puntata che, come vedete, ho voluto lasciare per ultimo!

Klaus
C'era da aspettarselo che Klaus non sarebbe scomparso fino a quando non fosse stato risvegliato! Infatti in questa puntata l'abbiamo visto farsi una passeggiata con la zua adorata zietta dentro la sua mente, per fargli capire il perché di certe scelte. 
La puntata ci ha regalato una visione più chiara di quello che è passato di Dahlia, del forte legame che la strega avesse con la sorella; di come entrambe furono state rapite dai vichinghi e di come Esther l'avesse tradita decidendo di non praticare più la magia per poi sposare Mikael. 
Tutto ciò rende molto simili i personaggi di Dahlia e Klaus. Entrambi traditi e abbandonati, entrambi dipinti per mostri che in realtà non sono affatto. 
Se devo essere sincera, mi piace molto il personaggio di Dahlia. Tralasciando l'uccisione di Aiden, che non gliela perdonerò mai, la trovo forte e intrigante, non mi sembra l'assurda stregaccia che avevano fatto credere! Anzi, trovo che Esther sia molto più viscida.

Vagando tra la mente di Dahlia, Klaus scopre perché la zia vuole tutti i primogeniti della stirpe. Non è una ripicca, non è un capriccio: lei vuole aiutarli! Ogni primogenito, infatti, ha un potere così immenso che non riesce a controllarlo e che, di conseguenza, potrebbe addirittura ucciderlo! Per questo aveva preso con sé Freya, sia per incanalare il suo potere ed essere più forte, sia per aiutarla a controllarlo e quindi poterlo usare senza creare disastri.
E se il potere di Freya era così immenso, quello di Hope lo sarà ancora di più, in quanto nel suo sangue scorre sangue di vampiro e licantropo. Senza la guida della zia non potrà mai riuscire a controllare questo potere e lui potrebbe ucciderla.
Inoltre con Freya ha sbagliato, perché l'ha tolta ai genitori e questo gesto non le è mai stato perdonato. Con Hope, invece, sarebbe diverso: promette infatti di lasciare che Klaus la cresca e viva con lei ogni momento della sua vita. 
L'unica condizione è che Hayley deve morire.
Così Dahlia risveglia Klaus e gli propone di pensare a quest'alleanza e prendere una giusta decisione.

 

Devo ammettere che ora come ora di Hayley non me ne frega proprio nulla e che io spero vivamente che Klaus faccia la scelta giusta: allearsi con Dahlia. 
In effetti a fine puntata abbiamo visto che prende proprio questa decisione, spinto dalle parole infami che ha sentito da Rebekah su quando Klaus possa essere un pericolo per la propria figlia. 
Questo non lo perdonerò mai a Rebekah: è vero che ha avuto dei trascorsi non proprio brillanti con Klaus, ma Klaus ha anche fatto tanto per lei e non è giusto che lei lo ripaga così. 



Fatto sta che le cose sono cambiate e di tanto. Se prima erano i Mikaelson "uniti" nella lotta contro Dahlia, adesso abbiamo Dahlia&Klaus e i Mikaelson.
Cosa succederà quando scopriranno che Klaus è sveglio e si è alleato con Dahlia? E quando scopriranno che Hayley deve morire? Se Klaus la uccidesse, Elijah lo perdonerà mai?
E accetteranno anche loro quest'alleanza se sapessero ciò che sa Klaus?

Troppe, troppissime domande!
Non vedo l'ora che arrivi martedì per poter scoprire cosa succede. Intanto vi lascio il promo della prossima puntata!



Voto alla puntata

 



Come potevo non dare eccellente ad una puntata nel quale tutto viene ribaltato in questo modo? *-*
Spero che la recensione vi sia piaciuta e che non vi abbia annoiate pubblicandole insieme! Fatemi sapere cosa ne pensate. 

Un bacione, a presto, 
Alba


Ringrazio le pagine che mi supportano:

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge