Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
lunedì 27 aprile 2015


Finalmente casa, sassenachs! E che casa...Lallybroch è più piccina di Castle Leoch, ma è ugualmente affascinante. Così come il suo laird, ovviamente, ma cercherò di non divagare sulla figaggine di Jamie fin dalle prime righe. 


In realtà questa puntata, pur essendomi piaciuta, l'ho trovata un po' sottotono. Certo, non dev'esserci sempre il dramma ogni minuto e il finale ci lascia comunque col fiato sospeso, però...

Bellissima la scena di apertura, che ci mostra Jamie e Claire cavalcare nel verde della Scozia, che meraviglia! Finalmente Lallybroch è visibile all'orizzonte. 



Naturalmente la vista di casa non può che far affiorare molti ricordi nella mente di Jamie, buona parte di essi spiacevoli. L'ultima volta che è stato lì, si trovava incatenato alla mercé di Randall, impotente di fronte all'imminente stupro di sua sorella Jenny. Ora che sono passati 4 anni e sta per tornare, Jamie teme un po' di dover fare i conti con la realtà. Alcune voci sostengono che Jenny abbia dato alla luce il bastardo di Randall, e questa è un'ipotesi che il nuovo laird non può accettare. Scosso da questi pensieri, quando lui e Claire varcano le porte di Lallybroch, la reazione nello scoprire che la sorella ha dato il suo nome al figlio, è naturalmente violenta. Per Jamie, il pensiero che il bambino frutto della stupro porti il suo nome, oltre ad essere inaccettabile è un acutizzarsi del senso di colpa che prova per quello che è successo alla sua famiglia. 
Se fisicamente non c'azzecca nulla con Jamie, povera lei, Jenny ha il tipico carattere dei Fraser: l'espressione "testarda come un mulo" rende solo parzialmente l'idea del temperamento della ragazza, che non si fa problemi a dire chiaramente cosa pensa di Claire!


Puoi scommetterci, Jenny! ;P



L'arrivo di Jamie è salutato con gioia ma allo stesso tempo è causa di molte tensioni. Jenny e suo marito Ian - ebbene si, Jamie Jr. non è figlio di Randall, dopo tutto - in questi anni hanno gestito la proprietà di famiglia facendo le veci del laird, ed è naturale che cedere le redini del comando non sia facile per la sorellina di Jamie. Raccontare quello che è veramente successo quel maledetto giorno è un compito gravoso per Jenny, che avvisa il fratello: non si ritornerà mai più sull'argomento. E Jenny racconta: di come Randall l'abbia portata in camera da letto, dopo aver fatto perdere i sensi a Jamie. Di come l'abbia picchiata e abbia cominciato a toccarsi. La violenza eccita Black Jack, ma non abbastanza...come abbiamo avuto modo di VEDERE. Oh. Mio. Dio. Io non sono una bigotta, assolutamente, ma sono rimasta veramente sorpresa della totale mancanza di censure di questa scena!! Possiamo solo sperare che gli sceneggiatori decidano di replicare con Sam ;P
Tornando seria, sono convinta che qualche polemica a riguardo ci sarà, ma personalmente penso che grazie a questo "espediente" (perdonami Tobias, non so come altro esprimermi!) la scena abbia potuto godere (doppi sensi tristi e inefficaci mode: on) di un'efficacia maggiore. Avendo letto i primi libri sapevo già delle preferenze sessuali di Randall, ma vederlo "fisicamente" è stato molto forte...a parte che gli attori di Outlander sono tutti eccezionali, in questa scena si sente proprio la tensione. La risata di Jenny suona stridula, Randall è sempre più infastidito e frustrato. Non dev'essere stato facile, per un uomo del suo tempo e per di più in posizione di comando, trovarsi a fare i conti con certe pulsioni. Anche nel successivo flashback, quando Jamie racconta a Claire della proposta oscena che Randall gli ha fatto, il personaggio del capitano rimane ambiguo. Che abbia un'ossessione per Jamie comincia ad essere chiaro, mentre lo sono molto meno le sue motivazioni e i suoi sentimenti. Indubbiamente Black Jack è un sadico, prova piacere solo attraverso la violenza e il suo accanimento contro Jamie (Claire è convinta che se il marito avesse accettato di concedersi a Randall, lui l'avrebbe fatto frustare comunque, alla fine, e ha ragione da vendere) non è altro che furia cieca dettata dalla più totale incomprensione. Perché Randall è un analfabeta del sentire, è come se gli mancasse totalmente la coscienza, quella facoltà di dialogare con sé stessi che ci rende bene o male umani. Lui sente, ha delle pulsioni...però non sa come chiamarle, né cosa siano, come gestirle, dove lo porteranno. Vuole disperatamente Jamie ma al tempo stesso lo odia per quello che rappresenta, perché lo mette di fronte a una parte di sé stesso che non ha gli strumenti per interpretare. E allora scatta la punizione. Anche il sesso con le donne, che pure tenta più volte di fare, non è un mezzo per raggiungere il piacere, o meglio: lo è nella misura in cui Randall trova il suo piacere soltanto nell'umiliazione e sottomissione dell'atro, specialmente se è donna. 
Esorcizzato in qualche modo il suo passato, Jamie si dedica anima e corpo al suo nuovo ruolo di laird - soprattutto corpo, devo dire! Esilarante la scena della fallita raccolta dei tributi e successiva sbronza, con conseguente hangover del giorno dopo. 

 

Lui e Claire bisticciano come ogni giovane coppia, costruendo la loro quotidianità e questo non può che farci piacere. Quanto sono belli insieme? 




Anche il rapporto di Jamie con la sorella viene ricucito, con una chiacchierata a cuore aperto dopo gli eventi del mulino, di cui dirò solo:

Ogni commento mi sembra superfluo!!
I due Fraser si confrontano e si chiariscono, dopo le recenti divergenze sulla gestione di Lallybroch e soprattutto sulle rispettive responsabilità degli eventi con Randall. 
Tutto sembra andare per il meglio, quindi, ma sappiamo che nel mondo di Outlander l'imprevisto è dietro l'angolo...e mò questo chi è? Chi ci ha capito qualcosa?? Help!

A questo episodio do un 

E vi lascio con il promo del 1x13, tanto per stuzzicare un po' la vostra curiosità! 




News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge