Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
domenica 10 maggio 2015


"We are The Messengers"
1x02 "Strange Magic"

Secondo appuntamento per la nuova serie della CW che di ascolti ne fa pochissimi, ma che a noi piace molto. Eravamo rimasti quando il Diavolo chiede a Vera di uccidere Rose, la ragazza in coma da sette anni.


L'inizio ci presenta infatti la donna intenta ad uccidere la malata con un cuscino, ma il suo istinto le dice di non farlo e proprio nel momento in cui sta per cedere e lasciar perdere tutto, ecco che appare Lui, l'Angelo della tentazione che la condiziona a tal punto da minacciarla.
Il secondo tentativo sembra essere quello decisivo, ma improvvisamente Rose si risveglia e girandosi verso Satana gli dice qualcosa in una lingua a noi sconosciuta. La ragazza si alza di scatto e avverte Vera che devono andarsene subito spiegandole tutto in seguito.







Nel frattempo da vari posti stanno arrivando gli altri cinque componenti del gruppo: Raul e Erin sono insieme e il ragazzo viene portato all'ospedale per via della ferita d'arma da fuoco. L'infermiera che lo sta visitando fa un paio di domande a Erin e la trattiene per aspettare la polizia che le farà qualche domanda riguardo all'accaduto, ma la donna presa dall'ansia cerca di scappare con la figlia quando quest'ultima tenta di svegliare Raul per farlo andare con loro; finalmente ripresa conoscenza il ragazzo si alza e barcollando cade a terra trascinando con sé un'allibita Erin che usa il proprio potere per guarirlo. 
Subito dopo trovano rifugio nella cappella dove sono già presenti Vera, Rose, Joshua trovatosi lì per pregare e Peter che si era fermato per mangiare qualcosa. 
Finalmente sono tutti insieme e Rose ha qualcosa da rivelare agli altri ragazzi: quello che dice non è né comprensibile né accettabile perché queste persone si ritrovano ad essere degli Angeli del Signore chee devono salvare il mondo dall'Apocalisse e da Satana.




Mentre gli altri cercano di capire, Vera è l'unica scettica riguardo a tutta la faccenda tanto da essere chiara sul fatto che non crede in nessun Dio e che non accetta informazioni di tale genere da una donna che si è svegliata dal coma dopo sette anni; naturalmente cerca di convincere tutti, ma gli altri pur non credendoci cercano comunque di seguire ciò che la ragazza gli ha detto. 
Joshua finalmente capisce che non è pazzo e si tranquillizza realizzando di avere il potere delle visioni, mentre Erin ha quello della guarigione, Raul quello del pensiero e Peter della forza. Vera è l'unica dei sei cavalieri che ancora non ha scoperto il proprio.

Ad un certo punto, Joshua ha una visione sul figlio della scienziata e insieme a lei fa alcune ricerche seguendo alcune piste, purtroppo però Satana si mette nel mezzo e incasina tutto portando l'unica pista plausibile fuori dai binari.

Erin porta Raul a casa di suo fratello dove dovrà affrontare una banda di criminali per salvare la nipote a cui hanno rapito il padre. Inizialmente la ragazza è arrabbiata con lo zio tanto da volerlo quasi uccidere, ma poco dopo capisce che è l'unica via per stare al sicuro, così insieme decidono di allontanarsi dall'abitazione del fratello e proseguire verso un altra meta. 





Peter da solo, invece, cammina per le strade di Houston, quando ad un certo punto riceve la chiamata da Alice che gli chiede dove sia e come sta; non sa che è una telefonata di intercettazione fatta apposta per capire dove si trovi il ragazzo data la sua denuncia di omicidio. Mentre cammina per le vie della città si rende conto che ci sono messaggi tentatori nella sua strada e lo si capisce dal fatto della sete e della fame; ad un certo punto raggiunge un motel poco fuori città e li vede il cartello di assunzione per lavapiatti così decide di entrare, ma non sa che all'interno si trovano anche i suoi compagni.




All'interno del bar ci sono Joshua e Vera che hanno assistito alla morte del militare, Rose seduta ad un tavolo, Erin con la figlia e Raul che entra per chiedere una mano a riparare l'auto: è il secondo incontro casuale e ormai è logico che queste sei persone devono condividere il loro futuro insieme. 
Rose è la prima a parlare e cerca di convincere di ciò Vera che ancora non riesce a credere a niente di tutto questo tanto da pensare che siano tutti pazzi, ma la ragazza ad un certo punto fa girare tutti verso lo specchio così da rendere più credibili le sue parole. Quello che vedono è qualcosa di affascinante e spirituale: tutti hanno le ali bianche e celesti, proprio come gli Angeli. 




Non vorrei trattenervi più del dovuto sappiatelo, ma sotto vi aspetta la recensione di questa settimana... Sì, questa è un doppio Recap... LOL 



"I betrayed all of you"
1x03 "Path to Paradise"


Questa puntata è incentrata su Raul che deve salvare il fratello, su Peter che purtroppo viene arrestato e su Vera che scopre finalmente il suo potere. * A dirla tutta è quello più fico* 
Per non perderci in chiacchiere andiamo con ordine.

Finalmente iniziamo a capire meglio come devono lavorare, per adesso, i sei Angeli dell'Apocalisse e mentre il gruppo cerca una strategia per capire chi sia il Cavaliere della Guerra, Raul pensa al fratello che deve essere salvato e per il momento lascia il comando agli altri cinque; anche Vera prende un'altra strada, quella di verificare cosa contenga il meteorite preso durante lo schianto dall'amico Alan. I due si recano al laboratorio dove uno dei migliori scienziati ha lo studio: Vera conosce tale persona, infatti grazie ad un flashback possiamo apprendere che tra i due c'era del tenero e che la storia sia finita solo dopo sei mesi, quando la donna scopre di essere incinta. 
Quando si presenta davanti a lui la tensione sale e Alan si sente un po' il terzo incomodo * Io tanto ormai shippo Vera con Joshua, quindi niente mi tange in questo caso* e parlando con il professore prende la pietra e va ad esaminarla lasciando da soli i due ex.
Vera chiede immediatamente a Leo come sia possibile che sia finito in sedia a rotella e l'uomo le racconta la verità su quello che nove anni prima era successo collegando così la loro rottura con la malattia. Leo non sa che Vera ha un figlio e che probabilmente è il suo ed ha ereditato la sua stessa malattia, così la donna pensa di non dire niente e conferma di aver avuto una vita migliore senza di lui.
Alan, intanto, è in laboratorio e mentre prende una piccola parte dal meteorite per esaminarla, ecco che il pezzo di roccia si illumina mostrando al mondo il suo reale potere: dare la vita.
Purtroppo il collega di Vera non si rende conto di lasciare incustodito tale reperto che quando fanno ritorno in laboratorio la pietra è scomparsa: la donna esce immediatamente a cercare il rapinatore e quando lo vede lo segue correndo. L'uomo usando un badge apre una porta che blocca la strada a Vera, la quale uscendo dal suo corpo riesce a oltrepassarla, raggiungere l'uomo e prendere la targa del furgone con cui è fuggito. 
Intanto, Alan e Leo sono davanti al corpo senz'anima della donna tentando di rianimarla e quando lei li vede cerca in tutti i modi di farsi sentire e capisce che ciò che ha davanti è la proiezione di se stessa morta, così si ricongiunge alla sua metà spaventando i due uomini che le chiedono subito cosa sia successo; senza ulteriori risposte Vera si alza e ritorna al bar dai suoi compagni per aggiornarli su ciò che le è successo.





Passiamo a Raul che con tutte le buone intenzioni riesce a capire chi lo ha incastrato e venduto al suo vecchio capo, El Jefe, il quale ha messo una taglia su entrambi i fratelli Garcia; è qui che il Demonio si presenta tentando inizialmente l'assassino e poco dopo anche Raul. 
Purtroppo il ragazzo viene minacciato e non si rende conto chi ha davanti, così parla della missione dei ragazzi, di ciò che stanno per fare e di chi sono dando tutte le informazioni possibili per sapere dove si trovi il fratello.
Appena raggiunto il luogo Raul cerca incessantemente di liberarlo, ma ormai è troppo tardi e quest'ultimo gli chiede di badare alla figlia e di andarsene prima che entrambi perdano la vita; poco lontano El Jefe preme il pulsante per far esplodere la bomba credendo di aver raggiunto il suo obiettivo.
Sotto le macerie c'è Raul che si rialza e vede in lontananza un uomo vestito di nero, solo dopo che si avvicina capisce chi sia realmente: Satana l'ha tentato e lui ha tradito il gruppo.
A questo punto corre subito dalla nipote per darle la cattiva notizia e poi si reca dagli amici per scusarsi e per chiedere perdono, cosa che gli sarà subito dato. 

Sono tutti al bar, meno Raul che preso dal senso di colpa si allontana per poter perdonare se stesso, quando ad un certo punto Peter sente in lontananza una canzone; seguendola si trova di fronte una clochard che fruga tra i rifiuti, ma non si capisce bene se rientri nei piani di Satana o se è li solo per fare giustizia perché dopo la fine dell'ultima strofa arriva la polizia per arrestare il ragazzo. 

Non sappiamo che fine farà e nemmeno se riuscirà a salvarsi; forse può confidare solo in Dio per la sua salvezza dato che è un Angelo, ma tutto ciò lo scoprire solo nella prossima puntata, intanto godetevi il promo:




Voto puntate: 8




Bacio
MissW. 

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge