Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
mercoledì 14 ottobre 2015
“Le tombe s’aprirono e molti corpi dei santi, che dormivano, risuscitarono; e, usciti dai sepolcri, dopo la risurrezione di lui, entrarono nella città santa e apparvero a molti.”


Questa frase potrebbe riassumere bene le cinque stagioni di The Walking Dead che abbiamo visto e la sesta appena iniziata
È un versetto biblico che fa parte del libro dell'apocalisse e a cui si fa riferimento nella quinta stagione.
C'è, in effetti, sempre un'orda di zombie dietro l'angolo ad aspettare la propria razione di carne fresca (Non temono la salmonella).
Proprio così inizia il primo episodio della sesta stagione di TWD, con una cava piena di non morti che risalgono lentamente in cima, in fila come alla posta, per uscirvi.
Rick, invece, che non ha mai smesso di sentirsi onnipotente coordina il suo gruppo per portare la massa via da lì e lontana da Alexandria.
Partiamo da un bel particolare.
I flashback in bianco e nero sono stati un tocco di classe e ci hanno spiegato meglio la situazione e i comportamenti di alcuni personaggi durante l'attuazione del piano, sebbene nei primi minuti si fatichi un po' a capire le intenzioni dei nostri sopravvissuti.


Ma entriamo più nello specifico.
Volevamo sapere cosa fosse accaduto successivamente all'incontro tra Morgan e Rick, dopo che quest'ultimo aveva ucciso Pete per aver provocato la morte di Reg.
L'unica certezza era che Morgan gli avesse detto " Sempre nelle situazioni di merda ci incontriamo, eh?".
Tra l'altro, quando ci sono momenti buoni in un'invasione zombie?.
Speravamo che almeno il nostro leader si fosse fatto una doccia, anche se sembra amare molto lo stile disordinato e ricoperto di sangue.
Il benvenuto sicuramente non è dei migliori.
Morgan viene rinchiuso in una casa per essere certi che non sia più fuori come un balcone come nella terza stagione.
Sembra strano che abbia così facilmente risolto i propri problemi e si presenti come il nuovo allievo di Miaghi col bastone 
Se riflettiamo, metà del gruppo è impazzito e sarebbe giustificato ad esserlo anche lui dopo quello che ha passato.

Sasha ha istinti suicidi, Abrahm fa cose insensate e un po' strane e lo stesso Rick sembra abbia uno solo neurone a guidarlo, oramai.
Fortunatamente ci sono un paio di persone furbe che ancora riescono a ragionare.
Daryl è una di queste.
Non si è molto integrato nella nuova comunità, forse perché sa che prima o poi saranno costretti ad andarsene come hanno fatto finora dai posti in cui sono stati.
Anche se è più una questione personale a impedirgli di fare comunella.
L'unica persona con cui abbia mai stretto un legame nella sua vita era un psicopatico, suo fratello Merle.
Se le basi erano queste...
La scena in cui cavalca la sua moto seguito dagli zombie è stata fantastica e non vado oltre ( Fangirls capitemi).


Altra persona che ha la mia completa stima è Carol che ha avuto un cambiamento totale, e che sta usando la tattica della donna indifesa per riuscire a raggiungere i propri scopi.
Quei sorrisi falsi come quelli di Barbara D'urso sono molto credibili.
Speriamo, comunque, di rivedere la donna forte e coraggiosa che è diventata in cinque stagioni, perchè potrebbero venirmi le carie a causa di tutta quella dolcezza.
Morgan dimostra di essere più di quello che sembra proprio parlando con Carol, a cui chiede se prima dell'infezione zombie fosse stata una poliziotta, intuendo che sta nascondendo qualcosa.
Ho apprezzato la breve conversazione, ci ha mostrato che entrambi hanno solo la maschera della tranquillità .
Nascondono, quindi, bene la propria vera personalità.


Ma il mio preferito è Glenn che prova ancora una volta di essere uno dei più perspicaci.
Ha una maggiore maturità rispetto alla prima stagione, ma anche rispetto ai suoi compagni.
Se prendiamo in considerazione la vicenda di Nicholas, ci rendiamo conto che nessuno si sarebbe comportato come lui.
Per quanto mi riguarda, mi sarei vendicata senza pensarci due volte per quello che ha fatto.
È un personaggio che non mi piace per niente.
Spero di vedere una sua evoluzione.
O spero che finisca come una fiorentina tra le fauci di uno zombie.



Altro personaggio che non mi è piaciuto per niente è Carter, ma non solo per la mancanza di interventi costruttivi da parte sua.
 Lo trovo scialbo e poco furbo.
 Dove organizza una riunione segretissima per ribellarsi dalla monarchia di Rick?
 In una dispensa piena di cibo dove sicuramente entrano moltissime persone.
 In più non chiude nemmeno la porta!
Eugene che non è un pozzo di scienza lo ha scoperto in due minuti.
 Neanche Luca Giurato avrebbe fatto una cosa così stupida.
 È evidente il motivo per cui Rick non l'abbia ucciso subito; Non era abbastanza intelligente da essere pericoloso e la sua fine ne è la prova.
 Solo i più forti sopravvivono, no?
Questo potrebbe essere il motivo per cui padre Gabriel avrà la stessa sorte, nonostante adesso faccia prezzemolino per far parte del gruppo.
 Ma è ignorato da tutti e trattato peggio di un operatore di un call center.


 Una persona che sembra abbastanza sveglia è Heath, intenzionato a fare la sua parte nella guerra contro gli zombie
 Non sappiamo molto di lui, ma dai fumetti (che spero di trovare) si evince che avrà un ruolo importante in questa stagione.
Speriamo di amarlo e non odiarlo come mi sta accadendo con molti.
Uno dei personaggi più deludenti è stato quello di Deanna da cui mi aspettavo qualcosa di diverso.
Credevo avesse più carattere e non si facesse mettere i piedi in testa da nessuno, invece si è dimostrata senza spina dorsale.
Il suo trono è stato usurpato dallo sceriffo e neanche se ne è accorta.
Sta facendo diventare poco attiva anche Maggie che le fa da balia e che spero ritrovi la sua grinta.
Anche Michonne  in questo episodio mi sembra di poca importanza.
 Viene interpellata solo per farle ammettere di aver rubato la barretta agli arachidi a Morgan.
Questa cosa mi sembrava un po' inutile...


Ma parliamo del punto focale dell'episodio da cui prende spunto il titolo.
Avrei voluto ci fosse più coerenza riguardo ai due momenti in cui Morgan dice a Rick  "Questo non sei tu", e "Questo sei tu", per evidenziare un ritorno della sua vecchia persona .
Io non ho trovato molte differenze nel suo comportamento.
Lui è cambiato definitivamente, tranne per alcuni aspetti.
Mi sembra che sia diventato meno moralista e riflessivo, più pragmatico e istintivo.
Non sarà mai il Rick di prima che giustificava quasi tutto.
Ora è il Rick dal grilletto facile.


Tutto sommato l'episodio non è stato male.
Fin quando ci sono zombie e forze oscure contro cui combattere, come i wolves dei quali sono curiosa di capire le intenzioni, possiamo esser certi di avere episodi interessanti.
Anche la fine della puntata ci ha lasciati abbastanza soddisfatti per l'ansia che ha trasmesso e ci ha dato il desiderio di scoprire la provenienza del rumore che ha fatto cambiare strada agli zombie.


Spero di conoscere anche il vostro pensiero sull'episodio.
Ah...sono stata una gran maleducata.
Sono Claudia e recensirò TWD al posto di Letizia che saluto <3 <3 
Detto ciò, vi lascio il promo del prossimo episodio 6x02 "JSS "
Alla prossima settimana.
Un bacio, Claudia <3 




voto 7




Un ringraziamento va alle pagine che pubblicano le mie recensioni.




2 commenti:

Camilla ha detto...

Bel ritorno! Ho amato la puntata e hai ragione, quei Flash in bianco e nero sono stati un tocco di classe! Concordo anche sul fatto che alcuni personaggi sono stati un pochino sciapi....come Michonne...spero le diano più rilevanza nelle prossime puntate!
Curiosa di vedere come si evolveranno le cose con Morgan...staremo a vedere!
Ottima recensione, mi è piaciuta molto!
Non conoscevo questo blog, l'ho appena scoperto!
Lo metto subito fra i preferiti perché è davvero stupendo! Complimenti davvero!
Alla prossima, Cami

Claudia P. ha detto...

Ciao Camilla!
Grazie per aver commentato, innanzitutto; Spero tu lo faccia ogni volta che ti va, anche se qualcosa non ti convince.
Sono contenta ti sia piaciuta la recensione e che ciò valga anche per il nostro blog, perché ci teniamo tanto.
Grazie ancora.
Un abbraccio <3

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge