Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
venerdì 20 novembre 2015

Benvenuti arrowiani! Mi chiamo MissW., recensisco Supernatural e oggi sostituisco la mia collega Passion che si occupa, appunto, di Arrow
La mia impostazione è molto diversa da quella della mia "alleata" , quindi spero vi intrattenga con la solita passione e il solito piacere con cui leggete quella di Passion. Vi assicuro che per la prossima settimana avrete la vostra Recapper tutta per voi.


La puntata di oggi si intitola "Brotherhood" e l'ho trovata davvero colma di significati nascosti, sarà per la mia vicinanza ai Winchester, sarà che le relazioni fraterne mi appassionano più che mai, fatto sta che stasera guardando Oliver e Dig aiutarsi e sorreggersi a vicenda mi ha fatto amare ancora di più tutto ciò che li ha circondati. 







Le vicende si intrecciano e le relazioni si fanno sempre più strane, ma andiamo per ordine....

Oliver è impegnatissimo: tra la candidatura a "Major", tra la lotta contro i Ghost e Damien Darhk, tra la relazione con Felicity - che questa volta abbiamo assaporato pochissimo - sembra che non abbia più tempo neanche per farsi una doccia, - e a noi questa va più che bene perché chi non sogna di trovarsi sull'isola deserta con l'uomo vestito di verde, magari nudo e anche "lercio"? - ma puntualmente lui è l'uomo multitasking che riesce a risolvere tutto in 40 minuti di puntata; quindi fa il suo bel discorso per accaparrarsi i voti, salvare la sua città e combattere il male durante la notte - come Batman, solo verde -.





Proprio al ricevimento, oltre a ricevere i complimenti e qualche battuta sarcastica dal Comandante Lance, incontra senza "maschere" e per la prima volta Damien Darhk che senza girare troppo in torno al discorso, lo accoglie con belle parole e tante idee per una grande collaborazione - il duo Damien/Oliver non ci piace -, ma Olly non si lascia prendere da tali scemenze e lo liquida molto gentilmente e con tanto di baciamano. "Er Biondo" - soprannome di mia invenzione - non sa chi è in realtà Oliver Queen, quindi quando lo minaccia spera in una sorta di paura che lo possa far tacere o per meglio dire lo faccia inginocchiare ai suoi piedi, ma quando questo non succede Damien chiude il discorso salutando il nostro beneamato protagonista. - Lo intuirà solo alla fine chi si nasconde dietro il bellissimo Queen -.






Intanto la lotta contro i Ghost continua e, mentre Oliver & Co. combattono i vari soldatini di Darhk ecco spuntare una faccia già conosciuta: il fratello defunto di Dig. 
Qui comprendiamo perfettamente la vera essenza della puntata: alcune volte non è detto che il legame di sangue sia più forte di quello tra due amici, i quali si sono uniti per la solita causa, che combattono per una città che ormai sta morendo: da un lato Oliver che non perde la speranza - mi ha ricordato Snow White di OUAT con tutto il discorso del "credere in qualcosa" - e cerca in tutti i modi di persuadere Dig che dal canto suo, invece continua a pensarla alla stessa maniera, ovvero preso dalla rabbia, dalla sofferenza e dalla tristezza di ciò che ha visto non riesce minimamente a perdonare il fratello e non riesce nemmeno a chiedere ai suoi compagni di aiutarlo, anzi fa di tutto per allontanarli dal pericolo, da Andy che ormai per lui non è più lo stesso. 






Se non fosse che ormai Green Arrow ha deciso e a lui si uniscono Thea - in balia della sete di sangue, la quale ancora non ha capito bene come gestirla - e Laurel - che capisce perfettamente cosa significa far di tutto per salvare un proprio famigliare -.
Così partono verso quella che sembra essere una coincidenza fin troppo evidente: Oliver vuole restaurare la Baita, Damien in essa ci nasconde tutto l'occorrente per creare il suo esercito di Fantasmi; chi è colui che fa collegare le due cose? Il Capitano Lance - devo ammetterlo per quanto sia poco presente, è anche stupido. Ho paura che la sua fine sia vicina più di quanto si pensi - che riferisce a Oliver cosa ha visto nell'"ufficio" di Damien quando è andato a trovarlo per sentirsi dire che da lì a breve sarebbe stato come un Orchidea senza amore, cioè morta!






Arrivati alla baita, la lotta inizia come da copione e questa volta vediamo anche Ray in azione, ma senza la presenza di Diggle. Grazie a Ray hanno un dispositivo di riconoscimento facciale, infatti il loro obiettivo è solo prendere Andy e portarlo in un posto sicuro, ma quando Thea riesce a bloccarlo, si trova di fronte Damien che con tutte le sue potenzialità dimostra di non essere infallibile - già solo il fatto che può morire mi rende la settimana più serena, inoltre finalmente Speedy e la sua sete di sangue servono a qualcosa -.





Alla fine è tutto bene ciò che finisce bene, perché Andy viene portato al Covo e Speedy chiama Malcolm per chiedergli aiuto: Dig prova a parlare con il fratello, il quale non sembra molto felice di rivederlo, mentre Thea confida al padre ciò che ha visto e gli chiede un modo per rendere permanente ciò che ha provato dopo che Darhk la toccata facendo scomparire per sempre la sua Sete di Sangue. 






Chiudo qui la mia recensione e vi lascio con il promo della prossima settima che verrà trasmessa tra due settimane - CI SONO LE PAUSE -.


"Legends of Yesterday"



Voto della puntata: 8.5



Alla prossima, 
"I Need To Believe... I Need To Hope"
MissW. 

Ringraziamenti

 Arrow • Oliver & Felicity •∞ Olicity დ I love spending the night with you ∞ , There was just something about you. Olicity ღ If you are not leaving, I'm not leaving. Arrow Source ItaliaFelicity-Smoak-more-like-perfection , The World of Olicity Italiaღ Stephen Amell - Oliver Queen ღ  , Arrow e The Flash ,  Olicity ϟ , Emily Bett Rickards Italia ,  You can inspire people.ϟ ARROW & the FLASH ϟ  , The Amell ManiaTelefilm Mood , My name is Oliver Queen ϟ Arrow Italy , Arrow & The Flash Italia , Stephen and Emily: my Idols ,Fun with series ,  TvSeries Addicted ed altro , Tv series addicted ed altrotelefilm e film che passione , Le serie TV mi riempiono la vita ; Stephen & Robbie Amell Italia , Tv shows manager Serie tv la nostra droga Serie Tv e film time ,  ღ I can't live without my favorite series and movies. ღ , Serie Tv Italia

7 commenti:

QuellaDellaCollana ha detto...

ciao!!
questa settimana vorrei essere trina e avere la Giratempo di Hermione, tanto per farvi capire come sono messa. non riesco a commentare, lo farò lunedì: per fortuna la pausa mi assiste!
intanto ti ringrazio per la recensione, MissW! :) e bentornata Passion!
un abbraccio!
QuellaDellaCollana


Miss W. ha detto...

Ciao! =) Non ti preoccupare tu quando vuoi commenta, noi siamo qua =) MissW.

QuellaDellaCollana ha detto...

ciao all!
anche se a fatica, ce l'ho fatta a rispettare il mio amato appuntamento fisso!! :)

il rapporto tra Diggle e Oliver in questa puntata è stato fantastico.
a differenza di Oliver, che fino alla scorsa stagione era il campione del "mi tengo tutto dentro", Dig fa vedere come si sente: deluso e ferito.
il suo codice morale gli impedisce di trovare una qualunque giustificazione per il comportamento del fratello, ed è lo stesso tipo di delusione che gli ha provocato Oliver quando si era trasformato in Al Sah Him.
penso che questa puntata abbia reso più comprensibili i motivi del risentimento (che può essere sembrato esagerato, a volte) che Dig aveva nei confronti del suo fratello "verde": Dig non va per niente d'accordo con la massima "il fine giustifica i mezzi", lo aveva detto a chiare lettere anche a Malcolm Merlyn quando nella 3x12 aveva rifiutato a nome del Team il suo aiuto dopo la apparente morte di Oliver. ma mentre finalmente è riuscito a dare una seconda possibilità a Oliver, non riesce a digerire il comportamento del fratello di sangue. e ancora una volta è Oliver a chiedere una seconda chance, per Andy Diggle ma in fondo per se stesso, per continuare a credere che ci può sempre essere un modo per non farsi risucchiare dall'oscurità. questo Oliver che ammette di aver bisogno di aiuto, e che lo chiede, è meraviglioso!! come Dig e Felicity che fuori scena di nuovo parlano di lui e di come aiutarlo!!

Felicity in questa puntata tocca Oliver un sacco di volte, quei piccoli tocchi che di solito sono caratteristica di Oliver, e mi piace davvero come la loro relazione stia sullo sfondo senza essere sbandierata, ostentata magari in maniera melensa, ma sempre presente e forte, sottolineata da queste piccole cose.
dopo le insicurezze di Oliver della scorsa puntata, questo loro stare vicini e presentarsi come un unico blocco nella scena intorno al tavolo con SguardoInquietante, indica chiaramente il messaggio che Felicity vuole dargli: ha inequivocabilmente scelto lui, e Oliver non ha motivo di avere ancora dubbi sul perché, ha avuto la risposta che cercava nella scena dello yinyangkiss della 4x06.
quando Felicity schiaffeggia la mano di Oliver (nella scena in cui gli ricorda i veri perché della sua decisione di correre come sindaco) ho avuto bisogno dei famosi sali!! ;)

QuellaDellaCollana ha detto...

il tipo del bar forse stavolta l'ha capito che in determinati casi No Means No, concetto che mi fa tornare in mente il nome di un gruppo punk rock canadese: che sia una citazione indiretta? io ci andrei a nozze se fosse davvero così!! ;D.
forse io mi sarei fermata alla testata sul tavolino, ma Thea non è proprio nel pieno controllo di sè.
mi ha fatto piacere vederla rifiutare l'affettuoso, per così dire, piano di Malcolm per trasformarla in una Dexter in gonnella, ma aspetto di vedere se racconterà a Oliver cosa le è successo con Damien: non è davvero una cosa da tenere nascosta a tuo fratello proprio nel momento in cui si appresta ad affrontare Darhk alla luce del sole, col doppio vantaggio che rappresenterebbe il fatto che lui non sa chi è Oliver in realtà, e quello di conoscere un suo punto debole non indifferente.

le scene tra Stephen Amell e Neal McDonough sono valse da sole la puntata: Oliver che si gira a stringere la mano a Damien facendo finta di non sapere chi fosse, la chiacchierata sull'eventuale "aiuto" reciproco e gli sguardi tra i due alla Baia. ora tutti e due i fronti sono aperti, GreenArrow/Damien Darhk e Oliver Queen/Damien Darhk: ora non resta che capire quanto durerà la cosa prima che Damien capisca che in realtà il fronte è uno solo.

la scena del combattimento tra Thea e Andy mi è piaciuta molto, e anche quella di Oliver nel piazzale poco prima di essere salvato da Dig. mi mancano un po' i combattimenti di Oliver in solitaria, devo dire!!
non capisco perché Palmer non usi i suoi raggi fotonici alla Mazinga: perché con Roy si e con i ceffi di Damien no?
per la mia gioia per niente nascosta andrà a cercare il suo scopo, e quello del suo costume, altrove.
avevo detto che non ero per niente interessata al suo spin off, ma visto che ormai è chiaro che non è propriamente "suo", credo che un occhio ce lo butterò volentieri, anche solo per Captain Cold! ;D
voi invece che farete? :)

non so che ne pensate, ma io i flashback quest'anno non sono ancora riuscita a catalogarli, a parte la fantastica apparizione di Constantine.
mi aspettavo di meglio anche dal personaggio di Taiana, finora abbastanza piatto, e di sicuro la recitazione di Elysia Rotaru non aiuta.

questa settimana doppio appuntamento col crossover, doppio thé e doppi dolcetti quindi!!
MissW e Passion vi ringrazio, come sempre per l'opportunità di commentare le vostre recensioni!! :)
un abbraccio anche a Brunina!!
QuellaDellaCollana

Passion ha detto...

Ciaoooo Miss,
Finalmente oggi soni riuscita a vedere Quest'episodio.
Grazie per la tua stupenda recensione, grazie per avermi sostituito. D'altronde chi meglio di te, la moglie di uno dei migliori amici di Stephen poteva adempiere? I fratelli W. Di supernatural soni sempre nel cuore di Oliver /Stephen.
Ho adorato il soprannome di Damien, Er biondo ahahhaha lo chiamerò così anche io d'ora in avanti.
Grazie ancora tesoro, stupenda recensione.
Kissss

Passion ha detto...

Ciaooooo carissima, ben ritrovata.
Uh non parlarmi del tempo e della sua mancanza, vivo ormai in un oblio che non so dove mi porterà. Lavoro troppo, dormo male, corro come una folle e mi sento sempre stanca, devo assolutamente trovare una soluzione alla mia vita.
Ma....parlando di vite altrui, devo dire che mi piacerebbe far parte di quella di Oliver, quel bel manzo rivestito di pelle verde, sul quale anche Mr. Grey c'ha fatto un pensierino.
Episodio memorabile, adorato tutto. Oliver ormai è il caposaldo del team, la scena con Felicity che gli riserva orda le sue avventatezze. ..è memorabile, anche se un bel bacio ci sarebbe stato bene.
Condivido appieno o sui flash back, sono pure un po'noiosi, o almeno lo è la protagonista : noiosa, le sue espressioni facciali in sono per niente epatiche.
Che sua Speedy lar a per sconfiggere Demien?
Anche io credo che il Pilot di Mr. Spilungone lo guarderò :)
Ti abbraccio cara, anche tua sorella
E di niente, grazie a te x commentare.
Kissssss
Xx

Miss W. ha detto...

Ciao Passion, grazie mille per il complimento e spero di essere stata all'altezza delle tue aspettative, quando vuoi io sono qui. <3 Un bacione grande,
MissW.

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge