Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
giovedì 19 novembre 2015

Decisamente una puntata all'insegna dell'ironia e della comicità pura; questa volta viene lasciato in disparte il tema principale di questa stagione spostando l'obiettivo su un caso a sé.

Ho deciso di mettere come prima immagine questo bellissimo disegno in onore a Sam che ancora una volta si ritrova ad affrontare la sua peggior paura: i Clown. 
Inoltre perché per me è stata la parte più divertente di tutta la puntata. 

Partiamo dal principio...





Sam e Dean ancora alle prese con la ricerca di Amara vengono interrotti dalla chiamata di Donna - ve la ricordate? Insieme a Jody, una delle figure femminili più amate di questo Show - che gli chiede aiuto per un caso: un uomo è stato ucciso da un coniglio pasquale vivente





Non è propriamente esatto, perché il ragazzo che ha ucciso l'uomo magicamente sembra posseduto dalla maschera che indossa; così i fratelli raggiungono Donna alla centrale e iniziano a indagare sul fatto avvenuto.

I cacciatori tentano di parlare con l'assassino che rimane in silenzio per tutto l'interrogatorio mostrando solo alla fine un indizio molto importante che li porta dalla ragazza del presunto killer. 

Intanto Donna e Doug - l'agente cotto marcio della nostra protagonista - tentano di portare il ragazzo/coniglio all'ospedale, ma quando sembra che tutto vada per il meglio ecco che il killer si alza e tenta di uccidere i due poliziotti; fortunatamente Doug gli spara e quando si avvicinano al corpo inerme scoprono che la maschera che aveva indosso si è separata dal corpo. 






Sam e Dean, a quel punto, bruciano la maschera sperando nella risoluzione di tutto il problema che si è venuto a creare, ma è tutto troppo facile; infatti appena chiuso il caso avviene un altro omicidio, questa volta da parte una mascotte (un giullare) della squadra di football.
Interrogato il testimone scoprono che si tratta di una possessione fantasma e iniziano a cercare di capire come un spirito vendicativo stia scaricando tutta la sua frustrazione sugli abitanti di questa città.





Il terzo assassino è un clown che si precipita all'ospedale per finire la seconda vittima rimasta viva, ma adesso in coma. Finito il lavoro il killer cerca di andarsene dall'ospedale ma quando l'ascensore si apre si ritrova di fronte Sam - il cacciatore dal canto suo sta per avere un infarto multiplo - che all'inizio cerca di evitarlo con lo sguardo, ma quando si rende conto che ha un'arma con cui può ferire inizia a placcarlo e allontana il fantasma con le scariche elettriche: il povero vecchietto - clown fino a 5 minuti prima - rimane stupito e come i precedenti killer non ricorda niente di tutto quello che è avvenuto.







Il fantasma non si lascia scoraggiare, quindi cerca subito un'alternativa per eliminare tutti coloro che lo hanno odiato e ucciso facendo passare la sua morte per un suicido. Facciamo un passo indietro, perché la verità ci viene svelata dalla sorella che racconta ai Winchester cosa è realmente successo il giorno della morte di suo fratello. L'ultima vittima, insomma, ad essere ricercata dal fantasma è proprio la sorella.





Nel frattempo Donna e Doug hanno bruciato tutte le maschere appartenenti al fantasma, ma ne manca una: il cervo. Quest'ultimo si trova proprio a casa della sorella. Nel mentre Sam cerca di bruciarla, ma lo spirito lo mette KO per un paio di minuti dandogli il tempo di entrare in casa e tentare di uccidere la donna impossessandosi del nipote. Liberato il ragazzo, Dean chiude le due vittime dentro il cerchio di sale e combatte con il fantasma fin quando - in contemporanea con la scena di Sam che brucia la maschera - non lo vede scomparire del tutto mettendo la parola fine alla lotta. 

I Winchester vengono raggiunti da Donna e Doug che si congratulano con loro. La poliziotta entra ufficialmente nella sezioni "Cacciatori" ringraziando Sam e Dean per la carica acquisita.





A questo punto non c'è altro da fare così i Winchester riprendono la via di casa: Sam finalmente confessa al Dean cosa nascondono le sue visioni - sicuramente il minore ha appreso questa lezione dalla storia ascoltata in precedenza quando la donna spiega come per una semplice bugia, alla fine, il fratello abbia perso tutta la fiducia da parte sua portandolo alla morte -. Quest'ultimo non è molto d'accordo sul piano del minore, quindi chiude il discorso come sempre, negando a Sam la possibilità di agire e dimostrando la sua ossessione per il fratello e il modo in cui vorrebbe proteggerlo. 




Forse la storia si sta ripetendo; forse Sam anche questa volta farà di testa sua e Dean continuerà a mantenere il segreto su Amara e la loro "relazione" speciale; certamente ci si augura che ritornino Lucifero e Adam, ma si spera anche che questa volta il rapporto tra i due fratelli non sia come nelle precedenti stagioni altrimenti il circolo vizioso non sarà più spezzato ed è come un "cane che si morde la coda".

Vi lascio una piccola parte di Live di Jared che commenta la puntata in questione...











Io amo quest'uomo... LOL <3 

Chiudo la mia recensione con il promo della prossima puntata che sarà trasmessa tra due settimana - INIZIANO LE PAUSE - e vedrà la comparsa dell'amico immaginario di Sam: 

"Just My Imagination"


Voto Puntata: 8

Alla Prossima, 
"We'll always bound each other"
MissW. 

Ringrazio le mie colleghe e tutte le pagine che mi supportano:

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge