Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
sabato 30 gennaio 2016

Non so se avete presente quando, per la prima volta nella vostra vita, sentite nominare qualcosa di cui prima ignoravate l'esistenza e poi, tutto d'un tratto, questa "novità" ve la ritrovate in tutti i luoghi e in tutti i laghi, a scuola, al supermercato e persino sotto alle coperte. Così accade con "the Ice Nation", la Nazione del Ghiaccio che, nominata per la prima volta nella scorsa puntata, ora sembra essere il nucleo centrale di questa terza stagione: a quanto pare, senza Ice Nation le cose non vanno avanti.

La Nazione del Ghiaccio, più impegnata di Cece Drake nel suo periodo d'oro, in poco tempo riesce a ordinare la cattura di Clarke, ferire Nyko, un amico di Lincoln, e a decimare la stazione Agricola. Non si può dire che i suoi abitanti non si diano da fare.

Per quanto riguarda la storyline della City of Light, invece, questo episodio ha incoronato Jaha come "personaggio più irritante dello show": l'uomo, infatti, continua ad andarsene in giro più fatto di Lindsay Lohan e Amy Winehouse messe insieme, mentre continua a vaneggiare su Alie e su quel trip infinito dal quale non riesce più a uscire. Murphy, tiragli una badilata sui denti e digli di ripigliarsi. Ti prego.


In compenso, mi è partita la ship per Murphy e la ragazza che, finalmente, levano le ancore -letteralmente- e abbandonano Jaha e Otan. 
















Se per tre mesi consecutivi tutto, ad Arkadia, era filato liscio come l'olio, in compenso adesso sembra non esserci una singola cosa che vada per il verso giusto: l'unico modo per salvare la vita di Nyko, infatti, è per mezzo di una trasfusione, la quale, tuttavia, è fattibile solo presso Mount Weather. 
Nonostante recarsi alla montagna e sfruttarla sia un ottimo modo per inimicarsi i Grounders, Abby, seppur controvoglia, viene convinta ad approvare la "missione" per salvare la vita del ragazzo. Mentre Nyko viene curato, Jasper ne approfitta per cercare i quadri custoditi nella Montagna. Tra questi, il ragazzo trova il preferito di Maya e, finalmente, aiutato da Octavia, si lascia andare alle lacrime.























Nel frattempo, il rapitore di Clarke non solo la libera di quella inguardabile tinta ai capelli -sia lodato-, ma la difende anche da alcuni abitanti del popolo del ghiaccio. Dal momento che in un primo momento le sue intenzioni non sono ancora ben chiare, possiamo solo presumere che l'uomo non sia poi così malvagio: come afferma Clarke, infatti, "se avesse voluto ucciderla l'avrebbe già fatto".

Per quanto i due personaggi possano trovarsi in una situazione simile, però, c'è comunque un aspetto per il quale i due si trovano invece agli antipodi: se Clarke ha deciso di abbandonare il suo popolo, il suo rapitore è invece stato esiliato. A quanto pare, quindi, egli crede che consegnare Wanheda gli permetterà di essere nuovamente accettato.


Mentre i due scappano, vengono individuati da Bellamy & co.
Prendiamoci due minuti di pausa per sclerare sullo sguardo di Bellamy che urla "fermi tutti! Ho appena ritrovato la mia futura moglie!"per poi tentare di correre verso di lei.

 Purtroppo, però, questa ship non ci dà una sola gioia neanche a pagarla in dobloni d'oro, e così ci ritroviamo ad attendere ANCORA la tanto agognata reunion Bellarke, in quanto la Nazione del Ghiaccio -sì, di nuovo- torna a rompere le maracas e a privarci del nostro momento di gioia e giubilo.


Ai problemi già esistenti se ne aggiunge un altro: Monty ha infatti recentemente scoperto, dalla madre appena ritrovata, che suo padre è morto
La donna sembra inizialmente contrariata a spiegare quanto successo, ma alla fine viene convinta dal figlio a raccontare al verità: quando la loro navicella raggiunse la terra, i bambini del cielo scesero a giocare con la neve che ricopriva il terreno sul quale erano atterrati. Fu allora che dei terrestri ne uccisero alcuni.
Il padre di Monty morì quindi da eroe, tentando di salvarne quanti più possibile.


Nel frattempo, Bellamy prende in mano la situazione -finalmente- e si traveste da abitante della nazione del ghiaccio per salvare Clarke. #GooBellamyGooo!


Non ci sono parole per descrivere il momento in cui finalmente i due si vedono e Bellamy le sposta una ciocca dal viso.


  I SHIP YOU GUYS SO MUCH. 


Ve lo ricordate che Bellamy ha una fidanzata? Già, nemmeno lui

La nostra gioia, purtroppo, ha vita breve: Bellamy viene ferito a una gamba dal rapitore di Clarke, che in questa scena è la rappresentazione di Jason Rothenberg che definisce il Bellarke "platonico".

Il premio come frase migliore della puntata va a...

"We can't lose her"

...anche se l'unica cosa che qui avete perso sono io. Se qualcuno ha ancora il coraggio di dire che il Bellarke non esiste gli faccio ingoiare le pilloline magiche di Jaha e lo spedisco alla Città della Luce.


La puntata si conclude con la consegna di Wanheda alla regina dei Trikru...niente popodimeno che Lexa, che adesso governa "dalla cima del mondo".
In queste ultime immagini ho sentito il cuore delle shipper Clexa spezzarsi/esultare allo stesso tempo: il rapporto tra le due sembra ormai totalmente incrinato. Clarke sputa addosso alla regina e le rivolge parole non troppo carine. ...giustamente.


"You wanted the commander of death, you got her."

Che dire? Sinceramente questo episodio mi è piaciuto meno di quello di settimana scorsa, però, ci sono state tre cose in particolare che ho letteralmente adorato:

1. La reunion Bellarke... e sì, mi duole ammetterlo, ma anche la reunion Clexa. 



2. Il rapporto tra Lincoln e Octavia: nonostante i due abbiano davvero poche scene insieme, la loro relazione mi piace sempre di più.


3. Il momento di sfogo di Jasper a Mount Weather: mi dispiace molto che alcuni "ce l'abbiano" con lui per come si è comportato nella scorsa puntata. E' vero, si è comportato in modo incredibilmente stupido, ma ricordiamoci che ognuno ha un suo modo di affrontare il dolore. 

Alcuni, come Clarke, lo soffocano, altri invece lo superano lentamente e con molta fatica. Sono sicura che il percorso di Jasper sia iniziato in questo momento, e che ben presto lo vedremo tornare, per quanto possibile, alla normalità.

Voto finale:

Vi lascio con il promo della 3x03 che andrà in onda in America giovedì prossimo:



A presto, Elisa, o meglio "I almost had her" addicted. 


Vi ricordo di passare dalla nostra pagina DirettaTelefilm e di iscrivervi al nostro fantastico gruppo.



Ringrazio anche le pagine che mi condividono:

4 commenti:

Sabri ha detto...

Bellissima recensione!
Concordo.con tutto quello che hai detto!
Quando Bellamy ha trovato Clarke non ci ho capito più NIENTE giuro!
Non vedo l'ora della prossima puntata! *.*

Dani ha detto...

Però dobbiamo ammettere che Bellamy è stato a dir poco stupido...andando da solo ha rovinato il piano che avevano....
Comunque bellissima puntata!

Elisa Zaffalon ha detto...

Ciao Dani! Questo è vero, mai sai come si dice: "il cuore conosce ragioni che la ragione non conosce"...

Elisa Zaffalon ha detto...

Ciao Sabri, grazie mille!! Speriamo che anche nella prossima puntata sia tutto "molto Bellarke" :D Alla prossima!

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge