Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
sabato 27 febbraio 2016

Salve e buon inizio di guerra a tutti!
Episodio ricco e dinamico, proprio come dovrebbe essere quando ci si avvia ad una conclusione che sia degna di questo nome.
Lasciatemi dire che ho adorato Eretria versione mappa della metro.




E A D O R O profondamente il modo in cui, almeno fin ora, queste due splendide fanciulle si siano sempre salvate da sole.
Diciamocelo, Wil ha praticamente solo stretto tre pietre nella mano, ed ha anche rischiato di farsi beccare dai troll nel tunnel. Un disastro. Completo e totale. Sfiora l'inutilità, il che è stato particolarmente evidente in questo episodio dove non si è neanche tolto la maglietta.



Quindi kudos al genere femminile, di qualsiasi razza.
A quanto pare la nomade sta scoprendo quale sia il suo posto . E' una figlia della fine del mondo e il suo sangue ha aiutato Amberle ad andare fino in fondo incontro al suo destino. Oltre che averli guidati lungo la linea della metro fino ad una vecchia cripta dimenticata dal mondo.
La scena, tra l'altro, è stata molto suggestiva, non pensate?


L'unica domanda che resta è:
Quanto le costerà?
Quanto costerà a tutti loro?
Il Druido aveva avvertito Wil, la magia ha un prezzo che va pagato. Attualmente, però, lui si ritrova un paio di ustioni sulla mano, neanche troppo gravi, mentre delle ragazze una è quasi morta e l'altra è dispersa.
Già, perché mentre la nomade veniva prosciugata, Amberle ha avuto accesso al fuoco sacro. Letteralmente è entrata nel fuoco. E dall'inquadratura, non sembrava che questo le stesse creando qualche problema o fastidio epidermico.
Non bruciata.
Sapete cosa vuol dire?



Ad ogni modo, è impressionante il modo in cui questi personaggi siano cambiati, sia individualmente che nei rapporti tra loro.
Il cambiamento più evidente è quello di Eretria.
E non parlo solamente di sacrificio per gli altri e amicizia. Parlo di onestà verso se stessa. La nomade sa guardarsi dentro e non ha paura di esternare quello che prova con Wil. Lo sconcerto, il rimettere in discussione la sua vita; il suo rapporto con l'unica figura di riferimento che abbia mai avuto.





E secondo me ha solo bisogno di trasformare il ricordo di quell'uomo terribile.
Sta cedendo alla debolezza di idolatrare chi è morto perché non può più deluderti.
Cephalo era un uomo complicato ma semplice allo stesso tempo.
Una persona che metteva la sua sopravvivenza, il suo benessere, prima di qualsiasi cosa. Ma forse "a modo suo" amava la figlia. Il problema è che io non ho mai creduto al "modo proprio" di amare la gente! Non veramente, almeno.
Se ami davvero qualcuno, non c'è condizione o situazione che tenga. Non è un qualcosa che puoi mettere da parte e far venire a galla a piacimento. 
Quello di Cephalo, ancora una volta, è stato un atto di egoismo che la fortuna ha voluto andasse a favore di Eretria. Lo fa per se stesso. E non è che non provasse orgoglio o simpatia o una qualche sorta d'affezione per la ragazzina. Non possiamo, però, chiamarlo amore.
E' quasi offensivo nei confronti di tutti quei genitori che davvero ripongono le sorti della propria felicità in quella dei figli.
Per un padre la figlia dovrebbe essere un qualcosa di vitale. Come il cibo. Per Cephalo Eretria è un telefono. Magari di ultima generazione con la versione aggiornata di facebook. Ma pur sempre un telefono.

Tornando a noi. Nonostante tutti i passi avanti fatti, le vecchie insicurezze sono ancora dentro tutti loro. Per questo le tipe de "la morte ti fa bella" riescono ad utilizzarle e tirarle fuori.




E se da una parte non è mai piacevole vedere Amberle ed Eretria litigare, soprattutto se Wil interpreta il pomo della discordia, dall'altra ha reso ancora più evidente quanto il loro rapporto sia cresciuto.
Il contrasto tra il rinfacciarsi vecchi pregiudizi e nuovi motivi di discordia. E il fatto che entrambe siano in qualche modo riuscite metterseli alle spalle.
Anche se non tutti sono particolarmente felici della cosa.



Unica nota negativa di questi viaggi introspettivi: l'indecisione amorosa di Wil.
Io non riesco a leggerla.
Non la trovo credibile e la trovo degradante.
Per il suo percorso con Amberle, ma ancora di più per lui.
Sembra un ragazzino che vede due donne per la prima volta e non ha il minimo senso.
E con questo non voglio dire che Wil ed Amberle dovrebbero convolare a nozze senza più alcuna speranza per la nomade. Dico solo non in questo modo. 

A quanto pare, comunque, la portatrice del seme è arrivata appena in tempo.
L'Eterea ha perso la sua ultima foglia.
Non è più petalosa.

Scusate lo so.. non so perché l'abbia detto!

Il Dagda Mor è libero di scorrazzare a seminare morte e distruzione con il suo esercito.
Non credo che ad Arborlon potranno fare molto in proposito.



Di buono c'è che Ander sia riuscito a sventare un colpo di Stato, con le sue sole forze e le sue sole idee. Mi ha praticamente sbugiardata su tutta la linea.
Allanon non ha fatto nulla, l'incarnazione dell'inutilità.
Re Ander si è salvato da solo. Non usando la forza. Ma la diplomazia ed il cervello. E non solo si è guadagnato la stima dei propri sudditi, ma ha tirato su un esercito, ha costruito un'alleanza con gli gnomi che era impensabile.




Ed ora, sicuramente, ne moriranno parecchi, insieme, nel tentativo di resistere fino al ritorno della Principessa.
Non vedo l'ora. Non che muoiano, ovviamente! Intendo di godermi una bella battaglia!
Ho molte aspettative a riguardo, spero non mi deludano.

Infine, Bandon.



Ero sinceramente molto curiosa della sua sorte.
Attualmente però, non posso fare a meno di domandarmi quale utilità abbia. Se il punto era mostrarci come venisse posseduto, direi che era chiaro da almeno metà stagione. Tra l'atro, una possessione un po' fiacca vista la lunga lista di fallimenti che ha collezionato.
Non ha ucciso Ander, non ha ucciso Allanon. Non è riuscito neanche a forzare Catania ad avere rapporti.



Cioè, spero sul serio che abbiano qualcosa in serbo per lui nel finale di stagione, altrimenti non so proprio che senso abbia avuto tutto questo.
Ammesso che non sia morto.
Non è morto, vero?

Ci siamo quasi, comunque.
Dobbiamo solo attendere il finale di stagione!
A presto, Mika!

Valutazione Episodio:


Date uno sguardo alla nostra pagina
e alle pagine nostre amiche:

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge