Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
domenica 25 settembre 2016

Bentornati in una delle serie TV più longeve del panorama televisivo, la serie che da ben tredici stagioni è in grado di farci ridere, sorridere; farci piangere, disperare... 
Insomma, bentornati in Grey's Anatomy!

La dodicesima stagione ci aveva regalato (quasi) tante gioie: Amelia e Owen hanno coronato il loro sogno d'amore, April ha messo al mondo la sua - e di Jackson - meravigliosa bambina e Arizona e Callie hanno trovato un compromesso per dare a Sofia due mamme felici.
Eppure, in tutta questa felicità c'ero io che imprecavo per l'unica cosa brutta che stava succedendo e non sto parlando di Maggie che dice a Meredith di essere cotta di Riggs, no! Sto parlando di Alex che le da di santa ragione a DeLuca. Qualcosa che sembrava esser passata in secondo piano, ma che invece è stato l'argomento principale di questa puntata.



Non sia mai che in questo telefilm si riesca a parlar chiaro, ma per un attimo, per un millesimo di secondo, ho sperato che Meredith riuscisse a parlar chiaro a Nathan della situazione con sua sorella Maggie. Invece, proprio quando sembra che stia per farlo, arriva la telefonata di Jo che la costringe a lasciare il matrimonio per raggiungerla, mentre Nathan accompagna Maggie da Andrew. Meredith non è una stupida e conosce Alex come le sue tasche, motivo per cui guardando le condizioni della casa comprende immediatamente come sono andate le cose; cosa che succede anche a Ben, vedendo Andrew in quelle condizioni e Karev con la mano letteralmente distrutta. Qui forse capiamo ancor meglio quello che lega Meredith e Alex: una profonda amicizia, con annessa una "cieca fiducia" (come dice Ben) che porta lei a pensare immediatamente che lui sia dalla parte della ragione, una giustificazione involontaria a quel gesto senza sapere come le cose sono andate realmente. È per questo che decide di mantenere il suo segreto, sperando che le conseguenze di quel gesto - ovvero le condizioni del dottor DeLuca - non siano gravissime. Il problema è che si tratta di un chirurgo e, seppur la sua vita non sia in pericolo, ha bisogno di tutti i sensi per svolgere il suo lavoro, quindi anche la vista che potrebbe esser stata compromessa dalla miriade di pugni in faccia. I problemi e i dubbi per la nostra Grey arrivano quando scopre la verità, il fatto che DeLuca non stava facendo nulla di male, anzi stava aiutando Jo completamente ubriaca. La sua visione delle cose cambia completamente e la cosa giusta da fare se prima era salvaguardare Alex per aver perso la ragione davanti ad un tradimento, diventa dire tutto alla Bailey perché il suo amico ha aggredito una persona innocente. 

Alex Karev è in assoluto il mio personaggio preferito. Impulsivo fino all'esagerazione, ma tremendamente umano. La sua redenzione nel corso delle stagioni è stata in assoluto la più bella perché Alex non è cambiato, ma è cresciuto e lo ha fatto tremendamente bene. Meredith, parlando con Ben, lo descrive terribilmente bene:

Ben: per cieca fiducia?
Meredith: non è cieca, se l'è guadagnata. Quando ho iniziato a lavorare qui era una delle persone peggiori che avessi mai incontrato nella mia vita e ora è una delle migliori. So che entrambe quelle persone convivono ancora, voglio assicurarmi che vinca la migliore.

E vince! Anche se Meredith confessa a Miranda che è stato Alex, lui precede tutti parlando con la polizia e finendo dietro le sbarre. Alex conferma a tutti, compresi noi telespettatori, che ora lo sa qual è la cosa giusta.

Bocciato in pieno invece il comportamento di Jo che va dritta dritta da Andrew a chiedergli di non dire a nessuno del suo matrimonio precedente. Nonostante tutto, lei vuoi continuare a mantenere il segreto e vivere nella paura. Spero semplicemente che anche lei si sblocchi, ma ho come l'impressione che i Jolex saranno molto importanti in questa stagione e ciò mi piace.

Parlando invece di ciò che fa da contorno alla puntata, la situazione de "il triangolo no, non l'avevo considerato" non va a migliorare, anzi peggiora. Meredith non riesce a dire a Nathan di Maggie, Maggie fa di tutto per far capire a lui che non è innamorata di Andrew e Riggs in tutto questo è cotto di Meredith. Ed io, fermamente convinta del "Meredith deve piangere Derek forevah", mi sono ricreduta con lui. Li adoro, vorrei che lei trovasse in lui la felicità. Ma sto parlando di felicità in Grey's Anatomy e quindi sono pazza. Mi dispiace che per non dare un dispiacere a Maggie, rinuncia di nuovo alla sua felicità, ma ciò dimostra ancora quanto questa donna è umana, buona e tante cose belle.

Un sorriso mi è stato strappato da April nelle sue scene con Catherine. Spero che presto la famiglia Kepner-Avery ritorni ad essere unita, perché anche loro due con la piccola Harriet meritano tanta felicità.

Ho amato questa puntata incentrata su Alex, anche se non è finita esattamente nel migliore dei modi.
Spero che si possa trovare una scappatoia a tutto ciò, ma sapevo che lui avrebbe fatto la cosa giusta. 
Questa stagione ci lascia molti interrogativi e già molte emozioni, non vedo l'ora di esplorare ognuno di loro ancora una volta.

Voto: 8,5

Vi lascio qui il promo della prossima puntata, 
dandovi appuntamento alla prossima settimana.
Un bacio,
Melz



Per altre news su Grey's Anatomy e altri telefilm seguiteci sulla nostra pagina Diretta Telefilm e iscrivetevi al nostro FIGHISSIMO gruppo Diretta telefilm... per commentare insieme e seguite anche il nostro ANCORA PIU' FIGO profilo twitter.

E grazie, ovviamente, alle pagine che ci condividono.











News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge