Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
mercoledì 9 novembre 2016


Eccoci ritrovati, a un mese dall'inizio di Medici - Masters of Florence con l'ultimo doppio episodio di questa prima stagione. Finalmente, in questo season finale, tutti i nodi vengono al pettine. 
Non solo viene svelato il nome dell'assassino, ma in più vediamo anche lo show aprire la strada a quella che sarà la seconda stagione, ovvero la storia di Lorenzo il Magnifico.
Ma procediamo con ordine.

Istigato da Marco Bello, Cosimo finisce per far rinchiudere il fratello Lorenzo, temendo che sia stato lui ad uccidere il padre. La prova sarebbe un coltello che, secondo le parole dell'uomo di fiducia del capostipite della famiglia Medici, sarebbe appartenuto al fratello


Credendo dunque alle parole dell'amico più che a quelle del sangue del suo sangue, Cosimo impone che Lorenzo venga isolato in attesa di prove che accertino la sua colpevolezza. L'unica a credere che l'uomo sia innocente è Lucrezia, la quale, andando contro il volere di Cosimo e del marito Piero, fa il possibile per scagionarlo. 
Scottato dal tradimento, Cosimo finisce infine per fare marcia indietro: dopo aver visto Marco Bello baciare Maddalena, capisce che l'uomo non è poi così fedele come sembrava, e che forse è stato proprio lui ad uccidere suo padre, sebbene non avesse alcun movente.

Tutti gli uomini sono capaci di uccidere, basta dare loro l'opportunità. 

Cosimo affronta dunque Marco Bello, ponendogli direttamente la domanda: "sei stato tu a uccidere Giovanni de' Medici?". Sebbene l'accusato neghi di averlo fatto, Cosimo sembra comunque non essere convinto.

Marco sfida dunque Cosimo a ucciderlo, se davvero crede che possa aver compiuto una tale azione. Guardando negli occhi dell'uomo, tuttavia, Cosimo si rende conto della sua innocenza.
Abbassando la spada con cui lo teneva sotto tiro, lo invita ad andarsene, lasciando non solo Firenze, ma anche Maddalena, dalla quale, seppur a sua insaputa, aspetta un figlio.


Spostandoci sul fronte Albizzi, invece, vediamo i cadaveri di Rinaldo e del figlio riportati a Firenze, dove Madonna Albizzi può piangerli. Sebbene la versione ufficiale sia quella che la loro morte sia avvenuta in un'imboscata, nessuno, neppure il Papa, lo crede davvero. Persino Contessina, istigata dalle parole di Madonna Albizzi, comincia a credere che il marito sia colpevole.

Essendo anche a conoscenza dei tormenti che affliggono Cosimo, forse provocati dai sensi di colpa, la donna finisce per chiedergli se davvero si sia macchiato degli omicidi della famiglia Albizzi. In quel che sembra un tono puramente sincero, l'uomo nega perentoriamente.


A fine episodio il mistero non viene risolto, ovvero ancora non sappiamo chi abbia ordinato l'assassinio degli Albizzi, ma a questo punto possiamo spuntare il nome di Cosimo dalla lista.

Diversamente da Contessina, il Papa non si lascia facilmente convincere dalle parole di Cosimo: dopo aver abbandonato Villa Medici per non essere associato ai misfatti della famiglia fiorentina, il sommo capo della chiesa decide persino di sollevare la banca medicea dalla sua posizione di prestigio. Quello che fa, dunque, è negarle il suo status di banca della chiesa, per affidarlo alla banca dei Pazzi.

In modo da assicurarsi che la banca non fallisca senza l'ausilio della chiesa, Piero si presenta alla Signoria con una proposta che viene da tutti accettata: chiede, cioè, che venga accettata una tassa alle banche, con il cui ricavato assoldare un esercito che scacci i Visconti da Roma, così da poter permettere al Papa di insediarsi nuovamente nei Palazzi Vaticani.
Sono stato magnifico!

Il piano della famiglia Medici va a gonfie vele, e così il Papa non può far altro che rendere nuovamente la banca medicea il braccio finanziario della chiesa cattolica.

I problemi con la famiglia Pazzi, però, non sono finiti qui: Lorenzo, infatti, dopo mille ricerche, è riuscito a trovare l'uomo assoldato dalla famiglia Pazzi come assassino.
Credendo che sia stato lui ad assassinare il padre, lo fa rinchiudere nelle celle di Villa Medici, ma ben presto il suo piano gli si ritorce contro: egli viene infatti ucciso da Pazzi con l'aiuto delle guardie che avrebbero dovuto essere dalla parte dei Medici.

Ne sarà valsa la pena, Lorenzo. Ne sarà valsa la pena. 

Alla fine dell'episodio viene infine rivelato chi è stato ad assassinare Giovanni de' Medici. Con grande sorpresa di tutti, è stato Ugo, uomo fidato della famiglia medicea.

Dopo aver insabbiato tutto e aver cercato di incolpare prima Lorenzo e poi Marco Bello, l'uomo è riuscito a farla franca. Chi se lo sarebbe aspettato? Io no di certo.

L'episodio 8 ci lascia comunque con una nota positiva: non solo vediamo Cosimo e Contessina ritrovare l'armonia perduta, ma scopriamo anche che Lucrezia è finalmente incinta, e il bambino che nascerà si chiamerà Lorenzo, per rendere onore alla morte del giovane fratello di Cosimo.

Ed è proprio qui che la prima stagione apre la strada alla seconda, che di fatto tratterà proprio di Lorenzo il Magnifico.


Così si conclude questa prima stagione che, nonostante tutti i pareri contrastanti circa il suo sviluppo, personalmente a me è piaciuta davvero molto.


Otto episodi sono pochi, e riuscire a far affezionare lo spettatore ai personaggi in così poco tempo non è semplice. 

Una nota di merito, a mio parere, va a Valentina Bellé, che ha saputo rendere il personaggio di Lucrezia vivo e interessante, pur avendo avuto poche scene.


Ricordiamoci sempre che I Medici è comunque un prodotto della Rai, seppur con lo zampino inglese, e che, facendo le dovute proporzioni, è davvero un ottimo prodotto televisivo. 

La recitazione, la fotografia, e anche la musica... tutto, per quanto mi riguarda, è stato all'altezza delle aspettative.


Sicuramente non negherò ciò di cui molti si sono lamentati, ovvero la fedeltà alla vicenda storica.

La verità, comunque, è questa; per poter trasmettere un prodotto televisivo e fare buoni ascolti (perchè, parliamoci chiaro, è di questo che si tratta), è necessario modificare alcuni aspetti della storia e inserire una buona dose di romance per non appiattire tutto alla sola vicenda storica.

Se si vuole guardare qualcosa che sia totalmente fedele allo svolgimento degli eventi, allora è meglio guardare un documentario o una puntata di Ulisse o di Voyager.

La televisione distorce ogni cosa, lo sappiamo. Può farlo bene e può farlo male. In questo caso, il risultato è stato più che buono.


Ringraziandovi tutti immensamente per aver seguito con me questa prima stagione, vi do appuntamento a data da destinarsi con la seconda.

Nel frattempo fatemi sapere nei commenti qual è il vostro giudizio finale sullo show: vi è piaciuto? Avreste cambiato qualcosa?

Alla prossima! Elisa

Voto finale:


Ne approfitto anche per ricordarvi di passare dalla nostra pagina DirettaTelefilm e di iscrivervi al nostro gruppo.

Ringrazio anche le pagine che mi condividono:



News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge