Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
domenica 11 gennaio 2015
Ciao a tutti, sono Antonietta, 21 anni, laureanda in Beni Culturali, e sarò la vostra recapper di Shameless d'ora in avanti!  Tra un esame e l'altro, faccio una scorpacciata di serie tv, ne seguo tantissime, ma trovo sempre il tempo per aggiungerne di nuove alla mia lista. D'altronde a che serve uscire di casa se posso visitare mille mondi grazie al mio pc? E allora immergetevi con me in quello di Shameless US!
The Gallagher’s are back, bitches!






E finalmente, aggiungerei. Aspettavo questa premier da tempo e, quando ho saputo del pre-air, ho iniziato a sparare i fuochi d’artificio e a ballare la conga (cose che nemmeno a Capodanno ho fatto); e chissene se tra tre giorni ho un esame, dovevo tornare a sentirmi nuovamente una Gallagher. Inoltre sono entrata a far parte di questo fantastico team e ho scoperto di dover recensire questa serie e la mia felicità è triplicata.



Shameless torna dopo mesi d’interminabile assenza con “Milk of the Gods”, un episodio che ci mostra la nostra famiglia sgangherata alle prese con l’inizio dell’estate:

Fiona è ancora in libertà vigilata e lavora come cameriera al Patsy’s Pie. È in ottimi rapporti con il suo capo, Sean (Dermot Mulroney, che sostituisce Jeffrey Dean Morgan, visto nel finale della quarta stagione), che conosce bene anche gli altri componenti della famiglia. Devo dirlo, Sean mi ha fatto un’ottima impressione (no, non sono le mie ovaie a parlare): non è solo affiatato con Fiona, lo è anche con i suoi fratelli, inoltre vuole conoscere Lip, che non ha mai incontrato. È vero che è sembrato un po’ stronzo quando ha fatto la ramanzina a Fiona per aver tolto dal conto della sua famiglia le torte, ma era una questione di lavoro; sì, sono amici, ma lui resta comunque il suo capo e deve mandare avanti l’attività. Comunque i due li vedo affiatati, lei che "flirteggia", lui è sicuramente preso (si capisce da come la guarda)… vedremo cosa riserverà il futuro (oddio, mi sento come Paolo Fox quando dice che il futuro porterà l’amore al segno dei Gemelli).

Ma c’è un altro pretendente all’orizzonte: un cantante di una rock band, che lascia il suo numero a Fiona, dicendole di vedersi quella sera, dopo il suo concerto. Il ragazzo è affascinante, non c’è dubbio, e Fiona ne è rimasta colpita ma, quando riceve un messaggio da lui, lo ignora per passare una serata in piscina con la sua famiglia, dove invita Sean e il figlio (e questo dovrebbe darci un’idea sul rapporto tra i due). Comunque io mi proclamo ufficialmente a favore di Sean (#TeamSean).






Passiamo a Ian che con Mickey e , non pensavo l’avrei mai detto, Svetlana formano una nuova famigliola “apparentemente” felice. 




Ian sembra stare bene: si prende cura di Yev mentre Mickey è al lavoro (ne ha uno nuovo: oltre a fare il pappone, ha una finta ditta di trasloco con i suoi fratelli) e Svetlana va all’incontro delle mamme surrogato (sì, è incinta, cosa che mi ha stupita, fino a quando ho capito che si trattava di surrogazione di maternità); va a correre con Fiona e i bambini; fa delle commissioni… In realtà non sta affatto bene, cosa che si evince da “avventatezza, impulsività, parla veloce, dorme a malapena, ipersessualità” (si è fatto fare diversi lavoretti da un tipo visto nel negozio per bambini e da un collega di Fiona e sfinisce Mickey), tutti sintomi di bipolarismo. Ma sembra che nessuno se ne accorga, anzi, mi correggo: Fiona e Lip insistono sul fatto che Ian veda un medico, ne parlano anche con il diretto interessato e con Mickey, ma niente, i due sembrano non vedere il problema. Il fatto è che i due hanno paura di dover affrontare la malattia: Ian ha l’esempio della madre e, per me, non accetta l’idea di dover passare tutto quello e di far soffrire quelli che ha intorno; Mickey si illude semplicemente, vuole proteggere il suo amato, ma non saprebbe come fare, quindi si convince che sia tutto ok. Ma questo può andare bene ora che Ian sta passando un momento buono; quando avrà una ricaduta (deve accadere, purtroppo dobbiamo accettarlo, anche se mi si spezza già il cuore) saranno costretti ad aprire gli occhi. Per adesso, io me li voglio godere così, felici e innamorati come non mai (abbiamo gài patito abbastanza per quattro stagioni, tanto che, nel vederli così, riuscivo solo a pensare “is this the real life or is this just fantasy?”), anche se ho paura che Mickey verrà a sapere dei diversi “tradimenti” e possa reagire davvero male (piango al solo pensiero).


Lip, amore mio, torna a casa per le vacanze. Sta ancora con quella tipa riccona (non so il suo nome né ci tengo a saperlo, #TeamMandy forevah), ma la loro non è una relazione ben definita, lo capiamo dal loro saluto. Lip è uno dei personaggi che preferisco (no, non sono le mie ovaie a parlare, parte II), perché è un ragazzo che a causa degli eventi è dovuto diventare un uomo; è il ragazzo che ha avuto una batosta amorosa e ora ha paura di ributtarsi in una relazione seria. Non l’ha fatto solo con Mandy, lo sta facendo anche con Amanda (ho googlato il suo nome, non potevo chiamarla “cosa” o “quella” purtroppo): lei lo invita a stare insieme, ma lui sbianca al solo pensiero della parola “convivenza”, rifiuta la macchina che lei gli vuole prestare, dice agli amici che l’orologio (un regalo da parte di lei) lo ha rubato e che al college si è fatto un sacco di tipe; ma, a fine giornata, lui prende il cellulare e le manda un messaggio, fa la prima mossa. Questo ci fa capire quanto lui stia crescendo sempre più;

Infine Frank, che lavora a un progetto segreto: birra fatta in casa! A nulla è servito il trapianto, a nulla serve il rigido controllo di Sheila, a Frank interessa solo bere. E visto che può bere solo una birra al giorno (perché tanto riesce a reggere), perché non berne una fatta da lui con un grado alcolico altissimo? Inutile dire che il risultato è stato un fiasco, visto che tra gli ingredienti c’erano bacon e legnetti con terriccio gentilmente offerti dal parco giochi. E intanto la povera Sheila deve fare i conti con un marito che non la ascolta e una figliastra che si fa il mondo intero per attirare le attenzioni di quel padre che non la calcola minimamente.



Carl e Debbie purtroppo si sono visti poco, del primo abbiamo capito che si è fatto male a una gamba (ruba anche una carrozzina elettrica a un vecchietto perché le stampelle gli stancavano i polsi), e la seconda ha portato al padre alcuni oggetti e ingredienti per il suo progetto, in cambio di soldi.

Quasi dimenticavo, Kev e V sono alle prese con le due gemelline: Veronica è esausta, lei è sempre a casa con le figlie, non ha più intimità col marito e arriva al culmine quando, in un tentativo di sedurlo,  questo preferisce chattare con delle mamme, scambiandosi consigli, piuttosto che stare con lei. Così V decide di invertire i ruoli: lei lavorerà all’Alibi e Kev resterà a casa a fare il mammo. Sono morta dalle risate vedendo Kevin gioire per la cacca di una delle gemelle!



Nel complesso è stato un episodio che ha gettato le basi per la quinta stagione, un episodio piacevole, che ci ha riportati nella follia di quel quartiere di Chicago. 
Ci sono però guai in vista: due uomini e una donna che girano per il quartiere cercando case da comprare; inoltre Fiona ha una cliente fidata al diner, che le fa domande personali e le lascia grandi mance (noi sappiamo che è l’amichetta di Jimmy/Steve), cosa ci sarà sotto? Non ci resta che scoprirlo nei prossimi episodi.


Antonietta 




3 commenti:

Giada ha detto...

Che bello, avete ampliato la lista dei Recapper!
Benvenuta cara :)
Sono felice che seguiate anche Shameless...io lo ADORO!
Aspettavo con ansia il ritorno e devo dire che non ha deluso le aspettative!
Ottima recensione, non vedo l'ora di vedere la prossima puntata!
Quando uscirà?
Comunque in questa puntata ho odiato profondamente Sammy...che cretina mamma mia!
e Frank il solito demente alcolizzato...non cambierà MAI.
Fiona sempre al top, spero però che non si metta con il suo capo...non mi piace per niente! e non voglio vederla soffrire ancora!
Concludo con i Gallagher... Awwwwwwwwwwww *_*
Sempre un mare di feelengs questi due.,...
sono preoccupata per quando mickey scoprirà cosa combina Ian...
speriamo bene...
un bacio alla prossima!

Giorgia ha detto...

Ritorno magnifico! quanto ho aspettato questa PUNTATAAAA!
Felicissima dell'aggiunta che avete fatto al palinsesto! :)
Sempre più fornite! complimenti davvero è un piacere seguirvi! :)

Antonietta Vass ha detto...

Grazie :)
Sammy non mi è mai stata simpatica, ma in questo episodio ha raggiunto l'apice del ridicolo! Da un lato la capisco anche, ha finalmente trovato il padre e vuole che lui si comporti come tale, ma deve capire che, se non l'ha calcolata per 30 anni, non la calcolerà adesso.
Per quanto riguarda Sean, sarà il mio amore per Dermot a parlare, ma lo trovo ok. La ramanzina per il conto mi ha spiazzata, l'ho trovata eccessiva, ma l'ho interpretata come un delimitare dei confini: sì, siamo amici, ma non devi prenderti certe confidenze. Che questo sia un indizio che serve a farci capire la sua vera indole? Lo scopriremo solo col tempo.
L'episodio esce il 18 Gennaio :)

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge