Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
lunedì 26 gennaio 2015



Ed eccoci qui, anno nuovo vita nuova!

Finalmente anche a Mystic Falls torna il sereno, tutti si vogliono bene, pace amore e tanta felicità: basta rapimenti, basta torture, basta fratelli che uccidono altri fratelli; basta vendette, basta inganni, basta morti dolorose, basta cuori infranti!



Infatti, ecco di cosa parleremo, in ordine cronologico, in questa breve (si spera) recensione gennaiola:

- Kai che rapisce e tortura Elena, giusto per sperimentare le sue ritrovate arti magiche.
- Jo che si allena ad Hogwards in casa Salvatore, per prepararsi alla sua ‘fusione’ col fratellino psicopatico.
- Luke che, nel frattempo, sta cercando in tutti i modi di riportare sua sorella a casa, andando ‘Incontro al suo destino’ come un martire incallito.
- Enzo che, ancora in pieno stile ‘Io e la mia Ossessione’, continua a perseguitare Steffy Caro, meditando una vendetta, a suo dire, EPICA.
- Damon che, nel frattempo: cerca di farsi perdonare da Ric, tenta di far ridere lo sceriffo Forbes e si sente preso in giro da Elena (per poi scoprire la verità sulla sua sparizione e salvarla dopo averla quasi uccisa (involontariamente)) – doppie parentesi necessarie per esprimere la difficoltà della faccenda.
- Steffy ancora non si decide a raccontare a Damon dell’esistenza di una nipote, che aggiungerei essere una STRAFIGA assurda e che (a parer mio) finirà per far perdere la testa al nostro Enzo Ossessione.
- Caroline si gira mezzi Stati Uniti (no via, sto esagerando) per cercare una cura alla madre, arrivando, come vedremo, alla SOLUZIONE PIU’ SBAGLIATA DEL MONDO.
DIO, PIANGO.

Bene, dopo aver iniziato a dipingere questo allegro quadro da postpostpost Befana (clima carnevalesco direi), possiamo iniziare a delinearne meglio i contorni e la prospettiva.

Sarà veloce ed indolore perché, purtroppo o per fortuna, sono in pieno periodo d’esami e non faccio altro che studiare e bere caffè tutto il giorno.
Quindi perdonatemi se sparerò qualche cavolata delle mie ma..sto davvero in pessime condizioni e il ritorno di questo TVD..non mi sta aiutando di certo!

La puntata si apre con un audio distorto e lontano e attutito; in qualche secondo iniziamo a distinguere una voce, sempre più netta e subito ci accorgiamo che il monologo infinito, prolisso e assurdo che stiamo ascoltando è SENZA OMBRA DI DUBBIO uno dei tanti scleri giornalieri del nostro amatissimo Super Kai.

Ora, voglio dire, ci rendiamo conto che questo personaggio potrebbe riempire un episodio intero di Tvd e nessuno di noi si annoierebbe?
Vi giuro, resterei ad ascoltare le sue cazzate (passatemi il termine) e guardare le sue facce buffe per ore ed ore, nonostante si perda spesso in giri di parole completamente non-sense.

E forse è proprio per quello che mi affascina così tanto.

Non lo capivo, non lo capisco e credo che continuerò a non capirlo per molto tempo.
E’ il primo cattivo di Tvd (lasciando perdere quell’inutilità che era Markos il viaggiatore) che davvero mi lascia sempre senza parole.

Non riesco ad anticipare le sue mosse, non riesco a trovare motivazioni profonde per i suoi gesti, non riesco a capire se ci sia qualcos’altro sotto questa montagna di odio, indifferenza e pura crudeltà.

Kai, ma tu chi sei?
Quali sono le emozioni che provi?
Cosa ti spinge ad essere così magnificamente cattivo?

Ti giuro, più non ti capisco, più sembri solo un pazzo furioso e più ti amo.
Mi mancava una figura come la tua nei miei telefilm, finalmente posso essere davvero agghiacciata da qualcuno.
GRAZIE.

Comunque, dopo qualche secondo di completo smarrimento, ci accorgiamo che Kai ha portato Elena al Mystic Grill e che la ragazza è legata e probabilmente sotto Verbena.

Kai sta sproloquiando sul presunto padrone/capo cuoco del Mystic, che sembra avergli dato qualche problema; com’è possibile che non volesse farlo entrare nel locale durante l’orario di chiusura e con una ragazza non cosciente sulle spalle????

MA CHE RAZZA DI LOCANDIERE SEI, UOMO SCONOSCIUTO???


E sono sicura che la lieve risatina di Elena alla scenetta di Kai..fosse reale.
Mi spiego meglio: per quanto mi riguarda, Nina non è riuscita a trattenersi dallo sghignazzare, mentre il nostro bel Chris si accingeva ad interpretare l’esilarante monologo.

E, voglio dire, chi resisterebbe dal ridere, avendo davanti uno che riesce ad interpretare così bene il pazzo furioso da renderlo incredibilmente divertente?

Se poi vogliamo fare un po’ di Gossip..va beh, potete capirlo anche da soli.
La vita va avanti e forse Nina si è trovata proprio un ragazzo con tutte le carte in regola con il quale voltare finalmente pagina.


Comunque, lasciando stare le mie ship (se chiedete alle mie colleghe, mezze vi diranno che sono una shipper pazza incostante e depressa), torniamo su Kai ed Elena: sembra che il nostro ristoratore non abbia fatto proprio una bella fine.

In fondo Kai deve testare i suoi rinnovati poteri ed ancora non ha il pieno controllo su di loro: così, si è lasciato un po’ prendere la mano e, dopo averlo bruciato..ha rotto la spina dorsale del povero locandiere sfortunato, portando a 2738493726375489569 milioni il numero delle sue vittime.


E Kai ha davvero un problema reale (oltre ai venti milioni mentali): adesso ha davvero troppa magia in corpo e, se dovesse fondersi con Jo in questo momento..potrebbe farla finire come quel poraccio di poco fa, creando più casino che altro.

E così, con molta nonchalance, eccolo informare Elena che lei sarà la sua cavia per il tempo futuro:

Oh e non scordiamoci il PS.
Elenina, pensavi davvero che il vostro fosse un appuntamento romantico?
Che Kai passasse una serata tutto solo soletto con te??

Beh, ti sbagliavi alla grande.


Santo cielo Kai, sei la perversione fatta uomo.

La mattina dopo, un fresco e ignaro riposato Stefan Salvatore si risveglia nel suo amatissimo letto, nella sua amatissima casa, nel suo amatissimo paesello.


Non sa ancora che in questa giornata ne accadranno di cotte e di crude.
Già il primo suono che avverte aprendo gli occhi non è affatto rassicurante: sembra che qualcuno si stia divertendo a rompere tutti i piatti e i bicchieri della casa e, per un attimo, nella mia mente si presenta il flash di un Damon tutto incavolato e ubriaco che lancia bicchieri nel camino perché Elena non si è presentata all’appuntamento.

Ma, siccome Damon non è più quel genere di ragazzo –ora è molto più forte- sono sicura che ci sarà un’altra spiegazione per il trambusto che ho appena sentito.

Comunque, prima di tutto, una bella tazza di caffè:

Ok, lasciando stare Geremia pantofolaio che, sinceramente, non vedo l’ora si levi di torno definitivamente, Steffy con queste prime tre battute è stato assolutamente divertente.
Non capisco perché a volte ci siano puntate in cui sembra depresso e poi in alcuni momenti..SBAM! Ecco che esce fuori il lato comico di Paolino che ci fa sbellicare tutti con quelle sue espressioni stranite.
Spero tanto tanto che continui così!!!
Comunque, dato che i rumori sospetti sembrano giungere dal soggiorno (sì, quello col camino) ecco che Steffy, da perfetto padrone di casa, si affaccia sulla sala scoprendo che..
E’ tutto un gran bel casino.
Liv con una maglia infuocata che chiede vestiti di ricambio (oddio, quando la manda nella camera di Damon, A-DO-RO) e Jo ferma in mezzo alla stanza dove sembra impossibile trovare ancora qualcosa di intatto.
Ora, io dico, ma vi faceva tanta fatica provare gli incantesimo FUORI CASA??????
Voglio dire, mia madre mi cacciava in giardino anche solo per riempire una bottiglietta di sale colorato e voi fate tranquillamente incantesimi potenzialmente distruttivi NEL SOGGIORNO??
Nel soggiorno DEL CAMINO?????
Di QUEL CAMINO?????????
Non c'è più rispetto, gente.

Anche Stefan è leggermente stranito dalla presenza di Jo, che però lo informa prontamente di essere lì su invito di Damon, deciso a farsi perdonare per quella storia dell’Ascendente.
(Damon piccino ciccino, vuole riconquistare il suo Ric <3)
Tutti sembrano essere convinti che con un po’ di pratica la nostra Gioia sarà in grado di battere Kai durante la ‘Fusion’ e vivere felice e contenta.
Mhm..
Va beh, lasciamo stare il mio pessimismo ed andiamo avanti.
Quel ciccino di Damon intanto, dopo essere stato ‘piantato in asso’ da Elenina, ha passato la notte al capezzale di Liz, che, trovandoselo in camera appena sveglia, non gli risparmia una battuta piccata sul ‘voler stare da sola’.
 ‘Io di sicuro Ian Damon.’

E così, dato l’interessamento di mamma Forbes, scopriamo che Kai è un patito di tecnologia e che per passare dal cercapersone a Whatsapp gli è bastato un corso accelerato su You Tube.

Il pazzo ha infatti inviato un messaggio a Damon con il cellulare di Elena, additando qualche scusa idiota per cui la ragazza non si fosse presentata all’appuntamento.
E, ovviamente, Damon ci crede.


Beh, in effetti per colpa dell’incantesimo di occultazione lui la faccia eccitata di Elena non l’ha vista nella scorsa puntata.
NOI SI’ PERO’.
Fidati tesoro, se avesse potuto, Elena sarebbe stata con te adesso. (GONGOLIAMO)
Comunque, Damon è da Liz anche per chiederle notizie su Kai, ormai ricercato in tutta Mystic Falls, del quale sembra essere sparita ogni traccia.
Eccecredo io, sta giocando al piccolo chimico con Elena.
Ma ecco spuntare dalla porta la nostra sempre iperattiva -forse ora un po’ di più- Caroline, che porta la colazione a sua madre.

Un milk-shake? No.
Un cappuccino? No.
Un caffè americano almeno? No.

Uh, dev’essere una bontà sopraffina.
Sublime.
Celestiale.

Damon assiste, quasi passivamente (poche e calibrate battutine..), ad una sorta di discussione madre-figlia sul da farsi.

Da una parte c’è Liz che, stanca di tutto il sovrannaturale della sua vita, vorrebbe aspettare che i dottori facessero qualcosa; dall’altra abbiamo Care che, invece, vorrebbe tentare il suo approccio vampiresco, facendole bere il suo sangue, in modo che possa guarire.
Care, ma non ti sembra tutto troppo facile?
Infatti sia Damon che, scopriremo poi, Stefan, hanno i loro dubbi: com’è possibile che in tutti questi secoli nessuno abbia mai scoperto che il sangue di vampiro potesse curare i malati di cancro?
No ragazzi, qui c’è qualcosa che non torna.
Nel frattempo, Liv e Tyler hanno un carinissimo ‘Bickering’ telefonico, durante il quale il nostro ex lupetto passa dalla modalità ‘gelosia’ a quella ‘protezione’ per poi tornare al ‘flirt’.
Molto, molto carini.

Peccato che debbano arrivare a parlare del fratello fifone, pronto a tornare a casa e fare la fusione con la sua gemellina, pur di sottostare agli ordini della congrega.
Oioia Luke, quanto sei ostinato.
Nel frattempo, Caroline ha riaccompagnato a casa sua mamma, in modo che possa riposare in attesa di ulteriori esami; qui si consuma una delle scene più dolci dell’episodio, una di quelle che mi fanno sciogliere.

La ragazza scopre che sua madre, durante questi mesi di assenza, è riuscita a mantenere viva e in buona salute la sua orchidea, nonostante avesse un lavoro molto impegnativo e, ovviamente, il peso della malattia.

E Caroline è così felice di avere questo rapporto con sua madre che..non vuole assolutamente perderla.
Ha bisogno di lei, proprio come le spiegherà alla fine dell’episodio.
Durante il tenerissimo scambio di sguardi, ecco che il nostro Steffy entra nella villa, per controllare che tutto sia in ordine e che Caroline e sua madre stiano bene (qui gatta ci cova..).
Il ragazzo si è impegnato per creare un ambiente favorevole e rilassante per lo sceriffo, in modo che possa godersi tranquillamente bei film nel suo salotto.
Cavolo gente, ha istallato anche l’audio Surround! Se non è amore questo allora..io non so proprio cosa sia!
Qui, Steffy si apre con lo sceriffo, ammettendo di non aver mai assistito alla morte degenerativa causata dal Cancro.

“Uno dei pochi vantaggi di ricominciare da capo, ogni decina di anni..è che i problemi della vita reale non ti toccano più realmente.”
E, in effetti, anche per noi spettatori, che, guardando questo telefilm, siamo abituati a soffrire per morti improvvise e sparizioni sovrannaturali, è un momento davvero strano.
Possibile dover dire addio ad un personaggio per cause così..umane?
Anche Care non vuole arrendersi; così ha deciso di andare alla ‘Duke’, in modo da avere un colloquio privato con uno dei dottori più esperti nel campo dell’oncologia.
Ma guarda caso, anche Stefan deve andare in quei paraggi, per incontrarsi con ‘un amico’ e così, si offre di accompagnare la giovane vampira.


Mhm..Stefan che incontra un amico..?
WEIRD.

E questa battuta è perfetta.
‘Sti due iniziano a piacermi (shhhh non ditelo in giro..).
Nel frattempo, la location dell’appuntamento di Kai ed Elena è cambiata: adesso si trovano al liceo di Mystic Falls, che, devo dire, sembra essere una delle mete preferite dei cattivi di ogni stagione.
Dev’essere proprio un posto molto tranquillo.
In fondo, siamo sempre durante la pausa invernale e in questo ampio e divertente parco giochi di aule, non vola neanche una mosca.

E’ il luogo perfetto per qualche esperimento scientifico.

Ecco che, dopo uno dei suoi discorsi assurdi, Kai si prepara al suo secondo tentativo di trasformare il sangue di Elena in acido.

Esatto ragazzi, il secondo, anche se Elena la prima volta neanche se la ricorda.
Il ragazzo sembra averci preso gusto, e la sua energia è tale che arriva anche a sciogliere completamente l’anello di Elena, il famoso anello regalatole da Steffy come simbolo del loro amore.

Aiutata dalla forza della disperazione, Elena riesce a liberarsi e trovare rifugio nell’aula di chimica.

Purtroppo però, nonostante il goffo tentativo di salvarlo, il suo anello si è ormai sciolto completamente, lasciandola esposta a qualunque tipo di raggio solare e priva dell’unico simbolo rimastole del suo legame sentimentale con Stefan.

Ma ecco che, in neanche un minuto, Kai è riuscito a ritrovarla, iniziando a sproloquiare sulla stupidità di legarsi sentimentalmente ad un oggetto.
“Non ho mai capito l’attaccamento agli oggetti. Perché poi, quando si perdono, si rimane sconvolti.”
Mi sa che con questa frase, Elena l’hai fatta proprio arrabbiare, Kaino.
Infatti, con mossa alla Van Damme dei tempi d’oro, ecco che la ragazza sfrutta il beccuccio del gas per creare un effetto pirotecnico che la liberi della presenza di Kai, almeno per un po’.

Quando tira fuori le palle in questo modo, mi sembra di amare Elena ancora di più.
A Hogwards casa salvatore intanto, le cose non vanno poi così bene.
Jo continua a fare progressi, ma molto piccoli e la ‘Stanza delle Necessità’ somiglia sempre di più ad un magazzino di roba vecchia e abbandonata.

Damon non fa in tempo a rientrare a casa ed accorgersi che Liv indossa una sua maglietta, che il suo cellulare inizia a squillare.
“Scuola di magia, come posso aiutarla?” Chiede sfacciato, il nostro vampiro sexy preferito.

Purtroppo la ragazza non ha tempo di spiegare altro, dato che Kai è già risorto dalle fiamme dell’inferno e non ha avuto alcun problema a scovare il suo nascondiglio.
Stanco delle continue fughe di Elena..Psycho Killer ricorre ad uno dei suoi soliti metodi gentili e premurosi.
LE TORCE IL COLLO SENZA IL MINIMO RIMORSO.

In tutto questo, Caroline e Stefan sono giunti a destinazione e il dottore sarebbe già pronto a riceverli: il vampiro però sembra molto intenzionato ad incontrare il suo ‘amico’ ad una mostra d’arte universitaria e così la ragazza si avvia da sola all’appuntamento con il medico.

Aspettate un attimo.
Ma Sarah la figlia di Zach (quella vera) non studiava alla Duke????
OMMIODDIO.

Stiamo per incontrare la vera nipote di Stefan e Damon.
Mi immagino già che sarà figa, dato che TUTTI IN QUELLA FAMIGLIA SONO FIGHI.

Sarah ‘Nelson’ è una studentessa d’arte della Duke, evidentemente molto talentuosa; Stefan inizia ad osservarla con uno sguardo tenero e orgoglioso..in fondo quella è la sua nipotina!!

Ma, purtroppo, l’idillio di Stefan è destinato a durare ben poco.
Ecco che al suo fianco spunta magicamente Enzou (con una simpatica entrata ad effetto), sempre intenzionato a distruggere la vita del piccolo Salvatore.
“Cosa ci fai qui?”

Mmmhm..neanche hanno parlato fra loro e già inizio a shippare Enzo e questa famosa Sarah. 

Non so come mai, ma sono sicura che il vampiro sfrutterà la ragazza per la sua ‘vendetta’ contro Stefan ma..conoscendo le dinamiche di queste cose, potrebbe rimanerci fregato.
Insomma, magari si innamora di lei..
Ma lasciamo perdere le mie svisionate ed andiamo avanti con il Recap.
Come ho detto, Caroline è riuscita ad organizzare un incontro con la dottoressa esperta oncologa ed in questo momento le sta presentando ogni particolare del caso clinico di sua madre.
Incrociamo le dita ragazzi, e speriamo in bene.

Ecco.
Finalmente sapremo la cruda verità.
Già piango.
“I suoi medici hanno pienamente ragione. Si tratta di un tumore di terzo grado. Potrebbero provare a irradiare tutto il cervello, ma questo avrebbe un serio impatto su ogni qualità di vita residua. Affronterà un declino cognitivo e verbale, perdita di mobilità, cambiamento di personalità. E nel frattempo potrebbe ancora sviluppare un dolore morfino-resistente.”

Ma no.
Non posso credere che faranno davvero morire Liz.
Ormai lei è tutto ciò che è rimasto a Caroline.
In realtà sono tutto ciò che è rimasto l’una per l’altra.
Non è giusto.
Scopriamo insieme a Caroline che la dottoressa ha un paziente nelle stesse condizioni e che, nonostante abbiano tentato ogni tipo di trattamento, il ragazzo sia ormai prossimo alla morte.
“Voglio vederlo.” Afferma Caroline, convinta.
So già cosa tenterà di fare, e nonostante io stia sperando in ogni modo che la cosa possa funzionare..so già che sarà praticamente impossibile.
Nel frattempo, Elena affronta il terzo difficile risveglio della giornata.
Ormai è abituata a ritrovarsi la faccia di Kai di fronte, ogni volta che riapre gli occhi.
I due hanno uno scambio strano di battute e sorrisetti assassini, mentre lui si lamenta della maglietta bruciata e lei lo guarda come se volesse bruciargliele tutte, una dopo l’altra.
“Capisco perché Damon è innamorato di te..”

Oddio, un altro che si innamora di Elena Gilbert no, per favore.
Non potrei sopportarlo.
Comunque, come sempre in questi casi, l’anima COMPASSIONEVOLMENTECOMPASSIONEVOLE (cit.) di Elenina torna a farsi sentire, portandola a cercare un confronto quasi umano con lo Psycho Killer.
“Davvero non tieni a..nessuno?” “Questo si trasformerà in un episodio di ‘Ricki Lake’, dove affronto faccia a faccia i miei demoni e..cambio in meglio?”


Trollataaaaaaaaaaaaa!!!!
“Non devi sprecare le tue forze cercando di cambiarmi. Piacere a se stessi è la cosa più importante. E io mi piaccio.”
 
Dio Kai, sei un cubo di Rubik per me.
Impossibile da capire, impossibile da decifrare e impossibile da risolvere.
Perché sei così?
Cosa dobbiamo ancora scoprire su di te?
Qual è il dettaglio che ci farà finalmente capire chi sei davvero?
Ma soprattutto..c’è davvero quel dettaglio?
Tralasciando le mie riflessioni filosofiche inappropriate alla concitazione del momento, passiamo a Damon e Liv, che sono appena arrivati di fronte alla scuola e si preparano ad entrare.

La ragazza dovrà praticare un incantesimo di occultamento in modo che entrambi possano passare inosservati e liberare Elena.
E’ stranissimo osservare la comunicazione fra questi due.
Non si stanno simpatici, affatto.
Eppure si rispettano, si vede.


Però avrei preferito vederci Bonnie al fianco di Damon in questa missione. Sì, decisamente Bonnie.
(PS: QUANDO LA FATE TORNAREEEEEEEEEEEEE?????????)
Peccato che, proprio mentre la ragazza inizia il suo ‘Phesmathosqualcosa..’, sparisca in un attimo, lasciando dietro di sé tutto l’occorrente per l’incantesimo.

Pochi secondi dopo capiamo esattamente quello che è successo.
O meglio, chi è successo.
LUKE.


Quel dannatissimo gemello siamese che come sempre vuole fare di testa sua.
Certo, lo sappiamo: lui vuole tornare a casa da suo padre, completare la fusione con la sorella ed affidare la sua vita al caso.

Ora, sinceramente a me non è che stiate proprio simpatici in generale..quindi per me non sarebbe una perdita tanto grave (soprattutto la tua), ma visto che Liv sta avendo ‘qualcosa’ con Ty e Kai potrebbe impazzire ancora di più se non riuscisse a fondersi con la sorella..


No, è meglio se ve ne state buoni buoni a Mystic Falls ed aspettate gli eventi come tutte le persone normali.
Comunque, ‘sti due spariscono non si sa dove e Damon si ritrova da solo davanti al liceo senza uno straccio di strega che possa compiere l’incantesimo.
Ma dove sta la Fata Madrina quando serve???

Ma..aspettate un attimo!
Noi ce l’abbiamo un’altra strega a disposizione!!

La cara vecchia Gioia, che non vede l’ora di testare i suoi poteri con qualche bell’incantesimo!
SI SALVI CHI PUO’.
Anche Ric ha le sue belle paure nel lasciare che Jo prenda in mano la situazione ed entri in quella scuola con Damon.

In fondo sa a malapena accendere una candela. (Rassicurante come sempre, Professore)
Ma, dato che noi non ci accontentiamo di un vampiro innamorato ed una strega semi-incapace, ecco che alla missione ‘Salviamo Elenina Gilbertina dalla scuolina’ si aggrega anche il fratello minore, finalmente con una maglietta addosso.

Ovviamente nessuno sembra prenderlo sul serio, anche se, come vedremo in seguito, sarà grazie a lui e a quella santa della sua balestra che potranno tornare a casa tutti sani e salvi.
Intanto Luke ha trascinato sua sorella al dormitorio del Whitmore, dove sta preparando le valigie con cui entrambi torneranno velocemente a Portland.

“Papà è molto arrabbiato.”
Ma chi, quel pazzo che ha quasi ucciso sua figlia con un incantesimo??
Uuuuh chissà quanto sarà contenta Liv di tornare a casa da lui.
per completare la fusione poi.
Immagino la gioia.
Ed è qui che la ragazza sgancia la bomba.
devo dire la verità, sapevo che i due non sarebbero tornati realmente a casa..ma non credevo davvero che sarebbe stato per questo motivo.

“Mi spaventa da morire.”
Ok, quindi adesso sappiamo cosa succederebbe se i due tornassero realmente a Portland.
Liv morirebbe e Luke vivrebbe.
No, non credo che potrei accettare la cosa.


L’ho detto prima e lo ripeto adesso, almeno Liv ha un senso in tutta questa storia, non possiamo fare a meno di lei.
Ovviamente neanche suo fratello può davvero accettare di perderla.
Nonostante sia un egoista, nonostante sia molto legato alla propria vita..
No, Luke ama troppo sua sorella per poterla condannare a morte certa, avvenuta per sua stessa mano per giunta.



Intanto, Matt ha scoperto il corpo del locandiere al Mystic Grill ed ha chiamato subito lo sceriffo Forbes per denunciare l’accaduto.
I due hanno uno scambio d’idee sul ritorno del sovrannaturale in città e capiamo che la posizione del ragazzo sta diventando sempre più radicale.
Ora, io non vorrei speculare sulla morte di nessuno, ma scommettiamo che non appena il posto da sceriffo resterà vacante, sarà un certo Donovan a raccoglierne l’eredità??
Donovan, che adesso non è solo umano, ma pure anti-sovrannaturale.
DI BENE IN MEGLIO.

Liz ha un mancamento proprio di fronte al ragazzo, che riesce a sorreggerla ma che resta veramente scosso nel capire quanto la donna sia diventata debole.
Caroline, intanto, sta facendo il suo ingresso nel paziente di cui la dottoressa Moore parlava prima, quello che si trova alle stesse condizioni di sua madre.
Il ragazzo è incosciente nel letto, incapace ormai di restare sveglio e sottoposto ogni giorno a fortissime dosi di morfina.
Caroline inizia ad avere una conversazione con lui, cercando di imitare i meravigliosi monologhi di Damon..risultando però, a mio avviso, un po’ forzata.
Non so, questa scena più che piangere mi ha fatto ridere.
Anche perché tutti sapevamo dove sarebbe andata a parare, per ragioni piuttosto egoiste oltretutto, ma mi sarei aspettata un pathos molto più profondo.
“Parenti prossimi..nessuno. Ma vedi, nella cartella clinica di mia madre, in questo punto ‘parenti prossimi’, c’è soltanto il mio nome. Caroline Forbes. Sono tutto quello che ha.”
E con queste parole, la ragazza nutre il giovane con il suo sangue, sperando che in questo modo possa guarire.

Se fosse davvero così..potrebbe salvare la vita di sua madre.
Kai continua nel frattempo a divertirsi con Elena, sperimentando ogni incantesimo che gli passi per la mente e affinando sempre di più le sue arti magiche.

Ma anche Jo non è da meno.
E’ riuscita a lanciare l’incantesimo su se stessa e su Damon ed ora i due si stanno aggirando per la scuola, cercando un modo per salvare Elena.
I due stanno battibeccando sul rapporto ‘a tre’ che hanno stabilito con Ric e Jo tenta di capire come mai Damon provi così tanto astio nei suoi confronti:
“Voi eravate come fratelli..una ragazza entra in scena, è imbarazzante.”
“Non è imbarazzante. E’ fastidioso.”

Oddio Damon geloso.
LO AMO.
Ma..aspettate un attimo.
Che diavolo sta succedendo??????
Kai sta per svoltare l’angolo, li vedrà, succederà un casino e…

Ah no, fermi tutti.
Sono nascosti dall’incantesimo!!!!

“Chi l’avrebbe mai detto? Sta funzionando.” 
Ma..abbiamo lasciato Stefan ed Enzo alla mostra d’arte, pronti ad ingaggiare una piacevole conversazione sul reale motivo della presenza di entrambi.
Andiamo a vedere se sono ancora entrambi vivi.

Insomma, in parole povere, Enzo ha sgamato Stefan ed ha capito esattamente quale sia la vera identità della giovane fotografa.
Eccecredo.
Capitan Ovvio.
Il problema è che non ho idea di quale tipo di minaccia sia quella che segue la rivelazione.
Lo scopo di Enzo è..dire la verità a Damon?
Al Damon di adesso, che non se la prenderebbe con suo fratello praticamente per niente?
ARE YOU KIDDING ME?????
Prima che Enzo possa dire un’altra cavolata delle sue (vi prego ridate un senso a questo personaggio), Caroline chiama Stefan, intimandogli di raggiungerla in ospedale, per osservare con lei i risultati del suo ‘esperimento’.
Nel frattempo, Damon e Jo sono riusciti ad arrivare da Elena.

Elena viene liberata ed inclusa nell’incantesimo occultatore di Jo, che adesso si trova costretta a nascondere non due persone, ma ben tre.

Il problema è che, senza anello, Elena non è più protetta dalla forza distruttrice del sole, e così dovranno passare attraverso le gallerie sotterranee che si diramano dalla ‘Stanza delle Caldaie’.
Ma la domanda che mi pongo è..quanto ancora potrà resistere la magia di Jo???
Poco.

Liv e Tyler stanno intanto discutendo animatamente sul futuro della ragazza.
Lei sa che non potrà scappare senza l’aiuto di suo fratello ed ha appena spiegato al nostro lupetto che, se avverrà la fusione, sarà lei a lasciarci le penne.


Tyler è arrabbiatissimo e sta cercando di convincerla a scappare con lui, a cercare di avere una vita normale lontana da tutti i casini della sua congrega.
Ovviamente, avendo due caratteri focosi, arrivano a mandarsi a quel paese a vicenda, prima che Liv pronunci delle parole davvero dolorose:
“Lo sapevo che eri un errore. Tutto questo è stato un errore.”
Il ragazzo, a questo punto, si rende conto di dover essere un sostegno per lei e non un ulteriore peso e cerca di rincuorarla, ripetendole che:

“Questo non è stato un errore. Noi non siamo un errore.”
Ma ecco che Luke, che in fondo poi tanto cattivo non è, si presenta davanti a loro con la notizia più bella che potessero ricevere.

“Ho chiamato papà.”

“Pensavo che avresti seguito il tuo destino.”

E vissero tutti felici e contenti.
Ah no, scherzavo.

Damon, Elena e Gioia sono ancora nella tana del leone.
Come era ovvio, Jo non riesce a mantenere la sua magia adesso che anche Elena è stata inclusa e così..

PUFF l’incantesimo viene rotto e Kai si trova faccia a faccia con la sua sorellina preferita.

Che faccia da schiaffi.
Insomma, Damon si prepara a dargliele di santa ragione (MA DOVEEEEE) e così..

Dove diavolo è finita Elena???????????

Oh.
Occultamento.
Di nuovo.
E così, in un combattimento assolutamente INIQUO, Kai inizia a sparire ed apparire stile Batman, mettendo Damon in seria difficoltà.
Ed è quando il vampiro prende un’asta di legno e la conficca nel petto di un Kai dolorante, che mi rendo conto che qualcosa non va.
Troppo facile. Assolutamente troppo facile.

Oddio.
Ha trasformato Elena in se stesso in modo che Damon la ferisse.
Ma che stronzo sei??????????????????????’
Subito dopo, non contento, se la prende anche con Damon, usando sempre il solito trucco del mal di testa, prima di andare a cercare la sorella per completare questa stramaledettissima fusione.

Ma ecco che, come avevo annunciato in precedenza, è proprio Geremia, con l’aiuto di Ric (e Santa Balestra), a salvare la situazione.

Così, finalmente Alaric e Jo possono riabbracciarsi (dopo circa due ore..), esprimendo con un intenso scambio di sguardi il profondo amore che provano l’uno verso l’altra.

Boh, sì mi piacciono, ma per me sono troppo sdolcinati.
Ma le buone notizie non sembrano essere finite qui.
Anche alla Duke, c’è aria di festeggiamenti: il ragazzo malato terminale sembra aver reagito bene al sangue di Caroline, tanto da essere già in piedi davanti al distributore automatico, incredibilmente affamato di schifezze.

Care è al settimo cielo, contenta di poter risolvere il problema di sua madre, mentre Stefan continua ad essere dubbioso sulla riuscita dell’esperimento.
“E’ troppo facile.” Continua a ripetere, incapace di accettare la cosa completamente.
Ed io sono d’accordo con lui.
Troppo facile.


E facile non è una parola che si trova nel vocabolario di ‘The Vampire Diaries’.

E Stefan cede.
Perché vuole fidarsi della speranza di Caroline.
E lo fa soltanto per lei.
Ma come sono cariniiiiiiiiiiiiiiiiiii (anche se ancora mi sconvolgono insieme haha)
Un’altra coppia ‘carina’ (BELLISSIMAFANTASTICAODDIOMUOIODELENAMAMMAMIASVENGO), sono questi due qua sotto, che da anni continuano a farmi soffrire le pene dell’inferno.

Damon è riuscito a togliere il bastone dal petto di Elena, ma la ragazza sembra soffrire ancora, sicura che una scheggia di legno si trovi sempre più vicina al suo cuore.

“Se c’è qualcosa che devi dirmi..questo è il momento.”
Ma scherziamo?
ora deve morire pure Elena Gilbert?????
E con chi lo girano TVD, con Matt Donovan sceriffo e Enzou promoter d’arte?????????
Ma ecco la sorpresa della nottata giornata.

Elena stava scherzando.
Ha appena trollato Damon.
A forza di stare con Kai si è già abituata agli scherzi di cattivo gusto.


E sono sicura che Damon vorrebbe strozzarla, ma la risata di lei è così spontanea e cristallina che..
come può anche solo pensare di resisterle?
E non ho niente da dire.
Sono dannatamente belli.

Ma ecco che, quando ormai sono in piedi ad urlare ‘BACIO, BACIO, BACIO!’
Arrivano i due Cockblocker di turno, a rovinare l’atmosfera.
GRAZIE TANTE.
Eppure..sentite un po’ cosa ci dice la nostra Elena??

E la mia mente torna a qualche puntata fa; precisamente la 4x07 (sì, QUELLA 4x07), quando Damon, cercando di rassicurare Elena sulla sua vita da vampira, le aveva detto:
“Non penso di averti mai vista più viva di così.”
Beh ragazzi, se questo non è il cuore di Elena che ricorda..allora non so proprio cosa sia.
Lasciamo i due a crogiolarsi nel calore della vicinanza e torniamo a concentrarsi sul nostro malato Ossessivo Compulsivo, che ancora sta osservando le foto di Sarah, concentrato su chissà quale strano pensiero.
E così, lo vediamo intrattenere la professoressa di arte con un discorso assolutamente assurdo, sull’arte di Sarah collegata ai geni familiari, tanto da portarmi a credere che..sì, abbia ormai completamente perso la testa.

E così, dopo questa terrificante dichiarazione, il vampiro decide di soggiogare la professoressa, in modo che lo aiuti ad impacchettare e trasportare tutte le fotografie della mostra.
Oddio, le ha comprate tutte????????
CHE. ANSIA.

Arriviamo alla fine dell’episodio, durante la quale iniziano a delinearsi i temi principali di questa seconda parte di stagione.
Kai è incosciente e legato, in modo che Jo abbia tutto il tempo di acquistare in potenza e forza, per poterlo combattere..mentre Damon ed Elena decidono di combinare un nuovo appuntamento.
E non mi sfuggono gli sguardi furtivi, i sorrisetti furbi e gli ammiccamenti continui; questi due stanno flirtando alla grande ed io non potrei essere più al settimo cielo di così.
(Anche se spero che lei ricordi presto, questo continuerò a ripeterlo FOR EVAH AND EVAH).

Ma ovviamente anche adesso Jo deve disturbare il dialogo, volendo fare la mammina ed aiutare Elena a pulire la maglia.

Ma, seriamente??
IN QUELLA MAGLIETTA CI STA UN BUCO DI DIAMETRO 10X10 E TU VUOI PULIRLA???
Spiegatemi il senso della cosa, perché io non ci arrivo.
Intanto, Damon e Ric hanno un confronto sulle reali possibilità di Jo; Damon non crede che potrà essere abbastanza forte da battere Kai, mentre Ric è convinto che ce la farà.

Ma che vi devo dire, speriamo abbia ragione Alaric.
L’ultima parte dell’episodio è dedicato a Caroline: Stefan l’ha riaccompagnata a casa, raccontandole tutto sulla storia di Sarah Salvatore ed i due hanno un tenero scambio sul portico, che sembra porre le basi per un ‘qualcosa’ di più solido nel prossimo futuro.
“Grazie.”
“No, grazie a te Stefan. Grazie per essere venuto con me oggi, e per aver ricablato gli altoparlanti di mia mamma e per non avermi trattata come una pazza, perché è così che mi sono sentita negli ultimi giorni.”

OK, li shippo.
Tanto.
Comunque, la ragazza rientra a casa e, dopo aver ringraziato Matt per aver tenuto compagnia a sua madre, decide che è il momento di ‘farla guarire’.
“La dottoressa ha detto che non c’è niente che i medici possano fare per curarti. Attendere ulteriori pareri medici non cambierà la situazione. Stai morendo, mamma. E non abbiamo altre possibilità. E’ per questo che oggi ho dato il mio sangue ad un paziente malato di cancro. E l’ho guarito. Lui stava morendo e il mio sangue l’ha guarito.”

“Non sono pronta a perderti adesso. Dovresti essere qui per la mia laurea, dovremmo discutere delle decorazioni floreali del mio matrimonio, dovremmo avere anni e anni di cene di compleanno, Natali e viaggi in cui facciamo rafting sulle rapide.”

“Voglio tutto questo. Voglio che tu viva per me. E so che è egoista, ma questa è la verità.”
E così, Caroline vuole salvare sua madre.

Così, Caroline la condanna a morte certa.

E niente poteva andare peggio di così.
TUTTO BENE

In questo clima apocalittico si chiude la prima puntata del 2015, un episodio ricco di suspence ed emozioni, di quelli che a noi TVD maniaci piacciono davvero tanto.
Non vedo l’ora che arrivi giovedì notte, per potermi gustare un altro episodio che mi distragga dal pensiero degli esami almeno per qualche decina di minuti!
Fatemi sapere,
un bacio
Iri (:

7 commenti:

Eli ha detto...

Ciao bella!!!
Awwww quanto mi sono mancate le tue recensioni! Sei sempre bravissima...ma non ti sfugge proprio niente! Ma come fai??!
Puntata bellissima amo Kai! Finalmente un cattivo vero! Sono troppo felice!
Staremo a vedere come evolveranno la storia! Sento che non ci deluderanno!
Damon e Elena sempre gjdhanakkxxnajkfi
quei due hanno ancora una chimica pazzesca!
Un abbraccio! :*

Anonimo ha detto...

Ritorno col botto! Amo kai anche io!
Non vedo l'ora di vedere la prossima puntata!
Ottima rece! Ciauuuu

Seleny Luna ha detto...

wow bellisisma recensione!!che puntatona!!!.....i miei Delena!!!*_*..<3 quanto li adoro!!..e Kai!!!wow favoloso!!^_^..non vedo l'ora di vedere la prossima puntata!!!
Bacioniiii!!!!

Irin Dibrins ha detto...

ciaoooooo ma grazie! Te non hai idea..sono talmente preoccupata di fare bene che spesso vado a letto alle tre di notte per ricontrollare che tutto sia perfetto! Sono fissata..perché voglio che voi che leggete le recensioni siate sempre divertite e interessate..cerco davvero di fare del mio meglio!

Comunque..KAI.. il grande punto interrogativo che non mi abbandona mai; ho troppa voglia di capire cos'abbia dentro! Hai ragione..basta solo aspettare l'evoluzione della storia (:

I Delena..va beh, TROPPO BELLI!!!!

Stanotte episodioooo
Un bacio

Iri (:

Irin Dibrins ha detto...

Ciaoooo

Altro che botto..qui è scoppiato di nuovo il Mystic Grill!! Hahaha

Stanotte altro giro altra corsa..
Incrociamo le dita!! (:

Irin Dibrins ha detto...

Grazie cara (:

Si, i Delena ci stanno facendo battere forte forte il cuoricino, eh? BELLI. DA. MORIRE.
Kai lo amiamo tutti..è la nostra nuova droga haha :D

Un baciooo
Iri (:

Diretta Telefilm ha detto...

Iri quello dei one direction ha la stessa identica Pignatta che aveva Ryan al compleanno! Hahahahah bellissima recensione come sempre.
Baciooo ceci

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge