Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
lunedì 9 febbraio 2015

Se anche voi, come me, alla fine dell'episodio avete esclamato le due paroline magiche che hanno reso famoso il nostro Fante di Cuori, allora siete nel posto giusto per lasciare libero spazio allo sclero!




Intanto, permettetemi di iniziare con una standing ovation per il nostro telefilm del cuore che la scorsa settimana ai NAACP Image Awards si è aggiudicato i premi come miglior serie drammatica e miglior attrice in una serie drammatica a Viola Davis.

Bravi ragazzi, così vi vogliamo: vincenti!
PuppyWes... i calzini????
Nate, sempre bello come il sole!


Siete pronti ora a gridare con me #trofyistheway? Ok, partiamo!


La puntata è un insieme di ricordi delle appena trascorse festività natalizie: la scena iniziale, con un'Annalise a fare la spola tra il letto ed il tavolino per mangiare e bere mi ha fatto una tristezza. Ha messo in luce l'incredibile fragilità di questa donna, che si nasconde dietro parrucche diverse, trucco perfetto e abiti alla moda, ma, in fondo, resta una donna molto sola che ha sposato un mostro. E, nonostante tutto, quel mostro le manca.


Sempre in tema di vacanze natalizie, assistiamo allo zio Connor che gioca con suo nipote (seriamente, avevamo bisogno di un ulteriore motivo per amare quest'uomo?). Chiacchierando con la sorella, ammette di avere un ragazzo (Oliver lo sa?) e, quindi, implicitamente, ci dice che è pronto per volere qualcosa di più dal loro rapporto.



Michaela si dà all'alcool e chiede al fidanzato se il tipo con cui parla è anche il suo nuovo amante: ben fatto Michaela, come sai gestire tu lo stress, nessuno mai! E infatti, il fidanzato (personaggio interessantissimo di cui non ricordo neppure il nome!) la molla.
Un consiglio Michaela: eclissati!





PuppyWes pensa bene di farsi venire gli incubi, non riesce a dormire la notte e, secondo me, inizia a pensare che Rudy, il ragazzo che abitava prima nel suo appartamento, non sia sparito così nel nulla. A me, il puppy inizia ad inquietare. Voglio dire, capisco che avere ucciso un uomo può non essere l'azione modello del mese, ma spero diano una svolta al suo personaggio, perché, per ora, non mi sta piacendo per niente.
Per Rebecca, ho una citazione del grande Califano: tutto il resto è noia!

Asher va in giro a far baldoria con il suo nuovo best friend forever Frank nel tentativo, vano direi, di dimenticare Bonnie. Ora, se questi due hanno trascorso così le loro vacanze di Natale, andando per locali con Asher che chiede a Frank per tutto il tempo della famiglia di Bonnie e Frank che gli dà preziosissimi consigli sull'uso dei preservativi, beh tesori miei, mi dispiace davvero tanto per voi!

Ho già detto che Laurel la amo?? No!? Allora lo dico: la amo! A parte che il suo pranzo di Natale con la famiglia fa sembrare normali i miei con la mia, quel sorriso da donna che finalmente ha sputato fuori il veleno che aveva in corpo probabilmente da anni non ha eguali.
Quante volte ci teniamo dentro le cose per paura di quello che si potrebbe pensare di noi? È come se la morte di Sam avesse segnato la rinascita di Laurel: una donna che non ha paura di dire quello pensa, nemmeno, o soprattutto, alla propria famiglia!
Anche il suo modo, più avanti, di cercare di ricompattare il gruppo, parlando, facendo domande, perché solo restando uniti hanno la possibilità di venire fuori da quella situazione dimostra il salto del suo personaggio. Credo sia uno di quelli costruiti meglio all'interno dello show.

Passiamo al caso del giorno: una donna chiede l'aiuto di Annalise perché suo marito tiene segregate nel sotterraneo due ragazze, abusando di loro ripetutamente. Ora, una delle due ragazze aspetta un figlio e la donna non vuole più essere complice del marito.
Tutto lo svolgimento del caso è stato al limite tra vittima e carnefice, rendendo difficile l'indicazione di chi fosse chi.
Alla fine, la donna si scopre totalmente fuori di testa, tirando fuori, ancora una volta, quel lato badass di Annalise che tanto ci piace.

 

A parte il momento badass, che ho adorato, questo caso è servito anche a mettere in luce le contraddizioni del gruppo: come dicevo, la linea tra vittima e carnefice qui è molto labile, ed i ragazzi all'inizio non sono molto felici del caso perché ritengono la donna complice del marito.
Annalise li rimette, come sempre, in riga ricordando loro, a suo modo, che "chi è senza peccato scagli la prima pietra".

 













Il momento a luci rosse dell'episodio vede come protagonista il da me amato Nate (chi altrimenti?). Ho parlato personalmente con Shonda e mi ha assicurato che in ogni episodio ci sarà una scena di nudo di Nate, non importa la parte messa in evidenza, spalle, braccia, addominali (e qui mi fermo!), l'importante è che ci sia. Devo essere sincera, il discorso tra Annalise e ManzoNate me lo sono totalmente perso: non riuscivo a distogliere l'attenzione dai suoi pettorali. Mi perdoni sua moglie che versa in condizioni critiche in ospedale ed era il soggetto della conversazione, ma come si fa a resistere ai pettorali di ManzoNate?

Annalise sembra essere d'accordo con me!




Tornando seri, invece, e lasciando spazio ai sentimenti, il momento più diabetico dell'episodio è la dichiarazione d'amore di Connor ad Oliver. Ok, ok: non gli ha esattamente detto "Ti amo", ma gli ha detto che è l'unica persona di cui si fida, che per uno come Connor, equivale praticamente a dire "Ti amo".



E, quindi, arriviamo anche al momento fangirling: il bacio Coliver! Oliver, giustamente, non ce la fa più ad avere Connor che gli gira tutti i giorni per casa e gli parte l'ormone: lo bacia con passione. Non so se l'avete notato, ma Oliver è talmente preso dalla situazione che non si preoccupa del resto: ha ancora le mani insaponate quando corre a baciare Connor quasi a sottolineare l'urgenza del momento.
Io spero davvero che trovino il modo di sistemare le cose: a mio avviso, Connor ce la sta mettendo tutta!







Il premio per la battuta migliore dell'episodio questa volta va a Connor, e non sono ironica. Mi ha davvero fatta ridere con il suo saluto a PuppyWes.









Lascio quasi in chiusura, ancora una volta, lui. Il NewPuppyAsher: Wes, io te l'avevo detto la scorsa settimana di fare attenzione, e tu non mi hai ascoltato. Ed ora Asher, piano pianino, si sta prendendo il posto che occupavi tu a inizio stagione. Il confronto con Bonnie era immancabile: lei ammette di essere stata un po' bitch, e lui di aver fatto un po' lo jackass. Diciamo che hanno un modo tutto loro di scusarsi, ma Asher che ammette di essere stato ferito è la cosa più pucciosa che abbia visto in questo telefilm. Lui è stato dipinto un po' come lo sfigato del gruppo, quello che è lì solo perché ha il padre importante. Quello che nessuno vuole e viene sempre escluso. E lui si è talmente abituato a questa situazione che ormai ha trovato il modo di conviverci. Ma Bonnie è stata subdola e, per questo, è riuscita a ferirlo. Ok Asher, non sarai manzo come Nate, ma se vuoi, I'm here for you! Don't touch my Asher!



 

L'episodio termina con il confronto tra Annalise e la sorella di Sam (qualcuno sarebbe così gentile da ricordarmi il suo nome?): la donna si ostina a credere all'innocenza del fratello e continua ad accusare Annalise per la qualunque. Annalise decide che l'unico modo per combatterla è dirle la verità (beh, non proprio tutta la verità, una parte e ben studiata) e, alla fine, la donna sembra cedere. Peccato che, l'ultima sequenza della puntata, ci mostri il ritrovamento dei resti di Sam: questo rimette, decisamente, tutto in discussione.

 
 





 











Voto complessivo all'episodio: 8 e mezzo





Vi ricordo di fare un salto sulla nostra pagina facebook Diretta Telefilm, sul nostro gruppo e sul profilo Twitter.

Un grazie di cuore alle pagine che mi condividono!



Vi lascio con il promo del prossimo episodio, "She’s a Murderer" e con la solita domanda amplificata: ma la sorella di Sam non poteva starsene a casa sua a farsi una spaghettata di fatti suoi???




Grazie, davvero, di cuore per avermi letta. Fatemi sapere cosa ne pensate!


Raffaella

6 commenti:

Anonimo ha detto...

ManzoNate!!!! Ahahahahahah! Stupendo!!!!

Raffaella L ha detto...

;) ManzoNate ha il suo bel perché in effetti!!

Rossella ha detto...

Ciao Raffa, splendida recensione, sono d'accordo su tutto. E anche io adoro Laurel! Per quanto riguarda Wes anche io sono un po' delusa, avrebbe dovuto essere l'outcast del gruppo, almeno così ci era stato presentato nelle primissime puntate, e pensavo che avrebbero puntato di più su questa cosa, ora invece si è appiattito molto come personaggio e credo ce sia "colpa" della storia con Rebecca. La Re Mida della Noia.

Bravissima come sempre. leggerti è un piacere! ^.^

Un bacio!

Silvia ha detto...

Ho iniziato da poco questo telefilm e mi ha subito preso! :)
Molto ben fatto, secondo me! Questa recensione è sicuramente una delle migliori! Molto ben scritta, brava davvero!
Ps: Ho notato una cosa, l'altro giorno hanno dato la pubblicità su Sky e ho visto il titolo in italiano: LE REGOLE DEL DELITTO PERFETTO
Ma scusate, non è questa la traduzione giusta"! o sbaglio???
Ditemi voi! :)
Un bacio alla prossima, tornerò sicuramente a leggerti!

Raffaella L ha detto...

Grazie dei complimenti Ross! Wes all'inizio mi piaceva moltissimo, non per niente era il mio Puppy, ma come ho già detto, lui e Rebecca per me non stanno bene insieme, e questo si traduce in noia su noia. Vedremo come e se verrà meglio sviluppato... ma non lo so. Per ora, mi sembra che stiano puntando più a riqualificare il pg di Asher, ma magari è solo un'impressione.

Alla prossima!

Raffaella L ha detto...

Ciao Silvia, grazie davvero.
Questo è un telefilm che prende subito, per me è uno dei migliori di questa stagione.
La traduzione del titolo in italiano, in effetti, non è proprio fedelissima: avrebbe dovuto più essere qualcosa come "Come farla franca con un omicidio". Ma penso che abbiano optato per un titolo più in linea con il pubblico italiano e che potesse richiamare più gente.
Ti aspetto per il commento al prossimo episodio! ;)

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge