Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
martedì 10 febbraio 2015







Ragazzi, che puntata.
Date le premesse, credo che la seconda parte di questa sesta stagione sarà ancora meglio della prima.
E, voglio dire, già quella è stata un capolavoro.


Finalmente abbiamo rivisto Bonnie, che ci ha fatto penare, urlare, arrabbiare e piangere, con i suoi dubbi e le sue paure, con la sua voglia di lottare e la depressione derivata dall’essere sola da tanto, troppo tempo.

Finalmente le Charlie’s (Aka Matty, Ty e Geremia) hanno avuto il loro bell’angolino (angolone direi) di spazio, per farci vedere che non sono morti o sprofondati nei letti dei dormitori, ma che possono ancora dire la loro, in qualche modo.
-Che poi Geremia ci sta dicendo bye bye, ma di questo (e della mia assurda esultanza al proposito) ne parleremo approfonditamente più avanti.-

Finalmente i Delena ci regalano un po’ di sano Dex, dopo una delle loro solite dichiarazioni al cardiopalma, che sembra che si stiano lasciando, ma in realtà si promettono ancora una volta di non allontanarsi mai.

Finalmente Stefan, che mi fa ridacchiare come una ragazzina dall’inizio alla fine dell’episodio, con la sua ironia pungente, il sorriso sornione e le smorfie soddisfatte. Vi prego lasciatemelo sempre così, lo sto amando troppo.

Finalmente anche Miss. Cuddles torna in scena, resuscitando persino da una tomba vecchia di anni, regalandoci inconsapevolmente una delle scene Steroline più belle di sempre.

Finalmente Enzo comincia a scoprire le sue carte da ossessionato, svelando, come –modestamente- avevo predetto, che ha intenzione di traviare e distruggere Sarah Salvatore, di cui, ne sono certa, finirà per innamorarsi.
Voglio dire, E’ UNA FIGA.

Finalmente Kai ci mostra il suo lato umano, che poi tanto suo non è, raccontandoci di come abbia pianto per la prima volta e di come non riesca ad uccidere Liv nonostante ne abbia tutta l’intenzione (un applauso a Chriss, che in questa scena è stato davvero sublime).
Però, dato che, almeno nelle recensioni, sono una tipa abbastanza precisa, partiamo dall’inizio e godiamoci questa splendida puntatona (ona ona ona)

L’episodio si apre nell’anno 1994, dove una Bonnie ormai completamente ambientata nel clima Hip Hop che si respira nel periodo, si sta preparando una leggerissima colazione a base di pane tostato e uova.

Colazione da campioni insomma.

La vediamo indaffarata in cucina, mentre probabilmente ripete per l’ennesima volta i soliti gesti di ogni giorno.

Ma questo non è un giorno come tutti gli altri.
Questo è un giorno speciale.
Oggi è il suo compleanno.


Gran bel modo di festeggiarlo, sola e abbandonata in un tempo che neanche ti appartiene.
Nel frattempo, anche i nostri amici Mysticfallsiani si stanno preparando a festeggiare questo giorno speciale e sia Elena che Caroline si sono impegnate tantissimo per renderlo il più felice possibile; in fondo Bonnie avrebbe desiderato questo.
Così, ecco arrivare una tenerissima Elena subissata di palloncini, eccitata nel chiedere una mano al fratello, troppo impegnato a tenersi in forma per aiutarla.



“E’ il compleanno di Bonnie. Sai quanto avrebbe voluto che noi lo festeggiassimo.”



Ma Elena ha una risposta per tutto.
Avrebbero potuto festeggiare l’iscrizione di Geremia alla scuola d’arte, se il ragazzo non avesse gettato la richiesta d’ammissione nella spazzatura.

No, aspettate, ricapitoliamo.

Geremia sa disegnare? Sa progettare? Sa dipingere? E QUESTO DA QUANDO? Perché io sono sempre l’ultima a sapere le cose???

Comunque, il ragazzo non ha alcuna intenzione di lasciare la città (o lo stato, non lo so, dove sta la scuola d’arte?) perché prima ha bisogno di sapere una cosa fondamentale.



Sì Jer, molto nobile da parte tua, ma allora FATE QUALCOSA PER SALVARLA, invece di continuare a piangervi tutti addosso disperati.
Tanto ormai Kai si è fuso, tanto vale pensare a cose più importanti.

Anche all’interno di casa Salvatore fervono i preparativi per la festa: Caroline ha cucinato una torta coi fiocchi (nonostante usi la scusa del dolce per controllare sua madre) e sembra molto soddisfatta del risultato.

Ma ecco che le spunta di fronte Miss. Cuddles (quella arrivata dal passato), in tutta la sua bellezza, seduta sul tavolo come se fosse un trono.



E così, tanto per iniziare a farci ridere (vi avverto, gli Steroline oggi ci faranno sbellicare), Care rivela a Steffy il suo piccolo grande segreto.

“E’ solo una mia impressione o sembra che ti guardi ovunque vai?”
“E’ sicuramente una tua impressione.”
“Erano dodici anni che non vedevo Miss. Cuddles.”
“Beh, quello è l’orsetto che ha mandato dal 1994. Credo che abbia perso l’originale.”
“No, lei non l’ha perduto. Sono io che l’ho preso a lei.”

ODDIO CAROLINE PERFETTINA FORBES CHE RUBA UN GIOCATTOLO?????

“Ho rapito Miss. Cuddles e poi, per paura che mia mamma la scoprisse a casa, l’ho sepolta nel bosco.”





“Beh, suppongo che Bonnie l’abbia superata, adesso.”
“Lei è là fuori..come lo è Bonnie.”
Uuuuh Caroline, sei dolcina oggi via.



E Stefan rimane di stucco.
Sul suo viso passano per un attimo tutte le domande possibili (Ma è ubriaca? Non si è nutrita oggi? Ha fatto indigestione di 0 positivo???)
Ma poi si rende conto quale sia il reale motivo.

Non credi di essere solo un po’ confusa su cosa sei sconvolta realmente??”
“Certo. Probabile che sia così. Mia madre sta morendo, e il suo orsacchiotto è seppellito nel bosco. E di tutte queste cose, questa è l’unica che posso risolvere.”

E nell’ultima affermazione della ragazza ritroviamo tutto il suo senso di colpa, derivato dal voler aggiustare magicamente ciò che non poteva essere aggiustato.
E sta crescendo Caroline, passo dopo passo, sta diventando più forte, più consapevole, più pronta ad accettare il dolore.
Anche se, come vedremo, farlo non è affatto semplice.


Ma passiamo ai nostri amati Delena, che ci mostreranno una di quelle scene divertenti, sarcastiche e passionali allo stesso momento a cui ci hanno abituati.



“Era questo che dovevi dirmi?”
“Più o meno.”
E noi lo sappiamo cosa segue sempre un ‘discorso’ Delena, no?
YUP.
Un bacio Delena.

Bellibellibellibellibellibelli!

Il mio cuore da Shipper è commosso, urlo e salto sul divano come se avessero appena inventato la cioccolata che fa dimagrire.
Forse è solo la calma prima della tempesta..ma in periodi come questo, quando non sai cosa potrebbe succedere, devi riuscire a godere dei momenti belli, perché quelli brutti potrebbero arrivare da un momento all’altro.

Perciò seguite il mio consiglio: DATECI DENTRO COME CONIGLI E CIAO.

Ma, dato che comunque è pur sempre il cattivo di questa stagione, ecco che Kai diventa il primo Cockblocker della puntata, facendo il suo inaspettato ingresso nella cucina di casa Salvatore (diventata ormai una degli scenari preferiti dalla Giulia).





In pieno stile Malakai, il ragazzo entra tranquillamente nella stanza, passando da un discorso all’altro senza apparente filo logico, anche se, devo dire, il suo sorriso sembra stranamente più vero ed i suoi occhi leggermente meno ‘psicopaticamente’ affascinanti.

Kai, che ti è successo?
Ti sei fuso con Luca e ora sei meno cattivo?
MA CHE DAVERO?

Sentiamo però che diavolo è venuto a fare a casa Salvatore, invece di partire per Portland in fretta e furia e fare una strage di Geminati (Geminati? Va beh haha)

“Ho bisogno del vostro aiuto.”
Nah, o questa?
Insomma, saltiamo subito alla parte divertente.

Kai non è riuscito a trovare Jo, neanche con un incantesimo localizzatore, quindi non può darle la lettera che le ha scritto per chiederle scus- EH?
WHAT????
Complimenti, mi hai spiazzaaaat.

Io pensavo che dopo essere diventato il capo della congrega, come prima cosa l’avrebbe-tipo-fatta fuori.
E invece Kai è cambiato, e la motivazione è scioccante da una parte ma semplice dall’altra: Luke.

Psycho Killer non ha soltanto assorbito i poteri del fratello, ma, insieme ad essi anche la sua parte più umana, che adesso lo fa sentire in colpa ed in debito per ciò che ha fatto.



Ma, dato che anche Elena e Damon sono leggermente sconvolti da ciò che hanno appena sentito, è Kai stesso a dare una spiegazione scientifica della faccenda.



E così, cercando di alleviare il dolore che sente nel petto, ha scritto una lettera in cui chiede scusa alla sorella, per, testuali parole:
“Aver distrutto la sua famiglia.”
 
E, attenzione attenzione, ha pure pianto scrivendola, sentendosi una stupida ‘creatura aliena produttrice di fluidi’

Ora, figuratevi la voglia che Elena e Damon hanno di dargli una mano.
E chi ce l’avrebbe?

Questo in pochi mesi ha confinato forse per sempre Bonnie in una dimensione parallela, ucciso Luke (che va beh, era sempre un umano), li ha tenuti per le balls continuamente, ha provocato il panico per tutta la città..e ora vuole pure un aiuto?

Ma, dato che ora, oltre che psicopatico è pure empatico (la rima hihi), Kai sfodera la sua arma vincente, una frase che, a fine episodio, si rivelerà utilissima nello sciogliere gli ultimidubbi fra Elena e Damon.

“Voglio dire, Elena, fra tutte le persone tu sei quella che dovrebbe guardare oltre le discutibili cose che ho fatto. Guardare quello che c’è , da qualche parte, di buono, in me. L’hai fatto con Damon.”

(Somerhalder mi fai morire.)

Ma..e se Kai potesse-che ne so- ricambiare il favore in qualche modo??

Ma traslochiamo in un posto un po’ lontano, precisamente vicino alla Duke, dove Enzouu e Matt stanno spiando bellamente l’ormai tristemente famosa Sarah Salvatore.

Devo dire che Matt è molto conten di essere nella stessa macchina di Enzou, si nota dalle sue espressioni felici.
Solo che, ricordate cosa disse il vampiro qualche episodio fa? Il ragazzo dovrà aiutarlo a rovinare e distruggere Stefan, prima di avere il permesso di morire.

E così, via allo STALKERING ESTREMO di una ragazza coi capelli più lisci della Gilberta da umana: in realtà la cosa non sarebbe malvagia per Matty, se non fosse in compagnia dell’Ossessionato di Mystic Falls.

Ma così, la cosa è davvero squallida.

(che poi è una strafiga quindi non lamentarti troppo)

PsychoKai si sta nel frattempo cimentando nella ricostruzione del famoso ascendente, da lui stesso distrutto in modo che nessuno potesse riaggiustarlo.

Cioè, ora voglio vedere se ci riesci.
Perché saresti anche geniale a quel punto, oltre che pazzo.

Comunque, una volta appurata la gravità del danno, il ragazzo sarebbe tentato di lasciar perdere..solo che qualche bel folletto pensa bene di risvegliare la sua neonata sensibilità per spingerlo a..tentare di nuovo.




Damon geniale non ci stanca mai, vero?
E non stanca neanche Elena, a giudicare dallo sguardo trasognato con cui lo osserva.



E così, stretto fra il suo senso di colpa ed il mega ego che da sempre lo contraddistingue (‘Io sono iper-potentissimo’), Kai si decide a mettersi d’impegno per realizzare almeno una parte della loro richiesta; Damon vuole riuscire ad inviare un messaggio a Bonnie, per spiegarle che HA UN MODO PER USCIRE DA LI’.

Damon, seriously?

SONO TRE MESI CHE PIANGO PERCHE’ HO PAURA CHE SIA SPACCIATA E ORA MI DICI CHE C’E’ LA PIETRA DELLA STREGA MILLENARIA GELOSA PRONTA PER ESSERE USATA?????????
Non so se ucciderti o amarti.
Nel dubbio finisco di guardare la puntata, non si sa mai.

Comunque, ricordiamoci sempre che settimana scorsa è morto il nostro amato Luca, lasciando ovviamente una tristezza profonda nel cuore di sua sorella.
In fondo quei due si amavano tanto e ora lei è rimasta sola contro il mondo.

(per pararti il sederino tesoro mio)

Tyler cerca di consolarla, provando a convincerla a scappare lontano, perché ora che Kai è il capo della congrega, non ci metterebbe davvero niente ad ucciderla.

 (brava Liv, mi piace questo tuo spirito positivo. E sono sicura che ne sarà contento anche Tyler di quest’ultima affermazione. Sì Sì.)

“Per tutta la vita non siamo mai stati separati. Non so come andare avanti.”





“Qualunque cosa tu voglia fare, io ti aiuterò a farla.”
 
Ecco.
L’avessi mai detto Ty.
Che tanto, non l’abbiamo già capito tutti cosa vuole fare la nostra Liv???

 (EH, appunto.)

Kai si sta impegnando per riaggiustare il famoso Ascendente, mentre Elena e Damon continuano a finire l’uno le frasi dell’altra, facendoci capire ancora una volta che la loro storia non è affatto finita.
Semmai, è appena cominciata.

Kai non è una fangirl.


Ma ecco che il nostro Geremia fa il suo ingresso nella stanza, con una delle sue solite espressioni stranite e una domanda del tutto lecita.

“Che diavolo ci fa lui qui?”

Nonostante abbia una voglia matta di ucciderlo con le sue mani, spero proprio che Elena e Damon riusciranno a convincerlo che farsi aiutare da lui sia la scelta migliore.

Nel frattempo, Caroline è arrivata nel bosco, ritrovando il luogo in cui, probabilmente, è seppellita la povera Miss. Cuddles originale e, armata di pala, sembra essere intenta a riportarla alla luce.

Come sempre ultimamente, dove c’è Care arriva anche Steffy; e così eccolo lì dietro, appoggiato alla roccia stile Edward Cullen (ma molto più figo), mentre continua a prendere in giro l’amica, per capire cosa stia realmente pensando.

Stefan il provocatore irritante.
Mi piace un sacco la piega che sta prendendo questa storia.


“Aiutami a scavare”



Quanto mi piacciono questi due, adesso.

Non sono troppo sdolcinati, come erano gli Stelena, e anche se non hanno la carica passionale di Damon ed Elena, sono interessanti con il loro continuo battibeccare e il volersi bene sopra ogni cosa.

Ahhh la Friend Zone, che posto eccitante ed inquietante allo stesso tempo.

Insomma, abbiamo capito che Stefan sta cercando una vera reazione dalla ragazza e non ci stupisce vederlo porre le solite domande, aspettando che Caroline urli, si arrabbi o pianga.
Ma la ragazza è tosta..e credo che lo farà sudare.



Comunque, come dicevo, non è che Geremia la prende poi così bene ‘sta storia di Kai il Benefattore.
Non gli crede.
Ma zero proprio.



Ed è qui che Kai, che poi così tanto cambiato non è, tira fuori la sua ‘Pill of the day’, mettendo in crisi non solo la sicurezza di Jer, ma soprattutto la testa di Elena (e come scopriremo, anche il cuore di Damon).

“Prendi Elena come esempio inverso. Prima era umana, pura. Usciva con quello buono dei fratelli Salvatore. Poi si è trasformata in una non-morta succhia sangue, ha smesso di preoccuparsi di cosa sia giusto e cosa sbagliato, ha cominciato ad uscire col fratello cattivo.”

Ecco, io non vorrei dirtelo Elena..ma purtroppo questo è quello che pensa Damon.

E fa male capire che, nonostante tutto, il vampiro sia ancora sicuro che la scelta di Elena sia stata in qualche modo condizionata dal (devo proprio dirlo?) Sirebond.


Ma di questo ne parleremo ampliamente dopo, per adesso spostiamoci al dormitorio di Liv, dove la ragazza sta completando un incantesimo per capire dove si trovi Kai.

Ed eccola lì, l’immagine sfocata di Damon Salvatore con un bicchiere di Bourbon in mano, a darle la conferma che cercava: Kai è alla Boarding Housa, a fare chissà cosa, e lei è pronta a fare irruzione ed assassinarlo senza rimorsi.

Quello che, al contrario, si fa diversi problemi, è proprio Tyler, che non vuole perdere la sua ragazza.

Eccheccavolo Liv, capisco tutto, ma con Tyler che ti chiede di restare con quegli occhietti dolci da cane bastonato..COME DIAVOLO FAI A DIRE DI NO???
E A LASCIARLO SVENUTO E ABBANDONATO SUL PAVIMENTO????

  (Sei senza cuore, signorina. Senza cuore.)


Insomma, Ty è addormentato sul parquet e Liv è partita per raggiungere casa Salvatore e fare una gradita sorpresa al suo fratellone psicopatico.
Senty bella, prima lasci che salvino BonBon, poi ne possiamo anche riparlare, ok?



Matt deve dare il via al piano ‘Conosciamola meglio’ e cerca di attaccare bottone con Sara, in un modo alquanto buffo, puntando sulla sua proverbiale tenerezza e i suoi occhi blu come il mare.
La ragazza però, nonostante il sorrisetto furbo, sembra non voler assolutamente le attenzioni del ragazzo e lo ghiaccia immediatamente, lasciandolo solo con un’ espressione comica sul volto.
GRANDE SARAH, CI PIACI!!

Ps: Soprattutto per la tua INESISTENTE capacità di fare canestro.

  (Ma io però..li shippo.)

Obv, non appena la ragazza si allontana di qualche metro, ecco che spunta il nostro Enzouu, pronto a prendere in giro Matt per la sua completa ‘imbranataggine’(??) con le ragazze.
Oh bellino, non te lo vorrei dire, ma mentre te pensavi a Maggie, Matt è stato con Elena, Caroline e Rebekah.
Quindi, intanto, CALMATI.

Ma Enzouu ha un’altra idea in mente.

E ADESSO SPOGLIATIIIIIII COMEEEE SAI FARE TUUUUUU

Mentre Enzou fa da Agenzia Matrimoniale, Kai spiega ai nostri tre eroi (sì, perché anche Geremia ha deciso di far parte della missione) che non ha la forza necessaria a trasportarli completamente nella ‘Bonnieland’, ma che potrà renderli una sorta di fantasmi, capaci di osservare tutto ciò che accade laggiù.



Ciò che non sanno è se riusciranno a farsi vedere da lei o no.
Ma tutto quello che devono fare per scoprirlo è..provare.



Un lampo.
E poi..



Ci sono riusciti, sono nel 1994 e fra pochi secondo vedranno Bonnie.

Purtroppo però, nonostante gli sforzi di Geremia, la ragazza invece non può assolutamente vedere loro, rendendo impossibile ogni minimo passaggio d’informazioni fra le due parti.
Bonnie è intenta a rivedere i vecchi video girati da lei e Damon, condendo con risatine divertite ogni faccia strana del vampiro.

(Boh, io non so voi, ma credo che la cotta per Jer le sia passata. Alla grande proprio. E non aggiungo altro.)



No.
Bonnie non ce la fa più.
Ha lottato contro la paura, la solitudine, la malinconia, la noia..ma adesso ha deciso di smettere di lottare ed arrendersi.
Eppure, al solo pensiero di poter perdere la nostra Bennet preferita, mi arrabbio come non mai.

Cavolo Bon, hai continuato a sopravvivere per tutto questo tempo e decidi di mollare proprio adesso che i nostri eroi hanno la possibilità concreta di aiutarti???
Non lo accetto, ok????
VE PREGO SALVATELA IN TEMPO.

Purtroppo però la magia di Kai non è abbastanza potente da mantenere ancora il contatto con l’altro mondo e così, fra le proteste generali, gli eroi sono costretti ad abbandonare il primo tentativo.



Damon, durante una delle giornate noiose nel 1994, aveva già pensato questa soluzione ed aveva scarabocchiato ‘qualcosa sull’Atlante’, in modo da poterlo mostrare a Bonnie, al momento giusto.
Quindi, in fin dei conti, basterebbe che riuscissero a farle aprire l’atlante, alla pagina giusta, per salvarle la vita.

Ma come riuscire a comunicare con lei, se neanche possono essere visti??
Eppure..eppure una soluzione forse c’è.




Potrebbe funzionare, lo dice anche Kai!

Insomma, Jer tornerà laggiù da solo, in modo che Kai possa concentrare tutto il suo potere su di lui e fare in modo che, almeno, riesca a toccare qualcosa.

Ci sono degli effetti collaterali però; se per caso Kai non riuscisse a mantenere il controllo della situazione, Jer potrebbe rimanere intrappolato nel 1994, impossibilitato a tornare indietro ma incapace di interagire con Bonnie.

Insomma, diventerebbe un fantasma, per uno strano contrappasso.
Il ragazzo capace di comunicare con i morti che finisce per non poter comunicare con i vivi.
Sarebbe davvero il buffone della sorte.

Boh Geremia, fai il tuo dovere.
Io ti approvo.

Intanto, come se a casa Salvatore non stesse per succedere il finimondo, Care e Stefan sono sempre nel bosco, alla ricerca dell’orsetto scomparso.



Steffy è davvero ubriaco.
caroline è davvero impazzita.
Io sono davvero una fan girl felice.

“Sei arrabbiata”
“Non sono arrabbiata”

Ma saltatevi addosso e facciamola finita.
I NEED ACTION.

Comunque, finalmente Stefan riesce a smuovere qualcosa dentro la ragazza, con le sue continue provocazioni, scatenando una sua, seppur piccola reazione.
Care, infatti, lo spinge violentemente, cercando di farlo star zitto.

“Ti ha fatta sentire meglio? Riprovaci.”
E qui, Caroline dà il meglio di sé.

Si arrabbia, si sfoga, finalmente si libera.
E picchia Stefan.
No ragazzi, non uno schiaffo qualunque; questa lo verga proprio, arrivando a buttarlo perfino a terra, in un impeto d’ira.

Ma poi Stef si vendica, portandola in terra con se.



E poi si guardano così.
E poi ridono così.
E, se devo dirla tutta, mi emoziono sul serio.


Kai e Geremia si stanno impegnando per il nuovo incantesimo, mentre Damon ed Elena sono costretti ad aspettare inermi, divorati dalla preoccupazione che possa essere troppo tardi.
E Damon non ce la fa a restare lì, fermo, in attesa di un cenno.
Tiene troppo a Bonnie per accettare che possa..uccidersi.

La ritiene troppo forte anche per aver solo pensato una cosa del genere, e non riesce a rimanere in quella stanza un minuto di più.

Almeno senza alcool.



Mentre l’incantesimo prende atto, torniamo alla Duke, dove un Matty infreddolito e triste se ne sta seduto su una panchina aspettando un bus per Mystic Falls.
Ovviamente è tutta una montatura di Enzo, che proprio come Hitch, capisce le donne più di tutti gli altri uomini.



Che poi non è che ci voglia molto.
Quale ragazza resisterebbe alla vista di Zach Roerig infreddolito su una panchina, che ti fa gli occhioni dolci e ti parla con quella voce profonda.
BEH IO NON CE LA FAREI.

Così, dato che sicuramente un bus per la Virginia in quel posto non passerà mai, la ragazza decide di prenderlo sotto la sua ala protettiva e dargli una mano.
Gli comprerà un biglietto del bus e anche un bel caffè caldo, solo perché è troppo buona.



E io le credo, perché questa è una ragazza con le palle, e sono sicura che sarà bello conoscerla nei prossimi episodi.

Solo che a vedere loro due mentre parlano così tranquillamente, lei intenerita dai problemi del ragazzo, lui affascinato dalla schiettezza della ragazza..mi parte subito la ship.
E questo è un problema, dato che avevo già deciso che Sarah sarebbe dovuta essere il grande amore di Enzou.
Sì, è proprio un gran casino.

Elena, intanto, ha seguito Damon fino in camera sua, dove anche lui ha deciso di bere la famosa bottiglia di Bourbon, per mantenere la promessa fatta a Bonnie mesi prima.

E’ così dolce nel suo dolore, che quasi mi commuove.

Ma Elena ha voglia di parlare di loro.
Perché ciò che ha detto Kai l’ha colpita e adesso ha bisogno di qualche..ricordo.

“Ti sei mai chiesto, tipo, se starei sempre con te, se fossi ancora umana?”



“Potevi scegliere e hai scelto Stefan. Da umana volevi stare con lui. L’automobile è caduta dal ponte, tu ti sei trasformata e, improvvisamente, sono tornato in gioco.”

Quindi è questo che pensa Damon.
E’ questo fardello che continua a portarsi dietro dalla quarta stagione.
E, ripeto, secondo me si sta riferendo al Sirebond.

Non so come interpretare questo momento; cosa succederà adesso, Elena si rimangerà tutto e lascerà andare Damon? Oppure lo terrà ancora sulle spine per ANNI??

 
Ma di questo dovremo occuparci più tardi, dato che la nostra amica Liv è arrivata e, dopo aver confinato Damon ed Elena in camera, ha intenzione di uccidere Kai.

Proprio nel momento in cui Jer è riuscito ad arrivare da Bonnie e sta cercando di prendere l’Atlante per mostrarle il messaggio.
ALTRO CHE BUFFONE.

Insomma, Liv e Kai si danno alla pazza gioia, non risparmiandosi, finendo per riempirsi di ferite e guardandosi in faccia con espressioni di puro odio.
Ma nonostante la furia della ragazza, sappiamo tutti che Kai è ormai il capo della congrega e quindi non ci mette molto a ritrovarsi nel completo controllo della situazione.
Gli basterebbe un solo colpo, per uccidere la ragazza.



Ed è qui, che ci rendiamo davvero conto di quanto sia cambiato Kai dopo la fusione.
Tutte le sensazioni, tutti sentimenti, tutti i pensieri che una volta appartenevano a Luke, adesso gli rimbombano nella testa, come la voce di una coscienza che non ha mai avuto.

Una coscienza che non ha mai voluto.



E così, Liv approfitta di questo momento di debolezza per attaccarlo di nuovo e salvarsi la vita.

Ma Kai non può morire adesso, non può lasciare che Bonnie muoia, che si uccida, per colpa della sua solitudine.
E così Geremia lo trascina in bagno, pregandolo di aiutare a tornare nel 1994, per cercare, fino alla fine, di fare la cosa giusta.
 



E Kai ci riprova, ancora, spinto da chissà quale altra vocina nella sua mente.
Non so, secondo me non sopporterà ancora a lungo questo suo lato emotivo.
Potrebbe trovare il modo di liberarsi di Luke molto presto, gli sta facendo perdere fin troppi colpi uno dopo l’altro.

La situazione che Jer si trova davanti non è affatto delle migliori.
Bonnie è in lacrime, intenta a bere ancora il Bourbon, per trovare il coraggio di portare a termine ciò che ha deciso.
E’ troppo attaccata alla vita per farlo da sobria.



E così,
la vediamo andare in garage, accendere il motore della Camaro e sedersi con la schiena appoggiata all’auto, mentre attende la morte con davvero poca serenità.

Perché la sua è una scelta, ma una scelta obbligata. 
Dettata dal destino, dal caso, da Kai e dalla sfortuna; dettata dalla mancanza, dalla sensazione costante di aver perso tutto e di non poter fare niente per recuperarlo.


Eppure c’è stata una scena, un momento prima, che profumava di speranza.
Perché, alla fine, Caroline quello stupido orsacchiotto l’ha trovato davvero, grazie all’aiuto di Stefan.

Proprio quando pensava di averlo perso per sempre, ecco che un orecchio era spuntato dal nulla, concedendole di nuovo quel sorriso spontaneo perso da un po’.



 (Oddio si baciano ODDIO ODDIO ODDIOOOOO)
E invece, ancora una volta niente bacio.
Non è ancora il momento.
Ci sono troppe cose in sospeso, per entrambi, e la loro avventura è appena cominciata.

Per adesso Caroline ha bisogno di essere protetta, cullata, aiutata, spronata.
Ha bisogno di una spalla su cui piangere ed un amico con cui ridere.
E, come dice mamma Forbes, Stefan può essere tutto questo.


Comunque, chiudiamo la parentesi e torniamo da Bonnie, sempre più disperata, che registra il messaggio video su una telecamera che, forse, nessuno troverà mai.

“Damon, Elena.  O chiunque abbia trovato questa e capito come funziona, ti prego, dì a tutti che mi dispiace. Dì loro che ci ho provato. Ho cercato di fare in modo che funzionasse. Sapete, mi mancano troppe cose. Mi manca salutare degli estranei, ordinare la cena in un ristorante, ridere con i miei amici. Ma trascorrere tutti i giorni qui da sola, senza nessuno con cui parlare..”


“E io so solo come far finire tutto questo. Mi dispiace.”




“Jeremy, spero che tu viva la tua vita senza rimpianti. Spero che tu combatta per la vita che vuoi, che tu non perda mai fiducia in te stesso e che tu rimanga forte.”

Ed è a queste parole che qualcosa dentro di lei scatta.

Proprio mentre il gas sta iniziando a riempirle i polmoni, le torna in mente la frase di sua nonna.

“Sii forte”.

Ed è in un lampo di lucidità che capisce che deve essere forte, per se stessa, per Jer, per Damon, per Elena, per sua nonna, che si è sacrificata per lei.

Solo che il gas è troppo, ormai non riesce a stare in piedi e, nonostante gli sforzi, non riuscirà mai a raggiungere la porta del garage e salvarsi la vita.



Ma Bonnie non ce la fa.

E Jeremy continua a provarci, deve riuscire a premere quel bottone e far aprire la porta, prima che sia troppo tardi.
Anche se sembra impossibile.

Ma niente è impossibile in The Vampire Diaries..ormai dovremmo saperlo.
E Bonnie non merita certo di morire ora.

Così, per qualche strana, assurda ragione magica, Jeremy riesce a premere il bottone, aprendo il Garage e salvando la vita a Bonnie.


E’ un attimo.
Una visione.
E Bonnie è finalmente salva.


Damon ed Elena arrivano in cucina velocemente, salvando Kai da morte certa e svegliando Jeremy.



Siamo ormai giunti all’epilogo della puntata ed ecco che una delle preannunciate notizie diventa realtà: Elena e Jeremy hanno un dialogo molto dolce e fraterno, alla fine del quale il ragazzo prende la dolorosa ma giusta decisione di andarsene da Mystic Falls ed iscriversi alla famosa Scuola d’Arte di cui parlavano prima.



Ma anche qualcun altro ha deciso di andare avanti; sto parlando di Tyler che, dopo aver riportato Liv al dormitorio e atteso che si svegliasse, le lancia la bomba, spiazzando completamente sia lei che noi.
L’ha salvata.
L’ha riportata a casa.
L’ha amata.


  (CAVOLO TREVINO. TANTA ROBA.)


Matty Pants, nel frattempo, è tornato alla base, dopo aver passato le ultime ore con l’affascinante Sarah Salvatore.
Enzou ha ottenuto esattamente ciò che voleva: adesso sa che la ragazza è ‘pura’ e buona e sincera e proprio per questo non vede l’ora di attuare il suo piano malvagio su di lei.

“Insinuerò me stesso nella sua vita, le farò fare delle cose che non aveva mai sognato di fare, finché non mi implorerà di trasformarla in vampiro.”



E finiamo in bellezza, fra Delena e Steroline, mentre nel mio stomaco iniziano a formarsi le farfalle dell’attesa.

Mi sa che è il momento del chiarimento fra Damon ed Elena e non ho idea di cosa ne potrà venire fuori.
Insomma, o bene bene o male male.

Basta che Elena cominci il suo discorso, che già le prime parole risvegliano in me il ricordo di quella lontana 4x23 che tutti portiamo nel cuore.

“Senti, ho fatto un sacco di errori nella mia vita. Stare con te non era uno di quelli.”



“Sì, ho chiesto ad Alaric di soggiogarmi, per farmi dimenticare che ti amavo. E sì, amavo Stefan una volta. La notte in cui sono morta, Matt mi stava riportando da lui..”



“Non importa se lo ricordo o no. Non importa se sono un vampiro oppure no.”




“No Damon, non mi interessa cosa avrei fatto da umana. Perché quell’Elena non è qui. Ci sono io. E se il passato è un luogo in cui io e te non stavamo insieme, allora smettiamo di viverlo.”



Da qui in poi soltanto baci, amore e carezze.
Qualcuno direbbe ‘la memoria del cuore’.

Non lo so, non lo so se Elena non ha mai smesso di amare Damon, se l’ha appena ricordato o se si è innamorata di nuovo, da capo.

Ma adesso sono lì, corpo contro corpo, a raccontarsi con gesti e sospiri quanto si amano e quanto non abbiano alcuna intenzione di lasciarsi e, per adesso, mi basta questo.


Jeremy compila il modulo.
Caroline ricuce la testolina di Miss. Cuddles, mentre Stefan non la lascia sola neanche un secondo.

E così, come per magia, tutti i pezzi sembrano trovare il loro posto.
E l’unica cosa fuori posto è proprio quella che serve a Bonnie.

La ragazza si accorge dell’Atlante caduto a terra, lo prende in mano e nota subito le annotazioni di Damon.
E’ fatta.
In un attimo è in sella alla Camaro, pronta a raggiungere la Nuova Scozia e tornare a casa.


L’episodio si chiude qui, lasciandomi con tante domande ancora aperte ed una gran voglia di sapere come continueranno tutte le vicende!

VOTO EPISODIO:

Image and video hosting by TinyPic 

 A voi è piaciuto, ragazzi???
Che pensate delle coppie? E del nuovo Kai? Quanto potrà durare??
Vi lascio con il link del promo della 6x14, ed il solito ringraziamento alle pagine facebook!


- Wait for me to come home, Delena

-Klaus & Caroline - Klaroline

- DemiMovie 

-Nemily 

-Mi nutro di Serie TV

-Ian Somerhalder & JosephMorgan.

-Daniel Gillies & Claire Holt Always and Forever

- ღ I can't live without my favorite series and movies. ღ

-Telefilm community

Fatemi sapere, un bacione

Iri (:















8 commenti:

Silvia ha detto...

Mamma che puntata ragazze! Strabiliante!
Ottima ancor di più questa recensione! Mi sono appena iscritta al blog, siete bravissime ragazze! bacio

Francesca ha detto...

Hahahahahahaha sei troppo divertente!!! Le immagini che crei mi fanno scompiscià!!! :D
Quanto mi piace leggere le tue recensioni!!!
Bravissima!
Comunque questa puntata è stata bella :) Quest'anno TVD mi sta piacendo sempre di più!
A parte Enzo...delusione TOTALE! Ormai lo prenderei a schiaffi ogni volta che appare!
Si sono davvero impegnati per rovinare il suo personaggio!!!
Un saluto, alla prossima!

Anonimo ha detto...

A D O R O TVD
lo guardo sempre di nascosto da mamma e papà...loro dicono che sono troppo piccola per guardarlo :( (ho undici anni
Ma anche quando non riesco a vedere la puntata, leggo le recensioni :)
Ho trovato da poco questo bellissimo sito, vi seguirò :)
So che non mi risponderai perchè sono piccola, ma io volevo dirti lo stesso che mi piacete tanto :) ciao ciao
Ludovica

Elisa baglioni ha detto...

Ok, finalmente trovo il tempo per leggere e commentare la tua recensione!
Non deludi mai tesoro!!! Troppo fantasticaaaa! *_*
Se mi salta l'appuntamento fisso con la lettura, potrei seriamente uccidere qualcuno! :D
Mi accodo a Francesca, troppo divertenti le immaginette ! :D
Allora da dove inizio? Questa puntata mi è piaciuta, vedere i nostri amati Delena in quel modo... *_* Ormai si sono riavvicinati del tutto...sono complici, li adoro!
mi sembra scontato ormai che le vere anime gemelle siano loro due! Destinati a ritrovarsi sempre, come dice Elena! Finalmente un po' di gioia!
Invece sapete chi ho iniziato a shippare? Car e Stefan! Non lo avrei MAI detto, ma li adoro!
Spero che si mettano assieme....ho visto un bacio nel promo della prossima puntata...ma non l'ho ancora vistaa!!!! Sacrilegio!! non ho avuto tempo,ma stasera festeggio San Valentino con TVD e una scatola di gelato! :D
Poi ci ritroveremo per i commenti nella prossima recensione!
Ah, spero davvero tanto che Liz viva....quanto mi dispiace vederla cosi! :(
Ok ho detto tutto! un bacio alla prossima!
Eli

Irin Dibrins ha detto...

Ciao!! Sono contenta che il blog ti piaccia..ci impegnamo tutte tantissimo ed è bello essere apprezzate!! <3

Irin Dibrins ha detto...

Hahaha, sì, sono fiera delle mie immaginine idiote! Ho sempre voluto farle.. :D
Grazie per i complimenti..
E hai ragione, Enzou è sempre peggio e nella nuova puntata.. NO WORDS CAVOLO!!!

Irin Dibrins ha detto...

Ciao cara!!
Perché non avrei dovuto risponderti?? Sei stata dolcissima.. (:
Grazia grazie, siamo molto contente di allevare una nuova generazione di intenditrici Telefilmiche <3

Però cerca sempre di seguire i tuoi genitori..(anche se ti capisco, anche io da piccola mi nascondevo per guardare Buffy e Streghe haha)

Un bacione cara

Iri (:

Irin Dibrins ha detto...

Ciao..GRAZIE MILLEEEEE :D

Credo che le immaginine diventeranno il mio tratto distintivo hahaha
I Delena mi faranno morire prima o poi..troppi feels tutti insieme ed in questa nuova puntata (di cui sto scrivendo la recensione proprio adesso, ancora peggio haha)

Gli Steroline ormai sono REAL e devo dire che, come te, sto iniziando a shipparli davvero <3

Ci sentiamo per la prossima recensione cara!!

Ps: Anche io ho mangiato il gelato stasera haha (mentre mi godevo Ed a Sanremo <3)

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge