Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
mercoledì 4 febbraio 2015

Ciao ragazzi, scusate il tremendo ritardo ma, come preannunciato, I famigerati esami sono ARRIVATI!!! Finalmente adesso ho qualche giorno di stacco e posso dedicarmi alla visione della puntata con conseguente Recap..ma, già da subito, devo dire che questo è stato davvero un episodio stancante.

Bello, ma stancante.

Ricco di pathos, emozioni e colpi di scena davvero ASSURDI, dopo quarantadue minuti di visione sono stremata.
Eppure sono anche insoddisfatta..vorrei già che fosse giovedì, per poter capire come stanno le cose dopo l’avvenuta fusione, o il #Delenakiss o il salvataggio in extremis di Mrs. Sceriff Forbes.

Ma andiamo per ordine, dato che, come sempre, il tempo stringe.

Il sipario si apre in notturna: Caroline e sua madre stanno dormendo beate, dopo la scelta dello sceriffo di accettare il sangue della figlia per guarire dal suo cancro.
(E GIA’ QUI UNO DOVREBBE INCAVOLARSI MA LASCIAMO PERDERE)



La ragazza viene improvvisamente svegliata da rumori sinistri, provenienti dal piano inferiore: dopo essersi accertata che la madre sia tranquillamente addormentata, Caroline inizia a scendere le scale, mentre dentro di me l’ansia continua a salire a dismisura (complice la musichetta infame).






Insomma, io non mi rendo conto neanche se sia un sogno oppure la realtà.
E’ tutto così oscuro, così silenzioso, così terrificante..che sono quasi sicura che Caroline si sveglierà a momenti.

E invece..ecco che il peggiore dei suoi incubi, quello che tutti noi avremmo sperato non diventasse mai realtà, si realizza davanti si suoi occhi.



Ora io mi chiedo: COME DIAVOLO C’E’ ARRIVATO COLIN ALLA PORTA DI CAROLINE FORBES???
E non l’avevamo lasciato morente sul pavimento dell’ospedale????
E come fa a sapere chi è????
E perché è tutto sporco di sangue???????



Anche Caroline ci deve sortire poco, dato che chiama subito il suo principe sul cavallo bianco che possa venire ad aiutarla.
Ma com’è carino Steffy che, nel bel mezzo della notte, si precipita a casa della sua AMICA (seh vedrai..) soltanto perché al telefono la sente preoccupata?????
Tipo quei ragazzi che col buio notturno si presentano davanti al portone delle fidanzate muniti di dvd, gelato e tampax, solo perché le sentivano depresse.

TI AMO.



E Caroline non riesce a capire che diavolo sia successo: quando se ne sono andati dalla Duke stava così bene, era sereno..sembrava guarito.
Stava perfino mangiando quelle schifezze piene di conservanti delle macchinette!!!



Eh no Stefano..adesso non sembra affatto che stia bene.
Ma ovviamente, dato che il ed il giovane dei Salvatore abbiamo una notevole connessione mentale, ecco che anche lui inizia a porsi tutte quelle domande che assillano il mio cervellino già da un po’.
Solo che le esprime più pacatamente di me.
Oh, sono pure sempre una Fangirl; le reazioni esagerate sono un mio diritto naturale.

Comunque, il vampiro non ci mette poi molto ad elaborare la sua (giusta) teoria:
Il sangue addosso al ragazzo, non è il suo.
Il soggiogamento di Caroline è stato annullato.
Non è che per caso…




“Questo vuol dire che dopo aver bevuto il tuo sangue..”

ELEMENTARE WATSON.


Occavolini di Bruxelles (Cit. mia nonna), il tipo è diventato un vampiro!

Scusatemi, questo ragazzo non mancherà mai più nelle mie recensioni. E’ il must di quest’anno.


Comunque, il ragazzo, nonostante la sua nuova natura vampiresca, continua a soffrire dolori incredibili, che sembrano renderlo sempre più debole e distrutto.
Ma i vampiri non erano quegli esseri indistruttibili, immortali sempre belli e giovani che NON SOFFRIVANO MAI???

Evidentemente no.
Evidentemente i malati di cancro che subiscono la trasformazione..vanno incontro ad una morte lenta e dolorosa.
Cavolo.
Ma quindi Liz..sta per vivere anche lei quest’esperienza terrificante?

IO COMINCIO A PIANGERE.

Mentre Steffy e Care accompagnano il povero neonato al  pronto soccorso (dove viene accolto da Doc. Gioia), Kai sta continuando tranquillamente il suo sonnellino (anche detto letargo) drogato come una campana.
Devo dire che un po’ i miei orecchi ringraziano.

Nel senso, ok sei strano e simpatico e macabro e ansiogeno e assurdo, ma sentirti parlare di continuo stava iniziando a stancarmi.
Un po’ di stacco fa bene a tutti; così quando tornerai attivo e pieno di risorse, con la tua voglia di conquistare il mondo e uccidere tutti, saremo belli tranquilli e pronti a seguire ogni tua mossa!

Insomma, è di fronte ad un Kai incredibilmente K.O. che si consuma la prima scena Delena della puntata.

Eh sì, cari lettori.
Questo è l’episodio del sacrificio, del Pathos, dell’azione..ma è anche l’episodio dei Delena.
I nostri eroi, che contribuiscono un po’ a rallegrare l’aria da funerale che si respira per tutti e quaranta minuti.

Damon ed Elena.
Che flirtano.
Che battibeccano come ai vecchi tempi.
Che si guardano come se fosse la prima volta ma anche come se non avessero mai smesso di farlo.
Damon ed Elena, che vogliono aspettare, ma che non ci riescono.
Damon ed Elena, che tornano ad essere una coppia nonostante Elena non sia ancora riuscita a ricordare.



E così, eccoli impacciati e sensuali mentre organizzano il loro ‘primo’ appuntamento, nonostante la ragazza sia in ritardo per il turno in ospedale.


“Perché conosco un ristorante italiano che fa delle melanzane talmente buone che sembra davvero che tu stia mangiando delle persone.” (SORVOLIAMO IL NON SENSE E GODIAMOCI LA FIGAGGINE DI SMOLDER.)



“E..forse dopo potremmo andare ad un ‘cinema d’essai’, danno un film francese piuttosto pretenzioso.”


(illusa, come se si andasse al cinema per vedere un film.)


 (Vecchio marpiooone!)

“Aspetta, abbiamo già vissuto questo appuntamento, giusto? Damon, questo è barare, ok?? Tu sai già tutto su di me!”
 
E sentirti ammettere ciò, Elena, è già una grande conquista.
Damon. Sa. Tutto. Su. Di. Te.

E pensare che fino a tre puntate fa lo odiavi.

Comunque, Damon non le risparmia la sua solita frecciatina da cucciolo bastonato..
“Barare? Barare è cancellare tutti i nostri ricordi più epici.”
AIAI, QUESTA FA MALE.

Ma attenzione, la frase successiva di Elena teniamola in mente, perché, da buona vecchia Gilbert, non passeranno neanche quaranta minuti, che la vampira si sarà già rimangiata tutto.

“Non possiamo riprendere tutto da dove lo abbiamo lasciato. Perché io non me lo ricordo.” HA HA HA ELENA, CHE RISATE.



Però, vorrei un attimo focalizzarmi sulla scoperta appena fatta.
‘Sti due pazzi sono davvero andati al cinema per tirare pop-corn in testa alla gente, proprio come due bambini dispettosi.

E nella mia mente nasce subito una visione, una sala buia, in cui proiettano un assurdo film francese senza sottotitoli: In fondo alla sala due figure, nascoste nell’ultima fila di poltroncine che cercano di non farsi notare.



Ogni tanto qualche intellettuale musone sente dei colpetti sulla nuca, ma quando cerca di capire cosa sia, non vede nessuno.
Si volta, si guarda intorno e poi torna a concentrarsi sul film, arrabbiato per essersi perso secondi importanti.

E soltanto qualche attimo dopo, quando ormai la sua attenzione è di nuovo focalizzata sullo schermo grigio, ecco che si sente una risata soffocata, proveniente da un luogo nascosto e buio.
Elena, con i suoi occhi ridenti e la bocca spalancata che non riesce a trattenere le lacrime, mentre si contorce sulla sedia in preda ad una ridarella implacabile.
E Damon che sorride di sbieco, guardandola incantato, come se non esistesse niente di più bello della risata contagiosa della sua ragazza.
Poi non riesce più a trattenersi e le tira un pop-corn, spiazzandola e sorprendendola, come suo solito, dando inizio ad una battaglia di pop-corn che ben presto si trasforma in un bacio lento, condito da risate e ‘ti amo’ sussurrati.

Perché Damon ed Elena sono questo.
Follia, passione, risate ed amore.

Ma adesso devo darmi una svegliata e lasciare quest’immagine in un cassetto, prima di ricominciare a fangirlare come una pazza.
Anche perché, verso la fine della puntata, so già che impazzirò davvero..meglio non affrettare il processo.

“Ciao”
“Ciao”
“Fantastico”
“Fantastico”
“Ottimo”
“Ciao”
“Ciao”

Nel frattempo, veniamo a sapere che, mentre gli altri parlano di organizzare appuntamenti, Liv e Tyler c’hanno dato dentro come ricci. O conigli, come preferite voi.
I due sono sbiaccati sul letto del dormitorio della ragazza, intenti a farsi le coccole e discutere su quale potrebbe essere la meta della vacanza di Primavera.



E a vederli così, rilassati e felici, davvero inizio a shipparli.
Ancora la ragazza non è che mi stia così simpatica, ma dato che Tyler è il mio lupetto preferito, vorrei solo che potesse essere felice.
E SMETTERE DI PENSARE E COMMETTERE CAZZATE. (Appunto.)

Improvvisamente, qualcuno bussa alla porta di Liv e la ragazza sbianca, allarmata.


Inizio a sghignazzare, immaginando che da un momento all’altro, potrebbe urlare ‘OH CIELO, MIO MARITO!’
Vi giuro, non ce la farei. Morirei dalle risate.
Ma, nonostante alla porta non sia davvero suo marito..forse la situazione è ancora peggiore del previsto.



HAPPY BIRTHDAYYYYY!!!!!!!!!

Mr. Parker, il tranquillo padre di famiglia omicida, ha deciso di portare fuori a cena i suoi due figlioletti gemellini, in modo da discutere seriamente la loro decisione di non compiere la fusione.
E Beh, certo.
Perché sicuramente vorrà soltanto fare una chiacchierata familiare.
Non tenterà in ogni modo di compiere l’incantesimo, ASSOLUTAMENTE NO.

MADDOVEVAIRESTACONTYLERALETTOOOO

Insomma, Ty si deve nascondere nell’armadio, mentre Liv cerca di convincere suo padre ad ‘aspettarla fuori’.
Vai, vai a cena.
CHE POI SI RIDE.

Insomma, nonostante un Tyler assolutamente contrario all’idea della cena (dategli retta ogni tanto a ‘sto povero ragazzo..no?), i due fratelli gemelli diversi si preparano ad incontrare il padre, truccandosi e vestendosi in modo molto professionale (sì, ENTRAMBI)



Tyler continua ad essere contrario: ha un bruttiiiiissimo presentimento, tanto da arrivare ad offrirsi come ambasciatore fra i fratellini e loro padre.
Certo Lupetto, perché tu sei effettivamente la persona più moderata di questo mondo.

 (bada, ci metto la mano sul fuoco che sta per fare un magheggio dei suoi.)

Nello stesso momento, Gioia sta cercando di portare avanti ogni possibile test sul vampiro malato di cancro, per cercare una soluzione al problema, prima che colpisca anche Liz.

Damon fa il suo ingresso sulla scena e insieme a Stefan ed Elena attende una spiegazione della dottoressa riguardo agli strani fenomeni accaduti.



“Ora, qualcuno può spiegarmi perché mi avete fatto venire qui ad ascoltare tutta la storia di Colin, il vampiro col cancro..?

Il problema è che a Damon non gliel’ha detto ancora nessuno che Liz potrebbe finire presto in queste stesse condizioni.
E noi sappiamo quanto Damon tenga a Liz, no?
Ma è proprio lo stesso sceriffo ad offrire la verità al vampiro, con un’entrata in scena improvvisa, tanto da sconvolgere tutti quanti, anche chi lo sapeva già.


Caroline da parte sua non riesce a perdonarsi.
Non può neanche immaginare la morte di sua madre.
Se dovesse soffrire come quel povero ragazzo, Caroline potrebbe davvero impazzire.

Crede che sia colpa sua, crede che il suo gesto sia stato troppo avventato, crede che la sua voglia di ‘aggiustare sempre tutto’ alla fine non l’abbia fatta ragionare nel modo giusto.

E, da una parte, io sono d’accordo con lei.
Ma come poteva pensare che fosse davvero tutto così semplice?
Possibile che mai nessun vampiro in precedenza avesse mai provato a curare il cancro?
Davvero sperava in un colpo di fortuna così grande?

Evidentemente non conosce Julie Plec.
Altrimenti avrebbe intuito da sola che il sangue di vampiro stavolta non sarebbe servito; anzi, avrebbe causato maggiori danni.

Elena è uscita, per prendere una boccata d’aria e cercare di trovare il modo per consolare la povera Caroline; Stefan la raggiunge alla panchina di fronte all’entrata in ospedale e qui scopriamo che, oltre al senso di colpa di Caroline, anche il ragazzo continua a non perdonare se stesso per averla lasciata fare.
E’ Elena stessa a tirare fuori l’argomento, accusandolo non proprio velatamente di essersi lasciato prendere troppo dall’entusiasmo.



“Sua madre è terminale. Non hai visto la speranza nei suoi occhi, quando pensava che forse la madre non sarebbe morta. E non volevo essere io a toglierle ogni speranza.”



E Caroline ha ascoltato tutto.
Ogni parola scambiata fra i due vampiri.
E il suo senso di colpa continua ad aumentare.
Speriamo che la soluzione di Gioia abbia risultati positivi, altrimenti..non voglio scoprire cosa potrebbe fare Caroline.

L’idea di Jo, comunque, non è affatto male.
Con la ripulitura del sangue di Liz, attraverso una trasfusione totale, dovrebbe riuscire ad esportare anche il sangue di vampiro ingerito, bloccando il processo di riproduzione e rigenerazione delle cellule tumorali.
CAZZO, E’ GENIALE.



Voglio dire, ultimamente (nonostante la pianticella rubata dal nascondiglio di Arrow), è riuscita a portare a termine diversi incantesimi interessanti, come quello per creare un anello solare ad Elena, e, forse, troverà anche il modo per salvare la nostra amatissima Liz.

Inizio a sperare che forse riuscirà a battere Kai..

No, scherzavo, come se potessero davvero far fuori il cattivo più meraviglioso (cit. fede) di sempre.. in un modo così banale!

Arriviamo al pomeriggio con qualche consapevolezza in più e diverse speranze in meno:

-Il neovampiro sta sempre peggio, colto da dolori lancinanti e intenzionato a suicidarsi, con ogni mezzo possibile.
-Liz sembra destinata a seguire il suo stesso destino, a meno che la trasfusione di sangue funzioni.
-Liv e Luke stanno per affrontare la cena più difficile della loro vita.
-Jo non è affatto pronta ad affrontare una possibile fusione col fratello psicopatico dormiente.

Bene, UN’ALTRA BELLA GIORNATA DA RICORDARE.

Damon ed Elena hanno un nuovo confronto, molto meno spensierato del primo, in cui scopriamo quanto davvero il vampiro sia legato alla sceriffa.

“Hey..”



“Non so se ti ricordi, ma io e Liz siamo molto amici. Insomma, per essere un’umana..è abbastanza tollerabile.”
 
Ragazzi, se il risultato del test fosse negativo..credo che vedremo un Damon piuttosto arrabbiato.
I’M SCARED.

Anche Caroline sta crollando, pezzo dopo pezzo, di fronte allo sguardo preoccupato di Stefan, che non sa come aiutarla.

“Perché le ho dovuto dare il mio sangue??”
“Stavi cercando di essere d’aiuto.”
“No. Cercavo di aggiustare qualcosa che è al di fuori delle mie competenze. E’ tutta colpa della mia spaventosa mania del controllo.”
“Ascolta, tu sei un’ottimista. Vuoi credere che tutto sia possibile, ed è esattamente ciò che tua madre necessita adesso.”

Ma, purtroppo, ci pensa Colin a rincarare la dose, perché ancora non ho pianto abbastanza.

Colin non riesce davvero più a sopportare il dolore e continua a ferirsi ripetutamente, sperando di trovare un modo per morire.
-Ma nessuno gli ha spiegato che i vampiri si uccidono con un paletto nel cuore? NON L’HA MAI VISTO DRACULA????? O BUFFY??????-

Fatto sta che né Caroline né Steffy sono riusciti a calmarlo, nonostante la buona volontà, e, allo stremo delle forze, il ragazzo ripete ancora la solita supplica:



E chi potrebbe avere il coraggio di farlo, se non Damon?

Lo sappiamo, quando le cose si fanno dure, di solito è sempre lui a prendere in mano la partita.
E’ lui a prendere le decisioni più difficili e compiere le azioni più drastiche.

Potete amarlo od odiarlo per questo, ma, come sa bene anche suo fratello, a lui non importa essere amato: preferisce essere odiato, perfino dalla donna che ama, pur di salvare la pelle alle persone che contano.

In questo caso, probabilmente è il più empatico rispetto al ragazzo: mentre Caroline e Stefan lo guardano, cercando di farlo tranquillizzare, Damon ha già capito che i suoi dolori non potranno che aumentare e la sua vita sarà un inferno sempre più buio.

Così, senza neanche un attimo di preavviso, esaudisce il suo desiderio, strappandogli il cuore (Elija style) e sfogando così anche un po’ della sua rabbia.



Ma non è finita qui.
Damon è scosso, arrabbiato, furioso per ciò che sta succedendo a Liz.
La trasfusione di sangue non ha sortito l’effetto sperato.
Il processo sembra irreversibile.
E, dato che ormai tutti sappiamo com’è fatto, inizia a sfogare il suo disappunto proprio sulla persona che, in questo momento, avrebbe bisogno dell’appoggio di tutti.
Caroline.


Eh sì.
Un attimo prima empatico e comprensivo.
L’attimo dopo UN ELEFANTE CON LE MESTRUAZIONI.

Ecco a voi Damon Salvatore, ragazzi.

E qui, Caroline fa la prima delle sue confessioni, mentre le lacrime combattono per scendere libere sulle sue guance e Stefan la osserva, incapace (per adesso) di rincuorarla.



Caroline non regge la notizia e scappa, lontano, proprio mentre sua madre a più bisogno di lei.

Quando infatti Liz si sveglia, sua figlia non è lì accanto a lei e tutti ci poniamo la stessa domanda:


Elena cerca in ogni modo di non far capire a Liz che sua figlia se n’è andata ma, come tutti sappiamo, ‘MAMA KNOWS BEST’ e anche in questo caso è così.



“Non si perdonerà per questo, vero?”
Ed è così che ci sorprendono le mamme.
Capiscono tutto.
Ci capiscono sempre.
Perfino prima che ci capiamo da soli.

Liz non sta soffrendo per se stessa, in questo momento.
Liz soffre per sua figlia, soffre perché sa che dopo la sua dipartita sarà sola, vulnerabile e distrutta dai sensi di colpa.
E vuole parlare con lei, calmarla, cullarla, salvarla da se stessa.
Spera solo di averne la possibilità.

Ma dov’è Caroline?

E così, la scena si sposta immediatamente sul primo piano di un fiore: mi sembra di riconoscere diversi tipi di piante ed in un attimo mi ritrovo catapultata nel negozio di un fioraio.
Ecco.
Ho capito.

E vedo Caroline, concentrata ed attenta, indecisa sulla scelta dei fiori da prendere per il funerale della madre.
Care sta per scoppiare.
Ci siamo.

Ma chi potrebbe giungere in suo soccorso se non il caro vecchio Steffy?
Già, questa ship ormai è partita per solcare gli oceani con le vele spiegate e non ha alcuna intenzione di fermarsi.

“Mi piacerebbero questi, visto che i girasoli sono i suoi fiori preferiti, ma stavo anche pensando che forse sono un po’ troppo allegri per un funerale, quindi, ecco la seconda opzione: le rose sono un classico, giusto?”
Ma Stefan non vuole parlare dei fiori.
Vorrebbe dirle tante cose, cercare di farla stare meglio, ma sa che adesso, più che mai, c’è bisogno della verità.



“Hai semplicemente cose più importanti da fare che organizzare il funerale di tua madre. Che è ancora viva. Caroline ti sei presa un rischio. L’hai fatto per amore e per nient’altro. Hai fatto peggiorare tua madre, ma adesso? Metterai la testa sotto la sabbia e basta?”



“Non devi dirle niente. Solo..stai accanto a lei.”
“Non posso. Non riesco neanche ad affrontarla.”

Ed è qui che accade l’impossibile.
No, non un bacio Steroline, sciocchini.
Stefan parla di sua madre, quella madre che desidero vedere da anni, quella madre che ha generato due figli così perfetti, quella madre che è sempre rimasta nascosta nella nebbia dei ricordi e che, forse, sta finalmente tornando alla luce.

“Quando ero giovane, mia madre era molto malata. E invece di passare tempo con lei, facevo di tutto per evitarla. E fingevo di farlo per lei. Ma non era così.”



Ma Caroline non è ancora convinta.
perché ha paura che sua madre..non possa perdonarla.

Ok.
Ci siamo.
L’ha convinta.
Le #SterolineHands ne sono una prova CERTA.



Nel frattempo, al Mystic Grill (credooo), l’ultima cena si sta svolgendo come previsto: fra una risata e un bicchiere di vino, Luke ha appena sganciato la bomba e la reazione del padre non si fa attendere.



No, Mr. Parker non è affatto d’accordo.
Lui vuole che i suoi figli completino la fusione, in modo che, se dovesse succedergli qualcosa, il sopravvissuto sarebbe pronto a prendere il suo posto.

E qui, iniziano le scuse banali: ma sei ancora giovane hai tempo, Kai è inerme, Jo ha tutto il tempo del mondo per diventare più forte, i primi gemelli sono loro quindi noi possiamo lavarcene le mani..

Ma nooo, non ci pensare daddy! Tanto sarà Doc. Gioia a vincere la partita di Poker e Kai WILL DROP DEAD all’istante!!
Don’t worry o ti vengono le rugheee

No, sul serio.
Finalmente capiamo qualcosa in più su questa fusione.
Non è vero che il ‘perdente’ morirà per sempre; alcuni suoi tratti caratteriali ed emotivi saranno assorbiti dal fratello più forte, in modo da combinarsi con l’anima vincente e creare una nuova ‘forma di vita’.
QUESTA PERO' MI E' NUOVA.
Quindi..caratteristiche del perdente saranno assorbite dal..vincente??
Interesting.

“Che sarà esattamente come me. Sì, so di essere più forte di Liv. Ciò significa che sarò io a vincere e dovrò uccidere mia sorella.”

Sì, Luke.
Mi stai piacendo un sacco.
Tira fuori la sassy che c’è in te!!!

Nel frattempo Mr. Tyler Sneaky Lockwood si è intrufolato nella Piramide dove giace Kai e sta cercando di…


..LIBERARLO??????

Tyler ma cosa fai?
Hai fumato???

Manco due secondi dopo ecco la solita sarcastica vocina fuori campo annunciare al piccolo lupetto che è appena stato beccato!


“Che diavolo stai facendo???? Ti darò una scelta multipla:

A. Sono un idiota.
B. Ho problemi di rabbia e sono un fragile essere umano adesso, quindi devo prendermela con le persone mentre dormono.
C. A e B sono entrambe corrette.”


IO MUOIO.
DAMON E TYLER LA NUOVA COPPIA COMICA DELL’ANNO.

Insomma, Tyler voleva liberare PsychoKai, in modo che si fondesse con Gioia e Liv e Luke potessero evitare tutta la manfrina della tradizione.
Ovvio che Damon inizia ad insultarlo pesantemente, dato che stava per rimettere a piede libero un pazzo omicida capace di assorbire la magia dagli altr..
OH NO.
ASPETTA.
DAMON HA UNA FOTTUTISSIMA IDEA GENIALE.


Così, dopo aver augurato la buonanotte al piccolo lupetto (che ne avrà per circa un’ora), Damon si appresta a realizzare il suo folle piano, che consiste in una serie di mosse ASSURDE e DELIBERATAMENTE PERICOLOSE per ogni cittadino di quella DANNATISSIMA CITTA’.

1. Chiamare Liv e farsi passare il padre snaturato con cui hai passato il Ringraziamento.
2. Fare una proposta indecente: guarda caso proprio oggi ci sono tutte le combinazioni celesti necessaria perché possa compiersi una fusione fra gemelli. Solo che, insomma, dato che, per forza di cose, suo figlio pazzo psicopatico e assassino deve essere risvegliato..ecco..non è che potrebbe accelerare un pochino i tempi e fondere i gemellini biondi, in modo che Kai, anche se sveglio, non potrà più fare del male a nessuno???? Grazie, molto gentile.
3. SVEGLIARE IL BELLO ADDORMENTATO NEL BOSCO.


Tanto la magia che aveva in corpo si è esaurita: non può nuocere a nessuno..per adesso.

Solo che io devo capire cos’abbia in mente Damon, anche se una piccola idea ce l’avrei, quindi muovetevi a svelare il piano che qui stiamo invecchiando.

Ok, Damon ha bisogno di qualcuno che sappia assorbire la magia e ovviamente Kai è l’unico in città che possa farlo.
OH.
OOOOOH.
HO CAPITO.

DAMONSEIUNPAZZOINGENUOMASEIANCHETROPPOGENIALEEEEEEEEE <3 <3
Se funziona la mia stima per te aumenterà a dismisura, ma so già che tutto andrà a rotoli, quindi mi preparo a soffrire.
Molto.

E così, Kai viene portato direttamente all’ospedale, vicino al lettino della povera Liz, con l’intenzione di tentare il tutto per tutto.
O la va o la spacca.

E guarda di fare a modo, o Elena ti staccherà la testa di netto. E non scherza.

(Oddio muoio. E non solo perché questa battuta mi fa davvero ridere, il che è già di per sé preoccupante; ma soprattutto perché CHRIS ha appena detto questa frase a IAN e NINA. Ripeto, muoio.)

Ma ecco che lo sceriffo riporta la serietà nella stanza, esprimendo con parole più dure, il concetto che cercavo di chiarire a inizio recensione:


Così, Kai inizia a succhiarsi bene bene tutta la magia dal corpo di Liz, e proprio mentre è a metà dell’opera..indovinate chi spunta dalla porta, venuta a trovare la sua paziente preferita????
ESATTO.
GIOIA.


Così adesso i due poliziotti di ‘Squadra Speciale ANACONDA’ devono separarsi: Elena resterà a fare la guardia a PsychoKai, mentre Damon tenterà di spiegare con parole sue il piano perfetto.

Sì certo, perché Jo le accetta sempre di buon grado le novità.
E di sicuro farà morire la sua baby sister solo per salvarsi la pelle.
E Kai da parte sua, non tenterà la fuga con annessa fusione stanotte.
Ma nemmeno per idea.

POVERI ILLUSI PT. 2

“Qual è il prezzo?”
“Vuole fondersi, stanotte.”

Ma lasciamo perdere il prezzo.
‘Sta roba del succhiamento magico ha funzionato??
Sembra proprio di sì, dato che Liz sorride, rincuorata dalla non più presente sensazione della crescita tumorale accelerata.

Purtroppo però, il processo è stato molto duro per il suo fisico e così, davanti ad un Kai divertito e una Elena spaventata, lo sceriffo viene colpito da un attacco di cuore improvviso.
CHE SFIGA.


E così, Liz sta per morire, Elena impazzisce e Kai..PUFF! Sparito dalla circolazione in un attimo.
Che gran gentiluomo.

Jo nel frattempo, si esibisce nel suo miglior spettacolo di urli isterici, asserendo con grande veemenza di non essere affatto in grado di vincere contro Kai.


Ma Damon è perfettamente cosciente della cosa, quindi ha creato un piano B, che sta per illustrare a Jo quando..KAI L’UOMO INVISIBILE GLI TORCE IL COLLO MANDANDOLO NELL’ALTRO MONDO (O DOVE DIAVOLO FINISCONO ADESSO I VAMPIRI PER UN PO’.



Ormai non si può più rimandare.
Stanotte avverrà una fusione.
Jo non vuole più fuggire dal fratello ed è pronta ad accettare ciò che sarà; Daddy Parker nel frattempo, ha deciso che saranno invece i suoi gemelli minori a fondersi l’uno con l’altro, anche se dovrà tendere loro una trappola.

Resta solo una domanda da porsi: Chi si fonderà alla fine????

E quando vedo DaddyParker allungare entrambe le mani verso i suoi figli, per esprimere il loro legame come famiglia, mi rendo conto di quanto sia prevedibile questo vecchio.
I MEAN, spero che i gemelli abbiamo messo in conto che li volesse fregare e che adesso lo manderanno a quel paese per averci provato davvero; sarebbe il minimo!

E invece no, ecco che entrambi accettano l’unione di buon grado e..SI AUTO-FREGANO BENE BENE.



CHE BELLA FAMIGLIA DISFUNZIONALE.

‘Sanguinem dissimilis etc etc etc..’
I due sembrano ormai spacciati e lanciati verso la fusione ma..ecco che arriva Super Ty, munito di mega pugni, che atterra il Capo Famiglia con due destri ben piazzati.
FINE PRIMO ROUND!!

E in un attimo vedo l’espressione sul viso di Luke mutare: il ragazzo non ha più paura..sembra invece molto determinato e deciso a compiere un atto, qualcosa di importante, che solo e soltanto lui può fare.

“Luke, dove stai andando?”
“Ti fidi di me?”
“Dove stai andando?”


Ma ecco che, in un punto imprecisato di Mystic Falls, anche gli altri due gemelli diversi si stanno preparando per la fusione.
O meglio, Kai gongola pregustando già la vittoria (‘ti piace vincere facile?’), mentre Gioia è costretta ad accettare di morire così, senza neanche aver potuto salutare Alaric, impegnato in qualche ricerca delle sue, in stile Indiana Jones.

“Se questa è soltanto un’altra trappola, strapperò qualcosa di più importante di una milza. Come una lingua, o un cuore.”
Santo cielo che ansia.

Anche qui, dopo un tranquillo scambio di convenevoli, si dà inizio alle danze, con la solita solfa di cantilena ed il vento che inizia a soffiare come in un video di Madonna.

Eppure, quando sembra ormai quasi concluso, Jo viene trascinata via dalle mani di Kai da una forza sconosciuta, che la lascia svenuta in terra a pochi passi dal ragazzo.

Ecco dove era andato Luke.
Lo vediamo arrivare a passo di carica, con quei capelli biondi tirati indietro e l’espressione corrucciata e profonda di chi non ha intenzione di arrendersi per niente al mondo.

Luke è pronto a diventare l’eroe per una notte e niente e nessuno potrà fermarlo adesso.
Ho la netta sensazione che fra poco assisteremo a un funerale.


Kai e Luke si fonderanno; in fondo hanno la stessa età, data la permanenza nell’Other Side 2.0 ed anche gli stessi genitori.
In fondo, non fa una piega.

Kai sembrerebbe pure riluttante, ma come si fa a dire di no ad una Sassy Princess che ti sbatte sul muso la sua logica impressionante e l’incredibile voglia di farti fuori??
Guardatelo, il nostro Luke, finalmente libero da paure, pronto a tutto pur di salvare le sue sorelle.


TESORO TI AMO.
ODDIO ED ORA PER CHI TIFO DURANTE LA FUSIONE????

Per il cattivone psicopatico e narcisista o per il gemello stiloso????
Sarebbe come chiedermi se voglio eliminare Valerio Scanu o Rachida dall’Isola dei Famosi.
DECISION IMPOSSIBLE.

E così Kai accetta la sfida, dando inizio al megaparty fra quasi gemelli.


Ovvio, dato che il Pathos è alle stelle, è il momento giusto per cambiare location:
Elena sta tentando in tutti i modi di mantenere in vita Liz, con respirazione bocca a bocca, massaggi cardiaci e parole senza senso, ma niente sembra essere davvero utile.


Anche il dottore soggiogato da Damon per salvarle la vita, non sembra riuscire a stabilizzarla, nonostante l’uso dei defibrillatori.

No.
Liz non può morire adesso.
Non ha neanche avuto la possibilità di salutare sua figlia un’ultima volta!!

E così andiamo avanti su due piani: da una parte Liz che sta lentamente morendo sola e dal’altra i due fratelli, nel pieno del loro incantesimo.


Sta per morire qualcuno, lo sento.
E credo proprio che, comunque vada, sarà uno dei buoni.

Gli occhi dei due fratelli diventano improvvisamente bianchi, mentre le loro voci continuano ad uscire meccanicamente; Jo si è svegliata e sta cercando di fermare Luke dal compiere un gesto apparentemente suicida.
Ad un certo punto tutto si ferma e i due cadono a terra, incoscienti.


E MO CHE SUCCEDE??
CHI HA VINTO???
SERVE IL BACIO DEL VERO AMORE?????
CHIAMATE MATT DONOVAN!!!

Ma torniamo su Liz, che, durante i suoi ultimi momenti di vita, fa uno strano sogno su sua figlia. Lei sta partendo, ormai i suoi bagagli sono pronti e dovrà lasciare casa sua da un momento all’altro.
Vorrebbe salutare Caroline, ma la ragazza non risponde a nessuno dei suoi richiami.

Così scende le scale, sperando di trovarla che l’attende davanti al portone: invece eccola là, di spalle, intenta a fissare la finestra.
Oioia, perché è di spalle?
Cosa vedremo quando la girerà??
ODIO I FILM DELL’ORRORE.

(appunto.)

Ma Caroline è finalmente arrivata al capezzale della madre, anche se purtroppo sembra essere già troppo tardi.
ODIO IL MONDO.
SVEGLIATI ADESSO LIZ, NON FARE LA GUASTAFESTE.


E così, quando ormai nessuno ci sperava più..Liz si risveglia, grazie alla vicinanza di sua figlia.

Che dire raga, Amor Vincit Omnia.

Ma seguiamo per un attimo le peripezie Deleniane..ormai ne è rimasta soltanto una da godere, ed è anche quella più bella e inaspettata dell’episodio.
Elena esce sconvolta dalla stanza di Liz: hanno quasi perso la mamma di Caroline oggi, questo le ha fatto veramente capire che la vita è troppo breve.

“La mamma di Caroline è quasi morta fra le mie braccia."
“Pensavo volessi ricominciare da capo. Perché per tua informazione, era proprio questo il punto in cui ci eravamo fermati.”
“Non mi importa.”


“Immortali o no, non voglio sprecare nemmeno un altro minuto.”



ALEEEEE OOOOOO
ALEEEEE OOOOOOO
Prendere le trombette e le stelle filanti ragazzi SI SONO BACIATIIIIIIIIIIIII!!!


Anche Liz ha qualcosa da dire a Caroline.
Deve riuscire a sollevarla dal peso che si porta dentro.
Deve salvarla dal senso di colpa.

 
Ma non è finita qui.
Liz deve parlare anche con Stefan..e, sì, Caroline rimane appostata fuori dalla porta, per sentire lo scambio fra i due.

“Ho bisogno che tu mi prometta una cosa. Quando non ci sarò più, Caroline avrà bisogno di te, anche se non lo sa. Avrà bisogno di qualcuno che la aiuti ad andare avanti con la sua vita, qualcuno che semplicemente..la faccia sorridere.”


La puntata si chiude sul campo di battaglia.
Jo è disperata, sta cercando in ogni modo di svegliare Luke, che però, sembra essere profondamente addormentato (esattamente dome Kai).

E’ lei a spiegare il meccanismo della fusione a Damon, appena arrivato.

“Adesso spetta a loro. Chi si sveglie è il vincitore. E chi non si sveglia..”


Luke è morto.
Adesso che iniziava a piacermi..è..morto.
ANDATE A QUEL PAESE, IO MI RITIRO.

In compenso, guardate un po’ chi si sveglia bello pimpante?


Ok, forse non era ‘Amor’..ma ‘Kai Vincit Omnia’.

E così, si conclude anche la 6x12, fra i pianti e le lacrime (strano, non succede mai).
Vi lascio con il promo della 6x13..e come sempre, leggete e commentate!!

PS: Ma..la spiegazione del meccanismo della fusione non ha fatto strano anche a voi? Voglio dire, se è vero quello che ha detto Big Parker, alcune caratteristiche fondamentali di Luke dovrebbero essere state assorbite da Kai..no?
Quindi..il ragazzo potrebbe, che ne so, avere problemi di personalità??? (Più di quanti non ne abbia già)

Bacione

Iribea (:







4 commenti:

Seleny Luna ha detto...

Mamma mia che puntatona!!!!!!!!!!..hai proprio ragione..sono stata con il fiato sospeso tutto l'episodio...e ho una curiosistà incredibile di vedere l'episodio di stasera!...come hai detto chissà se davvero Kai avrà acquisito dei tratti caratteriali di Luke..mmm chissà....e chissà come proseguirà la malattia di Liz..anche se ammetto che mi fa strano che la facciano morire..io penso trovino un sistema per tenerla in vita non so forse mi sbaglio.....e poi i miei Delena!!finalmente..!!..*___*.....attendo con ansia il prossimo episodio!
Bella recensione!
Bacioni!

Irin Dibrins ha detto...

Ciaoooo :D

Se non avessi un esame domani mi farei la diretta stanotte..anche se mi girano un po' le scatole che ci abbiano spoilerato il nuovo bacio Delena! ):

Un bacio..

Eli ha detto...

Bellissima rece! avevo paura che non la pubblicassi questa settimana! è stata una bella sorpresa!
la puntata l'ho adorata e non vedo l'ora di vedere quella di stanotte! se resisto mi faccio la diretta un bacione alla prossima! :*

Anonimo ha detto...

Ciao il mio nome è Paula, vengo da Italia. Voglio informare tutti voi che ci sia un mago che è autentico e real.I mai veramente creduto in una qualsiasi di queste cose, ma quando stavo perdendo Jackson, avevo bisogno di aiuto e di un posto dove girare male. Ho trovato consulente Akwukespiritualtemple@gmail.com e ho ordinato un incantesimo d'amore. Alcuni giorni dopo, il mio telefono squillò. Jackson è stato ancora una volta il suo vecchio sé e voleva tornare a me! Non solo tornare indietro, il mago lo ha aperto per quanto mi è piaciuto e aveva bisogno di lui. Spell Casting non è lavaggio del cervello, ma hanno aperto gli occhi per quanto abbiamo da condividere insieme. Vi consiglio di chiunque sia nella mia vecchia situazione di provarlo. Vi porterà un meraviglioso sorprese così come il vostro amante di nuovo voi. La situazione in passato destinate ad essere. ", È possibile contattare l'incantesimo caster on Akwukespiritualtemple@gmail.com lui è molto bello e grande.

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge