Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
domenica 26 aprile 2015
Questo episodio segna l’inizio un’inaspettate collaborazione tra il team Coulson (raggiunto anche da Fitz) e il duo Ward-Agente 33: Phil ha deciso infatti che ha bisogno dell’aiuto dell’ex agente SHIELD per arrivare a colpire i nuovi vertici dell’Hydra. E per farlo, si servono dell’aiuto di Bakshi - a cui è stato fatto il lavaggio del cervello - e di Mike/Deathlok. 
Com’è prevedibile, i rapporti all’interno di questa nuova squadra non sono dei migliori: Ward e Kara vogliono usare questa opportunità per raggiungere i loro scopi e i membri dello SHIELD non sono ancora disposti a fidarsi di Grant. 

Ward è sempre più bastardo!


La tensione raggiunge il culmine quando Bakshi propone di donare Mike all’Hydra per gli esperimenti di Strucker (nome familiare a chi ha già visto Avengers: Age of Ultron… e familiari sono anche i suoi “potenziati”!): tutti si puntano contro le armi temendo un tradimento, ma decidono di lasciar perdere la discussione in tempo per impedire a Mike di sparare agli agenti Hydra e rovinare il piano.

Intanto Skye teme che il progetto di sua madre di mandare via Cal porterà a conseguenze potenzialmente disastrose data la pericolosità e l’irascibilità dell’uomo, così decide di andare con lui in città. Il padre rimugina sui tempi andati e su come sarebbe stata la loro vita se Skye Daisy fosse cresciuta con loro e cerca di legare con la figlia, mostrandole pezzi della sua vecchia, normale, vita. 

Alla base SHIELD, Bobbi e Mack iniziano a sospettare di un doppio gioco di Simmons e i loro timori si rivelano fondati dopo che la May, con cui Jemma si confida, fa la spia con Bobbi. Le tre decidono allora di provare ad hackerare il sistema di Deathlok per risalire a Coulson.

Skye riesce a contattarle per farsi rintracciare e far intervenire lo SHIELD in caso che suo padre compia qualche gesto avventato, ma è l’Hydra ad arrivare per prima. La perfida organizzazione ha messo l’occhio su quello che chiama entanglement quantistico, ovvero il potere del teletrasporto di Gordon, e farà di tutto per ottenerlo!
Lincoln e Cal lottano contro l’Hydra per difendere Skye e ben presto sopraggiunge anche il team Coulson.
Mentre Mike combatte con Lincoln, Phil si fa strada abbattendo agenti Hydra, con Ward che gli copre le spalle, come ai vecchi tempi.
Così, nel momento in cui Simmons riesce ad accedere ai dati di Deathlok, vede i due fianco a fianco.
E, proprio mentre Skye e Phil si rivedono e stanno per ricongiungersi, compare Gordon e se la porta via, seguito da Cal, che non ha intenzione di perdere di vista la sua bambina.
Così l’Hydra riesce a catturare Mike e Lincoln ed il team di Coulson, con Hunter ferito, è costretto a battere in ritirata.
Ma, quando Bobbi e Mack arrivano sulla scena più tardi - no ma prendetevela pure con comodo eh - Phil si consegna e chiede loro di portarlo dai loro capi.
Cosa avrà in mente? Riuscirà a recuperare Skye?
Questo episodio non è stato niente di che a mio parere, nulla di troppo emozionante. Ho apprezzato i riferimenti a Age of Ultron (che vi consiglio caldamente di andare a vedere!) e il ritorno di Ward, anche se per ora non lo stanno gestendo al meglio. Vedremo cosa riserverà il futuro!
VOTO:

Vi lascio il promo della 2x19:


State sempre aggiornati sulle ultime news passando nella pagina italiana e dalla nostra amica. E, ovviamente, continuate a seguirci su Diretta Telefilm!

-Lily

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge