Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
martedì 14 aprile 2015






Salve a tutti #Revengers!
La pausa – percepita da me come una lenta e insopportabile agonia - è finita, Revenge è tornato e io sono ancora scioccata per come si è concluso lo scorso episodio.
Amanda Clarke is back e questa volta non ci sono scuse che tengano: l'intero mondo è venuto a conoscenza della sua vera identità. Come avete reagito? Io sono stata sommersa dai feels di ogni genere e dopo Exposure” la situazione è peggiorata.






La puntata è stata caratterizzata da parecchi flashback aprendo un invisibile passaggio tra passato e presente . Ho apprezzato moltissimo questa scelta e credo che arrivati al punto di rottura, dove si conosce finalmente la verità fosse doveroso farlo. Ripensare a come tutto è cominciato, rivedere personaggi partiti o morti (mi soffermerò su qualcuno in particolare più tardi) mi ha davvero resa malinconica e in un certo senso consapevole che questo show sia arrivato alla sua fine. La fine di un'era, in tutti i sensi.
Ma partiamo dal principio. Anche Louise ha appreso la verità e, sconvolta e piangente, viene consolata da Victoria. Avevate dubbi? Ovviamente la regina di ghiaccio riesce sempre a trarre vantaggio dalle disgrazie altrui e infatti, fingendosi interessata a far sapere la verità a Louise, si fa consegnare la chiavetta di Nolan fonte di segreti e intrighi.





Eliminata Emily Thorne le conseguenze spuntano come funghi in autunno: Le vittime del gioco di Amanda, quelle ancora vive, desiderano vendetta e secondo il gruppo di amici potrebbero esserci sorprese catastrofiche. Uno di quelli più infervorati è Tom Kingsley, l'ex senatore che ha condannato David in cambio di fama e successo.
I ricordi sono ancora una volta protagonisti della scena, l'averlo messo alla gogna ha fatto sì che Emily e Nolan formassero una squadra. Ah, come dimenticare certi momenti. L'inizio di una delle BROTP più belle di sempre.
Nel frattempo la cara e dolce Victoria assolda un hacker professionista (bitch please, esiste un solo e vero hacker negli Hamptons) per decodificare la chiavetta USB e Louise torna dopo aver ottenuto le carte del divorzio. Qui Victoria, insistendo sul fatto che Nolan è colpevole tanto quando Amanda, decide di raccontare alla ragazza la sua versione dei fatti omettendo però le parti più importanti. L'odio per questa donna aumenta di giorno in giorno. E Louise ci casca in pieno come una pera cotta. I file sono adesso disponibili, il contenuto della chiavetta è davvero la miccia di una bomba.
Vogliamo parlare dell'insignificante Ben che va da Amanda arrabbiato e deluso buttandole addosso tutta la sua rabbia? Il mio semplice commento è: YEY. Forse questa è la volta buona che quell'uomo così inutile e insulso si tolga dalle scatole. SPERIAMO.





Amanda si fa trovare nel nuovo ufficio del senatore Kingsley e l'uomo sembra intenzionato a muovere un esercito contro di lei per avergli rovinato la vita. Amanda però non si lascia intimorire e come sappiamo ha sempre un asso nella manica e quando i toni della conversazione si fanno più accesi infatti arriva David Clarke a difendere sua figlia.






Ho amato questa scena. I Clarke uniti più che mai contro chi ha fatto loro del male.
David gli dice chiaramente di stare alla larga da lui e Amanda pena la morte.
GO DAVID, GO!




Victoria rimane sorpresa quando scopre che Margaux non ha più intenzione di proseguire con la vendetta contro Amanda. Una giornalista famosa ha contattato Victoria per rilasciare un'intervista esclusiva sul caso che verrebbe pubblicato sul giornale della nuora. Attraverso una serie di flashback che riguardano la morte di Pascal e di Daniel, Victoria appare inarrestabile. Sappiamo benissimo però che quelle morti non sono state causate da Amanda perché non è un'assassina e questo lo afferma perfino Margaux.
Non è stata Amanda a spingerla e a farle perdere il bambino, Margaux ne è consapevole e confessandolo a Victoria ammette di essersi spinta troppo in là con questa stupida guerra.
Per una volta sono stata d'accordo con la francesina, devo dire che aver messo le cose in chiaro me l'ha fatta piacere un po' di più.





I guai però non sembrano finiti per i nostri amici. Nolan viene a scoprire che le prove sono state copiate e probabilmente in mano a Victoria ed Emily riversa la rabbia contro di lui. A quanto pare il nostro hacker preferito ha tenuto cartelle davvero pericolose e questo, giustamente, fa infuriare Amanda al punto di vederla totalmente delusa dal suo migliore amico. Mi è dispiaciuto un sacco perché Nolan è sempre stato dalla sua parte e non sopporterei di vederli distanti. Loro sono veri amici, combattenti e complici, una squadra che non può essere sciolta per un errore.











Povero Nolan, quanta tenerezza, quante lacrime ho versato per questo faccino disperato.
Quanta disperazione traspare dalle sue espressioni. Sapere che si sente colpevole e non all'altezza ha creato una voragine intorno al mio cuore. Lui pensa di essere soltanto un hacker e non la fantastica persona che ha dimostrato di essere in questi lunghi anni. Ripensa al suo primo incontro con Amanda, alla prima volta che hanno messo i bastoni tra le ruote ai cattivi e ancora una volta i ricordi hanno una parte importante. Quanti feels, ragazzi. Non posso farcela.
Per fortuna Jack prova a consolarlo e gli dice che loro due non potranno mai smettere di essere un team, un'anima sola, dopotutto sono Ems e Nolan e sono sicura che nulla cambierà.

E adesso parliamo della parte che mi ha fatto più male. La parte che mi ha fatto sprofondare nella tristezza più assoluta. Il viale dei ricordi è stato un vero pugno nello stomaco.
Amanda rilascia l'intervista in un giornale di grande importanza e racconta la sua storia.
La vera storia. Ripercorriamo l'intero percorso che l'ha portata fino a lì. Racconta quanto è stato difficile per lei allontanarsi da suo padre, racconta quanto sia stata meschina e cattiva Victoria con lei, facendola rinchiudere in un istituto e convincendola che David fosse colpevole, è un ritorno al passato in pieno stile che ha chiarito una volta per tutte la profonda bellezza di Amanda Clarke. E' diventata Emily Thorne per ripagare suo padre, per dargli un lieto fine. Non senza conseguenze però. Il prezzo da pagare è stato alto e Amanda ricorda tutte le persone alle quali ha dovuto dire addio. Emily, Charlotte e...Aiden.
Il mio povero cuore ha ripreso a sanguinare. Non dimenticherò mai il momento in cui Ems ha trovato Aiden su quel divano, morto. Avrebbero dovuto passare il resto delle loro vite insieme, da sposati, da veri innamorati e rivedere questi momenti è stato devastante, toccante al punto di non riuscire più a respirare.









Quello che sto cercando di dirvi e che dopo tutto questo io non ce la posso fare.
La mia ship distrutta per sempre.
NO, NO, NO, I CAN'T.







Ma al contrario di Victoria, lei non è mai andata oltre quella linea, lei non ha mai ucciso qualcuno soltanto per vincere. Ed è questa la differenza tra le due.
Victoria è nata con un'anima nera e sappiamo che fu accusata di omicidio a quindici anni. Non ha fatto altro che diventare più tossica da allora.”
Ecco centrato il punto. Applausi per Amanda, se li merita tutti.
Credo che a questo punto lo scontro tra le due avverrà in uno dei prossimi episodi. Fremo dalla voglia di vedere cosa accadrà.

Un'altra cosa della quale siamo sicuri dopo questa puntata è che Nolan è uno shipper #Jamily e devo ammetterlo, sembra aver colpito nel segno.






Nolan Ross genio indiscusso anche sulle ship.

E infine...David e Amanda. Ma quanto sono belli quei due? Quanto rispetto nutrono l'uno per l'altra? Non so voi, ma mi sono sentita finalmente appagata e felice. Padre e figlia, insieme come nella prima puntata della prima stagione, abbracciati e fieri di essere arrivati fino a questo punto.







Episodio emozionante e semplice al punto giusto. Stiamo arrivando alla fine e sinceramente non credo che lo rinnoveranno, penso che sia giusto così dopo tutto.
Un'ultima cosa. Ora che Victoria e Margaux sono di nuovo alleate (e te pareva) secondo voi chi è il personaggio misterioso che si nasconde in un isola tropicale celando la sua immagine?
Fatemelo sapere sotto in un commento. Alla prossima settimana ragazzi!

Ecco il promo al prossimo episodio, enjoy!



Voto episodio: 

8

Mi raccomando fate un salto sulla nostra fantastica pagina per altre news su Revenge e altri telefilm Diretta Telefilm  e sul nostro mitico gruppo.


Un saluto alle pagine e ai gruppi che mi condividono: 







News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge