Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
martedì 28 aprile 2015




Il fatto è che non ci si riprende da uno shock del genere, non si lascia andare Derek Shepherd in soli 42 minuti. Non lo si puó fare nemmeno in qualche giorno, settimana o mese. Il solo pensiero di vedere un nuovo episodio senza McDreamy mi fa male fisicamente, è troppo doloroso.


Io non credo che quella di Shonda sia stata una scelta coraggiosa o geniale, penso piuttosto che questa decisione significhi una cosa soltanto: la morte dello show stesso.
Qui non si tratta di clausole contrattuali, presunti litigi e chissà cos'altro. Qui si tratta di Derek Shepherd. Del neurochirurgo che ha salvato centinaia di vite perché era sempre un bellissimo giorno per farlo, dell'uomo sopravvissuto ad un disastro aereo e ad una pallottola nel petto, del bel ragazzo dagli occhi blu che si innamora di una specializzanda in un bar.
Derek Shepherd è Grey's Anatomy.
È più o meno tutto ció di cui l'universo ha bisogno per non collassare, rappresenta la speranza, la gioia, quello in cui tutti noi abbiamo bisogno di credere perché il mondo sia finalmente un posto migliore.
Derek Shepherd é l'amore vero, quello per cui ogni singola persona ha il sacrostanto diritto di lottare, perché persino una donna piena di tormenti come Meredith Grey puó essere amata. E profondamente, totalmente. Incondizionatamente.

Perché non servono 48 ore ininterrotte, il Dr. Shepherd vuole tutta la vita. Perchè anche quando si litiga, tu devi aspettarti che lui si rifaccia vivo, sempre. Anche se ha urlato o se hai urlato tu. Perché ha promesso che ti avrebbe amata anche quando ti avrebbe odiata, perchè sei stata ossigeno puro e l'hai salvato quando stava per annegare. Ti sposa con un post it, ti aspetta fino a quando sarai pronta. Ti disegna un tumore al cervello sul muro della camera da letto, perché parlarne non basta. Deve mostrartelo. Ed anche quando lo costringi, anche quando lo esasperi, lui vacilla ma poi torna, sempre. Lui non si arrende. Mai.

Eppure, dopo tutto quello che Derek e Meredith hanno passato, nonostante la convinzione che nulla avrebbe mai potuto dividerli, ecco che succede l'impensabile. Ucciso per negligenza, lasciato morire da solo in un ospedale non suo. Dopo aver salvato le ennesime vite, ecco che il destino si prende gioco di lui. E nemmeno gli dà il tempo di dire addio alla donna della sua vita.

Ma noi dovremmo davvero accontentarci di questo? Devo davvero farmi bastare una Meredith che vomita dietro una siepe, fa una semisclerata ad un medico e addirittura ne consola un altro dopo che suo marito è morto? Lo so che Meredith non è più la stessa di una volta, ne ha passate tante ed inevitabilmente non cade più a pezzi come prima, ma pensate davvero che un "è tutto ok, puoi andare" e una mezza lacrima rendano giustizia alla loro storia d'amore? Ma state scherzando, vero? Ero più disperata io di lei.
Ci hanno tolto dai giochi il protagonista dello show nel giro di una puntata, senza dargli il giusto spazio. Senza donargli lo spessore e l'importanza che un personaggio così straordinario meritava. Io ho ancora l'amaro in bocca, non riesco a capacitarmene. Non posso davvero pensare che avranno il coraggio di fare un'altra stagione con Meredith senza Derek. 


È diventato tutto troppo assurdo, è praticamente impossibile che una persona nella sua vita debba affrontare tutto questo. Le era rimasto solo Derek e le avete portato via anche lui, ditemi voi come questa donna farà a non crollare. A non impazzire. Se Cristina non torna per restarle accanto, lei non puó farcela. E se invece dovessero farla rialzare nel giro di qualche episodio, la fiera dell'inverosimile continuerebbe senza sosta. Senza ritegno proprio.


Sì, sono arrabbiata. Mi sento offesa e presa in giro, perché siamo noi fan quelli che ci mettono il cuore e l'anima. Per 10 lunghi anni io sono stata al Seattle Grace, ho operato insieme a tutti i medici e ho schivato bombe insieme a loro. Non è giusto. All'undicesima stagione non esiste al mondo che togli di mezzo il protagonista maschile e continui lo show come se niente fosse, a mio parere non ha più nessun senso. Come non ce lo ha avuto l'ultima stagione di The O.C. o come non ce l'avrà la prossima di The Vampire Diaries.
Veramente, così ci strappate via tutti i bei momenti che questi show ci hanno regalato. Finiteli quando è il caso, per favore. Chiudete baracca e burattini quando è palese che non avete più nulla da dire, ve ne prego. E lasciateci un buon ricordo delle serie tv che abbiamo tanto amato.

#GoodbyeDerek
#GoodbyeGreysAnatomy
La vostra recapper disagiata,
Sara  

1 commenti:

amy ha detto...

Dico solo una cosa: AMEN!!!!!

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge