Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
giovedì 8 ottobre 2015

Salve Popolo di Gotham!

Immagino che non ci sia neanche bisogno che io mi soffermi sull'enorme delusione, disperazione e tristezza che mi attanaglia dopo questa puntata.
Non posso accettarlo.

Me ne stavo lì, tutta fiduciosa, impaziente di vedere cosa sarebbe successo, appollaiata sulle mie rosee convinzioni. E poi è successo.



No!
Questo non è giusto. Io non posso crederci.




 Cioè, non lo vedrò più?
Come faccio a scendere a patti con una cosa del genere?
Che ne pensate voi? Infondetemi un po' di speranza, per favore!

E non mi tediate con la storia del "ciò che è morto non muoia mai" e  "l'importante è che viva nei ricordi della gente" perché davvero non mi basta.

Onestamente, non sono certa che questa cosa mi piaccia. Cioè, gran colpo di scena, certamente. Ma credo anche che non sia necessario sempre stupire a tutti i costi! Insomma, va bene mescolare le carte in tavola, ma non è necessario che ogni volta tutto diventi il contrario di tutto. E, fidatevi, non lo dico solamente perché non volessi la sua morte. Dopo GOT ho imparato che, spesso, dire addio ha un personaggio che si ama è necessario per migliorare lo show. Pensate a Drogo. Volevo strapparmi la pelle dalla faccia ma, hey, era necessario.
Tuttavia mi risulta difficile credere che la morte di Jerome possa arricchire lo show.

Tra l'altro quel ragazzino aveva ragione. La follia, la sua follia, è come un virus. Ed anche suo padre glielo aveva detto. Un'ultima visione.
"Sarai una maledizione per Gotham".
Tra l'altro, l'ultima grande azione. Patricidio. Perfettamente coerente con il personaggio. Ed era giusto così. Terribilmente giusto!




Almeno, nell'inquietante scena finale, abbiamo avuto modo di vedere che il suo spirito non sia andato perduto. Ha ispirato molte persone. Ma non mi consola. Niente mi consola.
E voglio proprio vedere come faranno a trovare qualcuno all'altezza. Con la stessa luce, la stessa brillante follia, e la stessa grazia.



Li odio tutti.



In particolare, però, odio Theo Galavan.
Il che fa di me una brutta persona. Perché dovrei odiarlo per il suo piano criminale, per aver liberato dei pazzi, perché fa il cascamorto con la trombamica cagna della sorella (Barbara). Invece no! Lo odio perché è un bugiardo sporco traditore assassino che ha ucciso il mio personaggio preferito.

Non meritava di morire, ok??



Il fascino dei cattivoni a Gotham non ha mai fine.
Anzi no. C'è qualcosa di diverso qui. Perché in realtà non è la cattiveria ad ammaliare, è la follia. Brillante e lucida.  Jerome, Nygma, il Pinguino, Barbara. Come si fa a non volerli vedere ancora ed ancora ed ancora.

Tornando a noi. A questo punto mi sembra chiaro che Jerome fosse solamente l'antesignano del Joker. Un pioniere. Una fonte di ispirazione. 
Okay. Se uno psichiatra dovesse mai leggere queste cose probabilmente mi farebbe internare.

E' che quando un pazzo è "un buon pazzo", voglio dire, un pazzo fatto bene, non riesco a non apprezzarne la resa. Mi sono spiegata?

Che poi la cosa che mi ha ferito di più è stata la costernazione, la delusione nel suo sguardo.

You said…I was gonna be….”



Sotto, sotto, Jerome era solo un ragazzino in cerca di attenzioni, con un enorme bisogno di una figura paterna che credesse in lui. E pensava di averla trovata. In Theo Galavan. 
Bugiardo sporco traditore.
Che poi, non è completamente esatto. Non voleva solo questo. Voleva anche altro.



I mean ...



Credo di dovermi arrendere, come ho dovuto fare con Fish.
Ma enormi complimenti a questo colosso. Perché, non so se condividete, ma è riuscito in qualcosa di decisamente incredibile. Ha oscurato il Pinguino.

Non che io voglia togliere qualcosa al nuovo boss, al contrario è adorabile. Meno sopra le righe di Jerome, ma deliziosamente spavaldo ed isterico.
Ma riflettete. Prima del "Jerome Show", una puntata senza il Pinguino diventava difficile da digerire. Se ne  sentiva immediatamente la mancanza.
La scorsa puntata, invece, è stata godibilissima. A mio parere una delle migliori. Eppure Oswald non c'era.

Ma passiamo oltre.
Volevo spendere due parole su Barbara.
Prima di tutto, vorrei far notare quanto sta in forma, e come le doni il rosa.



Detto ciò, non riesco a capire cosa abbia davvero in mente. La sua follia è diversa da quella degli altri, non capisco se ci sia dietro una sorta di pianificazione nel suo agire da cagna (chiamiamo le cose con il loro nome) o se semplicemente, apre bocca e cosce a seconda di quello che le passi nella testa bacata.
In particolare nella scena finale, non ho potuto fare a meno di chiedermi se il suo tentativo, piuttosto ovvio, di sedurre Theo fosse frutto di un piano che avesse alla base l'istinto di sopravvivenza, piuttosto che solo la risposta ad un fastidioso prurito intimo.
Che comunque, mi sembra doveroso sottolineare l'ovvio: sono Barbara e Galavan sister sono una gioia per gli occhi!



Che poi, a proposito di questo, più di qualche volta mi è sembrato che gli scrittori di Gotham tendessero a completare il quadretto della follia estendendolo al campo sessuale. Lo avete notato?
Barbara è una ninfomane promiscua, Oswald ha chiaramente un complesso edipico, ed in questa puntata ci hanno lasciato intendere che Theo Galavan non disdegni trastullarsi con la sorella Tabitha.

Cersei Approves!


Non voglio dire che Theo sia pazzo, ma insomma.
Tutto questo mi porta alla memoria una considerazione che fece la mia professoressa di storia e filosofia durante una lezione sul nazismo, il quinto anno.
All'affermazione "Hitler era un pazzo" rispose "Non era pazzo, era crudele".
Ma la crudeltà non è una forma di follia? 
Non sono certa di questo, e non credo che sia una scusa dietro al quale nascondersi, ma come si può ritenere che una persona così, una persona che riesce ad uccidere non sia fuori di testa? Forse la chiave di lettura è nella discrasia tra follia e stupidità. Un pazzo non è stupido. Non sempre. Si determina, sceglie, ha libero arbitrio. Ma non è stupido.
Voi che dite?

Ad ogni modo, le chiacchiere stanno a zero. Jerome è morto e Theo è il famigerato eroe di cui Gotham ha bisogno!



Per ora.

Passando ad altro, ho adorato l'azione del "dream team". Alfred, Jim e Bruce, con la partecipazione speciale di Selina. 
A tal proposito, ben tornata Kitty!



Ma non mi fregano. 
Ci hanno provato, gli autori ad addolcire la pillola inserendo fluff e romanticismo qui e lì.
Bullock che vuole vendicare Fish. E chissà che non trovi in Butch un alleato.



Barbara ed il suo piano criminale per riconquistare James. Il che è inquietante.
Jim e Lee che si sbaciucchiano, mentre lei cerca di essere una solida roccia.
E lui che marca il territorio come un cagnaccio.
Ma che coppia meravigliosa ed emozionante!!

Notare il sarcasmo, please!

Ma è stato esilarante vedere Alfred provarci con lei. Anzi, io proporrei un minuto di silenzio per quest uomo che quando invita una donna a cena deve farlo nella tenuta Wayne, perché nel caso si assentasse un attimo il suo protetto finirebbe, come minimo, rapito e legato come un salame.
E poi mi sono sentita molto vicina ad Alfred, povero sfigato, che entra a pieno titolo tra le #fdm (figlie della merda), cioè coloro che hanno la nuvola di Fantozzi in testa. La sua espressione davanti alla pomiciata di rappresentanza dei Jee (Jim + Lee) è stata esilarante.



Detto ciò, vorrei farvi notare che Gotham sembra il palinsesto di Real Time.
Tra "Amore Criminale"; "Ma come ti vesti"; "Un diavolo in famiglia"; "Io e la mia ossessione" e "Alta Infedeltà".



Ad ogni modo. A voi è piaciuta la puntata? Siete afflitti e disperati come me? Immagino di sì, anche perché nell'amare quel ragazzo non c'è democrazia.
Per il momento vi saluto, mi sposto su twitter a stalkerare Cameron fino a che non mi arriva un'ordinanza restrittiva! 
Non ci resta che attendere il prossimo episodio!
A presto, Mika!

In memory of :




Valutazione Puntata:

Se volete saperne di più, passate per la nostra pagina
e per le pagine nostre amiche:


https://www.facebook.com/SeriamenteTv?fref=ts
https://www.facebook.com/pages/%E1%83%A6-I-cant-live-without-my-favorite-series-and-movies-%E1%83%A6/777484872326990



News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge