Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
mercoledì 18 novembre 2015


Pioggia di colpi di scena e tanti feelings in questo nuovo episodio di Quantico.
E, a proposito di feelings, voglio manifestare apertamente il mio novello interesse nei confronti di Caleb Haas.  Per questo motivo questa recensione sarà un po' Caleb-centrica!

 Il biondino viziato e raccomandato è lo stereotipo con cui ce l’hanno presentato gli autori, ma il suo personaggio ha avuto una crescita non indifferente durante il corso delle puntate. La sua parabola ascendente ha molto a che fare con la dolcissima relazione tra lui e Shelby (intrapresa all'interno dell'accademia) e l'impegno profuso nel lavoro di ricerca del vero attentatore. Che a Caleb stesse stretta l'etichetta di "figlio di papà", ultimamente, lo avevamo capito tutti. Ben venga, quindi, questa svolta positiva nella sua story-line.
 
 
Continuando sulla scia dei complimenti al piccolo Haas, devo ammettere che in Over si è dimostrato ancora più maturo di quanto pensassi. Clayton, al contrario, di maturità ne ha avuta ben poca. Ha avuto la faccia tosta di chiedere al proprio figlio di cancellare lo scambio di e-mails tra lui e l'amante (che ricordiamo purtroppo essere Shelby), nascondendosi dietro la scusa più penosa che potesse addurre: il lavoro della moglie. Se si venisse a sapere della sua storiella, infatti, scoppierebbe uno scandalo che porterebbe inevitabilmente cattiva luce sulla carriera politica della moglie. Beh, quest'uomo è senza vergogna, passatemi l'espressione. 
 
 
Ma...non tutto il male viene per nuocere. Mentre Caleb si presta a questo compito sgradevole, scopre una strana mail, che potrebbe addirittura scagionare Alex. Questo da un lato ci mostra come Clayton voglia a tutti i costi che l'agente Parrish sia colpevole; dall'altro ci permette di capire i dubbi di Caleb sull'effettiva colpevolezza della collega. Se fosse realmente convinto delle colpe di Alex, che senso avrebbe continuare ad investigare? Che senso avrebbe portare alla luce quella mail? A mio avviso non è il significato della mail in sé ad essere importante. In essa si evince solamente che qualcuno ha rubato in qualche modo il badge di Alex per far risultare che fosse presente dove in realtà non era. E' importante che quel "qualcuno", molto probabilmente, è da ricercare all'interno del bureau. 
 
 
 
Dal canto suo, Alex, dopo l'estrazione del proiettile a Ryan e l'incursione degli Unknown, ben pensa di consegnarsi all'FBI, avvisandoli della presenza di un'altra bomba. Decisione un po' avventata, ma fondamentalmente l'unica rimastale. Ho paura che la sua affermazione possa farla risultare ancora più colpevole agli occhi degli altri. Ha sbagliato sicuramente il tono, ma anche le parole.
 
 
Ritornando ai flashback di Quantico, ci viene mostrato un Caleb insicuro, sospettoso di Shelby e dei suoi segreti. Non so voi, ma io al suo posto mi sarei comportata alla stessa maniera. Purtroppo ho zero tolleranza verso i segreti, specialmente se provengono dalla persona che si ama. Perché, sì, loro si amano! 
 
 
 
 
 
Questa puntata ce l'ha confermato definitivamente anche nel confronto chiarificatore dove Caleb confessa di essere stato membro di una specie di setta all'età di 17 anni. A proposito, siamo sicuri che non ne faccia più parte o non abbia avuto modo di entrare in un'altra? L'incontro con il tizio sotto falso nome (Mark Raymond) mi ha incuriosita parecchio. 

 

Anche il segreto di Shelby è finalmente venuto a galla in modo chiaro e netto e abbiamo avuto modo di conoscere la fantomatica sorella.  Da un lato credo che la bionda nasconda dell'altro, ma dall'altro non penso che qualcosa possa sfuggire all'FBI. Miranda, ad esempio, era già a conoscenza della sorellastra!
 
Il compito della settimana è stato molto veloce e meno coinvolgente rispetto agli altri. Ognuno delle reclute riceve un caso inerente alle proprie attitudini, ma ogni caso è collegato all'altro in una sorta di puzzle gigante. L'obiettivo è quello di scovare una minaccia reale. Qui un piccolo appunto all'FBI: come pensano di far passare inosservati degli agenti con tanto di auricolare in bella vista? Si attendono soluzioni, grazie.
 
Se il compito non attira come gli altri, in compenso viene dato molto spazio alle loro storie personali. Scopriamo finalmente chi è l'uomo in foto con Liam e credo sia un tassello importantissimo ai fini della ricostruzione degli eventi passati e presenti. Il ragazzo in questione è il padre di Alex, che insieme a Liam è colpevole della morte di 200 persone. Fatto meticolosamente insabbiato, naturalmente. Passiamo alle mie adorate gemelle. In questo episodio si è vista la loro netta scissione: mentre Nimah è più "ruvida", Raina è più dolce. L'una non porta l’hijab, l'altra sì. Anche Simon ha diverse difficoltà ad approcciarsi con loro. Mi è dispiaciuto vedere Raina messa da parte perfino da lui.
 
 
Purtroppo lei ha dovuto sempre calcare i panni della sorella e sembra che Simon si sia innamorato proprio delle qualità di Nimah, seppure l'aspetto delle due sia ovviamente identico.




 

A proposito di Simon, ancora una volta ci hanno portato a sospettare di lui. La telefonata con il sosia di Francesco Sarcina e quel "pensavo di voler fare bene qui", mi ha destabilizzata. Si evince chiaramente che voglia implicarsi in qualcosa di losco; qualcosa inerente al suo passato poco chiaro.
 
 

                                                                 

In questo parte dell'episodio troviamo pure Miranda alle prese con il figlio problematico. Lo scorrazza in giro durante la prova e poi gli sconsiglia di intraprendere la carriera dell'agente speciale. Perché portarselo dietro, allora? Bah, valle a capire queste mamme. Mi sembra molto scontato e banale che sia stato proprio Charlie a ridurla in fin di vita, qualche scena dopo. Sì, c’è dell’astio mai sanato tra di loro, ma ultimamente sembrava che le cose stessero andando per il verso giusto. Non penso che il consiglio della madre lo abbia portato a tanto.

 
Bene, vi lascio con un’ultima domanda: Ryan ritornerà? Io spero di sì, per la pace del mio cuore. Baci a tutti, alla prossima. Scrivetemi le vostre impressioni!

 
 
         VOTO: 9
 
 
 
Vi lascio il promo della 1x09 - "Guilty" che andrà in onda negli States il prossimo 29 Novembre. Quantico si fermerà infatti per una settimana. 
 
 
 
Vi ricordo, come sempre, di fare un salto sulla nostra pagina facebook Diretta telefilm, sul nostro gruppo e sul profilo Twitter.

Un ringraziamento speciale alle pagine che mi condividono:
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge