Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
sabato 26 dicembre 2015

Innanzitutto vorrei scusarmi per il ritardo con cui pubblico questa recensione, spero comunque che abbiate tutti passato un buon Natale! Partiamo ora con l’episodio…

In occasione del compleanno dei gemelli Mandy, ovvero la progenie del demonio, cerca di convincere la principessa ad indossare il gioiello della sfiga di Cyrus in modo da potersene impossessare e portare a compimento il suo piano malvagio di conquistare l’universo con Mignolo e il professore.
Le due ragazze che si spogliano e usano i loro vestiti per coprire le telecamere di sicurezze e prendere il gioiello hanno rappresentato l’apice del trash di questa puntata. Ed è tutto detto.



Nel frattempo, la regina HelenaMaiNaGioia depressa per il tradimento di Lucius e per la morte di Alistair e di Simon, decide di quittare la vita lasciare il Palazzo per un po’. Poor thing.

La regina, in realtà, si prende la giornata “libera” per andare a casa del Capitano Lacey e perdersi nei ricordi o, più probabilmente, per affogare nelle sue stesse lacrime. Arrivata qui, tuttavia, incontra l’uomo amato e che DOVREBBE ESSERE MORTO. …it’s vampire diaries all over again.  



Ad ogni modo, scopriamo che egli aveva solo finto di essere morto. Tuttavia, il fatto che in realtà sia vivo non cambia il disprezzo che prova per la regina. Povero cristo, non sa nemmeno se i gemelli sono figli suoi o meno.
Per risolvere questo problema, Alistair dà un ultimatum alla regina: tagliandosi una mano con un coltello e offrendole il fazzoletto impregnato di sangue (già, perché darle un capello faceva troppo mainstream) per capire chi è il padre dei gemelli, l’uomo se ne va.  


Nella scena in cui Jasper e Liam entrano nella stanza del principe “armati” per sorprendere i suoi amici pronti a festeggiarlo, i miei ormoni –e sono sicura anche i vostri- hanno cominciato a ballare la conga. God bless this bromance: le mie ovaie vi ringraziano. #Sologioie.




Per quanto riguarda Cyrus e la sua schiava dama di compagnia, nonostante fossimo rimasti qui:



la situazione sembra essersi evoluta: la ragazza, che tuttavia non mi convince, è ormai ufficialmente la compagna di king Cyrus, e probabilmente futura promessa sposa. …quanto le fanno veloci le cose questi Royals.

Ma arriviamo alla parte interessante dell’episodio, quella che abbiamo atteso con la stessa ansia con cui si aspetta di trovare la marmellata dentro a una brioche. Per tutta la puntata ci siamo chiesti: “ perché Mandy va in giro praticamente in mutande?” “Jasper tradirà davvero Eleanor?”

Eccoci quindi alla festa di compleanno, una serie di momenti trash intervallati da trashate allo stato puro: macchine a scontro all’interno del palazzo? Seriously? Inutile dire che di queste scene ho amato ogni singolo momento.






















Su Liam e Wilhelmina, ho una sola cosa da dire: O-T-P. Procreate, vi prego.




Liam, successivamente, rivive un ricordo della serata in cui la collana che porta il simbolo di Domino era stata messa al suo collo: una delle ragazze che lavora come cameriera alla festa, infatti, sembra saperne più di quella notte di quanto non sembri.

La principessa Eleanor, per quanto affermi di essere felice, chiaramente si sente incompleta. E chissà perché. L’incontro con Imogen, la ragazza che era in riabilitazione, fa probabilmente scattare una molla nel suo cervello: a quanto pare, essere felici è possibile.


…no, davvero. Non sai quanto.

C’è da dire che per tutta la puntata Jasper prova ad aprire gli occhi alla principessa, ma…niente da fare. In pieno stile James Bond, Jasper blocca il cancello per impedire a Samantha di scappare, ma nel momento in cui questo succede, appare anche Len.

Mentre la principessa realizza che Bonnie e Clyde si conoscono, Jasper rompe il diamante rivelando che era in realtà un falso e che quello vero è ormai tra le grinfie della strega. 
Eleanor consegna i suoi orecchini, e non il diamante che appartiene al popolo inglese, a Mandy intimandole di andarsene, essendo troppo ferita per fare qualcosa.



Sono piuttosto certa che, se solo Jasper, dopo averle rivelato tutta le verità, fosse rimasto con lei anziché andarsene, l’intera situazione tra di loro, con il tempo, si sarebbe sistemata. E invece no. Perché Jasper, per quanto sia innamorato di lei, cosa ormai impossibile da negare, è pur sempre un maschio, e invece di ragionare con il suo cervello ragiona con il suo pene

Prima di esagerare con gli insulti e farla finita, è tuttavia bene andare avanti con l’episodio: il motivo per cui Jasper ha rincorso la truffatrice è in realtà per riprendersi i gioielli per restituirli alla legittima proprietaria –ma dirlo prima, in modo da risparmiarci infarti e bestemmie multiple?!-


Il discorso di Jasper ci ha ucciso tutti. NON NEGATE. Non mi riprenderò mai più.

Così, Samantha se ne va con i gioielli, Jasper resta a palazzo e noi piangiamo per la felicità/per la tristezza/di nuovo per la felicità.
Di tutto questo, tuttavia, è bene ricordare che Eleanor non ne sa assolutamente nulla. Pora stella. Dare fuoco al palazzo sembra essere l’unica soluzione…e okay.



Che ne pensate di questa puntata? Personalmente, mi sono davvero commossa durante il discorso di Jasper…il mio povero cuore.

Inoltre, Alexandra Park e Tom Austen hanno dato davvero il meglio rendendo le loro scene intense e credibili. E’ stato un gran bel compleanno, insomma… forse non per tutti.



Se in questo momento non riuscite a smettere di piangere, per darvi il colpo di grazia vi suggerisco di guardare questo video super-bellissimo e super-deprimente per "tirarvi su di morale" AHAHAH, certo, come no.


Voto finale: 







News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge