Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
sabato 12 marzo 2016

Beh, sono sincera: vedendo il promo di questa puntata pensai subito "guai in vista".
Insomma, i guai in questo telefilm sono all'ordine del giorno (così pure le disgrazie), ma fortunatamente questa volta abbiamo avuto una tregua.

Un pizzico d'ansia che non guasta, qualche sorriso e nuovi incontri: è tutto questo la 12x13 di Grey's Anatomy, uno dei pochi telefilm che alla sua veneranda età non ci stanca mai.

Possiamo odiare Shonda qualche volta, ma dobbiamo riconoscerle il merito di aver creato qualcosa che ancora ci fa sperare, sognare e stare col fiato sospeso operazione dopo operazione.




Partiamo dal caso del giorno: l'esperimento di Callie Torres. Come dissi settimana scorsa, Callie è l'unico personaggio rimasto in ombra fino a questa puntata (e se volevano darle spazio per la storia con Penny, meglio così che insieme non mi piacciono per niente). La 12x13, però, è quasi tutta centrata su di lei in un modo che non mi è dispiaciuto per niente perché ci ha dato per l'ennesima volta la conferma di quanto sia brava come medico. Ovviamente, siamo sempre in Grey's Anatomy e nulla può andare secondo i piani, mai. Infatti, i chirurghi hanno bisogno di più tempo per la nuova manovra, ma il paziente si fracassa prima il bacino che va operato cadendo e sono costretti a partire immediatamente.

Il Dream Team, così definiti perché vede al lavoro i migliori chirurghi di Seattle, è davanti ad una scelta: operare nonostante la poca esercitazione (da precisare che la prima era andata più che bene), o non far nulla seguendo il consiglio dell'ennesimo medico carino di turno, il medico del paziente da operare (lasciamo stare il discorso di Callie su quando fossero miracolosi che la volevo prendere solo a padellate nelle gengive, come la maggior parte delle volte). È il paziente stesso a scegliere la procedura alla fine, acconsentendo ad un intervento pericoloso, ma che può donargli una vita intera, a un ciclo di chemio che può soltanto allungargliela di un paio d'anni (se va bene). 

Tra vari flirt (della serie "che bell'innesto osseo che fai!", perché i metodi tradizionali in medicina sono superati), l'operazione ha inizio e va anche bene, finché Callie non si rende conto che l'osso è troppo fragile per seguire la procedura prefissata.

Ci vogliono forza, intelletto e un pizzico di Meredith Grey a trovare l'idea geniale e a regalare al telespettatore ansia a palate, ma tutto è bene quel che finisce bene. 

Diciamo che l'operazione va così bene che sia Jackson che Meredith si rendono conto di essere ancora su piazza, belli e attraenti come sempre. Ma se Jackson non è ancora pronto ad una svolta, lei lo è e sa di esserlo. Come le disse lo psicologo dopo l'aggressione "lei può star sola, credo soltanto che non voglia". 
Davvero pensavamo che la Dottoressa Grey dopo il suo grande amore non avrebbe avuto altre storie? Davvero abbiamo pensato che facesse la bella vedova per sempre? Nah. 
Meredith tornerà a vivere e ad avere relazioni e qualcosa mi dice che non sarà il signorino a cui ha lasciato il suo numero di telefono il fortunato: un nome mi frulla in mente che inizia per R e finisce per Iggs. 
Su via, Riggs è il candidato perfetto e poi, una volta che la sorella di Owen salterà fuori (perché salterà fuori!!), che bel triangolo sarebbe? Un po' come la storia passata, quando Meredith scoprì che Derek era sposato. 

Meredith sta superando e persino l'astio nei confronti di Penny è quasi svanito nel nulla, lo testimonia il fatto che prima di partire le dice chiaramente che preferiva portare lei, piuttosto che Jo. A proposito di Jo, che più che la tipa forte che ci hanno presentato all'inizio, ora sembra un cagnolino spaurito (e a tratti anche un po' viziato) sono contenta che nel promo c'è una sua bella sfuriata nei confronti di Mer. Anche lei merita un posto in... tutto. Spero vivamente che Meredith non finisca con Alex, mi piace la loro amicizia e non mi andrebbe giù una loro storia d'amore. 

Il personaggio di Richard mi è sempre piaciuto, ma ora che più invecchia, più diventa pettegolo ne sono proprio innamorata. Sarà che sono finite le sue storie d'amore (che pure lui non è che era proprio un santo!), sarà che la sua amicizia con Arizona piace, ma è simpaticissimo. In più il suo rapporto con Maggie cresce e ciò mi fa tenerezza e piacere. 
So che molti non saranno molto d'accordo, ma il suo comportamento nei confronti del marito del capo (di quell'uomo mi sfugge il nome in continuazione e non so perché) mi è piaciuto, come anche quello di Miranda stessa! Voglio dire, è stato coraggioso senza dubbio, ma se fosse andata male sarebbe risultato semplicemente un assassino con il taglia carte. La sospensione è giusta e corretta. Mi dispiace, ma non si potevano fare favoritismi, non si trattava semplicemente assistere ad un'operazione, qui c'era in gioco la vita (fortunatamente salva) di una persona. 

Nel frattempo gli specializzandi, seguiti da Alex e Maggie per le operazioni, hanno a che fare con un caso che vede come protagoniste delle cheerleaders antipatiche che sono cadute da una delle loro pose strane. Qui, dalle vicende di una di loro che soffre di una malattia cardiaca (probabilmente è lei che ha provocato la caduta, ma tra tutte quelle oche starnazzanti non ho capito) scopriamo che Stephanie, che io adoro anche se tutti la odiano, era una di loro e non una "sfigata del liceo" come il resto dell'ospedale, e meno male dal momento che è l'unica che riesce a metterle in riga. Nonostante fossero cretine, comunque, sono l'oggetto che Alex usa per far comprendere al meglio a Maggie la sua situazione col bel dottor De Luca: è come se lei fosse quella popolare, lo strutturato, e lui fosse in basso alla catena sociale. In altre parole, è come se lei si vergognasse di lui, per questo non vuole uscire allo scoperto. Sorpresa delle sorprese, lei trova il coraggio e in questo modo diventano ufficialmente una coppia. Che siano i nuovi MerDer? Onestamente dubito, ma non si sa mai. 

Una puntata carina, che scorre piacevolmente.
Un po' in ombra April, ma dal promo possiamo intuire che nella prossima puntata ci saranno sia lei, sia la sua decisione "lo dico a Jackson che sono incinta o no?".
Mi è piaciuta, non quanto quella della settimana scorsa perciò:
Voto 7 e mezzo


Vi lascio qui il promo della prossima puntata, la 12x14 dal titolo
Odd Man Out
Un bacio grande, Melz :)


Per altre news su Grey's Anatomy e altri telefilm seguiteci sulla nostra pagina Diretta Telefilm e iscrivetevi al nostro FIGHISSIMO gruppo Diretta telefilm... per commentare insieme e seguite anche il nostro ANCORA PIU' FIGO profilo twitter.

 Passate, inoltre, dal nostro amico Tv Show Manager, per controllare l'uscita degli episodi delle vostre serie.   



 




News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge