Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
venerdì 18 marzo 2016

Se pensavamo che gli zombie fossero l’unica cosa che facesse impazzire la gente, ci sbagliavamo di grosso.
Trasformarsi all'improvviso in assassini provoca danni maggiori.
È accaduto a Carol che dopo l'attacco dei Wolves è cambiata, ritornando ad avere quelle debolezze che la caratterizzavano un tempo.
In mano ai nuovi nemici sembra persa, nonostante Maggie lotti con tutte le proprie forze per salvare entrambe.


Sarà per l'influenza di Morgan o per altro ma il suo atteggiamento è quello di una donna che vive solo di rimorsi.
Si fa piccola e insignificante.
Non teme di perdere la vita, ma di toglierla a qualcun'altro.
Sembra quasi abbia paura di se stessa, e delle proprie capacità.
Quasi non la riconosciamo mentre piange e prega, invece di mostrare la propria forza d'animo, che le ha fatto affrontare situazioni impossibili.
Per un attimo ho pensato che si sarebbe lasciata andare, e la cosa, se fosse accaduta,  mi avrebbe lasciata davvero senza parole.
Amo molto il suo personaggio.
Merita di più di tornare debole e sconfitta.


Fortunatamente è riuscita ad affrontare le sue paure.
Per quanto mi dispiaccia per lei, mi sembra un po' tardi per questi pentimenti.
Ha dovuto uccidere molte persone per difendere se stessa, e non si è mai pentita, ma adesso sembra che abbia addosso ogni colpo che ha inflitto.
La abbiamo apprezzata meglio alla fine, nonostante ci sia comunque tanta sofferenza nelle sue azioni.
Spero che questo cambi.
Perché per quanto capisca i suoi sentimenti, non riesco ad accettare questa nuova Carol.


Lei ha fatto un lungo percorso da quando veniva molestata dal marito fino ad adesso.
Ricadere nel ruolo di vittima, cancella il duro lavoro fatto.
Parliamo, invece, di Maggie che sembra che acquisti più coraggio col passare del tempo.
La sua lealtà verso il gruppo è ammirevole, a dimostrazione di quanto sia forte e quanto valga, al pari degli altri.
Avrebbe rischiato la propria vita e quella di suo figlio per salvare Alexandria.
Non riesco nemmeno a comprendere come faccia a rimanere così stoica davanti a certe situazioni, ma sta di fatto che la sua presenza è diventata fondamentale per il gruppo.


Per quanto riguarda le sequestratrici, le ho trovate dei personaggi interessanti.
Sono donne forti e cazzute, anche se hanno sbagliato da che parte stare.
L'uscita "Siamo tutti Negan" dimostra quanto quest'uomo abbia fatto il lavaggio del cervello alla sua comunità.
Paula, pero', è una donna tenace che ha compreso perfettamente come adattarsi all'apocalisse, anche se ha smarrito la propria anima, uccidendo senza tanti scrupoli.
Ma è furba, e sa prendere in mano la situazione.
Ha strategie e piani sensati.
Peccato che abbia fatto una brutta fine.


Il momento dell'incendio è stato epico.
Ha sancito una possibile svolta nel comportamento di Carol, sperando che sia solo l'inizio di una nuova era.
Ormai abbiamo grandi aspettative sui di lei...almeno io ne ho!
La parte finale dell'episodio è stata molto carina, specialmente l'abbraccio Maggie e Glenn (Che ormai ripetono all'infinito la cosa) e quello tra Carol e Daryl.
Questi ultimi hanno un creato rapporto puro, sincero.
La loro amicizia è la più strana e allo stesso tempo giusta che ci sia.
Sono meravigliosi insieme.
Forse lui potrebbe anche aiutarla a tornare in carreggiata.

Mi scuso per essere l'ultima a scrivere le recensioni, ma sono fuori di testa ahahaha
Spero mi diciate la vostra sull'episodio.
Un bacio, Claudia <3

 voto:9

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge