Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
sabato 23 aprile 2016


Niente oh! Gotham comincia ad avere la sindrome di Topolino.
Non sbagliano un episodio neanche a pagarli. E ci stanno sfornando personaggi su personaggi.
Certo, c'è da dire che una critica vorrei fargliela agli scrittori.
Avevano un milione di possibilità.
Hanno Jerome, Fish, lo Spaventapasseri, la falena e chi più ne ha più ne metta.
E chi portano indietro?
Galavan.






Ad ogni modo, a quanto pare saremo in pausa fino al 2 maggio. Il che ci da giusto il tempo di struggerci ed essere tristi e curiosi e ossessionati che in confronto Bruce e Jim sembreranno due fan dei cugini di campagna.
L'episodio di questa settimana ci ha regalato molti splendidi momenti, e ci ha dato moltissimi spunti di riflessione.

#1 Santa Barbara

Che siate #TeamBarbara o #TeamLeeNESSUNO può negare quanto sia stata magnifica in questo episodio la nostra bionda.
Fino all'ultimo sono stata sulle spine. Una parte di me, desiderava fidarsi di lei. Ma l'altra, era piuttosto certa che la personalità malata non potesse essere sparita così nel nulla. Ed è vero, il perdono è divino ed il lupo perde il pelo ma non il vizio, ma ho davvero sofferto "l'insensibilità" di James Gordon.




Non fraintendetemi, mettiamoci noi nei suoi panni. Probabilmente in molti avremmo agito allo stesso modo. Ma quello che serviva a Barbara era fiducia.
E non è stata lì, passivamente, ad attenderla. E' stata magnifica, congegnando un piano credibile, vestendo i panni di una se stessa che sta cercando di dimenticare. Ed è stato tutto inutile.
Barbara non è una donna forte. Moralmente, intendo. Ed era ovvio che il rifiuto la spingesse dalla parte sbagliata. Per questo, una volta che Jim le volta le spalle, senza sapere dove andare, finisce tra le braccia di Taby. Perché infondo il punto è non restare da soli, sentirsi amati.




Tra l'altro ci sono un sacco di rumors relativi al suo futuro che rendono la sua storyline decisamente interessante. Barbara dovrebbe essere la moglie designata di Gordon, ma la strada per l'altare sembra lastricata di cattive intenzioni ed immoralità.
Dove andremo a finire?


#2 La Malavita non va in vacanza ... o forse sì.



Okay, onestamente me lo aspettavo da Butch coccolino, ma Taby? Come fa quella meravigliosa creatura a starsene con le mani in mano, in casa, ad attendere il ritorno del capo cicciottoso?
E Victor? Il vero Victor intendo? Probabilmente sarà a fare una cura costituente a base di salubri raggi solari. O forse si prepara per il recast degli Observers in un'ipotetica sesta stagione di Fringe.
Senza contare Don Falcon e le sue sporadiche apparizioni.
E' tempo di tornare ad occuparci di questi cattivoni comuni ai quali nessun dottor Strange ha donato mirabolanti poteri. A meno che non vogliamo considerare la svolta da pesce martello di Butch come una tutina da supereroe!
Ed in tutto ciò, anche Nygma e Oswald sono latitanti in questo episodio.

#3 The Lady (chiaro omaggio a Lory del Santo)



L'associazione è inevitabile ed immediata. Non so quanti di voi abbiano visto questa serie web gioiello, se non lo avete fatto, vi consiglio vivamente di vederne due minuti su youtube. Dopo non avrete la forza di criticare più nessuna serie tv.
Ad ogni modo, ci avevano caricato di aspettative. Avevano reso questa figura, qualcuno di altamente temibile, la datrice di lavoro di tutte le più abiette figure criminali di Gotham.
Jim ha rispolverato i trucchetti da bulletto di Cino per trovarla.



Ed invece, si è fatta infinocchiare da un languido paio di occhi azzurri. Ha vuotato subito il sacco. E si è rivelata essere solo un banale intermediario.
Adesso, giustamente, è piuttosto incazzata. Rappresenterà un problema per Jim? O se la prenderà con Barbara finendo con il dare il via ad una sanguinosa guerra tra bande criminali?

#4 Alfred ed Harvey




In tutto ciò, l'amicizia e gli scambi di battute tra questi due alfieri di lealtà è qualcosa di davvero divertente.
Adoro il modo così diverso in cui l'uno e l'altro fungano da spalla per i loro beniamini. Entrambi rassegnati all'impossibilità di far ragionare Bruce e James. Entrambi hanno rinunciato a tenerli al sicuro percorrendo le loro vie, ma si sono adeguati a quelle degli altri.



E mi piace anche vederli interagire.


#5 Pinewood aka "per il bene superiore"

Se anche Silente una volta si è ingannato è evidente che questo rappresenti uno dei più grandi drammi del genere umano. Fino a dove possiamo perseguire l'idea platonica di giusto senza sconfinare nell'orrore? Tutto nasce da un'idea di Thomas. Un'idea buona. Quella di aggiustare la gente.
E, moralmente, non so quanto sia giusto voler "aggiustare" qualcuno. Non facciamo che ripeterci che sono più i nostri difetti che le nostre perfezioni a determinarci. Ma è davvero così?
Karen non la pensa in questo modo.



E, ad essere onesti, è dura darle torto. Non avremmo fatto tutti la sua stessa scelta? Lo facciamo tutti i giorni, quando ci mettiamo a dieta, o andiamo in palestra, o compriamo la crema contorno occhi allo sterco di balena perché pare faccia bene.

#6 Mr Freeze


Victor ha perso completamente la testa. Dell'eroe romantico che ci avevano presentato è rimasto ben poco. Ormai, siamo destinati a vederlo congelare la gente ed ucciderla, tra un concerto dei Metallica e uno degli Slipknot.
Povera Piccola Karen.

#7 Promesse

A quanto pare, a Gotham è consigliabile fidarsi di chi non abbia buone intenzioni o non vanti un curriculum di onestà. Bruce promette a Karen che non le accadrà nulla, ed ovviamente crede in quello che le dice. Crede nel fatto che impiegherà tutto se stesso affinché questa specie di "sorella" ritrovata non finisca con il farsi male. Ma le ha promesso qualcosa che non è in suo potere. Neanche lontanamente. Già, perché bisogna fare i conti con il fatto che, in tutte queste situazioni, quello che manca ai buoni è Batman. E neanche lui sarebbe infallibile.



Per una promessa infranta, però, sembra proprio che un'altra sia stata finalmente mantenuta!
James ha il nome. E Hugo Strange dovrà fare i conti con questo team meraviglia.


#8 La Resurrezione

Azrael.
E' il nome del prossimo episodio, ed è la parola che Theo Galavan ripete ossessivamente una volta tornato in vita.
Sono davvero curiosa di vedere cosa ci attende in proposito, ma soprattutto, sono davvero curiosa di vedere Hugo Strange e la sua assistente mentre cercano di creare un esercito personale di gente riportata indietro dalla morte.



Non ci resta che attendere la prossima puntata!

Valutazione Episodio:



Visitate la nostra pagina
e le pagine nostre amiche:

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge