Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
venerdì 1 aprile 2016


Salve a tutti, eccomi tornata con l'appuntamento di Supernatural che oggi non mi ha entusiasmato molto. Difendo sempre e molto bene i fratelli Winchester durante le loro avventure, ma questo non era uno di quei momenti.


La puntata, secondo il mio parere personale è stata molto piatta sia da un punto vista della trama sia da un punto emozionale/sentimentale. 
Non ho apprezzato moltissimo questo ritorno "a chi muore per primo" semplicemente perché non mi sembrava opportuno ai fini dell'undicesima stagione, soprattutto perché era impossibile avere uno dei due fratelli morto. 
Paradossalmente ho apprezzato la forza di Sam nell'affrontare tutto quanto, dal momento dello sparo al suo arrivo in ospedale; Dean, d'altro canto, mi ha dato conferma ancora una volta di essere il solito vittimista di sempre. È il mio personaggio preferito sin dai tempi "Papà è andato a caccia e manca da giorni...", ma questo sua recidività mi sta creando non pochi problemi, anche perché è cresciuto talmente tanto in questi ultimi anni da lasciarmi perplessa quando ha questi atteggiamenti da martire/crocifisso. 
Mi aspettavo una svolta, un momento meno plateale di quello che infine è stato. Volevo solamente vedere Dean crescere e saper vivere anche senza Sam - capisco che non sia il massimo, ma non mi piace, sembra di retrocedere alle prime stagioni quando Dean era più o meno un ingenuo -. 












La storyline dei licantropi passa in cavalleria a quel punto anche se in questa puntata abbiamo veramente visto poco, giustamente perché conoscevamo già la fine, quindi è stato palese saltare alle conclusioni dando spazio al momento del suicidio di Dean, intento ad incontrare Billy per chiedergli un lascia passare dal fratello, il quale non era realmente deceduto. L'incontro tra il "Reaper" e il Big W non è stato dei migliori, anzi la donna ha ribadito al cacciatore che quando arriverà il loro momento lei sarà lì per portarli nell'Oblio. Questo Oblio mi fa sorgere sempre un dubbio a cui non ho saputo dare risposta, ovvero qual  è questo luogo pieno del nulla? Ancora non ho ben chiaro questo punto, ma spero in una risposta prima della fine della stagione. 






L'unico punto a favore che posso dare per questa puntata è a Sam che ha saputo mantenere il controllo e dimostrare una forza sovra umana - Sam Fucking Winchester - tanto da dargli la possibilità di risolvere da solo tutto il problema dai licantropi a Cobin sino alla cura della sua stessa ferita. Solo per quest'ultimo momento meriterebbe un premio come miglior cacciatore dell'anno. E concordo con Dean, quando a Billy, dice che è l'unico che può sconfiggere l'Oscurità perché Sam è l'unico tra i due che veramente ha fatto un percorso bellissimo fino ad arrivare dove è adesso dimostrando una maturità e un'integrità che il fratello ancora non ha raggiunto. 





Chiudo qui la mia recensione e vi aspetto per la prossima puntata. 

Promo della 11x18...




Voto puntata: 7.5





Alla Prossima, 
"We'll always bound each other"
MissW. 

Ringrazio le mie colleghe e tutte le pagine che mi supportano:

12 commenti:

sono d'accordo con te...sam morente dissanguato da ore fa tutte quelle cose dean mi sembra rincoglionito e dice pure al fratello ce ne hai messo di tempo? ma va a cagare ahahah :D

Miss W. ha detto...

Forse hai frainteso la mia recensione, ma io ho amato Sam in questa puntata. Ha dimostrato molto di più di Dean che ha tentato nuovamente il suicidio per uno scopo personale. Per le battute tra di loro non ho niente da dire, le amo sempre, ma questo episodio mi ha un po' lasciato basita :)

e io intendevo la stessa cosa :D

Miss W. ha detto...

Ah okokok allora avevo capito male io sorry :)

Melinda Gordon ha detto...

A me la puntata è piaciuta molto. Si sapeva che era un filler? Sì. Si sapeva che Sam non sarebbe potuto morire sì. Ha portato nuovi sviluppi alla trama orizzontale? No. Le cose dette da Billie le sapevamo già? Sì. Il fatto che i Winchester non possano vivere uno senza l'altro lo sapevamo dalla 1 stagione? Sì. Tutto questo è vero ma a me questo episodio è piaciuto molto. Sarà che io amo la caccia e le atmosfere vecchio stile e sarà che amo immensamente i fratelli e anche se è scontato mi emoziono sempre quando uno di loro è in pericolo e quando si sacrificano per l'altro. Il bello di questo telefilm oltre che la trama dramma-horror è proprio il loro rapporto con pregi e difetti. Sono d'accordo su quello che hai detto su Sam, è stato fenomenale in questa puntata. Super Sam! Sam fucking Winchester! Concordo pienamente sul fatto che sia cresciuto e maturato molto. Non sono d'accordo su Dean. A parte che anche lui con costole incrinate, trauma celebrale e un avvelenamento non è stato comunque seduto a rigirarsi i pollici e anche se è' vero che il suo comportamento è stato vittimista scusa ma nella sua testa che doveva fare? Lui sapeva di non poter affrontare da solo l'Oscurità, perché è vero che Billie gli fa notare che è una scusa ed è vero in gran parte lo è ( non può vivere senza Sam) ma è anche vero che lui non è in grado di affrontarla e che senza Sam probabilmente finirebbe per unirsi a lei. Non può nemmeno salvare Castiel da solo e lui questo lo sa benissimo. Quindi si è stato debole ma nella sua condizione lo capisco benissimo. Credo anche che i flashback di Sam che cercava di tirargli su il morale al Bunker e che cercava di farlo ridere nel bosco siano esplicativi della condizione psicologica di Dean in questo momento. Dean è fragile perché ha perso un amico e si sente in colpa per questo ed è fragile perché si sente attratto dall'Oscurità e vorrebbe unirsi a lei. Quindi non può vivere senza Sam perché lo ama certo e questa è la prima cosa, ma non può vivere senza Sam anche perché in questo momento è l'anello debole della catena e Sam è la sua roccia. Spero di aver spiegato bene la mia opinione su questo episodio e perché non concordo completamente con te.

Miss W. ha detto...

Ciao Melinda, innanzitutto compimento per il nome, mi piace da morire ahahahha sicuramente lei di fantasmi ne sapeva molto di più. Secondo punto ho capito benissimo la tua opinione e guarda sono la prima che il vecchio stile e i filler, se hai avuto l'opportunità di leggere le mie recensioni sono sempre molto positiva sulla puntata e quando alla maggior parte di gente non mi piace a me fa tutto il contrario, quindi non critico il vecchio stile o il filler in sé, ma l'atmosfera, secondo me è stato girato proprio male e quindi ha dato il senso di piattezza alla puntata, inoltre mi aspettavo da Dean una reazione diversa, una speranza nell'aldilà per la salvezza di Sam che avrebbe superato quella di Billy e di chiunque altro, in fin dei conti siamo quasi alla fine, quindi se volevano farci conoscere Dio, questo era l'episodio ideale, invece ho visto solamente un ragazzo che per quanto sia l'ultima ruota del carro non ha fatto niente per migliorare la sua posizione, manco un pizzico di fiducia nei confronti di Sam. Alla fine Sam glielo chiede apposta cosa ha fatto quando pensava che fosse morto, perché lui sa già la risposta e questo un po' mi ha deluso. Dean doveva lasciar perdere e confidare in Dio, vedere se cambiava qualcosa, in fondo loro sono i Winchester li hanno resuscitato 80000 volte, non vedo perché non farlo adesso. Infine ho visto poca azione del vecchio stile, poco umorismo e questo mi è mancato perché è parte integrante dei filler. Spero di essere stata esaustiva e di averti fatto capire il perché della mia scelta :) a presto MissW.

Melinda Gordon ha detto...

Sì, sì sei stata esaustiva e sono d'accordo con te sul fatto che in effetti anziché suicidarsi, poteva chiedere aiuto a Dio però è anche vero che lui non crede in Dio e se devo essere sincera fan bene. Perché Dio in Spn è davvero deludente per usare un grosso eufemismo. Come ti ho detto però credo abbia reagito di pancia perché sta soffrendo molto e lo si vede anche se paragonato al Dean della prima parte della stagione. All'inizio si comportava da coglione ed era quasi insopportabilmente stronzo per esempio con Len (il ragazzo che aveva perso l'anima)e con Sully ( l'amico immaginario di Sam)Ora invece sembra spento, stanco, depresso e credo sia perché la presa che Amara ha su di lui è sempre più forte oltre che essere in ansia per Castiel. Sam invece sta dimostrando una grande forza (ed era ora aggiungerei ) e credo sarà lui la chiave in questa stagione. Sull'umorismo ti dirò non ce lo avrei visto in questo episodio, troppo dramma! Ciao buon weekend e grazie per i complimenti sul nome, sì lei era unica e Ghost Whisperer continua ad essere la mia seconda serie preferita! Ciao di nuovo.

Miss W. ha detto...

Sì sì ho capito il tuo punto di vista, ma rimango comunque sia della mia opinione anche se la tua non è sbagliata in fondo, spero nella prossima cmq ahahahahah LOL alla prossima =)

ticchia92 ha detto...

Concordo con il commento di Melinda, molto meno con la recensione. Oltretutto, il fatto che Dean si renda conto di essere debole (come hai già sottolineato, per l'attrazione - se così vogliamo chiamarla - con Amara e la storia di Castiel) lo rende ancora più debole, quindi sì, è giù di corda, ma non per questo non è maturato negli anni.

Melinda Gordon ha detto...

Ma ci mancherebbe che cercassi di convincerti! Lungi da me farti cambiare idea, ognuna ha la propria e neanche io la cambio anche se ti do ragione su alcuni punti. Ho solo espresso il mio punto di vista e perché non sono completamente d'accordo con te! ALLA PROX! =D

Miss W. ha detto...

Scusa non era inteso come in segno di difesa nei confronti di ciò che avevi detto tu, mi sono spiegata male io ahahahaha Era solo per ripete in brevi parole ciò che avevo detto all'inizio. È giusto avere idee diverse, anzi è molto meglio perché poi succedono queste cose, si scambia le opinioni per capire anche il punto di vista, quindi non voleva essere un discorso "negativo". Alla Prossima =)

Miss W. ha detto...

Ciao Ticchia92, non ho assolutamente detto che non è maturato negli anni, ma che il suo comportamento, quella sfaccettatura di cui lui fa buon uso - il vittimismo - è quello che non ha mai migliorato, quando, invece secondo me, era una delle prime cose da smussare. Preferivo che Dean rimanesse solo per un po' proprio appunto perché si sente inferiore a tutta questa situazione perché sono sicura che avrebbe reagito in maniera positiva alla faccenda come ha già fatto in passato. Per quanto sia il mio personaggio preferito, tendo sempre ad essere obiettiva e in questa puntata, e SOLO questa, non mi è piaciuto, poi per il resto io sono sempre in prima fila a difenderlo da chi lo critica perché so come è fatto, ma non per questo lo giustifico quando sbaglia secondo me =) Grazie per il commento cmq... Alla prossima =)

Posta un commento

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge