Recensioni

Quale, tra le nuove serie di questo Autunno, è la tua preferita?

Lettori fissi

Powered by Blogger.
lunedì 14 novembre 2016

Un'eternità di miseria. Un'eternità di miseria è quella che augurerei volentieri a tutti i nomi sulla mia lista nera: il bambino che all'asilo mi tirava sempre i capelli, Wes Gibbins, Walder Frey, e primo tra tutti, Damon Salvatore.

Dopo 3 puntate estremamente movimentate, era ora che ne arrivasse una un po' più statica, una puntata che ci chiarisse le idee e ci spiegasse finalmente chi, cosa, come e quando.
Mentre Bonnie sarà sicuramente impegnata a suon di limoni nel compito di far rinsavire il bell'Enzo, all'Armeria è tempo di risposte. Stefan e Ric, tra una confidenza e l'altra sulle doti sessuali culinarie di Caroline, suonano l'arricciaspiccia per interrogare la bella sirenetta.
Ed è così che inizia il racconto, con due bambine, due sorelle, disperse insieme a Peter Pan e ai bimbi sperduti nell'Isola che non c'è. La più piccolina chiede all'altra di raccontarle una bella storia. La storia di Arcadius. Arcadius era un sensitivo che in un'antichità davvero molto antica usava i suoi poteri per aiutare la brava gente del villaggio. Un bel giorno però queste brave persone decidono che un simile potere va contro tutto ciò che riguarda il rispetto della privacy e la libertà di pensiero zozzo, e senza pensarci due volte decidono di fare uno spiedino di Arcadius. Ciliegina sulla torta, il ragazzetto figlio di buona donna che scaglia una pietra direttamente sulla faccia del nostro sensitivo e che mi ricorda molto un certo Ollie, l'Infame di Game of Thrones e che di certo deve fare la stessa fine.
Insomma qui la richiesta era di ascoltare una bella storia, invece quello che ne è uscito è un racconto che per quanto è triste sembra essere stato scritto a 4 mani da Shonda Rhimes e George Martin.
Ma cosa c'entra tutto questo con Sybil? Ovviamente lei era la dolce ed innocente bambina che già da piccola veniva sconvolta con queste storie e mò te credo che vuole ammazzare a destra e a manca.
Scopriamo infatti che Sybil, possedendo fin da piccola le stesse doti di Cade, venne relegata su quest'isola, che già ospitava un'altra ragazza a cui era toccata la stessa sorte. 
Le due diventano fin da subito BFF, non che avessero molte alternative, e tra loro si crea un legame fortissimo che le rende, oltre che sorelle, capaci di espandere i loro poteri fino a riuscire, con il loro canto, ad attirare verso di loro le navi cariche di "provviste" utili a sopravvivere.
Peccato però che le provviste fossero inesistenti, e che ciò che la sorella maggiore propinava alla piccolina altro non fossero che gli stessi ignari marinai attratti dal loro canto. 
La sorellina non sembra tuttavia gradire questo stile di vita, anzi quando scopre che per tanti anni ha seguiti la dieta Homo si incazza come una bestia perchè giustamente non le tornava tutta quella ritenzione idrica, e qui succede il finimondo. 
Sin dai primi minuti della puntata era chiaro che oltre a quella chiusa nell'Armeria ci fosse un'altra sorella con le pinne che scorazza indisturbata in giro per il mondo. E qui parte il toto-sorella. Le due più gettonate, essendo anche le uniche due figure femminili nuove, sono Georgette e Seline. Avrei da subito puntato la mia casa su Seline, poi sono stata portata fuori strada da Georgette che chiude Ric nella cripta. Però qualcosa non tornava, che senso avrebbe avuto aiutare Ric ad avvicinarsi così tanto alla verità e al diapason? E infatti la protagonista della nostra storia altri non è che Mrs. Doubtfire.
"Sybil e Seline, sirene per la pelle". Non suona affatto male. Insomma Sybil una volta scoperto il segreto della dieta isolana non regge al senso di colpa, e decide di lanciarsi da una scogliera. Ed è qui che la storia delle due ragazze si intreccia con quella di Cade, il loro predecessore illustre. Per salvare la sorella da morte certa Seline vende letteralmente l'anima al diavolo, consacrando la vita propria e quella della sorella, alla causa del loro soccorritore: scovare le anime più malvagie e spedirle direttamente a bollire nel pentolone infernale.
A quanto pare Sybil non l'ha presa molto bene tutta questa storia, tanto da rifiutare l'aiuto di Georgette, mandata dalla sorella in suo aiuto.
Georgette torna quindi a mani vuote, con nulla da offrire a Seline, se non la sua stessa anima, macchiata del sangue della sua migliore amica uccisa nell'incidente d'auto da lei causato.
Addio Georgette, insegna agli angeli (o ai diavoletti) come si flirta senza successo con Alaric.
Delle implicazioni di questa scena a cui TUTTI STIAMO PENSANDO parleremo più tardi.

In tutto ciò che fine ha fatto il nostro odiato Damon Salvatore? A quanto pare se ne va in giro a fare l'attaccabrighe e l'accendino, visto che si fa un barbecue con un povero malcapitato benzinaio. Benzinaio che tanto povero non è, avendo architettato ad arte l'omicidio di una delle sue 5 mogli per poi farlo passare per un incidente. Roba che qui la D'Urso ci fa uno speciale di 5 puntate.
Il vero obiettivo di Damon è tuttavia il proprietario dell'officina, individuo a noi e a lui sconosciuto che a quanto pare è in possesso di un cimelio di famiglia di fondamentale importanza non ho capito per chi, non ho capito per cosa.
Questo tale tuttavia non è sconosciuto proprio proprio a tutti, e quando ci viene rivelata la sua identità un po' era come se già lo sapessimo, come se sentissimo la sfiga nell'aria, sempre più vicina.
Ragazzi Matt is back! Siete felici??

Eh vabbè e invece va così. Per un Donovan che torna c'è un Lockwood che se ne va. Matt infatti, dopo aver legato Damon come un salame, intraprende una corsa contro il tempo per cercare di salvare Tyler. Una corsa che finisce nel modo peggiore possibile.
Il cuore di Matt è spezzato, e devo dire che lo è un po' anche il mio.


CONSIDERAZIONI GENERALI:
  • Poca azione in questa puntata, ma davvero molti contenuti e molti spunti di riflessione, tanto che non so da dove partire, quindi perdonatemi se non seguirò proprio un filo logico.
  • Diatriba Sybil-Stefan. Per tutta la puntata Sybil ha continuato a punzecchiare Stefan, volendo a tutti i costi paragonare le loro storie e i loro rapporti con i rispettivi fratello/sorella. E devo dire che se inizialmente facevo fatica a cogliere il nesso, alla fine era chiaro e lampante. Due storie diverse, ma in entrambe è presente un fratello strettamente legato alla sopravvivenza, che non prende in considerazione le conseguenze a lungo termine delle proprie azioni e che in qualche modo "condanna" il fratello/sorella a subire queste conseguenze per l'eternità.
    Riguardo ciò permettetemi di dire una cosa:
    AVETE FRACASSATO LA MINCHIA
    Non se ne può veramente più di questa storia.

    Dalla prima puntata della prima stagione è sempre stato questo il nocciolo della questione, Damon che ce l'ha con Stefan per averlo "costretto" a diventare un vampiro, come se l'avesse legato e costretto a completare la trasformazione. Certo all'inizio la posizione di Damon poteva essere QUASI comprensibile, ma direi che per quell'errore Stefan ha più che pagato. 142846238 anni di persecuzione e di vita rovinata da Damon che gli ha portato via non solo Elena, ma anche Lexi, mi sembra che pareggi i conti.
  • In tutto ciò Stefan, che resta il più gran SIGNORE, con la S e anche con la IGNORE maiuscola, di tutto TVD, non smette per un secondo di credere che lui e Damon supereranno insieme anche questa.

    Se solo Damon mostrasse un briciolo di questa fiducia e devozione saremmo a cavallo...
  • Stefan e Damon. Chi è Stefan tra i due? Il vampiro buono o il vampiro cattivo? La risposta sensata è una sola, e come sempre Stefan la centra in pieno.

    BOTH
  • Era da tanto che Alaric non portava un po' di sana sfiga, ci stavamo preoccupando. Per fortuna che nel giro di una puntata ha fatto il pienone. Non una, ben due spasimanti per lui in questo inizio di stagione. Siamo alla quarta puntata e una è morta, e l'altra è il cattivo. Come se non bastasse finisce rinchiuso nella cripta, e per uscire si perfora le orecchie. Bentornato Ric! Fateme toccà che qua finisce male...
  • Le due corteggiatrici erano disposte a tutto pur di conquistare il cuore del bel professore, tanto che una ci ha letteralmente rimesso le penne. Georgette è morta, e per quanto ci dispiaccia, la sua morte ha svegliato i cuori assopiti di tutti noi. Abbiamo visto la ragazza volare verso l'infinito ed oltre, e siamo riusciti a pensare ad una cosa sola: Katherine Pierce!

    Forse tra il ritorno di Elena e quello di Kat stiamo sperando un po' troppo, ma siamo all'ultima stagione e non si sa cosa gli autori hanno in serbo per noi. Di certo tutti speriamo in un finale col botto. Certo il ritorno di Nina Dobrev è praticamente ufficiale, ma se decidessero di farci lo scherzetto di farla ritornare solo come Kat? 
  • Le Gemelline Gemini. Sappiamo già che questi due fiorellini sono una specie di prodigio. Ultime della loro stirpe, sono sicuramente due streghe potentissime, e la sola e unica cosa che voglio da loro è che aiutino Bonnie a riacquistare la sua magia. A quanto pare anche Seline vuole qualcosa da loro. Il diapason ha lo stesso effetto sulle bambine e sulle sirene. Che sia partito un processo di trasformazione durante il quale la dolce baby-sitter ha adottato per loro la dieta Homo Junior? Mi si rivolta lo stomaco solo all'idea, ma penso ci siano buone probabilità che sia così.
  • Ho tenuto per la fine la questione che più mi fa soffrire. Damon. Io davvero non posso accettare che dopo il bellissimo percorso intrapreso da questo personaggio, adesso gli autori stiano buttando tutto all'aria proprio nell'ultima stagione. Credevo che fosse diventato più forte, credevo che avesse un piano in mente, qualcosa che alla fine ci avrebbe fatto dire "cavolo Damon perdonaci se abbiamo dubitato di te", ma tutte le mie speranze giacciono insieme a quelle di Matt, nel bagagliaio di quell'auto dove Tyler ha fatto la più misera delle fini. C'è quella linea sottile che personaggi come Damon, che camminano continuamente tra luce ed oscurità, non dovrebbero mai oltrepassare se vogliono sperare nella salvezza. Oggi Damon non solo ha oltrepassato quella linea, ma l'ha superata a grandi passi. Gli è sempre stato perdonato tutto, ma questa è una cosa che non può essere perdonata. Questa è un'azione che per quanto mi riguarda fa perdere totalmente valore anche al Delena, perchè se mai Elena riuscirà a perdonarlo, anche lei scadrà ai miei occhi. E non ditemi che Damon è sotto il controllo della sirena perchè come abbiamo visto con Enzo, c'è modo di resistervi. Non so davvero come immaginare un futuro per questo personaggio che non sfoci nell'unico modo in cui, almeno personalmente potrei mai perdonarlo: un sacrificio estremo per salvare le persone che ama.
  • Prima dello Steroline, e prima ancora del Klaroline, c'era il Forwood.
    Perchè nel corso delle stagioni Tyler si sarà anche rivelato un personaggio a cui mettere facilmente i piedi in testa, ma io i primi tempi, prima che Klaus rapisse il cuore di Caroline e il nostro, ero innamoratissima di Ty e Care insieme. La loro è stata una storia bellissima, durante la quale si sono amati e aiutati a vicenda, e che personalmente mi ha regalato moltissime emozioni. Non mi sono resa conto di quanto mi mancasse Tyler prima di vederlo morto in quella macchina. Credo che questo sia stato un finale indegno per un personaggio come il suo.
  • Ah se fossi Matt Donovan, assolutamente niente mi tratterrebbe adesso dall'uccidere l'uomo che gli ha portato via la sorella e il migliore amico. Just saying.
  • La storia che si sta delineando per questa stagione è davvero molto interessante. Mi piace l'idea che il cattivo dell'ultima stagione sia niente meno che il diavolo in persona. Distruggere l'inferno mi sembra un bell'obiettivo per chiudere in bellezza, e magari chissà tra tutte le anime potremmo vedere anche qualche volto conosciuto.


LE PAGELLE DI MYSTIC FALLS:

-STEFAN: 8.5; è costretto da 7 anni a subirsi sempre la stessa pappardella sul fratello costretto a diventare vampiro. Non capisco come ancora non sia entrato in modalità Squartatore perchè al posto suo, un altro accenno a questa storia, e farei na strage. MA CHI ME L'HA FATTO FARE

-DAMON: -39372837938; amo Damon dal primo momento in cui ho visto quegli occhioni blu, e se ho sognato per anni ed anni di sposarlo, oggi mi sento quasi una vedova. SENZA SPERANZA

-SYBIL: 7; la facevo molto molto più cattiva, invece sembra quasi che nemmeno lei gioisca del suo lavoro sporco. Quasi quasi adesso la shippo con Stefan. SIRENETTA BUONA

-MATT: 6.5; non c'è pace per Matt, e di conseguenza nemmeno per noi che ce lo dobbiamo sorbire di nuovo. GUESS WHO'S BACK?

-ALARIC: (venerdì) 17; un viaggetto a Lourdes no eh? GATTO NERO


Ed anche per questa settimana è tutto, vi ringrazio se siete arrivati fino alla fine di questa lunghissima recensione, ma avevo un sacco di sassolini nelle scarpe da levarmi. Voi cosa ne pensate? Sono troppo dura con Damon, o è pure ora che qualcuno lo sia? 

VOTO PUNTATA: 7.5

Baci e strukki
Giulia

Vi lascio qui il promo della prossima puntata:


Per altre news su The Vampire Diaries e moltissime altre serie, seguiteci sulla nostra pagina Facebook Diretta Telefilm, e venite a parlarne con noi sul nostro fighissimo gruppo Diretta Telefilm...per commentare insieme!

Un ringraziamento speciale alle bellissime pagine che mi condividono, passate anche da loro perchè ne vale davvero la pena:

News Letter

Reign cancellato?

A quanto pare non avremo una quinta stagione di Reign . Si concluderà con la quarta stagione, anche a causa di importanti uscite di a...

Datario

Rubriche

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Google+ Badge